25
ottobre

Fuori dal Coro… e da Rete 4: Giordano ’sospeso’ fino a febbraio 2023

Mario Giordano (Foto US Mediaset)

Mario Giordano (Foto US Mediaset)

Mediaset ha deciso di rinunciare al talk del martedì sera di Rete 4 per ben tre mesi. Più che una pausa, una sospensione per Fuori dal Coro, il programma condotto da Mario Giordano, che saluterà il pubblico il 15 novembre e non ritornerà prima di metà febbraio 2023.

In principio è stata Publitalia ad annunciare lo stop anticipato di circa un mese della trasmissione (avrebbe dovuto chiudere il 2022 il 13 dicembre), programmando nel prime time del martedì di Rete 4 film a partire già dal 22 novembre. Ora ci pensa lo stesso conduttore a confermare via social la sospensione, parlando “velenosamente” di una lunga pausa natalizia:

“E’ vero Fuori dal Coro sarà sospesa dal 15 novembre al 14 febbraio. Pausa natalizia allungata, diciamo. Grazie a tutti quelli che in queste ore ci hanno fatto sentire il loro affetto”.

Il talk non è stato dunque cancellato, ma l’interruzione monstre pone diversi dubbi sul suo futuro. E Bianca Berlinguer e Giovanni Floris, intanto, ringraziano.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


fuori dal coro giordano
BOOM! Mediaset anticipa il ritorno di Mario Giordano


Mario Giordano (Foto US Mediaset)
Rete 4 festeggia gli ascolti estivi e torna a regime. Domani riparte Fuori dal Coro con Giorgia Meloni


Mario Giordano
Fuori dal Coro: il «pittore» Mario Giordano dipinge le zone dell’Italia – Video


Mario Giordano
Fuori dal Coro: Giordano riparte scorrazzando su un banco a rotelle – Video

3 Commenti dei lettori »

1. pietrgaf ha scritto:

25 ottobre 2022 alle 12:10

verrebbe da pensare che “adesso che c’è il Governo Meloni non c’è più nulla da criticare”



2. luca ha scritto:

25 ottobre 2022 alle 13:48

dopo anni che l’informazione è martellante verso un unico dio ed un’unica corrente covid… un programma del genere che prova a dare un’infarinatura di apertura di occhi da fastidio ed è pericoloso.



3. Paolo ha scritto:

25 ottobre 2022 alle 14:36

“Io il Governo Meloni non lo voglio criticare” (semi-cit.)

@luca, per favore…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.