Rita Dalla Chiesa



17
marzo

LO ZOO DI RITA

Rita Dalla Chiesa, Forum

Probabilmente il fantasma di Povia, che ancora si aggira pavido sotto le note della sua terribile canzoncina, dopo aver infestato ben benino il teatro Ariston, ha pensato bene di prendere l’Aurelia, sostare presso gli Studi Elios di Roma, e fare una capatina nello studio del caro e vecchio Forum di Rita Dalla Chiesa.

Nella puntata del 9 Marzo, infatti, il pubblico (s)parlante di Rita si è lasciato andare all’omofobia più bieca con espressioni ”vagamente” intolleranti.

La causa che ha scatenato i sempre più tronfi ”Amici di Rita dalla Chiesa” (di loro, ci eravamo occupati qui) era più drammatica della pettinatura di Bracconeri: un ragazzo gay, vedovo, si vede togliere dai consuoceri la possibilità di accedere alla cappella di famiglia e rendere omaggio a suo marito, sposato in Spagna.




31
gennaio

BREVEMENTE… 31 GENNAIO 2009

Giusy Ferreri @ Davide Maggio .it

  • Effetto Sabato,  tra i tanti ospiti la presenzialista Barbara Alberti, la “Cesarona” Elena Sofia Ricci: alle 14.30 su Raiuno

Ospite nel salotto di Lorella Landi e Luca Calvani sarà Elena Sofia Ricci. Ed ancora in studio, un attore ed autore, Flavio Bucci e il conduttore Franco Di Mare. Con i due conduttori questa settimana anche Barbara Alberti. Il pomeriggio prosegue con Moni Ovadia, attore, compositore e scrittore di origini ebraiche, impegnato in questi giorni a far sentire la propria voce di artista in memoria dell’Olocausto. Un altro volto noto ospite, quello di Randy Ingerman. Ad affiancare i conduttori con notizie, servizi e collegamenti sportivi Giampiero Galeazzi, lo spazio dedicato al costume di Lina Sotis e la partecipazione in collegamento telefonico dei “Caterpillar”.

Il “caso” Andrea: talento o bluff? Francesco Facchinetti ne parla con i tre vocal coach Stefano Magnanensi, Andrea Rodini, Gaudi e gli opinionisti Matteo Bordone, Pierpaolo Peroni, Alessandro Rostagno, Selvaggia Lucarelli e Giusy Ferrè. Con loro, Roberto Pellecchia, speaker di Radio 105, e Paolo Giordano, critico musicale de “Il Giornale”. In studio anche Giacomo – eliminato nella puntata di lunedì del talent show – Iris e i Retroscena, che hanno perso nel ballottaggio con Andrea.

  • Verissimo, tra gli altri : Giusy Ferreri, Melita Toniolo, Rita dalla Chiesa, Rossano Rubicondi e Amanda Lear: dalle 15.30 su Canale5

Questa settimana saranno ospiti del salotto di Verissimo: Rita Rusic, Ela Weber, Giorgia Palmas, Melita Toniolo e il cumenda Roberto Mercandalli con la futura sposa Manuela. L’attrice e produttrice cinematografica Anna Falchi sarà protagonista dell’intervista-ritratto “Dietro la maschera”. Giusy Ferreri, all’apice del successo, racconterà a Silvia Toffanin come sia cambiata la sua vita in meno di un anno, da commessa di un supermercato a cantante da hit parade.

Scopri gli altri ospiti di Verissimo e degli altri programmi della giornata:


24
gennaio

FORUM SI “SPORCA”: PIU’ TALK, MENO TRIBUNALE

Rita Dalla Chiesa - Forum @ Davide Maggio .it

Il tribunale televisivo più noto d’Italia si sta via via svuotando di quelle peculiarità che l’hanno reso grande nel corso degli anni. Uno show che pur andando in onda su un’emittente commerciale poteva, senza ombra di dubbio, essere definito servizio pubblico, andando a conciliare pubblica utilità ed intrattenimento. Un mix gradevole e di successo che è riuscito a rimanere, meritatamente, sulla cresta dell’onda per oltre vent’anni.  

Ma parlare al passato è tuttavia d’obbligo. Forum, col ritorno sull’ammiraglia del Biscione, non è più quello di una volta. Pur non essendoci alcuna necessità di rivoluzionare un prodotto di per sè già vincente e in grado di rinnovarsi, il nuovo mezzogiorno di Canale5 si è “sporcato” di tutte le caratteristiche che marchiano indelebilmente un programma come “tv spazzatura“. Le cause, diventate quasi risibili, hanno per protagoniste delle poco credibili “parti in causa”, dove l’unica parte è quella che viene recitata per animare un dibattimento col quale, probabilmente, poco c’entrano a telecamere spente. E se prima, a farla da padrona, c’erano le liti condominiali e tutti quei problemi che realmente riuscivano ad evitare, al malcapitato, una visita al palazzo di giustizia, adesso, oggetto delle cause, sono questioni omosessuali, tradimenti, corna e coppie di fatto che, prese a piccole dosi, riescono sicuramente a sensibilizzare l’opionione pubblica ma che, in grandi, grandissime quantità, non possono che risultare stomachevoli e con l’unico obiettivo di fare spettacolo. Un cattivo spettacolo perfettamente in linea con la nuova televisione che deve necessariamente rifugiarsi in copioni già visti e sentiti poichè incapace di tenere il pubblico incollato al video puntando semplicemente su una televisione ben scritta.

Non si riesce a capire, per giunta, come possano degli autorevoli esponenti del mondo forense sottostare ed accettare imbarazzanti teatrini come quelli messi in scena quotidianamente a Forum. Ma ciò di cui realmente non se ne può più è il pubblico del programma composto da eccentrici personaggi che, oltre a far sfoggio di quell’atteggiamento tipico di chi si sente già arrivato, si “diverte” a dispensare, alla veneranda età di nemmeno trent’anni, lezioni di vita e consigli di “sopravvivenza”.

E poi lei, Rita Dalla Chiesa:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





16
gennaio

RITA DALLA CHIESA, ANIMALISTA, FA CHIUDERE LO ZOO DI 105

Lo ZOO di 105 @ Davide Maggio .it

Rita Dalla Chiesa dichiara guerra allo “Zoo di 105” e lo fa chiudere. Lunedì scorso, nel corso della seguitissima trasmissione radiofonica, i zoologi Marco Mazzoli e gli altri conduttori hanno dispensato al prossimo imbarazzanti consigli su come torturare gli animali. Raccapriccianti aneddoti con protagonisti cani bastonati, rane da far esplodere con una sigaretta, gatti seviziati nelle parti intime e via dicendo.

Decisamente troppo da tollerare, anche quando si tratta di intrattenimento allo stato puro. E le accese proteste degli ascoltatori non sono tardate ad arrivare: una pioggia di mail ha letteralmente invaso non solo l’emittente radiofonica, ma anche la redazione del programma televisivo “Forum“, condotto dall’animalista numero uno del piccolo schermo, Rita Dalla Chiesa.

La bionda presentatrice ha immediatamente sposato la causa, lanciando ripetuti appelli ai responsabili dei contenuti dei programmi di Radio105, nel corso di entrambe le sessioni di “Forum”. E la vicenda, prevedibilmente, ha assunto ulteriore visibilità, raggiungendo una vasta eco, tale da far “scomodare” i vertici dell’emittente radiofonica per un’attesissima risposta alla Dalla Chiesa, tutta a base di scuse e dissociazioni. Non solo, è stata poi realizzata una puntata riparatrice della contestata trasmissione, ma il danno era già stato fatto. La bufera si è andata placando soltanto con l’annuncio della sospensione dello Zoo, a tempo più o meno indeterminato. Un caso atipico che vede la tv bacchettare la radio, in tempi in cui, considerato ciò che viene trasmesso da Rai, Mediaset e restanti reti, ci si sarebbe aspettati il contrario.

A seguire il comunicato del gruppo Finelco, editore di 105:


15
settembre

IL BALLO DELLE NAUSEANTI

Il Ballo delle Debuttanti @ davidemaggio.it

Alla fine ho scelto di guardare la terza puntata di Fidati di Me

Combattuto sino all’ultimo, da una parte non potevo mancare ad una premiere, che per chi scrive di televisione suona quasi come un obbligo, dall’altra non potevo far cadere nel vuoto le 4 ore già dedicate a Virna Lisi nello scorso week end. Consapevole, però, che, come da tradizione, con lo show di Canale 5 si sarebbe fatta l’alba, ho pensato di dedicarmi, nella prima parte della serata, alla fiction di Paolo Bassetti per poi pigiare il tasto 5 del telecomando a serata inoltrata.

E per fortuna! Con Il Ballo delle Debuttanti il copione si è ripetuto, i “canoni mariani” perfettamente rispettati. Se sino al debutto c’era il sospetto che il nuovo (?) show domenicale dell’ammiraglia di Viale Europa potesse essere una copia del più noto Amici di Maria De Filippi, dopo la prima puntata non solo è stato fugato qualsiasi sospetto, ma si può dire senza ombra di dubbio che si è trattato di una pessima copia del talent show italiano per antonomasia.

Il Ballo ideato dalla Sanguinaria è l’esasperazione di un concetto, che, seppur geniale e vincente, è foriero di un messaggio sbagliato: il riferimento è al binomio mariano” che vede nella perenne contrapposizione degli opposti l’anima dello… share.





10
settembre

IL POMERIGGIO DELLE DEBUTTANTI

Il Ballo delle Debuttanti @ davidemaggio.it

Il Ballo delle Debuttanti è già iniziato. Altro che domenica 14 settembre alle 21.10.

Da 10 giorni, ovvero dal suo esordio, il neonato contenitore pomeridiano di Canale 5 pullula di debuttanti e cadetti guidati da un Garrison leggiadramente accomodato su un divano di Cinecittà che in collegamento diretto con quello rosso fuoco di Pomeriggio Cinque, si prodiga a fare da Cicerone per i telespettatori che non avessero già deciso di guardare il nuovo show di Rita Dalla Chiesa.

E così, dalle 17.05 alle 18.50, si infiltra nel palinsesto di Canale5 l’immancabile binomio defilippiano che non poteva non concretizzarsi anche per il Ballo delle Debuttanti. E’ tutto un avvicendarsi di pop e chic, bill e iancu, bene e male, guerra e pace, bianco e nero, nemici e amici, uomini e donne e… ci manca solo C’è Posta per Te.


8
luglio

IL BALLO DELLE DEBUTTANTI : ANTEPRIMA CONFERMATA, ALTRA NOVITA’ TRAPELATA

Il Ballo delle Debuttanti (Danilo De Lorenzo, Kris Jobson, Maria De Filippi, Rita Dalla Chiesa) @ Davide Maggio .it

Il Ballo delle Debuttanti non è più un progetto top secret. Le indiscrezioni pubblicate da DM, prima di qualunque altro organo di stampa, hanno fatto luce sul nuovo progetto di Maria dei Miracoli che, per la prima volta, vestirà esclusivamente i panni di autore e cederà la conduzione ad una rassicurante Rita dalla Chiesa, promossa in prima serata, forte del ritrovato successo del suo Forum.

Un comunicato stampa di Fascino, società produttrice del programma, di proprietà di Maria De Filippi e Mediaset, ha confermato quest’oggi quanto avevamo anticipato e ha aggiunto qualche nome nel lungo elenco dei cadetti del Ballo delle Debuttanti. Eccolo :

Domenica 14 settembre alle 20.35 su Canale5, Rita Dalla Chiesa e Garrison Rochelle presentano la prima puntata del nuovo reality show prodotto dalla Fascino “Il Ballo delle debuttanti”. Dieci ragazze comuni di età compresa tra i 18 e i 23 anni iniziano il loro percorso formativo per debuttare alla vita. Nel corso delle sei settimane di durata del programma studiano e si preparano per vincere il titolo di “Debuttante del 2008″ e l’ambito premio in palio: la possibilità di partecipare al Gran ballo delle Debuttanti. [...] Da agosto le prescelte si preparano con due maestri d’eccezione: l’etoile Gheorghe Iancu e il coreografo americano di fama mondiale Bill Goodson. I due maestri rappresentano due opposte visioni di quello che una giovane deve saper fare in vista del debutto. E se il primo privilegia la tradizione il secondo appoggia la contaminazione tra classico e moderno. Ogni ragazza ha la possibilità di scegliere a quale delle due correnti di pensiero la rappresenta meglio e a quale appartenere. Jancu e Goodson sono coadiuvati nel loro lavoro da dieci cadetti divisi in due formazioni. La squadra di Gheorghe Iancu è composta da: Francesco De Simone, Kledi Kadiu, José Perez, Leon Cino e Stefano Pistolati. Quella di Bill Goodson da Danilo De Lorenzo, Kris Jobson, Raffaele Casuccio, Francesco Mariottini e Arduino Bertoncello. Dallo studio 5 di Cinecittà in Roma (lo studio di Federico Fellini), per sei domeniche in diretta scendono in campo le due formazioni: le dieci debuttanti si esibiscono in valzer, minuetti, shake, rock’n roll… prove di cultura generale, attualità, buone maniere ed estetica… per dimostrare di avere le caratteristiche e le competenze da vera debuttante. Ospite della elegante e moderata padrona di casa Rita Dalla Chiesa – che per i suoi 18 anni debuttò al fianco del suo papà, il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa -, una giuria di esperti riuniti per dare consigli e valutare i progressi fatti dalle ragazze, per commentare le esibizioni e gli arrangiamenti scelti. Il programma ideato da Maria De Filippi e prodotto dalla sua casa di produzione Fascino P.g.t. è scritto da Barbara Cappi, Irene Ghergo, Federico Lampreda e Mauro Monaco.

Continua a leggere il post e scopri come vedere all’opera i due cadetti adottati da DM nei prossimi giorni :


23
giugno

IL BALLO DELLE DEBUTTANTI. I DETTAGLI IN ANTEPRIMA SU DM. DANILO DE LORENZO E KRIS JOBSON I DUE NUOVI PUPILLI DELLA SANGUINARIA

Il Ballo delle Debuttanti (Maria De Filippi, Danilo De Lorenzo, Kris Jobson) @ Davide Maggio .it

E’ la scommessa del sanguinario genio televisivo di Maria De Filippi per la prossima stagione autunnale.

L’anno Mariano di Canale5 vedrà, infatti, accanto al collaudato trio di routine composto da C’è Posta per Te, Amici e Uomini e Donne anche un nuovo show che, per la prima volta, ci farà apprezzare Maria dei Miracoli esclusivamente nei panni di “Signora del Backstage”.

Definito da Paolo Martini un progetto top secretIl Ballo delle Debuttanti è ancora avvolto da un alone di mistero che DM è pronto a spazzar via.

Ormai e’ noto che con lo staff di Maria si è sempre ad un passo da qualcosa. Se con Uomini e Donne si è ad un passo dall’amore e con Amici si è ad un passo dal sogno, con il nuovo programma prodotto dalla Fascino e condotto da Rita Dalla Chiesa un gruppo di diciottenni sarà ad un passo dal proprio debutto nel mondo dello spettacolo.

Nonostante la calura estiva, infatti, l’inedita coppia formata dalla Signora Costanzo e dalla padrona di casa di Forum è al lavoro per la messa a punto di questo nuovo show che aprirà i battenti il prossimo settembre.

Saranno sei o otto le puntate, durante le quali dieci ragazze debutteranno nella “società dello spettacolo” accompagnate da dieci cadetti che avranno il compito di seguirle ed istruirle a 360 gradi spaziando dalla danza al look, dal bon ton allo stile. I cadetti saranno coadiuvati, a loro volta, da speciali pigmalioni (tra questi alcuni volti noti dei docenti di Amici) e da due coreografi di straordinaria fama come Gheorghe Iancu e Bill Goodson.

Le ragazze e i loro cadetti saranno suddivise in due schieramenti, cinque nella squadra dei classici e cinque nella squadra dei moderni. Danze, pettinature, stili e abiti rispecchieranno per ciascuna concorrente l’appartenenza alla propria squadra.

Presenti in studio due diverse giurie, una composta da “aristocratici” (o sedicenti tali) e l’altra composta da “popolani”. Non e’ difficile aspettarsi scintille tra i vari giurati durante i commenti delle varie prove che si svolgeranno durante lo show. Ma questa è un’altra storia…

Lo svolgimento del programma dovrebbe seguire la falsa riga di “Amici”: televoto per decretare la squadra vincente e decisione della giuria per eliminare una ragazza appartenente alla categoria perdente.

L’obiettivo sembra essere quello di poter aggiungere, alla fine delle 6/8 puntate, la novella debuttante dello showbiz nostrano.

Ma veniamo un po’ ai cadetti…

SCOPRI LE VECCHIE GLORIE DI AMICI IN VESTE DI CADETTI E DANILO E KRIS, I DUE NUOVI PUPILLI DI MARIA :