I Cesaroni



3
settembre

I CESARONI 6: TUTTI I PROTAGONISTI STORICI

I Cesaroni 6

La sesta stagione de I Cesaroni ha preso il via da una sessantina di minuti, riserverando al pubblico diverse sorprese. La stagione si è aperta con un salto temporale di sei mesi rispetto alla fine del quinto capitolo, mostrando casa Cesaroni come sempre superaffollata. Tra i “nuovi” inquilini ci sono Stefania (Elda Alvigini), che si è trasferita dopo che Ezio (Max Tortora), incredibilmente, l’ha piantata in asso lasciandole solo uno bigliettino, ed Augusto (Maurizio Mattioli), venuto dagli Stati Uniti per cercare insieme a Giulio (Claudio Amendola) – e a un contrariato Cesare (Antonello Fassari) – il loro quarto fratello.

Nel cast ritroveremo anche Rudi (Niccolò Centioni), che si è messo a studiare all’università e Mimmo (Federico Russo), che ha scoperto due passioni: il cinema e una certa Chiara. Alice (Micol Olivieri), intanto, è andata a vivere con Francesco (Alessandro Tersigni), mentre è uscita di scena Lucia (Elena Sofia Ricci), partita per aiutare Eva (Alessandra Mastronardi) con il suo trasferimento negli Stati Uniti. Dopo aver conosciuto le new entry della nuova stagione, diamo ora una ripassata ai protagonisti, più o meno storici, che animano le colorate vicende del popolare quartiere romano della Garbatella.

I Cesaroni 6 – Foto

I Cesaroni 6: i protagonisti storici




2
settembre

I CESARONI: DOVE ERAVAMO RIMASTI?

Il cast dei Cesaroni 6

Il cast dei Cesaroni 6

Domani – mercoledì 3 settembre 2014 – alle 21:10 su Canale5 prenderà il via il sesto capitolo de I Cesaroni, la popolare serie con protagonista Claudio Amendola nel ruolo di Giulio, “capo-clan” dell’allargata e colorata famiglia romana del quartiere Garbatella. Prima di scoprire cosa succederà nei 12 episodi che compongono la nuova serie, in onda tutti i mercoledì, è opportuno rinfrescarsi la memoria, fare un passo indietro e ricordare cosa avvenne la sera del 14 dicembre 2012 nell’ultima puntata della quinta stagione.

I Cesaroni – Dove eravamo rimasti?

In occasione del trentesimo anniversario della morte del padre Romolo, Cesare (Antonello Fassari) vuole fare una sorpresa ai fratelli Giulio (Claudio Amendola) e Augusto (Maurizio Mattioli), tornato per l’occasione a Roma. Ha comprato, infatti, una cappella di famiglia per essere seppelliti tutti vicini quando arriverà la loro ora. Quando viene aperta la vecchia tomba di Romolo per traslare la salma però si scopre che non c’è nessuna bara all’interno. Cesare è sconvolto e poco dopo riceve una telefonata dai sequestratori che chiedono un riscatto per il corpo; l’oste si piega al ricatto e accetta di pagare.

Una volta rientrato in possesso della bara la trova però vuota. Esasperato e distrutto dal dolore vorrebbe chiamare la polizia. Giulio e Augusto si vedono costretti a confessare che sono stati loro ad organizzare il finto furto e che la tomba del padre è in realtà in un altro cimitero. Romolo, infatti, aveva un’amante con cui aveva chiesto di essere seppellito e Giulio ed Augusto avevano promesso al padre che Cesare non ne sarebbe mai venuto a conoscenza. L’oste, così ligio alle tradizioni, è disgustato e vuole rompere i ponti con la sua famiglia cambiando lavoro, quartiere e addirittura cognome.

I Cesaroni 6 – Foto

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


11
marzo

CLASS TV: NUOVA PROGRAMMAZIONE CON I CESARONI E DISTRETTO DI POLIZIA

Class Tv

Class Tv

Finchè ci sono i soldi c’è speranza. E a Class Editore evadentemente i soldi non mancano, per rilanciare – per l’ennesima volta – la storica emittente del digitale terrestre, Class Tv. Stavolta si punta in alto, o almeno così dicono, tanto da aver deciso di accaparrarsi alcuni dei prodotti di punta del Biscione. Già Comedy Central a dire il vero aveva attinto all’archivio Mediaset per riempire i buchi di palinsesto, il fatto che ora lo faccia una televisione free – invece – è una piccola e quasi inaspettata novità.

Quasi sì, perché è stata la stessa Mediaset a voler fare cassa con i propri prodotti, resi disponibili recentemente a chiunque li volesse. E così Class Tv non si è fatta sfuggire l’occasione, anche per dare una svecchiata al canale che, dall’ultimo rebranding, non sembra aver ottenuto chissà quanti nuovi spettatori. E quindi ai film del catalogo Universal, stavolta si aggiungeranno serie come I Cesaroni, al venerdì, Distretto di Polizia, il mercoledì e il giovedì, e il Giudice Mastrangelo.

Aldilà delle dichiarazioni entusiastiche dell’editore Paolo Panerai, in cui si esalta un palinsesto che comunque tutto è fuorché avvincente, l’obiettivo che si intende raggiungere è dell’1% di share. Che appare veramente improbabile, considerando che anche colossi come Sky, Rai e Mediaset a stento raggiungono un tale risultati. Certo, anche Class Tv può contare su una rete pubblicitaria abnorme, grazie agli accordi con le varie società di trasporti, ma a prescindere dalla forte promozione free su cui potrà puntare il mix tra alto e basso non sembrerebbe proprio una strategia vincente.





3
gennaio

I CESARONI 6: ARRIVA NINA, FIGLIA SEGRETA DI GIULIO CESARONI

I Cesaroni 6

Claudio Amendola è attualmente sul set della sesta stagione de I Cesaroni, la popolare fiction della Publispei, pronta ad approdare nei prossimi mesi sugli schermi di Canale5. L’attore, che riveste i panni del capofamiglia Giulio, ha di recente rilasciato un’intervista al quotidiano Il Messaggero, svelando alcune anticipazioni sul nuovo capitolo.

“Torno ad avere un rapporto più intenso con i figli, a vivere quello scambio generazionale che caratterizzava la prima serie. E poi c’è un nuovo amore che bolle in pentola. Che devo fa’? Lucia me sparisce un’altra volta. E arriva una vicina di casa più bella che carina…”

I Cesaroni 6 – trama e anticipazioni: la figlia segreta di Giulio

La vicina in questione, interpretata dalla new entry Christiane Filangieri, si chiama Sofia, ed a quanto pare non sarà esattamente un nuovo amore per Giulio. I due – come riporta Vero tv – hanno, infatti, avuto in passato una relazione clandestina, dalla quale è nata Nina, una giovane ragazza, interpretata da Margherita Vicario, che ora si presenta al suo padre naturale, cercando di recuperare un rapporto per tanto tempo venuto meno. Sarà forse questa notizia ad aver spinto Lucia (Elena Sofia Ricci), ad abbandonare nuovamente Giulio e trasferirsi armi e bagagli a Parigi dalla primogenita Eva (Alessandra Mastronardi)?

Al momento non è dato sapere cosa ha spinto mamma Lucia a lasciare nuovamente la Garbatella, ma ciò che è certo è che, in casa Cesaroni, le relazioni clandestine sembrano essere un vizio di famiglia. Come molti ricorderanno, la quinta stagione si era conclusa con la scoperta di un quarto fratello Cesaroni, nato da una relazione extramatrimoniale del padre Romolo. Il fratello in questione, si chiama Annibale, ed avrà il volto di Edoardo Pesce. Il nuovo ingresso, stando ai ben informati, vivrà una tenera relazione con Stefania (Elda Alvigini), moglie di Ezio Masetti, il personaggio interpretato da Max Tortora, che nel sesto capitolo uscirà di scena.

I Cesaroni 6 – Foto


22
giugno

CLAUDIO AMENDOLA LASCIA I CESARONI AL TERMINE DELLA SESTA (E ULTIMA?) STAGIONE

Claudio Amendola

La sesta stagione de I Cesaroni sarà più breve e con buona probabilità anche l’ultima, quantomeno per Claudio Amendola. A dichiararlo in una intervista all’Huffington Post è lo stesso attore, in questi giorni al cinema con il film Cha Cha Cha di Marco Risi. Pur non rinnegando le esperienze televisive collezionate in questi anni, Amendola non nasconde il desiderio di tornare con maggiore frequenza a lavorare per il grande schermo.

“Devo molto alla tv, mi è sempre piaciuta. Ma ammetto che la pausa con il cinema è stata molto lunga. Però, nel frattempo, qualcosina l’ho fatta. Da “Caterina va in città” a “Cha cha cha”. Però, “I Cesaroni” assorbono una tale quantità di tempo che quel che rimaneva l’ho lasciato per stare con Francesca (Neri nDM) e Rocco, mio figlio”.

Da qui la decisione di lasciare I Cesaroni e chiudere così un capitolo importante della sua carriera. Il ruolo di Giulio, del resto, ha regalato negli anni ad Amendola non solo una grossa popolarità presso il grande pubblico ma anche un’importante sicurezza dal punto di vista economico.

“…non mi vergogno a dirlo. Una scelta di vita, economicamente risolutiva. E questo ha voluto dire molto per me e la mia famiglia. Quindi quest’anno concludo la serie che tra l’altro durerà non più 10 mesi ma solo 4. Mi sento anche in dovere di portare a termine “I Cesaroni”: non posso abbandonare tutti quelli che ci lavorano, specialmente in questo momento. E poi lo faccio anche per Mediaset, che è stata molto generosa con me”.

L’attore romano non ha intenzione di abbandonare del tutto la tv, ma di valutare in futuro soltanto dei progetti che possano conciliarsi con eventuali nuovi impegni al cinema.





22
settembre

I CESARONI: MATTEO BRANCIAMORE POTREBBE LASCIARE LA SERIE

Matteo Branciamore

Matteo Branciamore

Non vi è ancora nulla di ufficiale, e del resto è ancora prematuro parlarne, ma la famiglia de I Cesaroni potrebbe presto dover fare i conti con un nuovo abbandono. Dopo la dipartita di Alessandra Mastronardi, presente in questa quarta serie con la sua Eva solo con una piccola partecipazione, anche Matteo Branciamore starebbe meditando di lasciare la fiction che grazie al personaggio di Marco Cesaroni gli ha regalato la grande popolarità.

A confermare le voci in circolazione da tempo è una dichiarazione dello stesso Branciamore, che a riguardo di un suo eventuale addio alla serie ha dichiarato al settimanale Oggi:

“Non lo so ancora, sto valutando! Quando ho cominciato avevo 24 anni, ora ne ho 30. E voglio dimostrare a me stesso che posso cimentarmi in altri ruoli. Ho appena finito di girare in una coproduzione Rai. Il film è Barabba, il protagonista è Billy Zane. Io sono Giuda… e dire che con Marco Cesaroni non c’entra proprio niente.”

Chi invece non pensa per il momento ad abbandonare il suo posto ne I Cesaroni è Claudio Amendola, che al settimanale Nuovo ha dichiarato di divertirsi ancora a rivestire il ruolo del capofamiglia Giulio, ma che a decidere sul futuro della serie sarà come sempre il pubblico.

“Dipende dalla risposta del pubblico. Per quanto mi riguarda, mi diverto ancora a farlo. E nei periodi di pausa posso fare altre cose”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


22
settembre

DM LIVE24: 22 SETTEMBRE 2012. LE CORNA DI MARINA RIPA DI MEANA, I CESARONI…

Marina Ripa di Meana a Mattino Cinque

Marina Ripa di Meana a Mattino Cinque

>>> Dal Diario di ieri…

  • Volemose bene!

Alessandro ha scritto alle 16:53

Oggi a Forum Rita Dalla Chiesa chiede a Claudio Amendola come sono i rapporti con gli attori de I Cesaroni. “Con Antonello Fassari ci frequentiamo anche fuori, ci vogliamo molto bene..”. “E con gli altri?” chiede Rita. “Ci vogliamo bene.. senza molto!” ribatte lui.

  • Le corna di Marina Ripa di Meana

Alessandro ha scritto alle 17:05

Stamattina a Mattino5 per parlare di tradimenti la Ripa di Meana si presente con due enormi corna nere in testa. Vi prego mettete la foto!


15
settembre

I CESARONI 5: FRA RITORNO ALLE ORIGINI E POCHE NOVITA’

Cesaroni

E’ iniziata ieri sera, 14 settembre 2012, la nuova avventura de I Cesaroni, la famiglia allargata della Garbatella più famosa della tv. Dopo una quarta stagione non particolarmente esaltante sul piano degli ascolti e dell’intreccio, un po’ sottotono e complesso, è il momento di un ritorno alle origini, alla semplicità e alla genuinità che il pubblico ha imparato ad amare. Il tutto cade, inevitabilmente, nel baratro del già visto, evitando di attendere qualche succulenta novità che riesca a catturare la nostra attenzione.

Lucia (Elena Sofia Ricci) torna finalmente a Roma cercando un rinnovato contatto con il suo Giulio, l’inossidabile Claudio Amendola, ripromettendosi di riconquistarlo e di riprendersi il suo ruolo di mamma tuttofare saggia e sicura di sé. Siamo quasi certi che la tenace insegnante di lettere riconquisterà il cuore del suo uomo, anche se con tempi e circostanze misteriose, così come sappiamo che il fantastico trio Amendola, Fassari e Tortora ci regalerà numerose scorribande e sketch ironici e demenziali come quello proposto ieri sera, in un alquanto improbabile faccia a faccia con un branco di esperti piloti di potenti e pesanti moto da corsa. La sceneggiatura è un po’ debole e il rischio di incorrere nel noioso e banale è dietro l’angolo.

C’è bisogno di qualcosa di nuovo, di divertente e trasognante, e quale modo migliore di ovviare il problema se non quello di inserire una dolcissima principessina di origini celtiche (Nina Torresi) sotto copertura in casa Cesaroni al posto dell’ansiosa e paranoica Eva (Alessandra Mastronardi)? Si sa, il classico non muore mai e l’alchimia fra i membri del cast è palpabile e vivida come cinque stagioni fa. I giovani continuano a rivelare sorprese, convincenti e drammatici al punto giusto nel risolvere i loro gargantueschi problemi amorosi e adolescenziali. Il piccolo Mimmo (Federico Russo) è cresciuto e ha cambiato voce, Alice (Micol Olivieri) è carina e sicura di sé, Rudy (Niccolò Centioni) è stralunato e ingenuo come sempre e Marco (Matteo Branciamore), rassegnato e trasandato, è pronto a iniziare una nuova vita e a riaprire il suo cuore.