Scherzi a Parte



24
dicembre

BOOM! Enrico Papi tratta con Mediaset. Sul piatto ci sono Scherzi a Parte e un preserale

Enrico Papi

Enrico Papi

Il 2021 potrebbe segnare un “clamoroso” ritorno a Mediaset. DavideMaggio.it è in grado di anticiparvi in anteprima che Enrico Papi è in trattative per un rientro nella TV del Biscione dopo l’addio nel 2017.




1
dicembre

Canale5, palinsesti inverno 2021: Daydreamer in prima serata, tornano Cesare Bocci e Scherzi a Parte

Can Yaman, Maria De Filippi

Daydreamer, la fortunata serie tv turca, approderà in pianta stabile in prime time. Proseguirà il filone reality, arriveranno nuove fiction e ritornerà Scherzi a Parte. , aprirà il nuovo anno aggiornando il proprio prime time, tra novità, ripartenze e conferme. Nei palinsesti invernali della rete ammiraglia Mediaset che coprono il periodo dal 9 gennaio al 6 marzo 2021, ci sarà spazio per l’approfondimento culturale, ma anche alla certezza granitica di volti noti come Barbara D’Urso e Maria De Filippi. Ecco i dettagli.


27
novembre

Torna Scherzi a Parte

Scherzi a Parte

Scherzi a Parte

Se ne parla da mesi e il 2021 dovrebbe essere la volta buona. Un format storico di Mediaset, Scherzi a Parte, sta per tornare su Canale 5, con ogni probabilità la prossima primavera.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes





29
aprile

Canale 5 trasmette Contagion, il film sulla pandemia generata da un virus. No, non è Scherzi a Parte!

Contagion

Contagion

Canale 5 in questo periodo di emergenza da Coronavirus ha scelto di puntare su prodotti ‘leggeri’ in grado di distrarre e divertire il pubblico. Lo ha fatto e continua a farlo, tra saghe cinematografiche e repliche di note produzioni di intrattenimento. Venerdì 1° maggio sarebbe toccato a Scherzi a Parte; invece, a sorpresa, andrà in onda in prima serata il film che non t’aspetti: Contagion.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


5
aprile

Canale 5, in arrivo le repliche di Tú sí que vales e Scherzi a Parte

Tú sí que vales

Tú sí que vales

Sulla scia del successo delle repliche di Ciao Darwin 8 – Terre Desolate (ieri sera ha raggiunto i 4.881.000 spettatori, pari al 19.3% di share), in questo periodo dove tutto è ancora fermo, Canale 5 ha deciso di riproporre altri due celebri show della rete.





4
dicembre

Pagelle TV della Settimana (26/11-2/12/2018). Promossi Tú sí que vales e Focus. Bocciati Scherzi a Parte e Il Ristorante degli Chef

Tu si que vales

Tu si que vales

Promossi

9 a Tú sí que vales. Spesso si parla di ascolti record a sproposito o si sbandierano vittorie di Pirro. Quello del “multi talent” del sabato sera di Canale 5, invece, è uno dei casi in cui il successo è con la S maiuscola: oltre 5 milioni di spettatori di media con uno share superiore al 29.5% è un dato che vale, considerando altresì la concorrenza schierata da Rai1.


13
novembre

Pagelle TV della Settimana (5-11/11/2018). Promossi i 30 anni di Striscia e Caduta Libera. Bocciati Giulia Salemi e le nominaton del GF

Salemi e Monte

Salemi e Monte

Promossi

9 ai 30 anni di Striscia la Notizia. Il tg satirico è entrato nella storia della tv innovando e portando contenuti spesso meritevoli. E anche oggi, in un periodo di minor luce, continua a rivestire una certa importanza nei palinsesti nostrani distinguendosi altresì positivamente. E chissà, glielo auguriamo, che non riesca ancora a rigenerarsi. Qualche inchiesta efficace sarebbe auspicabile!


8
novembre

Scherzi a Parte 2018 al via: ecco le vittime di Bonolis

Paolo Bonolis e Ciro Immobile - Scherzi a Parte

Paolo Bonolis e Ciro Immobile - Scherzi a Parte

Dopo tre anni, torna Scherzi a Parte. Quattro puntate nel venerdì di Canale 5, dal 9 al 30 novembre, con Paolo Bonolis di nuovo mattatore nell’ormai storico show di Mediaset, ‘rinvigorito’ nel 2015 proprio dal conduttore romano insieme a Le Iene. Staff e autori del programma di Italia 1, però, non fanno parte della nuova edizione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,