4
settembre

INVASION : MERCOLEDI LA PUNTATA FINALE!

Invasion @ Davide Maggio .it

In seguito alle variazioni del palinsesto di Canale5, dovute al mistero, non ancora risolto, di Unan1mous, i 3 EPISODI FINALI DI INVASION hanno trovato la collocazione definitiva per MERCOLEDI 6 SETTEMBRE alle 21.10 su Canale 5.

Gli episodi n. 20, 21 e 22 della 1^ stagione saranno :

  1. Fuga verso la salvezza (titolo originale «Run and Gun»)
  2. Verso l’olocausto («Round Up»)
  3. L’ultima onda («The Last Wave Goodbye»)

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



4
settembre

FASTWEB : 2 BUONE E 2 CATTIVE!

FastWeb @ Davide Maggio .it

E’ più forte di me… ho una simpatia così forte nei confronti di questo operatore che non riesco a parlarne male nemmeno in presenza di bug discutibili, vuoi perchè FastWeb è stata "portatrice", per prima in Italia, di servizi tecnologicamente all’avanguardia, vuoi per le emozioni che la navigazione in fibra ottica regala ai clienti che hanno la fortuna di poterla utilizzare :-)  

Oggi ho, relativamente a FastWeb, 4 notizie, due buone e due cattive, una della quali è una vera e propria anticipazione!

Iniziamo dalla prima notizia buona.

  1. Negli ultimi giorni di Agosto, FastWeb ha lanciato una nuova offerta, la prima, a mio parere, realmente concorrenziale rispetto alle offerte degli altri operatori. Si potrà usufruire dei servizi FastWeb a prezzi che iniziano ad allinearsi a quelli degli altri operatori che, di innovativo, offrono ben poco! Qui, i dettagli.
  2. La prima notizia negativa riguarda i clienti già abbonati che, per il momento, non possono passare alla nuova offerta ed usufruire dei prezzi ribassati della nuova offerta. Tuttavia sembra che tra oggi e mercoledi ci debba essere una sorpresa per i vecchi clienti. Nulla di confermato ma provando ad accedere alla sezione "cambio abbonamento" da MyFastPage (l’area clienti degli abbonati FastWeb) un messaggio informa che  "al momento, è in corso un intervento di manutenzione programmata. Pertanto il servizio non è disponibile". Staremo a vedere cosa accade in giornata.
  3. La terza notizia è la vera e propria anticipazione. Sembra che da dicembre TUTTI I CLIENTI FASTWEB (in adsl) "VOLERANNO" a 20 Mb/sec con la MULTIADSL. La notizia di scarsa rilevanza. Al momento, infatti, i clienti in ADSL per poter usufruire della SUPER ADSL (ADSL che consente una velocità in download fino a 20 Mb/sec) non solo devono effettuare una specifica richiesta ma, ai fini dell’attivazione, è necessaria una qualifica della linea che, in 72 ore ed automaticamente, testa il doppino telefonico in rame determinando quale velocità possa essere supportata dalla linea telefonica testata. La velocità, in questo caso, non sarà automaticamente di 20 Mb/sec ma spazierà dai 6 Mb (dell’offerta base) ai 20 Mb della SuperADSL.
  4. L’ultima notizia, cattiva, è che per poter offrire la MULTIADSL (20 Mb per tutti). FastWeb sta provvedendo ad installare (e sostituire dove già presenti) dei DSLAM tecnologicamente avanzatissimi.  Qualora non sappiate cosa sia un DSLAM vi riporto una foto che mostra il funzionamento dell’ADSL.

DSLAM @ Davide Maggio .it

Il problema è che, però, questi DSLAM stanno causando notevoli problemi ai clienti già attivi. Come per ogni ultimo ritrovato della tecnologia, i problemi sono all’ordine del giorno sino a quando le funzionalità, dopo i test iniziali, non entraranno a pieno regime. Qualora siate clienti in ADSL di FastWeb prendete con filosofia eventuali black out temporanei. I problemi potrebbero essere legati alle sorprese che potrebbero esserVi riservate dal prossimo dicembre.

Per il momento è tutto…


AGGIORNAMENTO DI MARTEDI 5 SETTEMBRE 2006, ore 1.26

E alloraaaaaa….

Questa mattina scrivevo : "La prima notizia negativa riguarda i clienti già abbonati che, per il momento, non possono passare alla nuova offerta ed usufruire dei prezzi ribassati della nuova offerta. Tuttavia sembra che tra oggi e mercoledi ci debba essere una sorpresa per i vecchi clienti. Nulla di confermato ma provando ad accedere alla sezione "cambio abbonamento" da MyFastPage (l’area clienti degli abbonati FastWeb) un messaggio informa che  "al momento, è in corso un intervento di manutenzione programmata. Pertanto il servizio non è disponibile". Staremo a vedere cosa accade in giornata".

Bene!

Da pochi minuti è stato svelato l’arcano . Cliccando, da MyFastPage, su Cambio Abbonamento, si può ora leggere : "Gentile Cliente, la informiamo che al momento non è possibile effettuare un cambio piano verso l’offerta FASTWEBFull o acquistare opzioni voce e Internet all’interno del suo abbonamento.
E’ invece possibile acquistare i servizi STS e le opzioni TV. Tali operazioni saranno disponibili a partire dalla prossima settimana.
Ci scusiamo per il disagio e La invitiamo pertanto a richiedere le variazioni commerciali sopra indicate a partire dalla prossima settimana.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

3
settembre

UNAN1MOUS : PUNTATA STRAODINARIA. UNANIMITA’ RAGGIUNTA?

Unan1mous logo @ Davide Maggio .it

Post Pubblicato domenica 3 settembre alle 01:01 (l’aggiornamento più in basso)

Riprendo da TgCom questa notizia che ha agitato il pomeriggio di milioni (anzi, di centinaia, visti i dati auditel) di telespettatori, curiosi delle sorti del game show della Signora Costanzo, iniziato soltanto venerdi scorso.

Unan1mous, la fine è vicina
Trovato l’accordo sul vincitore

“Una formula così ben collaudata, che tutto avrà fine prima del previsto. La seconda puntata, e anche ultima, del nuovo reality condotto da Maria De Filippi Unan1mous verrà infatti anticipata a domani o a lunedi 4 settembre. Pare che i nove concorrenti siano vicini a trovare un accordo sul vincitore. Con il 23% di share ottenuto nella la prima puntata, il direttore di Canale 5 Giovanni Modina si dice comunque “molto soddisfatto.

Per i nove concorrenti del programma, d’altra parte, il tempo è denaro. Le regole del gioco prevedono infatti che il montepremi scenda col passare dei giorni e l’allontanarsi di un accordo sul vincitore.

Contavamo di arrivare almeno alla terza puntata -ammette Modina- se non anche alla quarta, ma dovremo variare il palinsesto e andare in onda prima. Da un lato è il meccanismo del programma che lo prevede, ed è bello così, dall’altro è oggettivamente un peccato perché andrà in onda in due giorni non certo favorevoli per l’audience”. [...]

Si lascia supporre, dunque, che sia già stata raggiunta l’unanimità e che la fine sia vicina.

Ora… è stata proprio quest’ultima frase a destare in me dei sospetti. I casi sono due :

  1. o l’unanimità si raggiunge e quindi il programma termina

  2. oppure non la si raggiunge e il programma va avanti

Altre possibilità non ce ne dovrebbero essere, sempre che il regolamento non sia ciò che il semaforo è per i napoletani, e cioè un consiglio!

Non a caso Maria DeFilippi stessa, durante la prima puntata, ha chiaramente detto che l’unanimità si sarebbe potuta benissimo raggiungere in fasce orarie diverse dal prime time e, di conseguenza, il programma sarebbe potuto finire anche in assenza della Sua conduttrice.

Fatte queste primissime considerazioni, vorrei cercare di capire con Voi se questa notizia possa ritenersi attendibile o meno.

Ad esserVi sincero non avrei avuto alcun dubbio a “etichettare” questa notizia una trovata pubblicitaria (geniale, tra l’altro) se non ci fosse stato un particolare non trascurabile : la frettolosa modifica del palinsesto di Mediaset che spostando la puntata finale di Invasion da lunedi a domenica (stasera) ha dato spazio a Unan1mous, lunedi, in prima serata.

La modifica di un palinsesto è, di sicuro, un fatto eccezionale. Cerchiamo di capire il motivo che ne è alla base.

Le ipotesi, per quanto mi riguarda, sono sempre le due che Vi ho esposto poche righe più su. Argomentiamole :

  1. l’unanimità è stata realmente raggiunta e nonostante quanto detto dalla DeFilippi, si è scelto di dedicare al reality un’altra puntata serale probabilmente per soddisfare le necessità degli sponsor del programma. Bene! A prescindere dal fatto che una scelta del genere sarebbe in palese contrasto con le regole del gioco, una prima considerazione è d’obbligo : come mai NESSUN ALTRO media al di fuori di TgCom (mediaset, dunque) ha riferito una notizia bomba del genere? Non è stata battuta nemmeno un’ansa che è, di solito, particolarmente attenta a questo tipo di notizia. Ancora… come mai l’articolo del TgCom è poco chiaro? E perchè titola “La Fine è vicina” riservando solo al sottotitolo il raggiungimento dell’accordo? Perchè poi accordo e non unanimità (cose tra loro ben diverse)?

  2. l’unanimità NON è stata raggiunta e si è fatto credere al telespettatore che che i concorrenti siano vicini all’unanimità (perchè magari inziano a delinearsi delle strategie) programmando, eccezionalmente, una puntata per lunedi sera in cui quest’unanimità DOVREBBE essere raggiunta (non privando, chiaramente, l’ascoltatore di questo “imperdibile” momento televisivo). Le motivazioni alla base delle scelta potrebbero essere, in questo caso, due :

    a. suscitare interesse nella maggior parte di quei telespettatori che, venerdi sera, hanno optato per la visione di altri programmi. Una scelta sicuramente discutibile ma, allo stesso tempo, “azzeccatissima”. Da ieri pomeriggio non si fa altro che parlare del vincitore di Unan1mous;

    b. chiudere anticipatamente il programma spingendo i concorrenti a trovare prematuramente un accordo evitando, in tal modo, di sostenere costi di produzione elevati non giustificati dai deludenti ascolti e, allo stesso tempo, evitare di ammettere un flop della DeFilippi con tutte le conseguenze del caso (se non ricordate le forti polemiche dei mesi scorsi proprio in fase di organizzazione del palinsesto Mediaset, date un’occhiata a questo post).

Ci sarebbe una quarta ipotesi, a dir la verità : una modifica del palinsesto dettata da ragioni tecniche (alias…ascolti andati maluccio). Una simile ipotesi, però, screditerebbe in toto la notizia diffusa da TgCom. Cosa particolarmente difficile visto che, nell’articolo stesso, sono presenti le dichiarazioni del direttore di Canale5, Giovanni Modina, che, per quanto possa prestarsi ai “giochi” targati MCS, credo debba mantenere un minimo di credibilità!

Personalmente non ho dubbi a ritenere l’ “edizione straordinaria” una geniale trovata pubblicitaria col fine unico di incrementare gli ascolti deludenti della prima puntata. D’altronde sarebbe un caso più unico che raro che l’unanimità venga raggiunta in nemmeno una settimana di gioco “alle spalle”. Nell’ultima edizione americana sono servite 8 votazioni.

E Voi… di che avviso siete?!?


  • AGGIORNAMENTO DI LUNEDI 4 SETTEMBRE

Continuano gli effetti speciali di Unan1mous.

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate degli spot che hanno pubblicizzato per tutta la giornata di oggi il daytime del game show della DeFilippi.

Che senso ha pubblicizzare l’appuntamento giornaliero quando, quella di questa sera, dovrebbe essere l’ultima puntata?

Non solo…

Cosa voleva dire, per lo stesso motivo, la scritta passata in sovraimpressione, durante la puntata appena terminata, che diceva testualmente –> “questa sera una nuova puntata di Unan1mous condotta da Maria DeFilippi. Se il voto sarà unanime, uno dei concorrenti diventerà milionario”?

Ancora…

Cosa ne pensate di questo banner pubblicitario comparso da poco, a conferma della modifica del palinsesto, sul sito di Mediaset?

Cosa avranno voluto dire con quel “sarà vero o si tratta di una mossa strategica?”. Che, accortisi della potenziale figura barbina, abbiano deciso di inziare a svelare la bufala prima dell’inizio della puntata di questa sera?

Unan1mous banner mediaset @ Davide Maggio .it





2
settembre

RAFFAELLO BALZO, LO SPAMMER : AUTOPROMO VIA EMAIL

Raffaello Balzo @ Davide Maggio .itCapisco che Raffaello Balzo sia in fervente attesa di fare il proprio debutto al reality che, probabilmente, lo porterà, per un po’, agli onori della cronaca ma che si faccia pubblicità e cerchi "seguaci" a pochi giorni dall’inizio de L’Isola dei Famosi 4 non lascia presagire nulla di buono!

Guardate cosa ho ricevuto ieri…

 

Raffaello Balzo mail @ Davide Maggio .it

[Fernanda, Tu non hai nuove foto? ]

AGGIORNAMENTO :

Per dovere di correttezza, segnalo che l’email proviene dal dominio raffaellobalzo.com e non da raffaellobalzo.it, linkato all’interno del post.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

2
settembre

UNAN1MOUS PARTITO MALE?

Unan1mous logo @ Davide Maggio .it

Con Unan1mous è partita la stagione televisiva autunnale.

Non potevo non guardare questo game psicologico e, pur essendo prematuro dare un giudizio definitivo, si può tuttavia fare un primo bilancio.

Inzio col dirVi che trovo il programma interessante ma inizio a chiedermi anche come mai si sia parlato di reality show pur trovandosi di fronte ad un gioco televisivo che di reale ha ben poco.

La facoltà di mentire riconosciuta a tutti i partecipanti configura, a mio parere, questo programma non come un reality ma piuttosto come un surREALITY show.

Non a caso gli ideatori definiscono il format come un “dynamic hybrid of unscripted drama and competition”, definizione che trovo semplicemente perfetta ma che, al tempo stesso, non sembra essere pienamente condivisibile per l’edizione italiana del game show.

Il tanto pubblicizzato elemento psicologico, è, obiettivamente, il punto di forza su cui insistere per poter portare a casa il bottino.

Elemento psicologico al quale, però, quanto meno in questa prima puntata, non è stato dato il giusto spazio.

Credo che l’errore stia nella conduzione un po’ troppo defilippiana che, in un programma del genere, stona leggermente.

La DeFilippi non ha saputo creare quella tensione e quella suspance che dovrebbero essere elementi necessari, costanti e caratterizzanti in una trasmissione del genere.

Non è per sbaglio che il conduttore appare ai partecipanti in un monitor che ricorda tanto la serie “Mission Impossible” in cui il “boss”, da chissà quale posto sperduto nell’universo, impartisce istruzioni ai suoi “picciotti” tramite lo schermo di un pc affinchè questi portino a termine la missione.

Date un’occhiata alla versione americana del programma e prestate attenzione al conduttore e ai meccanismi del gioco che riserveranno parecchie sorprese.

Gli ascolti della prima puntata confermano queste perplessità. Ieri sera 3.934.000 ascoltatori (share 22.75%) hanno di poco superato le infinite repliche de Il Maresciallo Rocca 5 (ascoltatori 3.730.000, share 18,85%) in onda su RaiUno.

L’appuntamento è per questo pomeriggio alle 14.10 su Canale5. Vedremo come si evolve il gioco…

  • CURIOSITA’

Avete notato che per due volte, nella prima puntata, è comparso un numero di telefono (063721513)?

Si tratta di un servizio opionioni che raccoglie le impressioni e i commenti dei telespettatori e non esclude la possibilità di essere invitati in studio. 

In tutta sincerità, credo che questo numero abbia tutt’altra funzione. Per il momento limitiamoci a prendere per buona la versione fornitami dalla redazione di Unan1mous nella consapevolezza che… sono già al “lavoro” per verificare l’informazione ricevuta!


  • AGGIORNAMENTO delle ore 20 : UNAN1MOUS E’ TERMINATO?

L’aggiornamento, arricchito di spunti interessanti, è diventato oggetto di un nuovo post. Clicca qui





1
settembre

IL “DOPPIAGGIO” DELLA CNN DURANTE LA CERIMONIA COMMEMORATIVA DELL’URAGANO KATRINA

Kyra Phillips CNN @ Davide Maggio .itE’ accaduto durante la cerimonia commemorativa dell’uragano Katrina, trasmessa dalla CNN.

In video c’era il Presidente Bush ma il Suo discorso non è stato facilmente comprensibile ai telespettatori poichè "doppiato" da una nota ancorwoman, Kyra Phillips, che conversava simpaticamente con una collega (il cui nome non e’ dato sapere) sulle Sua fortunata situazione sentimentale.

Un errore della microfonista, infatti, ha fatto si che le parole della giornalista, allontanatasi dalla propria postazione per un break, accompagnassero il discorso di George W. Bush.

La "location" dell’amabile conversazione non è certa! C’e’ chi parla del bagno delle signore, chi di una sala trucco. Sta di fatto che, però, sono chiaramente udibili lo scorrere dell’acqua e, addirittura, la chiusura una zip.

Al centro della discussione la difficoltà nel trovare uomini in gamba come Suo marito e le anomalie di comportamente della cognata che la giornalista non esita nemmeno un po’ a chiamare arpia.

Questo le parole di Kyra Phillips :

"Yeah, I’m very lucky in that regard with my husband. My husband is handsome and he is genuinely a loving, you know, no ego… you know what I’m saying," she was heard telling the other woman, whose identity is not known.

"Just a really passionate, compassionate, great, great human being. And they exist. They do exist. They’re hard to find… But they are out there."

"I’ve got to be protective of him," she said. "He’s married, three kids and his wife is just a control freak."

Questo il video :

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

1
settembre

COMUNICAZIONE DI SE(R)VIZIO : CERCASI WEBDESIGNER DISPERATAMENTE

A.A.A. Webdesigner 4 Wordpress Template @ Davide Maggio. it

Blog annoiato dal solito template, deluso e insoddisfatto da 3 precedenti esperienze, cerca webdesigner dotatissimo per rapporto a tre col proprietario del blog.

Saranno preferiti webdesigner/slave amanti della sottomissione e pronti a soddisfare le guidelines del (web)master di questo blog. 

Assolutamente no a contemplativi. Si a creativi, fantasiosi e instancabili.

Si anche a mercenari. Prezzi modici.

Si richiede massima serietà, pulizia, stile, eleganza. Astenersi perditempo.

L’incontro avverrà nei (word)press della blogsfera.

Contattare il padrone commentando questo post o scegliendo uno dei metodi indicati nel menu a sinistra.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

31
agosto

ROBBIE WILLIAMS PRONTO A DIRE “BASTA”

Robbie Williams @ Davide Maggio .itE’ arrivata come un fulmine a ciel sereno l’ incredibile rivelazione che Robbie Williams ha rilasciato al Daily questa mattina.

Alla vigilia dell’uscita del nuovo singolo, RudeBox, l’ex Take That ha annunciato che nei prossimi 18 mesi deciderà se continuare a cantare o preferire alla vita da popstar quella di una persona qualunque.

La scelta sarebbe dettata proprio da questa voglia di normalità poichè, come dichiara il cantante stesso, la sua carriera sarebbe diventata una sorta di “mostro”.

Se da una parte, però, la voglia di “farla finita” è forte, dall’altra Williams teme che abbia una naturale inclinazione alla fama e al successo.

“E’ una questione di ciò che voglio e di dove voglio essere”.

“Posso vivere senza che le radio trasmettano la mia musica?”

“O questa fama è qualcosa nei cui confronti ho una naturale inclinazione?”

“Non sono completamente deciso al momento. Prendo la situazione in pugno e smantello questo mostro per avere una vita felice?”

Queste dichiarazioni, non sono state accolte con favore dalla casa discografica EMI, alla quale il cantante è legato da un contratto multimiliardario da record (240 miliardi circa del vecchio conio del bel paese).

Gli esperti non fanno altro che parlare, infatti, delle possibili ripercussioni economiche che le affermazioni rilasciate quest’oggi possano avere sulla casa discografica.

In attesa di questa scelta che lascerebbe delusi tanti (più che altro, tante) fans, godetevi un assaggio del nuovo singolo RudeBox in uscita il prossimo 4 settembre (per l’ascolto è necessario aver installato ITunes).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


Davide Maggio consiglia...

Ascolti TV: i debutti della stagione 2020/2021 confrontati con quelli dell’anno precedente

Anche quest’anno DavideMaggio.it ha deciso di monitorare tutti i debutti della nuova stagione TV 2020/2021 confrontandoli con quelli dello scorso anno. Nessuno, d’altronde, può prescindere dagli ascolti. Ecco

Giortì: ecco quali sono le feste delle 10 puntate del docureality con Giulia De Lellis e Gemma Galgani

Matrimoni, feste a tema, party a sorpresa, compleanni da favola. Ed emozioni, tante emozioni: una più intensa dell’altra. A Giortì si gioisce, ci si abbraccia, si balla e

Netflix: la rivoluzione è borghese

Sorpresona: Netflix è un’azienda che mira al profitto esattamente come le altre. E’ strano ribadirlo ma i ‘moti di protesta’ contro l’azienda di Los Gatos ci spingono a

10 espedienti per «massaggiare» gli ascolti TV

Sulla generalista vincono sempre tutti, non c’è mai nessuno che perda. Sulle tematiche è un record dopo l’altro, è sempre il miglior risultato di sempre. L’avvento dei nuovi