Che Tempo Che Fa



21
settembre

Che Tempo Che Fa: Fazio debutta su Rai1 con Morricone e Beppe Fiorello. Ci sarà anche Rosario?

Fabio Fazio Che tempo che fa

Fabio Fazio

Fabio Fazio non può sbagliare. E così, domenica 24 settembre 2017 dalle 20.35, per la première di Che Tempo Che Fa su Rai 1, il ‘prezioso’ conduttore ha fatto incetta di volti noti nella speranza di partire col botto e allontanare le polemiche che hanno accompagnato il trasloco sulla rete ammiraglia (qui le nostre riflessioni in merito).




13
settembre

Se l’affaire Fazio è questione di (im)moralità

Fabio Fazio

Fabio Fazio

Caro Fabio,

credo sia arrivato il momento di piantarla. Penso sia giunta l’ora di chiudere la bocca e concentrarsi unicamente sul tuo promosso Che Tempo Che Fa, prendendo contezza del tuo status di ‘privilegiato’, cercando anche di giustificare chi, giustamente, storce un po’ il naso per i milioni di euro che percepisci per uno show che, diciamocela tutta, è, nella sua struttura, di una banalità disarmante. Ritengo, dunque, più che legittimo che qualcuno si chieda con un certo stupore per quale motivo tu debba essere uno dei conduttori più pagati della TV pubblica, se non il più pagato.


7
luglio

Fabio Fazio su Rai1: costi e ricavi di Che tempo che fa. Ecco le cifre

Fabio Fazio, Mario Orfeo

La macchina si è messa in moto. Proprio in questi giorni, Fabio Fazio ha iniziato le prime riunioni con i suoi collaboratori per allestire il nuovo Che tempo che fa di Rai1. “Tante novità e molti ospiti in arrivo” ha promesso il conduttore, mentre non accennano a placarsi le polemiche per il suo contratto milionario, soprattutto dopo la decisione della Corte dei Conti di approfondire il caso.





24
giugno

Fabio Fazio su Rai1: pronto un super accordo da 11,2 milioni di euro con «eventuale Sanremo»

Fabio Fazio

Fabio Fazio pigliatutto. E va all’incasso. Se fino all’altro ieri il conduttore lamentava di non essere considerato un valore dalla Rai, ora non potrà più farlo: il suo nuovo accordo in esclusiva con l’azienda di Viale Mazzini – approvato ieri dal CdA – prevederebbe infatti un impianto complessivo da 11,2 milioni di euro. Tanto varrebbe la promozione di Fazio su Rai1 come produttore indipendente dei suoi stessi programmi. E tra i passaggi del contratto in questione ci sarebbe anche una “eventuale conduzione del Festival di Sanremo“. En plein.


16
giugno

Palinsesti 2017/2018: la Rai tenta Fabio Fazio con la promozione su Rai1

Fabio Fazio

Di un suo trasloco su Rai1 si era parlato più volte in passato, ma invano. Ora, invece, per Fabio Fazio sarebbe fatta. Qualora decidesse di rinnovare il suo contratto con la Rai, per il conduttore di Che tempo che fa si aprirebbero le porte della rete ammiraglia con uno spazio alla domenica. La promozione del popolare presentatore – secondo le indiscrezioni – è una delle novità più interessanti dei palinsesti autunnali di Viale Mazzini presentati ieri al CdA.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





4
giugno

Fabio Fazio: «Che tempo che fa continuerà». Ma non dice se in Rai

Fabio Fazio, Che tempo che fa

Che tempo che fa continuerà. Questa è l’unica attesa certezza che Fabio Fazio ha dato al pubblico nell’ultima puntata stagionale del suo programma. In apertura di trasmissione, il conduttore – che nelle scorse settimane aveva paventato un possibile addio al servizio pubblico – ha ripercorso alcune tappe della storia professionale in Rai. Senza risparmiare frecciate. Poi ha confermato che il suo show tornerà: ma non è ancora chiaro dove. “Il mio percorso professionale coincide con la storia di questa azienda. Tra poco vedremo anche se è reciproco ha infatti detto Fazio. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


29
maggio

Che Tempo che Fa, Fabio Fazio dedica alla Rai una preghiera contro il malocchio. «Le ho tentate tutte per rimanere»

Fabio Fazio, Che tempo che fa

Io le ho tentate tutte per rimanere. Adesso fate voi…“. Zan zan. Pronunciate da Fabio Fazio, queste parole non potevano passare sotto silenzio. Non è certo un caso, infatti, che il conduttore le abbia dette proprio nella penultima puntata di Che tempo che fa e in un momento in cui si vocifera di un suo possibile addio alla Rai. E il bello è che l’allusione in tal senso non è stata l’unica ad essere formulata ieri – 28 maggio – nel corso della diretta.


18
marzo

Rai, domenica 19 marzo scioperano i tecnici di Milano: salta Quelli che il calcio, Che tempo che fa registrato

Rai - Sede di Milano

Rai - Sede di Milano

Lo sciopero del personale tecnico Rai di Milano fissato per domenica 19 marzo un risultato lo ha già ottenuto: creare scompiglio alla programmazione tv. L’astensione dal lavoro, che riguarderà l’intera giornata di domani (otto ore per ogni turno), farà saltare la messa in onda su Rai2 di Quelli che il calcio. Ad incrociare le braccia, infatti, saranno le maestranze che consentono alla trasmissione di essere realizzata in diretta.