Documentari



20
novembre

Marvel 616: Disney+ esplora il mondo di Spider-Man e co.

Marvel 616

Marvel 616

L’universo Marvel non smette di appassionare il pubblico e la concatenazione tra i film e le serie tv che ne fanno parte desta sempre curiosità. Per approfondirla e svelare agli appassionati nuovi dettagli sugli intrecci tra narrazione, cultura pop e fandom, Marvel New Media insieme a Supper Club ha realizzato una serie antologica di otto documentari, Marvel 616, disponibile da oggi su Disney +.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




3
novembre

La7 Prime: film e documentari nel nuovo servizio online della rete terzopolista

La7 Prime

, in occasione dell’Election Day negli Stati Uniti, ha lanciato oggi un nuovo servizio online senza canone e senza abbonamento: La7 Prime. Non esattamente una rivoluzione, ma un arricchimento editoriale quello sì. I contenuti, selezionati ogni settimana e disponibili su una apposita pagina web, spazieranno tra film, documentari e serie tv. I primi titoli riguardano, come anticipato, l’America e la sfida per la Casa Bianca.


31
agosto

Fremantle, Virman Cusenza consulente per la sezione documentari

Virman Cusenza

Dopo la carta stampata, la tv. Il giornalista Virman Cusenza sarà consulente del gruppo per lo sviluppo del comparto documentari. Lo rende noto, con un comunicato, la società di produzione e distribuzione televisiva. Cusenza ha firmato con Fremantle in seguito all’addio alla direzione de Il Messaggero di Roma, avvenuto lo scorso luglio dopo otto anni.





3
agosto

Palinsesti Focus, autunno 2018

Nigel Latta

Speciali, documentari, approfondimenti. Dopo il lancio, avvenuto nel maggio scorso, in autunno il nuovo Focus avrà una programmazione maggiormente strutturata e arricchita da novità. Il canale 35 del digitale terrestre, edito da Mediaset e – da sua tradizione – interamente dedicato alla divulgazione culturale, si presenterà con prime serate settimanali divise per argomento.


2
marzo

BBC KNOWLEDGE DEBUTTA SU RETE4 CON DODICI APPUNTAMENTI DOMENICALI

Bbc Knowledge

Gli scienziati ‘della domenica’ (e non solo quelli) apprezzeranno: Bbc Knowledge approda in chiaro, con la sua vasta gamma di documentari ed approfondimenti sui temi della storia, della natura e dell’esplorazione. Grazie ad un accordo siglato tra il canale di factual entertainment e Rete4, a partire da domani – 3 marzo 2013 – l’emittente diretta da Giuseppe Feyles trasmetterà in esclusiva un’ora di programmazione scientifica e di divulgazione. L’appuntamento si ripeterà ogni domenica alle ore 9.00, per dodici settimane consecutive.

Così, su Rete4, anche il pubblico generalista avrà l’opportunità di accedere per la prima volta ai migliori programmi trasmessi su BBC Knowledge, che fino ad ora in Italia erano disponibili solo per gli abbonati al pacchetto Mediaset Premium. Tra i documentari che vedremo su Rete4 ci saranno anche Viaggio nel cuore della Terra, una spedizione che dimostrerà come l’attività del sottosuolo sia fondamentale per la vita in superficie, ma anche Strade pericolose, un format con protagonisti alcuni personaggi famosi al volante. E, infine, Spedizione in Nuova Guinea.

Alla vigilia dell’appuntamento televisivo in partenza domani, il direttore di Rete4 Fayles ha espresso soddisfazione per l’accordo raggiunto con il canale tematico.

La documentaristica di qualità è parte del Dna della Rete e il branded block con BBC Knowledge conferma e arricchisce le politiche di programmazione adottate sino ad ora. Mi auguro che questa collaborazione prosegua…” ha dichiarato.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





15
luglio

MTV, PALINSESTO AUTUNNO 2011: GINNASTE E SPIT LE NOVITA’

Marracash

Musica, reality, documentari, serie tv e nuovi show: il palinsesto autunnale di Mtv Italia propone un’ampia offerta al giovane pubblico cui si rivolge, confermando come la rete, da semplice canale musicale, sia presto diventata un vero e proprio network in continua evoluzione. Mtv parla soprattutto alle nuove generazioni, ai cosiddetti Millenials, i ragazzi che di oggi, oltre a farne parte, sanno tutto. Ed è proprio per questo che a loro si ispira e dal loro modo di vivere ed informarsi trae spunto per una programmazione al passo coi tempi.

Cardine del canale, oltre alla musica, sono proprio le storie dei giovani, eroi o non eroi, ma tutti assoluti protagonisti. E’ il caso di “Ginnaste“, il docureality che entra nel mondo delle atlete, intente a raggiungere il sogno chiamato “Mondiali di Tokio 2011″. L’occhio della telecamera ci farà scoprire come le sette ginnaste della Nazionale Italiana si preparino con fatica alla manifestazione, senza trascurare lo studio e la vita di tutti i giorni. Sarà interessante scoprire come viaggia la mente di un’adolescente alle prese con alti e bassi che da sempre contraddistinguono la carriera di ogni sportivo.

Altra importante novità è “Spit“, il programma che dà spazio ai rappers italiani in erba, che a suon di rime racconteranno la loro vita, la loro storia e il mondo che, secondo loro, li accoglie. Al timone un pezzo da 90 del genere: Marracash. Altre storie e altri giovani saranno ancora protagonisti di “Mtv News“, la testata di Mtv Italia che torna in autunno per scoprire e far conoscere la realtà del mondo giovanile. Confermati per il 2012 “Il Testimone“, con protagonista ancora Pif, e “I Soliti Idioti“, gli irriverenti personaggi interpretati da Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio.


15
luglio

LO SPETTACOLO DELLA NATURA: I DOCUMENTARI TARGATI BBC TORNANO DA QUESTA SERA SU RETE 4

Tessa Gelisio

Dopo il buon riscontro di pubblico e critica ottenuto lo scorso anno con Life (1.500.000 spettatori, 9% circa di share), Rete4 torna a proporre in prima serata il meglio della documentaristica targata Bbc. Prende infatti  il via questa sera alle 21.10, Lo spettacolo della natura, un nuovo ciclo di sei appuntamenti composto di tre serie differenti di documentari.

Si parte con Madagascar, per poi proseguire con il meglio della serie Planet Earth e con alcuni inediti del ricchissimo Life. Ad accompagnare il pubblico tra un documentario e l’altro, il volto rassicurante di Tessa Gelisio, già padrona di casa di Life, nonché volto storico della rubrica Pianeta mare.

Lo spettacolo della natura si presenta come un lungo racconto per immagini, nel quale sarà possibile scoprire tutti i segreti degli ecosistemi (deserti, foreste, savane), ammirare scenari mozzafiato e conoscere da vicino animali e piante incredibili. Il tutto valorizzato come di consueto da riprese in altissima definizione, in grado di catturare proprio grazie alle più recenti tecnologie digitali ogni più piccolo dettaglio.


16
giugno

SUPERQUARK: PIERO ANGELA SU RAI1 CON UN NUOVO CICLO DI PUNTATE

Piero Angela

Piero Angela

Arriva l’estate, le generaliste vanno in vacanza ma rimane immancabile l’appuntamento fuori garanzia con lo storico programma di divulgazione scientifica di Rai1 targato Piero e Alberto Angela: Superquark. Nato nel 1995 dalle ceneri di Quark, il programma dedicato alla scienza, da ben 30 anni in onda, rimane un caposaldo della programmazione dell’azienda pubblica nonostante la forte concorrenza delle tv tematiche su Sky e Premium.

Squadra che vince non si cambia, ed infatti la struttura del programma rimarrà invariata anche in questa nuova edizione, in onda a partire da stasera e fino al 1° settembre, con la presenza in studio, a rotazione al fianco di Piero Angela, di vari esperti tra i quali il Professore La Vecchia, epidemiologo dell’Istituto Negri, il paleontologo Marco Avanzini, il Professore Franceschi, studioso dei pluticentenari, il fisico Paco Lanciano e il Professore Carlo Someda, esperto di brevetti.

Non mancheranno le rubriche storiche tra cui quella sull’alimentazione che, dopo la scomparsa del Professor Cannella, verrà curata dalla sua collaboratrice Dottoressa Bernardi; mentre il Professor Mainardi ci illustrerà il mondo animale. In esterna troveremo invece Alberto Angela, già avviato nella conduzione in solitaria, che ci mostrerà le meraviglie del Belpaese, avvalendosi della ricostruzione virtuale.