31
agosto

Fremantle, Virman Cusenza consulente per la sezione documentari

Virman Cusenza

Dopo la carta stampata, la tv. Il giornalista Virman Cusenza sarà consulente del gruppo per lo sviluppo del comparto documentari. Lo rende noto, con un comunicato, la società di produzione e distribuzione televisiva. Cusenza ha firmato con Fremantle in seguito all’addio alla direzione de Il Messaggero di Roma, avvenuto lo scorso luglio dopo otto anni.

Il giornalista, che nella sua carriera ha anche trascorso un periodo al quotidiano inglese The Independent, si occuperà della sezione documentari del gruppo, presumibilmente con una particolare attenzione ai temi d’attualità. La collaborazione – si legge in una nota – sarà anche preziosa per Wildside e The Apartment, le label scripted del gruppo in Italia, che sviluppano e producono contenuti basati proprio su fatti di cronaca, storici e sulle opere letterarie.

Sono davvero orgoglioso che un professionista con l’esperienza e lo straordinario curriculum come Virman abbia scelto di collaborare con Fremantle. Il segmento dei documentari è un settore strategico per il gruppo e non ho dubbi che la collaborazione di Virman renderà la nostra offerta in Italia e nel mondo ancora più forte

ha affermato il Group COO di Fremantle Andrea Scrosati. Da parte sua, l’ex direttore de Il Messaggero ha invece avanzato il proponimento di lavorare ad un’offerta che unisca “il rigore delle fonti con la capacità di cogliere in anticipo esigenze di approfondimento e di conoscenza di una platea di utenti sempre più vasta“.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Andrea Scrosati
Andrea Scrosati lascia Sky per Fremantle. Sarà il nuovo Group Chief Operating Officer


Nigel Latta
Palinsesti Focus, autunno 2018


casting fremantle
FREMANTLE APRE I CASTING PER ITALIAN IDOL


claudio bisio
KID’S GOT TALENT: SU TV8 IL NUOVO SHOW DI CLAUDIO BISIO CON BAMBINI TALENTUOSI

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.