Andrea Salerno



16
ottobre

Gianluigi Paragone contro Andrea Salerno per gli ascolti bassi de La7: «Mannaggia a voi intellettuali. Noi populisti non vi capiamo mai»

Gianluigi Paragone

Prima o poi, il Paragone doveva scattare. Dopo aver incassato in silenzio (o quasi, visto che con noi parlò) la chiusura de La Gabbia, Gianluigi Paragone è tornato a parlare di La7 in tono critico, quasi a volersi togliere qualche sassolino dalla scarpa. Su Facebook e Twitter, il giornalista non si è trattenuto: ha commentato gli ascolti bassi totalizzati dai nuovi programmi introdotti in palinsesto dal direttore Andrea Salerno, poi ha battibeccato ironicamente con quest’ultimo. Nello sfogo viene chiamato in causa anche Enrico Mentana.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




30
settembre

Propaganda Live: Zoro «retwitta» Gazebo su La7. Contenuti militanti e senza sorprese

Propaganda Live

Copia e incolla. Anzi, Retweet. Al suo debutto su La7, Zoro ha peccato di presunzione: si è convinto cioè che il format da lui inventato e proposto su Rai3 non necessitasse di particolari aggiustamenti in vista del trasloco in casa Cairo. Nessuna novità, nessuna sorpresa. Così, Propaganda Live – il suo nuovo programma – si è presentato ieri al pubblico della rete terzopolista come una mera riproposizione di Gazebo in versione estesa. Come un prevedibile Retweet televisivo, per usare il gergo social gradito allo stesso Diego Bianchi.


12
settembre

Giovanni Floris: «Farei un appello per avere la Gabanelli a La7». Torna diMartedì con la copertina di Gene Gnocchi

Giovanni Floris

Intanto Giovanni Floris ci ha provato, l’ha buttata lì. E poi chissà. Alla presentazione della nuova stagione di diMartedì – al debutto questa sera in prime time su La7 – il conduttore ha lanciato un appello per convincere Milena Gabanelli a lasciare la Rai e a raggiungere la rete terzopolista diretta da Andrea Salerno. E il bello è che quest’ultimo si è detto d’accordo. Floris ha fatto scattare la provocazione dopo la notizia dell’auto-sospensione della ex conduttrice di Report, che nei giorni scorsi aveva rifiutato la condirezione di Rainews offertale dal DG Rai, Mario Orfeo





7
agosto

Andrea Salerno: «Da Cairo ho il mandato di prendere quelli bravi. Non credo di spostare La7 a sinistra. Giletti? Può non piacere ma è un fuoriclasse»

Andrea Salerno

Ho un mandato chiaro da Urbano Cairo: prendere quelli bravi“. Andrea Salerno ce la sta mettendo tutta. E i primi risultati si vedono. Al nuovo direttore di La7 sono bastate poche settimane di lavoro per avviare un’evidente opera di rinnovamento. Massimo Giletti, Zoro, Corrado Guzzanti: questi i nomi dei nuovi acquisti messi a segno dall’emittente sotto la sua regia. “E ne arriveranno ancora“, promette l’ex autore Rai, che in un’intervista al Foglio ha parlato proprio della sua nuova avventura professionale. 


11
maggio

La7: Andrea Salerno è il nuovo direttore

andrea salerno

Andrea Salerno

La7 comunica che dalla fine del mese di maggio Fabrizio Salini lascerà l’azienda per motivi personali. A lui va il ringraziamento del Presidente Urbano Cairo per il lavoro svolto e per la collaborazione proficua, sia dal punto di vista umano che professionale. Dal 1° giugno prossimo Andrea Salerno assumerà l’incarico Direttore di Rete di La7.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,