Fremantle



1
settembre

Lux Vide verso Fremantle: avviata una trattativa esclusiva per la vendita

Luca Bernabei, AD Lux Vide

Le trattative, ora, volgono verso una direzione in particolare: quella di Fremantle ha infatti avviato una contrattazione esclusiva per la propria vendita con la società di produzione britannica controllata da Rtl Group. Lo riporta Il Sole24Ore, dando così un concreto seguito alle notizie, circolate in primavera, della volontà della casa di produzione italiana guidata da Luca e Matilde Bernabei di mettersi sul mercato.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




8
aprile

Lux Vide in vendita. Fremantle e Sony si fanno avanti

Luca Bernabei, AD Lux Vide

è in vendita. La casa di produzione italiana guidata da Luca e Matilde Bernabei si è messa sul mercato e – secondo Il Sole24Ore – esiste un dossier gestito dalla banca d’affari GCA Altium per la chiusura di un’operazione destinata a portare la società in mani internazionali. Il tutto potrebbe concludersi in tempi non troppo lunghi (si ipotizza addirittura entro giugno), anche perché due colossi del settore audiovisivo avrebbero già manifestato il loro interesse. 


31
agosto

Fremantle, Virman Cusenza consulente per la sezione documentari

Virman Cusenza

Dopo la carta stampata, la tv. Il giornalista Virman Cusenza sarà consulente del gruppo per lo sviluppo del comparto documentari. Lo rende noto, con un comunicato, la società di produzione e distribuzione televisiva. Cusenza ha firmato con Fremantle in seguito all’addio alla direzione de Il Messaggero di Roma, avvenuto lo scorso luglio dopo otto anni.





10
settembre

Andrea Scrosati lascia Sky per Fremantle. Sarà il nuovo Group Chief Operating Officer

Andrea Scrosati

Andrea Scrosati

Scossone in quel di Milano Santa Giulia. Dopo 11 anni Andrea Scrosati, EVP Programming di Sky Italia, lascia l’azienda. Da novembre approderà a Fremantle (che nel frattempo ha tolto il “media” dalla denominazione, ndDM), società di produzione da sempre strettamente legata alla pay tv grazie a titoli come X Factor e Italia’s Got Talent. Scrosati, classe 1972, ricoprirà il ruolo di Group Chief Operating Officer succedendo a Sangeeta Desai, che ha deciso nei mesi scorsi di dimettersi dal ruolo di COO e CEO Emerging Markets dopo oltre cinque anni in quella posizione. Andrea riporterà a Jennifer Mullin, Group CEO di Fremantle.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


7
ottobre

FREMANTLE APRE I CASTING PER ITALIAN IDOL

La call to action di Fremantle

Il progetto è ancora in alto mare, ma i casting sono ora aperti. Sul sito di FremantleMedia, casa di produzione di XFactor e Italia’s Got Talent, è apparso da qualche giorno un criptico e sibillino invito a partecipare ai casting di un nuovo programma musicale:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





25
luglio

KID’S GOT TALENT: SU TV8 IL NUOVO SHOW DI CLAUDIO BISIO CON BAMBINI TALENTUOSI

Claudio Bisio

A dispetto della scelta della Rai che ha rinunciato a Ti Lascio Una Canzone, il piccolo schermo nostrano si prepara ugualmente a fare incetta di bambini talentuosi. Se Gerry Scotti sarà al timone della versione italiana di Little Big Shots su Canale 5, anche Tv8 ha in serbo un big show con protagonisti i più piccoli. Arriverà prossimamente sul canale 8 del digitale terrestre in prima assoluta Kid’s Got Talent, un nuovo appuntamento in 4 serate che vedrà al centro della scena il conduttore Claudio Bisio insieme a tanti bambini.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


5
novembre

UN POSTO AL SOLE RINNOVATO PER DUE ANNI. DELITTI IN FAMIGLIA NUOVA FICTION DI RAI3

Un posto al sole

Un posto al sole

Rai1 si conferma la rete per eccellenza delle fiction nostrane, ma ai piani alti di viale Mazzini non hanno più intenzione di rinunciare ad un genere così remunerativo sulle restanti reti, contrariamente a quanto accaduto negli ultimi anni quando gli investimenti sono stati concentrati prevalentemente in un’unica direzione, disabituando contestualmente il pubblico. Se Rai2 rimane per ora alla finestra, dovendosi accontentare della sitcom in access prime time (ma pare che in futuro qualcosa sia destinato a cambiare), la Rai3 di Andrea Vianello potrà già beneficiare invece – come riportato da Il Giornale - di ben due produzioni nei prossimi due anni, entrambe targate Fremantle Media.

E “Un Posto al Sole” ancora ci sarà…

La prima è una gradita conferma per il pubblico del Belpaese: Un Posto al sole rimarrà saldamente al comando dell’access prime time della terza rete di viale Mazzini. La soap ambientata a Palazzo Palladini ha ottenuto la fiducia del Direttore Generale Luigi Gubitosi che, visti anche gli ascolti tutt’altro che negativi, ha rinnovato la produzione per due anni, firmando un contratto monstre da 26 milioni di euro (del resto dovrebbero essere realizzate ben 500 puntate) con la società guidata da Lorenzo Mieli.

Delitti in Famiglia – Nuova fiction di Rai3

Allo storico appuntamento giornaliero si aggiunge – per la fascia di prime time –  la nuova fiction Delitti in Famiglia (di cui a breve inizieranno le riprese a Torino e inclusa nel piano 2014), dalle tinte noir in linea con il palinsesto della rete diretta da Andrea Vianello. Fremantle ritorna quindi sul luogo del delitto dopo i successi de La Squadra (all’epoca prodotta da Grundy Italia), riuscendo nell’impresa di riconquistare a distanza di anni uno degli slot più ambiti dai produttori televisivi.


7
aprile

BOOM! OCEAN GIRLS, IL NUOVO REALITY DI SKYUNO E CIELO IN ONDA DA MAGGIO

Ocean Girls - Sky

Ocean Girls - Sky

Pensavate che SkyUno andasse in vacanza dopo Hell’s Kitchen Italia? E avete capito male, perché in vista dell’estate e delle agognate ferie il canale generalista di Sky ha deciso di farci assaporare il bel sole delle isole spagnole delle Canarie. Parte infatti a maggio Ocean Girls, un nuovo branded reality in 6 puntate prodotto da Fremantle Italia e sponsorizzato da Calzedonia, che aveva già percorso la strada televisiva con il Calzedonia Forever Together Summer Show su Italia1.

Se, però, per la rete Mediaset si era puntato su una singola prima serata, nata peraltro in un contesto non televisivo nonostante gli investimenti messi in atto, per il gruppo guidato da Andrea Zappia si è deciso di realizzare una produzione a tutti gli effetti televisiva, che peraltro andrà in onda anche su Cielo, seppur presumibilmente in differita, per massimizzare la visibilità del brand e quindi avere un maggiore ritorno.

Ocean Girls sarà girato alle Canarie e avrà per protagoniste delle giovani donne, dai 20 ai 40 anni, sportive ed energiche, ma soprattutto determinate e pronte ad affrontare qualsiasi sfida, anche quella più estrema. Insomma un reality che strizza l’occhio all’adventure show, e che almeno nelle intenzioni ricorda Sweet Sardinia, trasmesso da La5 lo scorso autunno.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »