13
febbraio

SANREMO 2013: A STORIE VERE SI PARLA (ANCORA) DI FESTIVAL VS TALENT

Chiara Galiazzo, Savino Zaba, Luca Dondoni e Dario Salvatori

E’ bastato un monito lanciato in diretta sul palco dell’Ariston da Toto Cutugno per accendere la consueta polemica che ogni anno accompagna il Festival di Sanremo insieme ai cachet percepiti dai conduttori, agli abiti firmati delle vallette e agli ascolti d’inizio e fine kermesse: la delicata questione talent show-Sanremo. Se il Toto nazionale si era lasciato andare ieri sera a una massima del tipo “i talent show illudono i figli” parlando di una “tv foriera di sbadigli”, Storie Vere rincara la dose ponendo l’arguta questione ai suoi ospiti e indagando i limiti labili del suddetto rapporto, più complicato e difficile di quello fra Joe Bastianich e il gel per capelli.

Andiamo con ordine. Georgia Luzi inaugura il suo programma quotidiano ripercorrendo i punti salienti della serata inaugurale di ieri, dal tributo a Giuseppe Verdi alle performance dei cantanti in gara, dai fischi e plausi riscossi da Crozza al “giuoco delle parti” fra Fazio e Littizzetto, fino all’annosa questione: in che modo i talent hanno conquistato Sanremo? In studio, Laura Valente, ex cantante dei Matia Bazar, parla della sua personale esperienza descrivendo il Sanremo Giovani dell’epoca come unica occasione per un cantante emergente di farsi notare da pubblico e discografici ottenendo fama e visibilità. Della serie: un tempo era il Festival a essere un talent e oggi è il talent che arriva a Sanremo. A rispondere alla Valente è Chiara Galiazzo, in collegamento da Sanremo e stuzzicata dalle domande ficcanti di Dario Salvatori.

“Io penso che poco importa da dove vieni fuori, importa come sei” tuona Chiara risolvendo in maniera semplice e intelligente un enigma degno di un best-seller di Dan Brown. Il problema è sempre lo stesso e le risposte finiscono col ripetersi a un ritmo frenetico: ma quanto è giusto demonizzare un genere televisivo in grado di offrire una possibilità a neofiti della musica oltre che un copioso bottino di ascolti alle reti?

Dalla vittoria di Marco Carta nel 2009 alla più recente Emma Marrone lo scorso anno, i talent sono riusciti a battere il Festival di Sanremo sul suo stesso territorio, quello della musica e del dono del canto. Che sia vero che programmi come Amici di Maria De Filippi o X Factor illudano i giovani concorrenti è a discrezione di ognuno, ma che siano un trampolino di lancio in grado di potenziare la notorietà e la maturazione vocale e professionale di artisti come Marco Mengoni o Annalisa Scarrone è cosa indiscussa. C’è davvero bisogno di crogiolarsi ogni anno su un fenomeno ormai all’ordine del giorno, affacciatosi al mondo della discografia e del piccolo schermo da oltre dieci  anni?

  • Tutti dettagli sulle cinque serate del Festival di Sanremo 2013:

Prima serata

Seconda serata

Terza serata

Quarta serata

Quinta serata

Qui le foto della prima serata

Settimana di preparazione prima dell’inizio kermesse

Almamegretta – Mamma non lo sa

Malika Ayane – Niente

Simone Cristicchi – Mi manchi

Elio e le storie tese – Dannati forever

Marta sui tubi – Dispari

Marta sui tubi – Vorrei

Chiara Galiazzo – L’esperienza dell’amore

Max Gazzè – I tuoi maledettissimi impegni

Raphael Gualazzi – Sai (ci basta un sogno)

Raphael Gualazzi – Senza Ritegno

Modà – Se si potesse non morire

Annalisa Scarrone – Non so ballare

Marco Mengoni – Bellissimo

Marco Mengoni – L’essenziale

Simona Molinari e Peter Cincotti – Dr. Jekyll e Mr. Hyde

Simona Molinari e Peter Cincotti – La Felicità

Maria Nazionale – Quando non Parlo

Maria Nazionale – E’ Colpa Mia

Daniele Silvestri – Il Bisogno di Te (Ricatto d’onor)

Daniele Silvestri – A Bocca Chiusa

  • testi delle canzoni dei Giovani di Sanremo 2013:

Blastema – Dietro l’intima ragione

Il Cile – Le parole non servono più

Irene Ghiotto – Baciami

Antonio Maggio – Mi servirebbe sapere

Renzo Rubino – Il postino (amami uomo)

Paolo Simoni – Le parole

Ilaria Porceddu – In equilibrio

Andrea Nardinocchi – Storia impossibile

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


mengoni_maggio
SANREMO 2013 NEL SEGNO DI X FACTOR (TARGATO RAI)


Eleonora Daniele
Eleonora Daniele, doppia sfida su Rai1: Storie italiane e Sabato italiano


Regina Elisabetta e Filippo II
Ritiro del Principe Filippo a vita privata: Studio Aperto in prima linea


Costanzo a Storie Vere
Storie Vere celebra Maurizio Costanzo. Il giornalista: ‘Ho pensato di essere morto, comunque una bella commemorazione’

4 Commenti dei lettori »

1. MisterGrr ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 14:48

argomenti nuovi quindi



2. matteo quaglia ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 14:52

il fatto e’ che questi ragazzi non hanno ammazzato nessuno , da qualsiasi talent vengano amici x-factor o chi verra’ da the voice , se sono bravi vanno avanti e hanno un sacco di fan e riempiono di gente i posti dove fanno i concerti come li ha qualsiasi altro cantante



3. matteo quaglia ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 15:01

parlando di talent ho letto adesso su tvzoom che ornella vanoni ha scritto via twitter a chiara perche’ vuole duettare con lei su una canzone di dalla , da scegliere insieme a lei , nel giorno in cui si ricordera’ il cantante a bologna a un anno dalla scomparsa



4. Davide Maggio ha scritto:

13 febbraio 2013 alle 15:08

matteo: e’ gia’ stato segnalato nel live.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.