RAI Storia



13
agosto

La Rai ricorda Piero Angela: ecco tutti gli appuntamenti dedicati

Piero Angela

Piero Angela

Per commemorare la scomparsa di Piero Angela, la Rai ha deciso di modificare la propria programmazione. Oltre a Rai 1, che anticipa a questa sera la puntata di Superquark prevista mercoledì 17 agosto, ecco tutti gli altri appuntamenti tv dedicati al divulgatore, giornalista e conduttore.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




11
luglio

L’omaggio di Rai Cultura ad Angelo Guglielmi

Angelo Guglielmi

Angelo Guglielmi

Per rendere omaggio ad Angelo Guglielmi (scomparso questa notte), un personaggio che ha segnato indelebilmente la tv italiana e a un intellettuale capace di reinventare il piccolo schermo, Rai Cultura cambia la programmazione della prima serata di oggi, lunedì 11 luglio, dalle 21.10 su Rai Storia, riproponendola anche domani, martedì 12 luglio, a partire dalle 9.30 sempre su Rai Storia.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


28
giugno

Palinsesti Rai4 – Rai Movie – Rai5 – Rai Storia, autunno 2022

Palinsesti reti tematiche Rai

Malgrado un calo di investimenti e attenzione rispetto al passato recente, Rai 4Rai MovieRai5Rai Storia nella stagione televisiva autunnale continueranno a proporre novità per intrattenere i telespettatori. Ecco il clou dell’offerta.





13
luglio

Nei secoli fedeli: Rai Storia celebra i 200 anni dell’Arma dei Carabinieri

Nei Secoli Fedeli

Nei Secoli Fedeli

Nel giorno dell’anniversario della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri, Rai Cultura propone “Nei secoli fedeli. Duecento anni dell’Arma dei Carabinieri”, di Cosimo Calamini e Brigida Gullo per la regia di Graziano Conversano, in onda martedì 13 luglio 2021 alle 21.10 su Rai Storia.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


23
giugno

Palinsesti Rai Cultura autunno 2021: la programmazione di Rai5 (con Milly Carlucci e Riccardo Muti), Rai Storia e Rai Scuola

Rai Cultura

Nell’anno delle scuole, dei cinema, dei teatri e dei musei chiusi, Rai Cultura ha portato sugli schermi televisivi quel che non si poteva vedere o sperimentare in presenza. Di questa operazione si è detta orgogliosa Silvia Calandrelli, direttrice della struttura che comprende Rai5, Rai Scuola e , la quale ha presentato l’offerta culturale contenuta nei palinsesti 2021/2022. Un menù per gli amanti dell’arte, della musica, della storia, del teatro, della danza e della letteratura.





24
marzo

Dantedì, speciale palinsesto Rai dedicato al Sommo Poeta. Diretta dal Quirinale con Benigni e Bortone

Dantedì

«Dantedì». Chissà se il neologismo avrebbe soddisfatto il Sommo Poeta, che peraltro fu inventore di parole ed espressioni entrate poi nel linguaggio comune. E’ stata ribattezzata in questo modo la giornata di domani – 25 marzo - che sarà dedicata a Dante Alighieri a settecento anni dalla sua morte. Una ricorrenza che ha a che fare con la nostra cultura e la nostra lingua – di cui l’autore della Divina Commedia è considerato un padre – e che la Rai celebrerà con diffusi appuntamenti nei palinsesti delle varie reti.


23
novembre

Rai, cancellata la replica di Storie Maledette con l’aggressore di Lucia Annibali. Ma il contenuto è sempre stato su RaiPlay

Franca Leosini

La replica della discordia. Anzi, dell’indignazione. Dal palinsesto Rai della “Domenica Con” – iniziativa curata da Franca Leosini -  è stata cancellata l’intervista che la giornalista realizzò nel 2016 a Luca Varani, condannato come mandante dell’aggressione di Lucia Annibali, sfregiata con l’acido tre anni prima. Le rimostranze della stessa vittima, oggi deputata di Italia Viva, ed i conseguenti echi politici hanno spinto a rimuovere quell’appuntamento. Anche l’intervista al “mostro del Circeo” Angelo Izzo – prevista dalla programmazione – è stata cassata.


20
novembre

Giornata Mondiale della Televisione: la speciale programmazione Rai

Giornata mondiale della televisione

Informa, educa, diverte. Emoziona e intrattiene. La “scatola magica” è ancora il mezzo di comunicazione più diffuso, anche nell’odierna era digitale. Ed esiste un giorno a lei dedicato: domani, 21 novembre, ricorre la Giornata mondiale della Televisione, istituita ventiquattro anni fa dalle Nazioni Unite. La Rai celebrerà la ricorrenza con una serie di appuntamenti speciali spalmati sulle principali reti, con servizi dedicati all’interno dei notiziari e con la possibilità di accedere a contenuti storici.