Sport in TV


12
marzo

EUROPA LEAGUE 2015: AL VIA GLI OTTAVI DI FINALE. FIORENTINA-ROMA IN DIRETTA SU RETE 4. ECCO LA PROGRAMMAZIONE TV

Fiorentina-Roma

Alle 18.00 di oggi – giovedì 12 marzo 2015 – inizia la lunga e storica serata del calcio italiano in Europa League. La competizione, “cugina” della più blasonata Champions, arriva all’appuntamento con gli ottavi di finale, che vedono cinque squadre italiane in corsa: Fiorentina, Inter, Napoli, Roma e Torino. Si parte con i match d’andata, mentre tra sette giorni si replica con le decisive partite di ritorno, che decreteranno le otto squadre che accedono ai quarti.

Andiamo a scoprire nel dettaglio la programmazione tv per questa serata di Europa League 2015, in diretta e in esclusiva sui canali Premium Calcio e Rete 4, con la possibilità di seguire le partite anche live in streaming sul sito sportmediaset.it oppure utilizzando la app Sportmediaset.

Europa League in tv: apre Zenit-Torino alle 18.00 su Premium Calcio

Anche l’andata degli ottavi di finale di Europa League 2015 si divide tra le partite che si giocano nel preserale e quelle alle 21.05. Ad aprire il primo blocco è Zenit-Torino: la trasferta russa dei granata è in diretta tv su Premium Calcio, con fischio d’inizio alle 18.00. Un’ora dopo spazio a Wolfsburg-Inter: il match in terra tedesca dei nerazzurri è live su Premium Calcio 1.




10
marzo

CHAMPIONS LEAGUE 2015, OTTAVI DI FINALE 10-11 MARZO: CHELSEA-PSG IN ESCLUSIVA SU ITALIA 1

Chelsea-Psg

Con il via alle partite di ritorno degli ottavi di finale la Uefa Champions League 2015 entra sempre più nella fase calda della competizione, che si appresta a decretare le otto squadre che accedono ai quarti. Tra queste spera di esserci anche la Juventus, attesa nella tana di Dortmund dopo il 2-1 di Torino. Ma andiamo con ordine e scopriamo i match e la programmazione tv di Sky e Mediaset per le serate di oggi e domani (martedì 10 e mercoledì 11 marzo).

Champions League in tv: le partite di martedì 10 marzo 2015 solo su Sky

Il ritorno degli ottavi di finale di Champions League scatta questa sera – martedì 10 marzo 2015 – con le prime due partite in programma. Una serata che i telespettatori possono seguire soltanto sui canali Sky a partire dalle 20.45. Real Madrid-Schalke 04 riparte dal 2-0 in favore degli spagnoli; diretta tv su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1. L’altro match, invece, è Porto-Basilea, ancora in bilico dopo l’1-1 dell’andata; l’incontro è live su Sky Sport Plus e Sky Calcio 2. Alla stessa ora, su Sky Supercalcio, si rinnova l’appuntamento con Diretta Gol Champions League per seguire in diretta e in contemporanea le due partite in modalità “ping pong”.

I non abbonati a Sky, invece, possono consolarsi con Speciale Champions League, in onda su Canale 5 alle 23.50, per rivivere l’intera serata di Champions con la sintesi delle due partite, le immagini salienti, i gol, le interviste e i commenti in studio.

Champions League in tv: le partite di mercoledì 11 marzo 2015. Chelsea-Psg in esclusiva su Italia 1


9
marzo

IL NAPOLI BOICOTTA SKY. ILARIA D’AMICO: “COSI’ VIOLATE GLI ACCORDI”

Benitez

Un silenzio stampa ad-personam, anzi ad-aziendam. Nessun tesserato del Napoli si è presentato ai microfoni di Sky dopo la gara con l’Inter, terminata 2 a 2. L’ordine sarebbe arrivato direttamente dal presidente azzurro Aurelio De Laurentiis, irritato per il post-partita di Torino-Napoli di sette giorni fa, che aveva visto il tecnico Rafa Benitez bisticciare con Massimo Mauro.

Com’era prevedibile, la reazione della tv satellitare non s’è fatta attendere con l’esplicito disappunto di Ilaria D’Amico durante Sky Calcio Show:

“La scelta del presidente viola i contratti – ha contestato – il Napoli dovrà giustificare questa decisione. Questo non è un silenzio stampa, bensì una decisione mirata contro di noi”.

Fresca di querelle con Striscia la notizia per via dello spoiler di Ricci sulla finalissima di Masterchef, Sky deve vedersela pure col club partenopeo, reo  – secondo la D’Amico – di non aver rispettato gli accordi televisivi che imporrebbero all’allenatore di presentarsi davanti ai microfoni per commentare la partita appena disputata. La polemica è pertanto proseguita nella conferenza stampa generale. La pay-tv ha sì potuto mandare in onda le parole di Benitez, ma non porre la propria domanda, brutalmente stoppata dal responsabile della comunicazione della società, Nicola Lombardo.





6
marzo

CASO PARMA – SKY AVVERTE LA LEGA: ABBIAMO PAGATO, COSA INTENDETE FARE?

Jacques Raynaud - Sky

Oggetto: Campionato di Serie A 2014/2015 – F.C. Parma. Mittente: Jacques Raynaud, Executive Vice President Sport Channels & Sales Advertising di Sky. Destinatario: Lega Nazionale Professionisti Serie A. Con una lettera rivolta a tutti i presidenti delle squadre di calcio della massima serie, la tv satellitare ha deciso di alzare la voce, mettendo nero su bianco la sua personale “arringa” sulla disastrosa situazione che sta coinvolgendo il Parma calcio.

La squadra emiliana, ritrovatasi improvvisamente con le casse vuote al punto da non poter permettere neppure il regolare svolgimento delle partite (con gli stipendi, a giocatori e dipendenti, saltati ormai dallo scorso novembre), sta vivendo da protagonista una delle pagine più tristi della storia del calcio italiano. Le colpe sono tante e, soprattutto, di tanti, dai vertici societari del Parma (nel mirino l’ex presidente Ghirardi) alle istituzioni nazionali Lega e Figc, che avrebbero dovuto almeno monitorare e controllare la situazione da tempo, anziché intervenire tra le macerie. Ad oggi, di fatto, il Parma non scende più in campo; e alla rabbia dei tifosi, così come quella di una città intera, si è ora aggiunta anche quella di Sky.

Caso Parma: Sky interviene contro la Lega

Nella lettera, pubblicata da La Gazzetta dello Sport, Jacques Raynaud di Sky avverte la Lega, aumentando il carico di responsabilità sull’organo nazionale che, va detto, ha clamorosamente mal gestito l’intera vicenda Parma. Con la premessa di aver già provveduto al pagamento “anche della quinta rata del corrispettivo previsto per la stagione in corso”, si legge, Sky non esita a puntare il dito contro la Lega:


4
marzo

COPPA ITALIA 2015: RAI 1 RESPIRA! SCATTANO LE SEMIFINALI, APRE STASERA LAZIO-NAPOLI

Lazio-Napoli

In un periodo in cui le gioie non equivalgono i dolori, la prima serata di Rai 1 tira – almeno sulla carta – un sospiro di sollievo grazie alla Coppa Italia, competizione che regala ogni anno grandi ascolti alla rete ammiraglia della tv pubblica. Da questa sera – mercoledì 4 marzo 2015 – prendono il via le semifinali, che come da regolamento prevedono partite d’andata e di ritorno. Il programma viene aperto dal match dell’Olimpico di Roma tra Lazio e Napoli. Ecco il calendario completo.

Semifinali Coppa Italia 2015: apre Lazio-Napoli, domani Juventus-Fiorentina

La prima semifinale d’andata, come detto, è Lazio-Napoli. Fischio d’inizio questa sera alle 20.45, in diretta tv su Rai 1 e Rai HD, con la telecronaca dell’incontro affidata alla voce di Marco Lollobrigida, accompagnato dal commento tecnico di Marco Tardelli e dagli interventi a bordocampo dell’inviato Stefano Mattei. Il ritorno al San Paolo di Napoli si gioca mercoledì 8 aprile 2015.

Invece, domani sera – giovedì 5 marzo 2015 – riflettori sullo Juventus Stadium di Torino per Juventus-Fiorentina, seconda semifinale d’andata di Coppa Italia in programma. La partita è sempre alle 20.45, in diretta tv e in simulcast su Rai 1 e Rai HD, raccontata dalla voce di Stefano Bizzotto con Paolo Tramezzani in postazione di commento tecnico e Alessandro Antinelli a bordocampo. Il ritorno al Franchi di Firenze, martedì 7 aprile 2015, decreta la prima finalista.





27
febbraio

EUROPA LEAGUE 2015, SORTEGGIO OTTAVI DI FINALE: DERBY FIORENTINA-ROMA, IL TORINO PESCA LO ZENIT

Accoppiamenti Europa League

Europa League 2015: ecco gli ottavi di finale

Seguiamo in diretta da Nyon il sorteggio valevole per gli ottavi di finale della Uefa Europa League 2015. Ecco le partite:

Everton VS Dinamo Kiev

Dnipro VS Ajax

Zenit VS Torino

Wolfsburg VS Inter

Villarreal VS Siviglia

Napoli VS Dinamo Mosca

Bruges VS Besiktas

Fiorentina VS Roma

Le partite d’andata sono in programma sulle reti Mediaset (pay o free) giovedì 12 marzo, mentre il ritorno una settimana dopo (19 marzo).


26
febbraio

EUROPA LEAGUE 2015, RITORNO SEDICESIMI DI FINALE: FEYENOORD-ROMA IN CHIARO SU CANALE 5. ECCO LA PROGRAMMAZIONE TV

Feyenoord-Roma

A partire dalle 19.00 di questa sera – giovedì 26 febbraio 2015 – prendono il via le partite di ritorno valevoli per i sedicesimi di finale di Europa League, competizione che Mediaset trasmette in diretta e in esclusiva sui canali Premium Calcio e Canale 5. Si decidono, dunque, le sedici squadre che staccano il pass per gli ottavi e, tra queste, sperano di esserci anche le italiane Fiorentina, Inter, Napoli, Roma e Torino.

Ecco nel dettaglio la programmazione tv per questo giovedì di Europa League, ricordando che è possibile seguire live le partite di ritorno dei sedicesimi di finale anche in streaming sul sito sportmediaset.it, oppure attraverso la app Sportmediaset.

Europa League in tv: le partite delle 19.00. In campo Inter e Fiorentina

Il programma si apre con i match preserali delle 19.00. Allo stadio San Siro di Milano si gioca Inter-Celtic, in diretta tv su Premium Calcio e Premium Calcio 4. Le due squadre ripartono dal 3-3 dell’andata. Al Franchi di Firenze, invece, va in scena Fiorentina-Tottenham dopo l’1-1 della scorsa settimana. La partita è live su Premium Calcio 1 e Premium Calcio 5. Inoltre, dalle 18.00, su Premium Calcio 3 scatta Diretta Europa League per seguire in contemporanea il meglio da tutti i campi impegnati.


25
febbraio

GAZZETTA TV: AL CANALE 59 SI ACCENDE LA TV DE LA GAZZETTA DELLO SPORT. ECCO IL PALINSESTO

Gazzetta Tv

La tv si tinge di rosa: è il rosa gazzetta. Lo storico quotidiano La Gazzetta dello Sport, infatti, lancia la sua nuova televisione. Da domani – giovedì 26 febbraio 2015 – sul canale 59 del digitale terrestre si accende Gazzetta Tv. Grande, inevitabilmente, è l’attesa e l’entusiasmo, come testimoniano le parole del direttore Andrea Monti:

“Con il canale tv La Gazzetta dello Sport completa il suo sistema multimediale e si pone all’avanguardia in Italia e, a livello sportivo, nel mondo. Il nuovo giornalismo troverà qui un grande laboratorio, con carta, web e televisione che dialogheranno per offrire la migliore informazione agli appassionati di sport. Non potremmo fare una tv senza il concorso pieno e attivo del giornale, delle sue firme, dei suoi inviati, che ogni giorno lavoreranno insieme ai colleghi della tv e a quelli del web”.

Gazzetta Tv: il palinsesto del canale 59

Ma cosa offre ai telespettatori il nuovo canale sportivo? Il palinsesto di Gazzetta Tv garantisce un’informazione aggiornata ed approfondita sul mondo dello sport a 360 gradi, nell’intero arco della giornata, grazie a ben diciotto edizioni quotidiane del tg news, cui si aggiungono anche dieci notiziari brevi di 90 secondi. La programmazione del canale, inoltre, è arricchita da talk, interviste, documentari e puro intrattenimento.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,