RAI Sport



4
gennaio

Juve-Torino senza commento. Rai: «Sconcertante atteggiamento dei giornalisti»

Rai Viale Mazzini

Rai Viale Mazzini

Lo sciopero di ieri della redazione di RaiSport, che ha portato alla messa in onda su Rai 1 del derby di Coppa Italia tra Juventus e Torino senza telecronaca, non è andato giù ai vertici di Viale Mazzini, che hanno definito l’atteggiamento dei giornalisti sconcertante in virtù dello sforzo che l’azienda riserva ogni anno al settore Sport.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,




28
dicembre

RaiSport sciopera contro l’azienda: Juventus-Torino di Coppa Italia sarà senza telecronaca

Juventus-Torino

Juventus-Torino

RaiSport contesta l’assegnazione dei Mondiali 2018 a Mediaset e annuncia uno sciopero in vista della partita di Coppa Italia tra Juventus e Torino di mercoledì 3 gennaio. Il match, valevole per i quarti di finale, sarà trasmesso in diretta su Rai 1 senza commento.


15
novembre

Rai Sport, polemica dopo Italia-Svezia: «Avremmo voluto più spazio su Rai 1». Ma Fazio incombeva

Fabio Fazio

La sconfitta più bruciante l’hanno subita gli Azzurri del Ct Gian Piero Ventura, non ammessi ai Mondiali di Russia 2018. A finire in mezzo alla bufera, però, è stato suo malgrado Fabio Fazio, che ormai riceve più pedate di un pallone da calcio. Il conduttore di Che tempo che fa si è ritrovato al centro di un’irritata polemica innescata dai giornalisti di Raisport, che si sono infuriati per il poco spazio avuto a disposizione nel dopo-partita su Rai1. Solo 10 minuti di studio e nulla più, con l’obbligo di cedere immediatamente la linea a Fabio Fazio per il suo Che fuori tempo che fa del lunedì.





24
agosto

Europei 2017 di Pallavolo in diretta sulla Rai. Ecco il calendario delle partite e gli orari di gioco

Italvolley maschile

Italvolley maschile

Al via gli Europei 2017 di Pallavolo maschile, di scena in Polonia dal 24 agosto al 3 settembre. Sedici le Nazionali partecipanti, tra cui l’Italia di mister Gianlorenzo Blengini. La Rai, che ha acquistato in esclusiva i diritti tv della competizione, trasmetterà in diretta due partite al giorno.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


19
agosto

Serie A 2017/2018 sulla Rai: i primi a partire sono «Il Sabato della DS» e «La Domenica Sportiva». Confermata la squadra di «90° Minuto»

Marco Lollobrigida (Il Sabato della DS) e Giorgia Cardinaletti (La Domenica Sportiva)

Marco Lollobrigida (Il Sabato della DS) e Giorgia Cardinaletti (La Domenica Sportiva)

Mentre sui campi di Serie A riparte la caccia alla Juventus Campione d’Italia, sulla Rai tornano man mano le principali trasmissioni dedicate al campionato di calcio (e non solo). E’ Rai 2 la rete sportiva del servizio pubblico, con appuntamenti fissi in ogni weekend di partite, dal primo pomeriggio del sabato alla domenica sera.





4
agosto

Atletica, Mondiali 2017: diretta tv su Rai 2, RaiSport ed Eurosport. Ecco il calendario delle finali

Usain Bolt

Usain Bolt

Dopo aver condiviso le emozioni francesi del Tour de France e quelle tedesche dei Mondiali di scherma, RaiSport ed Eurosport ‘volano’ a Londra per i Mondiali di atletica 2017. Si tratta della sedicesima edizione, in programma nella capitale inglese dal 4 al 13 agosto.


20
luglio

Scherma, Mondiali 2017: diretta tv su RaiSport ed Eurosport fino al 26 luglio

Scherma

Scherma

Mentre il Tour de France arriva ai km finali, i riflettori di RaiSport ed Eurosport si spostano in Germania, a Lipsia, per i Mondiali di scherma. Si tratta della 64° edizione della manifestazione sportiva, in programma fino a mercoledì 26 luglio 2017.


13
luglio

Tour de France 2017: brava Rai, non si vive di solo calcio

Tour de France 2017

Tour de France 2017

In un’estate orfana del calcio che conta, la Rai è la dimostrazione che non si vive di solo pallone. Rai 3 e RaiSport, i due canali accesi tutti i giorni sul Tour de France 2017, stanno riscuotendo un importante successo in termini di ascolti con la programmazione dedicata alla 104esima edizione della Grande Boucle. Il pubblico italiano si è riscoperto fan del ciclismo anche grazie alla tv di Stato, che blinda la storica corsa sulle strade verso Parigi per almeno altri sei anni.