... & Dintorni


15
luglio

Istituita ‘Piazza Raffaella Carrà’ a Madrid

Raffaella Carrà

Piazza Raffaella Carrà. Anzi plaza, perché siamo a Madrid. La capitale della Spagna avrà infatti uno spazio fisico dedicato alla regina della televisione scomparsa lo scorso 5 luglio. L’omaggio alla grande artista, amatissima nel paese iberico, è stato ufficialmente approvato oggi dopo la proposta del movimento progressista Mas Madrid, che nei giorni scorsi aveva promosso l’iniziativa in ricordo della conduttrice e showgirl italiana.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




14
luglio

Lucio Presta e Matteo Renzi indagati per finanziamento illecito e false fatturazioni

Lucio Presta e Matteo Renzi

Lucio Presta e Matteo Renzi

L’accusa è di finanziamento illecito ai partiti e false fatturazioni. Gli indagati sono il manager tv Lucio Presta e Matteo Renzi. La vicenda riguarda “Firenze secondo me”, il documentario sul capoluogo toscano, prodotto dalla Arcobaleno Tre della famiglia Presta (l’ad della società è il figlio Niccolò, anche lui indagato), e trasmesso dal Nove nella stagione 2018/2019.


9
luglio

Il Portavoce: si lavora ad un film sulla vita di Rocco Casalino

Rocco Casalino

Rocco Casalino

Dalla casa del Grande Fratello a Palazzo Chigi, dal libro autobiografico al film. La vita di Rocco Casalino, che l’ex portavoce del Governo Conte ha raccontato nell’autobiografia “Il Portavoce – La mia storia“, dovrebbe diventare un film: i diritti del libro sono stati ceduti alla casa di produzione cinematografica Kubla Khan di Umberto Massa.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





3
luglio

E’ morto Paolo Beldì

Paolo Beldì

Paolo Beldì

La tv dice addio ad uno dei suoi registi più rappresentativi. E’ morto a causa di un malore nella sua casa di Magognino, in Piemonte, all’età di 66 anni (ne avrebbe compiuti 67 tra nove giorni) Paolo Beldì, storico regista – tra gli altri – di Quelli che il Calcio. Era nato a Novara l’11 luglio del 1954.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


1
luglio

Bill Cosby scarcerato: Corte Usa annulla la condanna per violenza sessuale

Bill Cosby

Da bonario “papà d’America” a “violento predatore sessuale”. L’immagine di Bill Cosby con le manette ai polsi aveva fatto il giro del mondo, accompagnata da una pesante sentenza. L’attore afroamericano avrebbe dovuto scontare fra i tre e i dieci anni di carcere. Un macigno che le attiviste del movimento #MeToo avevano brandito come una vittoria.  Ora, a distanza di soli due anni, il colpo di scena: con un clamoroso ribaltamento giudiziario, l’ex protagonista nella sitcom “” – oggi 83enne – è tornato libero a seguito dell’annullamento della condanna per violenza sessuale.





22
giugno

Caso Denise Pipitone, l’ex PM Angioni indagata per false dichiarazioni

Maria Angioni

Maria Angioni, l’ex PM che indagò sulla scomparsa della piccola e che nelle ultime settimane era tornata ad esprimersi sul caso di cronaca, è indagata per false dichiarazioni a pubblico ministero dalla Procura di Marsala. A quanto si apprende, la donna, che ha ricevuto un invito a comparire e l’informazione di garanzia, oggi è stata interrogata.


18
giugno

Ares Gate: Alberto Tarallo indagato per istigazione al suicidio di Losito

Alberto Tarallo

Novità giudiziarie sull’Ares Gate. Il produttore televisivo risulta indagato nel procedimento avviato dalla Procura di Roma in cui si ipotizza il reato di istigazione al suicidio per la morte dello sceneggiatore Teodosio Losito. Una svolta nella vicenda per la quale, nei mesi scorsi, la medesima Procura aveva ascoltato testimoni informati sui fatti, tra i quali – oltre ad una serie di volti noti – lo stesso Tarallo.


17
giugno

La lotta contro il cancro dell’ex gieffina Carolina Marconi: «Non si molla un cazz0»

Carolina Marconi

Carolina Marconi

La battaglia contro il cancro non è ancora terminata per Carolina Marconi. La showgirl, nota al pubblico per la sua partecipazione al Grande Fratello 4, dopo essere stata operata per l’asportazione di un tumore al seno, circostanza di cui ha informato i suoi follower nel mese di marzo, ha infatti incominciato a sottoporsi alla chemioterapia, supportata dai suoi amici e familiari.