Articoli per [corrado]

23
luglio

Rai 1 anticipa «Il Pranzo è Servito» per preservarlo dalla cerimonia d’apertura delle Olimpiadi

Flavio Insinna - Il Pranzo è Servito

Flavio Insinna - Il Pranzo è Servito

Variazioni un po’ a sorpresa nella programmazione del daytime di Rai 1 di oggi, venerdì 23 luglio 2021. La rete ammiraglia diretta da Stefano Coletta anticipa Il Pranzo è Servito alle ore 11.25, trasmettendo al suo posto (alle 14.00) una replica de Il Paradiso delle Signore, che dunque andrà in onda con un doppio episodio.




21
luglio

Mengacci boccia Tatangelo: «Avrei preferito Barbara D’Urso per Scene da un Matrimonio»

Davide Mengacci

Scene Da Un Matrimonio? “Avrei optato per una conduttrice più tradizionale come Barbara D’Urso“. Davide Mengacci gira (in)volontariamente il coltello nella piaga. Il conduttore ha commentato così il ritorno in onda su Canale5 del programma che egli stesso portò al successo negli anni ‘90 e che stavolta sarà guidato da Anna Tatangelo.


20
luglio

Pier Silvio rassicura Costanzo: «Sarò felice di celebrare una delle figure più rilevanti della tv italiana ma soprattutto un caro amico»

Pier Silvio Berlusconi e Maurizio Costanzo

Pier Silvio Berlusconi e Maurizio Costanzo

C’è posta per Maurizio Costanzo. Il mittente “in cerca” di chiarimento e riappacificazione è Pier Silvio Berlusconi. Cosa è successo tra i due? Come farebbe Maria De Filippi, riassumiamo brevemente la storia dei protagonisti.





8
luglio

Raffaella Carrà: le sigle televisive della sua carriera – Video

Raffaella Carrà - Tuca Tuca

Raffaella Carrà - Tuca Tuca

Nel corso della sua lunga attività artistica a 360°, Raffaella Carrà, venuta a mancare lo scorso 5 luglio, ha lanciato all’interno dei suoi show tante sigle che, ancora oggi, sono iconiche e conosciute in mezzo mondo. Ricordiamo quindi alcune tra le più significative della sua carriera.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


6
luglio

Raffaella Carrà – i ricordi di Arbore, Baudo, Costanzo e Loren. Pippo: «Non ha eredi, viviamo in una mediocrità totale»

Raffaella Carrà e Sophia Loren

Raffaella Carrà e Sophia Loren

Sono tanti i volti noti del mondo dello spettacolo e delle politica che, nelle scorse ore, hanno espresso sui social il loro personale cordoglio per la morte di Raffaella Carrà, che si è spenta ieri pomeriggio dopo un periodo di malattia. Tra questi, si sono aggiunti anche Maurizio Costanzo, che ha ricordato quando ha aiutato la conduttrice a preparare il tema per l’ammissione al centro sperimentale di cinematografia, Pippo Baudo, che ha evidenziato il suo rammarico per non aver mai potuto lavorare con lei, lo storico amico Renzo Arbore e Sophia Loren, che ha potuto incontrarla nella sua ultima fatica televisiva di A raccontare comincia tu.





28
giugno

Il Pranzo è Servito «con grande pudore» e tanta noia

Il Pranzo è Servito

Il Pranzo è Servito

Oggi è un altro giorno, in tutti i sensi. Alle 14.00 su Rai 1 non c’è più Serena Bortone (tornerà a settembre) ma Flavio Insinna, che riporta in tv un cult degli anni ‘80: Il Pranzo è Servito, ideato per Canale 5 da Corrado. E proprio dalle parole del mai dimenticato conduttore romano, inizia questa seconda vita del programma, a quasi trent’anni dall’ultima edizione. Un esordio timido e rispettoso di un gigante della televisione italiana, nei confronti del quale Insinna – e fa bene – si mostra quasi in difetto:


28
giugno

Il Pranzo è Servito: come funziona il quiz di Insinna, con la valletta Ginevra Pisani e il maggiordomo Maurizio Lastrico

Il Pranzo è Servito

Il Pranzo è Servito

Nell’estate di Rai 1, a partire da oggi, torna – come DM anticipato – un programma storico: Il Pranzo è Servito, in onda dal lunedì al venerdì alle 14.00 con la conduzione di Flavio Insinna. Nel primo pomeriggio della rete ammiraglia Rai, dunque, si torna a giocare. Il format, ideato e condotto da Corrado su Canale 5 nel 1982, è stato trasmesso l’ultima volta nel 1993 con Davide Mengacci. E’ prodotto sempre da Corima. Ma come funziona?


22
giugno

Palinsesti 2021/2022: tutte le fiction Rai

Fino all'Ultimo Battito - Violante Placido, Marco Bocci e Bianca Guaccero

Fino all'Ultimo Battito - Violante Placido, Marco Bocci e Bianca Guaccero

E’ da anni la protagonista della programmazione Rai e tale si riconferma per la prossima stagione: la fiction farà compagnia ai telespettatori con interessanti novità e i consueti ritorni. Questi ultimi terranno banco su Rai 2, che offrirà i nuovi capitoli di Mare Fuori, Volevo Fare la Rockstar, Il Cacciatore e segnerà il ritorno dell’iconico Ispettore Coliandro; l’ammiraglia potrà contare, tra gli altri, sui Bastardi di Pizzofalcone, Imma Tataranni, Don Matteo, L’Amica Geniale, Nero a Metà e Doc, accogliendo al contempo in famiglia molti nuovi personaggi destinati ad entrare nel cuore del pubblico. Tra questi i medici di Cuori e quelli di Fino all’Ultimo Battito, la famiglia protagonista di Noi e i Sopravvissuti capitanati da Lino Guanciale, ma anche nuove poliziotte coma Blanca ed Elena, protagonista di Non mi Lasciare; a completare il quadro, tanti tv movie, docufilm, le soap e le proposte streaming. A seguire tutti i titoli Rai Fiction previsti per l’autunno 2021 e per la primavera 2022.