Articoli per [corrado]

17
settembre

Ascolti TV: i debutti della nuova stagione 2019/2020 confrontati con quelli dell’anno precedente

La Strada di Casa 2

La Strada di Casa 2

La stagione tv 2019/2020 è ufficialmente partita e il tema caldo degli ascolti, da sempre crocevia per la riuscita o meno di un programma, è tornato ad animare (ed agitare) diretti interessati e appassionati di numeri. DavideMaggio.it ha così deciso di ‘monitorare’ tutti i debutti, confrontandoli con quelli dello scorso anno. Ecco chi sale e chi scende.




9
settembre

Rai 3: al via le nuove edizioni di Agorà, Mi Manda RaiTre, Tutta Salute, Quante Storie e Passato e Presente

Giorgio Zanchini

Giorgio Zanchini

Il mattino di Rai 3 è più che collaudato, così tanto che anche nei mesi estivi i telespettatori hanno potuto contare sulla presenza dei programmi principali. Ma oggi, lunedì 9 settembre 2019, ripartono le edizioni autunnali dei titoli di punta della rete, con una novità su tutte, ovvero il cambio di guardia alla conduzione di Quante Storie, il cui volto sarà adesso quello del giornalista radiofonico Giorgio Zanchini.


23
agosto

Maurizio Costanzo, su Mediaset Extra programmazione speciale per il suo 81° compleanno

Maurizio Costanzo

Maurizio Costanzo

Festa in casa Mediaset per gli 81 anni di Maurizio Costanzo. Nel gorno del suo compleanno, mercoledì 28 agosto, la programmazione di Mediaset Extra verrà infatti dedicata proprio al giornalista e conduttore romano. Un modo che consentirà ai telespettatori di rivivere le fasi più salienti della carriera televisiva dell’uomo sulle reti del Biscione.





31
luglio

E’ morto Raffaele Pisu

Raffaele Pisu

Raffaele Pisu

Il mondo dello spettacolo dice addio a Raffaele Pisu, attore, comico e conduttore bolognese. E’ morto questa notte all’hospice di Castel San Piertro all’età di 94 anni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


19
luglio

Addio allo sceneggiatore Mattia Torre

Mattia Torre

Mattia Torre

Il mondo della tv piange uno dei padri di Boris, Mattia Torre: lo sceneggiatore, 47 anni, è morto oggi a Roma dopo una lunga malattia, la stessa che aveva raccontato ne La Linea Verticale, la fiction di Rai 3 interpretata da Valerio Mastandrea ed andata in onda lo scorso anno.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





18
luglio

Fuori dal Coro: Mario Giordano torna in prima serata dall’11 settembre

Mario Giordano

Buone notizie per Mario Giordano: l’approdo nella prima serata di Rete4 del suo Fuori dal Coro (di cui stasera andrà in onda l’ultimo dei tre appuntamenti previsti) non resterà un semplice esperimento o un tappabuchi estivo. Il programma d’approfondimento e attualità condotto dal giornalista piemontese tornerà in autunno in versione ‘extra-large’, andando ad occupare (oltre alla classica striscia quotidiana delle 19.30) la prima serata del mercoledì, dall’11 settembre e per ben sette settimane di programmazione.


18
luglio

Ascolti TV | Mercoledì 17 luglio 2019. Manifest 11.4%, Conversazione su Tiresia 9.1%. Tutti i dati degli omaggi ad Andrea Camilleri

Andrea Camilleri - Conversazione su Tiresia

Andrea Camilleri - Conversazione su Tiresia

Su Rai1 Conversazione su Tiresia ha siglato il 9.1% con 1.710.000 spettatori. Su Canale 5 Manifest ha raccolto davanti al video 1.912.000 spettatori pari all’11.4% di share. Su Rai2 Elementary ha interessato 1.042.000 spettatori pari al 5.7% di share. Su Italia 1 Battiti Live ha catturato l’attenzione di 1.480.000 spettatori (8.5%). Su Rai3 Chi l’ha Visto? Speciale Estate ha raccolto davanti al video 1.573.000 spettatori pari ad uno share del 9%. Su Rete4 I Legnanesi – 70 voglia di ridere… c’è! totalizza un a.m. di 933.000 spettatori con il 5.7% di share. Su La7 In Onda ha registrato 639.000 spettatori con uno share del 3.4%. Su TV8 Laguna Blu ha segnato il 2.8% con 477.000 spettatori mentre sul Nove A Cena con un Cretino ha catturato l’attenzione di 327.000 spettatori (1.9%). Su Rai Storia Italiani – Andrea Camilleri piace a 60.000 spettatori (0.3%). Su Rai 4 Brutti e Cattivi è stato la scelta di 351.000 spettatori (1.9%). Sul 20 Blackhat sigla il 2.3% con 374.000 spettatori.


17
luglio

Andrea Camilleri: tutta la programmazione Rai in memoria dello scrittore

Andrea Camilleri

Andrea Camilleri

Appena appresa la notizia della morte di Andrea Camilleri, tutte le reti tv hanno doverosamente comunicato al pubblico la scomparsa del celebre scrittore, e dedicato al “papà” di Montalbano lunghi spazi di approfondimento. In particolare Rai1 ha modificato in corsa la propria programmazione proponendo una versione più lunga di UnoMattina Estate ed un’edizione del Tg1 in ricordo dello scrittore. Anche Io e Te con Pierluigi Diaco e La Vita in Diretta Estate questo pomeriggio hanno riservato ampio spazio a Camilleri. L’omaggio della Rai allo scrittore, che proprio per la tv di Stato lavorò per tantissimi anni, proseguirà questa sera e nei prossimi giorni con numerose proposte ed approfondimenti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,