19
marzo

Studio Battaglia 2: i personaggi

Studio Battaglia (Us Rai, foto di Claudio Iannone)

Anche nella seconda stagione di Studio Battaglia, le anime della serie rimangono i personaggi interpretati da Barbora Bobulova, Lunetta Savino e Miriam Dalmazio. Al loro fianco un cast corale, pronto ad animare le loro vite. Ecco, nel dettaglio, i personaggi di Studio Battaglia 2 (dal 19 marzo in prima serata su Rai1).

Studio Battaglia 2: personaggi e interpreti

Anna Battaglia (Barbora Bobulova)
La maggiore delle sorelle Battaglia. Donna forte e affidabile, con un gran senso del dovere. Avvocata formidabile ed empatica, dopo aver lasciato lo studio di famiglia per emanciparsi dalla madre Marina, adesso, a causa della fusione tra i due studi, si vede costretta a lavorare di nuovo al suo fianco. Ma Anna ha ben altro per la testa: la vicinanza con Massimo, infatti, rischia di allontanarla da Alberto e dai suoi figli, Daria e Giacomo.

Marina Battaglia (Lunetta Savino)
Elegante, autorevole e temibile, nei processi è un mastino senza scrupoli. Ha cresciuto tre figlie da sola senza perdere un giorno di lavoro ma, adesso che lo studio di famiglia è stato acquisito e lei ha promesso di uscire di scena, riuscirà a “sposare” pienamente la nuova gestione? Quel che è certo, è che la sua tempra, bilanciata da un cinismo irriverente e da sprazzi di imprevedibilità, la rende irresistibile e forse anche indispensabile.

Nina Battaglia (Miriam Dalmazio)
Nina è la secondogenita di Marina, la sorella di mezzo. Ha 36 anni ed è una donna bella, sarcastica, indipendente e in carriera. Dopo aver lavorato nello studio di famiglia e aver dovuto assecondare il carattere autoritario di Marina, adesso è pronta ad approdare nello “studio Zander Battaglia” dove però la sua ironia e sfrontatezza diventeranno un’arma a doppio taglio. Anche se fatica ad ammetterlo, in fondo al cuore Nina cova una grande sensibilità che presto, per un motivo o per l’altro, verrà fuori.

Viola Battaglia (Marina Occhionero)
26 anni, solare e quasi sempre sorridente, Viola è per tutti la piccola di casa, anche se la fede che porta all’anulare sinistro le ricorda che ha ormai iniziato un nuovo capitolo della sua vita da adulta. Curiosa e spontanea, è anticonformista in un modo tutto suo: è l’unica Battaglia a non aver studiato giurisprudenza. Babysitter per scelta, vive senza ansie e conflitti ma, adesso che con Alessandro vogliono liberarsi dell’ingombrante presenza di Marina e trovare un nido d’amore, deve necessariamente rimboccarsi le maniche e cercare un lavoro a tempo pieno.

Massimo Munari (Giorgio Marchesi)
Avvocato di punta dello studio Zander. Ora, a causa della fusione che ha riempito lo studio di avvocate competitive, avrà chi gli darà del filo da torcere. Massimo è un bell’uomo, con il fascino dell’avvocato in carriera e per giunta single che non deve rendere conto a nessuno. Ma siamo sicuri che sia davvero così? Lui e Anna, infatti, sembrano sempre troppo vicini.

Alberto Casorati (Thomas Trabacchi)
Marito di Anna da vent’anni e padre di Daria e Giacomo, è un uomo solido e ironico. Insegna Bioetica all’università e presta spesso consulenze legali nei casi connessi ai suoi studi. È legato alla famiglia e molto rispettoso del lavoro di Anna e della sua indipendenza, ma da quando è stato investito dallo scandalo “Black Dahlia” – che ha portato alla luce numerose relazioni extraconiugali tra cui la sua –, si impegna ogni giorno per convincere la moglie di aver fatto la scelta giusta. Essere un buon padre e un buon marito, per lui, ora è la priorità.

Giorgio Battaglia (Massimo Ghini)
Tornare dopo venticinque anni dalla Costa Azzurra e rientrare nella vita delle donne Battaglia è stata la scelta migliore che abbia mai fatto, nonostante il recente infarto. Lentamente sta riallacciando i rapporti con le figlie, che in modi del tutto diversi lo hanno perdonato. E, inaspettatamente, c’è chi va a fargli visita spesso nella lussuosa clinica dove è ricoverato.

Alessandro Del Vecchio (Giovanni Toscano)
29 anni, novello sposo di Viola, Alessandro è un ragazzo sveglio e intelligente, ma soprattutto generoso, gentile e sincero. Incoraggia e sostiene Viola nella decisione di cercare un lavoro a tempo pieno. D’altronde, il motivo per cui lo fa è il più nobile di tutti: permettergli di non vivere più con la suocera!

Michela Fini (Sara Putignano)
Chef-influencer di successo di origini pugliesi, gestisce il brand “Michela in famiglia”, che ha un grandissimo seguito. Posta tre video al giorno, proponendo ricette originali e sfiziose che confeziona per Corrado, suo marito e manager, e per i due figli. La sua sembra una famiglia perfetta, perlomeno sui social. Quando si spengono le telecamere, infatti, la realtà è ben diversa. Ma se sei “Michela in famiglia” non puoi separarti, perché, se crolla la famiglia, crolla tutto. C’è bisogno di un’avvocata divorzista che lo capisca e la aiuti a uscirne.

Corrado Fini (Raffaele Esposito)
Corrado tiene alla cura del corpo e si mantiene in forma per le telecamere, consigliando a sua moglie di fare lo stesso, con un atteggiamento psicologico coercitivo e violento. Da quando Michela è esplosa sul web, infatti, la affianca nei video insieme ai bambini, facendole anche da manager. Ma se sullo schermo sembra sempre amorevole e sorridente, in realtà è un uomo pericoloso e manipolatore.

Carla Nobili (Carla Signoris)
Volitiva e istrionica, dopo aver divorziato in grande stile, Carla non riesce a stare ferma. E quale sfida migliore dell’aprire un ristorante stellato? Certo, la concorrenza è tanta; gli haters sono agguerriti: ma chi può fermare la Parmegiani, pardon, Carla Nobili?

Zander (David Sebasti)
Dopo aver acquisito lo Studio Battaglia, a Zander non resterebbe che aspettare che Marina si faccia da parte. Eppure, il destino gli sta per giocare un brutto tiro: in ufficio arriva Lorenzo, un consulente arrivato a gestire la fusione per “razionalizzare i processi e ridurre gli sprechi”; in altre parole, un tagliatore di teste. E, per di più, con dei legami con il suo passato. Per Zander non inizia un periodo facile, ma ci rivelerà il lato più umano che finora non abbiamo conosciuto.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Myriam Catania - US Mediaset
Se Potessi Dirti Addio: Garko e Safroncik insieme nel nuovo melò di Canale 5


Giorgio Marchesi - US Mediaset
Vanina – Un Vicequestore a Catania: Giusy Buscemi è una poliziotta anticonformista e con un passato difficile nella nuova fiction di Canale 5


Ep.1-StudioBattaglia-25_Claudio_Iannone
Studio Battaglia 2: tutte le anticipazioni


Studio Battaglia 2 (US Rai)
Riapre lo ‘Studio Battaglia’ di Rai 1

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.