26
aprile

ADESSO NE POSSIAMO PARLARE…LE SORTI DI UN PARTITO ERANO NELLE MIE MANI

Alcune settimane or sono, in piena campagna elettorale, ho scritto un post che parlava della presunta erroneità dei dati presenti a pag. 154 de La Vera Storia Italiana (vedi il post).

Bene! Dopo averlo scritto, orgoglioso delle indagini e dei risultati conseguiti, ho deciso di inviare l’articolo per conoscenza alla redazione web di Forza Italia.

Con mio sommo piacere, una decina di minuti dopo l’invio, tra gli ultimi 10 referrers del mio blog “appare” un visitatore proveniente da questo link (mail.forza-italia.it/x15ba9f93cf989fccc8c8ffb8da20/rmail.5407.cgi).

Dunque il destinatario del mio messaggio aveva letto la mail ed era venuto a vedere cosa avevo “combinato”.

Insomma… il mio post era stato letto e, infatti, alcuni istanti dopo ricevo una mail dal redattore capo del sito nazionale di Forza Italia (Antonio Amoruso) che mi ringraziava per quanto avevo scritto e mi invitata ad “andare avanti” .

Il punto però è un altro!

Come spesso faccio, clicco sul link per controllare la provenienza e, non ci crederete, mi sono ritrovato nella casella email del redattore capo del sito nazionale di Forza Italia regolarmente loggato di fronte ad uno scarno elenco di nuove email (semplicemente 38000) con possibilità di rispondere, inviarne di nuove etc etc…

Avevo, in pratica, pieno accesso alla mailbox di un esponente di Forza Italia.

Naturalmente, conscio della gravità del bug che avevo riscontrato, ho subito informato Forza Italia e fortunatamente il problema è stato risolto pochi minuti dopo!!!

La tentazione è stata notevole

Adesso cliccando su quel link… si accede semplicemente alla pagina del Login del servizio email di Forza Italia.

Controllate da soli… cliccate qui

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




23
aprile

AIR FORCE ONE PRESO DI MIRA DAI GRAFFITARI

Udite Udite…

Questa volta i graffitari l’hanno fatta grossa… la scritta con lo spray.

E’ stato infatti preso di mira il famoso aereo presidenziale americano, l’AIR FORCE ONE.

Oggetto della singolare “decorazione” è stato, fino a prova contraria, uno dei motori del Boeing 747 recante la celeberrima livrea presidenziale.

A dirVi il vero ci sono, però, opinioni contrastanti.

C’e’ chi pensa, come me, che si tratti dell’ennesimo frutto degli avanzatissimi effetti digitali… ma c’e’ chi, invece, crede ciecamente nella veridicità del filmato che testimonierebbe la realizzazione dell’ “opera d’arte”.

In rete si stanno moltiplicando le dispute mediatiche tra i sostenitori delle due tesi.

Per inziare… ecco il video…

[Video rimosso da YouTube]

E voi… da che parte state?!?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


22
aprile

LE SAFFICHE VOGLIE DI ANGELINA JOLIE…

Da alcuni mesi Brad Pitt non trova pace. E probabilmente ha tutte le ragioni di questo mondo.

All’ansia da paternità, già di per sè sufficiente a “movimentare” la “tranquilla” vita di un divo di Hollywood, si aggiungono alcuni “piccoli” dettagli che completano la “cronaca di una crisi annunciata“, quella della coppia PITT-JOLIE.

Tralasciando le discussioni “casalinghe” circa il luogo in cui far nascere il pargolo (alla fine s’e’ deciso per la Namibia…poi ci spiegheranno il perchè!), sono state le premonitrici rivelazioni dell’ex amante lesbica di Angelina (foto in basso) ad accendere la miccia.

Jenny Shimizu (questo il nome dell’amante di Angelina sul set di Foxfire), avrebbe infatti “decretato” lo scoppio della coppia subito dopo la nascita del Pittino.

Dubito che Angelina abbia smesso con le donne: è come una droga e ne è assuefatta” rivela. “Adora il pericolo e sguazzare nel torbido. E’ in queste cose che vive, non nell’atmosfera da mamma di “famiglia”.

La cambogiana Shimizu non ha risparmiato nemmeno dettagli mooolto hot. 

“E’ una splendida amante lesbica ha detto. “Io sono stata la sua prima donna, ma dubito che sarò l’ultima.  Ha un corpo da favola, che ti fa tremare per il desiderio, così esile e tuttavia con tutte quelle perfette rotondità” ha continuato, senza fare economia di dettagli sexy.”Ma è la sua bocca che mi ha rapita, incredibile ciò che riesce a fare con quelle labbra piene e carnose su ogni centimetro della pelle. Pitt è un uomo fortunato”.

A quanto pare, però, cosi’ fortunato non lo è. Non solo deve condividere la moglie con un’altra donna… ma sono di pochi giorni fa alcune voci che butterebbero benzina sul fuoco. Si parla infatti di contatti segreti, per la precisione di EMAIL BOLLENTI, tra Colin Farrel e l’attrice di T(r)omb Rider. Le prestanti performances di Colino (“certificate” da un video amatoriale del 2003 girato con la playmate Nicole Narain) hanno fatto scattare la gelosia di Pitt. Pare, infatti, che chieste delucidazioni alla moglie, costei avrebbe semplicemente risposto che se non ha fiducia in lui… TANTO VALE LASCIARSI! Le premonizioni dell’attrice cambogiana non erano, in fin dei conti, tanto sbagliate… ma il quesito adesso è un altro.

LA JOLIE LASCERA’ BRAD PER UN UOMO PER UNA DONNA?!?





17
aprile

BUONA PASQUA a tutti voi!

Vi scrivo “inondato” dai raggi del sole di una lucente Perugia dove mi sono recato per festeggiare, oltre alla Pasqua, la laurea della mia sorellina che diventerà Dottoressa in Comunicazione Internazionale il prossimo mercoledì.

Non sono, però, riuscito a prendermi anche una pausa telematica e ho cercato (trovandolo) un “misero alberghetto” in pieno centro cittadino dove tra un caffè ed un altro posso sfruttare una bella connessione wireless all’aperto.

Vi scrivo in questo giorno perché avevo voglia di fare a tutti Voi i miei più cari auguri di Buona Pasqua.

Questo blog, infatti, pur essendo stato “partorito” neanche due mesi fa è diventato, a tempo di record, “bersaglio” di quasi 20000 persone e, credetemi,  questo piccolo grande successo è andato ben al di là di ogni mia più rosea aspettativa.

Creato un po’ per gioco… un po’ per sfida… questo spazio è diventato un “luogo” di confronto (e anche di conforto) che mi ha fatto capire in poco tempo che il mio sogno, forse, qualche ragione d’essere ce l’ha…

Tante, tantissime sono state le persone che mi hanno manifestato la propria stima e m’hanno invogliato a proseguire lungo questo cammino difficile, se non impossibile, che avrebbe l’ambiziosa aspirazione di avvicinarmi al famigerato mondo dello spettacolo.

Fino a poco tempo fa mi sarei sentito quanto meno ridicolo a parlare cosi’ apertamente di questo sogno (custodito, anzi blindato) nel cassetto (se vuoi saperne di più clicca qui) ma ho trovato Voi che con le Vostre parole, le Vostre mail, i Vostri commenti, il Vostro quotidiano “starmi vicino” m’avete dato quell’energia di cui avevo bisogno per credere in questo progetto.

Vi dirò di più…

Dopo soli 56 giorni… ho deciso che è già tempo di cambiare.

Si… questo Blog tra poche settimane verrà innanzitutto spostato sul mio dominio davidemaggio.it e sarà sicuramente dotato di una maggiore interattività per i visitatori ma soprattutto si porrà un obiettivo e un limite. Non voglio anticiparVi troppo… ma vi preannuncio anche che avrà un proprio nome e un sottotitolo.

Unico problema!?! Il mio webmaster è latitante… la sua “pausa esame” sembra non finire mai…

Anzi… se c’e’ qualcuno di Voi che se ne intende di grafica, php e MySql ed e’ disposto a collaborare per la realizzazione del mio progetto… mi contatti senza alcun problema.

Tutto questo grazie a Voi… che la colomba bianca possa portarVi serenità e amore.

Davide

P.S.: per chiudere con un sorriso…

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes


14
aprile

LA GRANDE FATTORIA!

Grande Fratello @ Davide Maggio .it     La Fattoria @ Davide Maggio .it

Partiamo da un dato di fatto!

Il reality per eccellenza (IL GRANDE FRATELLO) e la sorella gemella (LA FATTORIA) non hanno riscosso, quest’anno, l’agognato successo di pubblico.

Sono stati vani i tentativi di risolvere una crisi dovuta ad una conduzione poco “severa” per l’uno e ad una forzatamente frivola per l’altra.

Due scelte sbagliate, insomma, che hanno prodotto un susseguirsi di colpi di scena ”riparatori” ai quali ha fatto seguito solo ed esclusivamente  una pioggia di critiche.

Non contenti della scontentezza del pubblico, gli autori dei due programmi hanno pensato bene di unire le forze e compiere un incesto salva audience.

E’ stata, infatti, annunciata stasera, durante la puntata settimanale del Big Brother italiano, a 3 concorrenti già eliminati del GF la loro partenza alla volta del marocco.

Avete capito bene!

3 concorrenti del GF andranno a far compagnia ai “colleghi” contadini spala-escrementi della casbah di Tamdaght.

Si conoscerà, però, solo sabato sera, nel corso della puntata de La Fattoria, il nome del ”fortunato” che entrerà a far parte dell’allegra combriccola di fattori.

Dopo 

  • cammellate e tricchebballacche (Fattoria)
  • uscite e rientrate per il voto (Fattoria e GF)
  • eliminazione e ripescaggio immediato tra le disperate urla cinesi (Fabiano, GF)
  • grandi coalizioni contrapposte alla CdL – Ulivo (Fattoria)
  • beautiful nostrano (Simona e Filippo, GF)
  • traslazione di programmi dal mercoledi alla prima serata del sabato (Fattoria)
  • proposte di matrimonio ricevute dal buco di una vetrata, alla regina coeli insomma (Laura, GF)
  • accoppiamenti selvaggi e presunte inseminazioni (Arca & Rodriguez, Fattoria)
  • congedi temporanei per lutto mai concessi prima (Fabiano, GF)
  • defilippate a sopresa (Maria De Filippi a La Fattoria)

l’ultima trovata è un incesto tra i due reality fratelli. Speriamo che l’accoppiamento non dia i suoi frutti… un reality-figlio proprio no!

[Segnalato su Libero.it, Davide ringrazia]





12
aprile

Semplicemente RULA!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes


12
aprile

WHITNEY HOUSTON SHOCK: SOLIDARIETA’ DA MARIAH CAREY MA LA COGNATA RINCARA LA DOSE

Whitney Houston

Vi ricordate il post in cui, alcuni giorni fa, parlavo della grave situazione in cui è precipitata Whitney Houston? (No!?! leggete il post allora cliccando qui)

Il successo riscosso da quel post mi porta ad aggiornarVi sugli sviluppi della situazione.

A differenza, infatti, di quanto spesso (se non sempre) accade nel mondo dello spettacolo ci sono state delle manifestazioni di solidarietà per la ”nostra”.

L’acerrima nemica di un tempo, Mariah Carey, vorrebbe ritornare sui suoi passi.

Dopo gli scontri per il duetto del 1998 (When You Believe, del quale Vi fornisco una “diapositiva” qui a lato) arriva una dichiarazione della Carey che parrebbe aver accantonato i vecchi rancori.

“A Whitney va  tutto il mio amore – ha detto la Carey – è un tale, immenso talento. Vorrei incidere un altro duetto con lei”.

Dopo aver provato sulla propria pelle depressione e solitudine, quella che è sempre stata definita (forse a torto) un’artista capricciosa e viziata, vuole mettere a disposizione della collega sfortunata la forza e l’energia che le hanno permesso di voltar pagina dopo non poche sventure.

Nonostante, infatti :


11
aprile

DAN BROWN… L’ENIGMA E’ STATO RISOLTO!

L’ALTA CORTE di LONDRA HA DECISO!!!

Il Codice da Vinci è opera di Dan Brown. (nella foto a destra l’opera in una versione americana)

Sono, dunque, svanite nel nulla le accuse di plagio che  Michael Baigent e Richard Leigh avevano mosso nei confronti dell’autore americano e la casa editrice Random House.

I due scrittori sostenevano, infatti, che Dan avrebbe preso “spunto” dal loro “Holy Blood and the Holy Graal”  edito dalla stessa casa editrice del Da Vinci Code nel 1982.

Scendiamo nei particolari!?! Bene!

Nello specifico l’accusa di plagio verteva sulla teoria centrale del romanzo secondo la quale Gesù e Maria Maddalena ebbero un figlio e ci sarebbero tutt’ora dei loro discendenti nel mondo; questa verità sarebbe stata protetta nei secoli dai Templari e da altre società segrete.

Dan Brown, dal canto suo, ha ammesso d’aver letto l’opera dei due “contestatori” ma ha assicurato che ha rappresentato soltanto una delle fonti e non è stato la “musa ispiratrice” di quello che e’ diventato il best seller più venduto di tutti i tempi (40 milioni le copie vendute nel mondo).

A quanto pare, l’alta corte londinese gli ha dato ragione.

Mi viene, però, da fare una considerazione…

Questo cult dell’editoria ha portato nelle tasche del suo autore circa 350 milioni di euro … Delle due l’una…

  • che sia stato l’ingente patrimonio a far venire l’acquolina in bocca ai due “accusatori” che hanno tentato il tutto per tutto!?!
  • che il potere dei soldi abbia colpito ancora una volta facendo avere la peggio ai due scrittori di “serie B”?!?

Sta di fatto che la pronuncia due effetti ben precisi li ha avuti. 

In primis Baigent e Leigh dovranno pagare le spese processuali che ammontano a 350 mila sterline;

in secondo luogo non ci saranno (o quanto meno non ci dovrebbero essere) slittamenti nell’uscita del film tratto dal best seller in programma per il prossimo 19 maggio. Una sentenza a favore degli autori di “Holy Blood and the Holy Graal” avrebbe infatti potuto bloccarne l’uscita in attesa di un accordo tra i 3 autori sui milionari diritti d’autore in ballo.

Nel frattempo godetevi il trailer cliccando qui

 Ricodatevi che MANCA POCO!


Ultime DM News

DM LIVE24: 22 MAGGIO 2015. ROMINA PREOCCUPATA PER LA DIRETTA DEL CONCERTO CON AL BANO – BAUDO AL GRAND HOTEL CHIAMBRETTI

Romina preoccupata per la diretta del concerto con Al Bano Al Bano e Romina, ancora insieme. Il 29 maggio Romina canterà di nuovo con Al Bano e il concerto

Sherin Salvetti presenta Blaze, il nuovo canale 119 di Sky: “Raccontiamo un’America stravagante e poco conosciuta. Tante differenze con Dmax” (video)

Persone comuni alle prese con l’extraordinario, personaggi larger than life e storie di vite inusuali e talvolta bizzarre, è questa la ricetta di Blaze per parlare ad un

The Intern: un’atipica apprendista magistrato alleggerisce il giovedì europeo di FoxCrime

Il giovedì di FoxCrime (Sky, canale 116) all’insegna del poliziesco europeo continua a destreggiarsi tra titoli rodati e novità. Così, conclusa la settima stagione di Profiling, una nuova

10 MOMENTI CULT DELL’ISOLA DEI FAMOSI (VIDEO)

Ogni reality che si rispetti ha i suoi momenti cult: scene bizzarre, singolari che, in virtù del loro impatto mediatico, sono destinate a lasciare una scia indelebile nella