12
settembre

CONTROCAMPO: SARA’ MELISSA SATTA A SOSTITUIRE LA LOPEZ

Melissa Satta (Controcampo)

Alla fine hanno seguito il nostro consiglio: un’italiana a Controcampo come antidoto alle esuberanze da sangue caliente. Adiòs all’ancheggiamento selvaggio da salsodromo, hasta luego al fuori programma scapezzolato: il posto lasciato vuoto da Maria Josè Lopez verrà occupato sin da subito non da una brasiliana qualunque come Camila Morais (nome pure circolato con insistenza), ma da Melissa Sattauna sarda – sebbene natìa di Boston. Lo rivela Gabriele Parpiglia dalla home page di sorrisi.com

L’ex velina ha così sbaragliato l’agguerrita concorrenza di altre bellezze latine in predicato per il programma sin dall’indomani dell’abbandono in corsa da parte della platinata cilena – abbandono volontario, ha tenuto a precisare il conduttore Alberto Brandi: la Lopez avrebbe raggiunto sua sponte l’ex marito Luis Jimenez a Londra, con buona pace del contratto siglato con Mediaset. Amor omnia vincit, d’altronde. Alla Satta toccherà sedere nella tribuna calcistica di Rete4 già da domani sera arrivando in fretta e furia da New York, dov’era tutta presa a seguire il carrozzone del World Texas Poker Tour: infatti il fidanzato, Christian Vieri, dopo l’addio al calcio pare si sia dato alle carte e alle fiches. A questo punto anche voi avvertite l’inarrestabile sentore di déjà vu?

Ex velina, sarda e accompagnata al Bobone nazionale, proprio come i primi tempi di Elisabetta Canalis a Controcampo, dove regnò pressocché vaga per un quinquennio. Ora: sulle conoscenze di Melissa Satta riguardo fuorigioco e dintorni non molto è dato sapere, ma la sitografia dei fan è sicura nell’attribuirle un recente quanto minaccioso passato da calciatrice nella squadra femminile del Cagliari. Minaccioso perché significherebbe cognizione di causa da parte sua, e il pubblico velatamente misogino del calcio è in cerca d’altro dall’epoca dello sgabello della Parietti. Minaccioso perché allora Mughini non avrà più gioco facile nel definire “stronzate” le teorie della bella di turno - come invece ebbe a fare proprio con la Canalis in un’indimenticata lite del 2007.




12
settembre

ASCOLTI TV DI VENERDI 11 SETTEMBRE 2009: BUON ESORDIO CON IL 23% PER DISTRETTO DI POLIZIA 9. BOOM PER PAPERISSIMA SPRINT DEDICATA A MIKE BONGIORNO CHE SFIORA I 6 MILIONI E MEZZO

DISTRETTO DI POLIZIA 9 SIMONE CORRENTE

PRIMETIME - Su Canale 5, la season premiere di Distretto di Polizia 9 vince la serata col 23% di share e 4.611.000 spettatori. La riproposizione della fiction con Beppe Fiorello, L’Uomo Sbagliato, su Raiuno, si piazza al secondo posto con 3 milioni 605 mila spettatori, pari al 16.27% di share. Terza rete della serata è Italia1 con il film, con Jessica Biel, Io Vi Dichiaro Marito e Marito che registra il 13.29% di share pari a 2 milioni 733 mila spettatori. Su Raidue le nuove stagioni di Senza Traccia e Criminal Minds hanno totalizzato, rispettivamente, l’11.23%  e il 12.20% di share. Per La Grande Storia di Raitre gli spettatori sono stati 1.737.000 (8.27%). Su Rete 4, il film Il Volo della Fenice si deve accontentare del 7.88%.

ACCESS PRIME TIME - La puntata speciale di Paperissima Sprint dedicata a Mike Bongiorno vince lo slot risultando, altresì, il programma più visto della giornata, con 6 milioni 492 mila spettatori pari al 28.61%. Gli spettatori sintonizzati su Supervarietà sono stati, invece, 4 milioni 667 mila (20.66%). Contina la débacle de Il Colore dei Soldi che ha ottenuto 1.551.000 spettatori (6.97%).

PRESERALE – L’Eredità di Carlo Conti ha totalizzato 3.037.000 (24.49%) nella prima parte e 4 milioni e 629 mila (26%), nella seconda. Chi vuol esser milionario, condotto da Gerry Scotti ha, invece, ottenuto complessivamente una media del 22.24% pari a 3.193.000 spettatori. Non sono bastate le polemiche a far aumentare gli ascolti di Così fan tutte che restano negativi pari al 7.31% di share.

SECONDA SERATA – Vince lo slot Canale5 con il film United 93 che ha registrato il 22.03% di share. Su Raidue il Concerto per la pace di Elton John da piazza del Plebiscito a Napoli, è stato seguito da 574 mila telespettatori (8.40%).

DAYTIME – Il contenitore mattutino di Canale5, Mattino cinque, ha fatto registrare il 15.09%, nella prima parte e il 18.66% di share, nella seconda. Decisamente migliori gli ascolti, di Pomeriggio cinque, pari al 19.14% nella prima parte e al 21.61% di share, nella seconda. Gossip Girl su Italia1 ha ottenuto il 10.64% di share. Nel pomeriggio di Raidue 90210 ha ottenuto uno scarso 6.64% di share. A seguire la sitcom Due uomini e mezzo ha, invece, fatto registrare un buon 8.33%.

TELEGIORNALI – Col 28.23% di share il TG1 si impone, nella sfida delle 20, sul TG5 che si ferma al 26.87%.

ASCOLTI SKY – Nell’intera giornata, i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio del 9,6% (12,5% se si considera il target 15-54 anni). In prime time l’audience media dei canali Sky è stata di 1.708.771 spettatori medi, con l’8,7% di share. Tra le 9 e mezzogiorno, lo share dei canali della piattaforma Sky è stato del 15,5% mentre nel pomeriggio tra le 15 e le 18 è stato del 12,6%. Nella fascia preserale, tra le 18 e le 20.30, i canali Sky hanno registrato uno share dell’8,5%. In seconda serata, tra le 22.30 e le due di notte, lo share raccolto dai canali della piattaforma Sky è stato del 10,2%.

Nell’intera giornata sono stati i canali Fox (3.716.655) ad ottenere il maggior numero di contatti, seguiti dai canali Sky Cinema (2.845.972) e Sky Sport e Sky Calcio (1.762.733). In prime time, sono stati, ancora, i canali Fox (1.379.720) ad ottenere il maggior numero di contatti, seguiti dai canali Sky Cinema (1.351.272). Sui canali Cinema, il film “La notte non aspetta”, in onda dalle 21 circa su Sky Cinema 1 e Sky Cinema+1, è stato visto in media da 137.325 spettatori complessivi. Sui canali Sport e Calcio, la partita di Serie B fra Modena e Lecce, in onda alle 20.45 su Sky Sport 1, Supercalcio e Sky Calcio 1, è stata vista da 100.333 spettatori medi complessivi.Tra le proposte di “mondi e culture”, il documentario “Hotel ground zero”, in onda dalle 22.05 circa su History Channel e Histrory Channel+1, è stato visto in media da 29.332 spettatori.


12
settembre

DM LIVE24: 12 SETTEMBRE 2009 [CIAO MIKE!]

Non abbiamo un repertorio corposissimo per la nostra DM TV ma fortunatamente siamo riusciti a trovare una breve intervista che Mike ci rilasciò un paio di anni fa in occasione della sua conduzione di Miss Italia. Riascoltandola, abbiamo estratto un paio d battute che ci sono sembrate profetiche e che ci lasciano un insegnamento: Mike non ha dubbi, bisogna partire dalla gavetta. E noi lo ricorderemo.

>>> Appuntamenti LIVE del giorno

Dalle 9.30 potrete lasciare in questo post, proprio durante la celebrazione dei solenni funerali di Stato, un vostro pensiero per Mike. DM si preoccuperà di inviare alla Famiglia il vostro ricordo del Re del Quiz.

>>> Dal Diario di ieri…

  • Ricordate a Marco Senise che il nostro contatore non s’è fermato

Fabio Morasca ha scritto alle 12:29

Oggi a Forum, Marco Senise ha citato il contatore di DM riguardante Mike Bongiorno: “Ho letto su Internet che Bongiorno è stato in video 55anni, 8mesi e 8… minuti!”. Ecco, ricordategli che non siamo riusciti a fermarlo e il tempo esatto è 55anni, 8mesi e 5giorni (e non minuti).

  • Promo Bislacco

Andrea Landi (aka Sanjai) ha scritto alle 11:58

E’ passato un promo di Domenica Cinque poco fa e il programma viene dato in partenza per domenica prossima.

  • Porno Forum

Eugenio Viterbo ha scritto alle 14:15

“Io e la mia amica abbiamo aperto la sua porta di casa e ci siamo trovati di fronte una scena raccapricciante: i nostri mariti inisieme”.

  • BOOM per The Vampire Diaries

iLollo ha scritto alle 18:22

Segnalo che ieri sera in America è partita la serie “The Vampire Diaries” con ascolti BOOM oltre ogni aspettativa: 4.8 milioni hanno seguito il primo episodio, portando The CW terza rete della serata (insieme a Supernatural, cresciuto a 3.4 milioni) superando colossi come ABC e FOX! è un evento unico per questa rete!





11
settembre

DM LIVE24: 11 SETTEMBRE 2009

DM Live24: 11 Settembre 2009

>>> Appuntamenti LIVE del giorno 

Dalle 18.55 seguiremo LIVE il daytime di XFactor

>>> Dal Diario di ieri…

  • Le porno perle di Forum

luigino ha scritto alle 14:53

Ecco l’ennesima caxxata di Alessio di Forum: “è scientificamente provato che un ragazzino a 12 anni si vede il primo film porno”. La tua scienza fatta in casa (o meglio, la scienza fatta a Forum) te la smentisco io perché a 12 anni giocavo ancora coi pupazzi.

  • Forum a tutto porno pure su Rete4

Eugenio Viterbo ha scritto alle 14:38

Finalmente! Rita Dalla Chiesa dixit: “Vorrei sapere chi ha messo questa causa alle due del pomeriggio [quella, ora in corso, sul sexy shop, riviste porno ed oggestica hard] … mi aspetto la telefonata del direttore di rete”. E ha detto tutto.


11
settembre

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 11 SETTEMBRE 2009

Guida TV del 11 settembre 2009

PRIME TIME

Raiuno, ore 21.20: L’Uomo Sbagliato

“L’uomo sbagliato” è una fiction liberamente ispirata a vicende di cronaca di famosi errori giudiziari, da Enzo Tortora a Daniele Barillà, a tanti altri. Con Giuseppe Fiorello, Antonia Liskova, Alberto Molinari. E con Lucia Sardo, Andrea Tidona, Rita Del Piano, Emilio Bonucci, Gaetano Amato, Franco Trevisi. Soggetto e sceneggiatura di Graziano Diana, Salvatore Basile, Stefano Reali. Un film di Stefano Reali.

Raidue, ore 21.05: Senza Traccia – 6×01 Benvenuti in America! – 1^ TV

Verrà trasmesso il primo episodio della sesta stagione dal titolo Lost Boy (Benvenuti in America!). Questa la trama: Un bimbo di quattro anni, figlio adottivo di una coppia di celebrità, viene rapito e la squadra deve stabilire se il rapimento ha a che fare con la fama dei suoi genitori o se è collegato al suo paese di origine, il Sudan.

Raidue, ore 21.50: Criminal  Minds – 4×01 Ai Confini del Caos – 1^ TV

Verrà trasmesso il primo episodio della quarta stagione dal titolo Mayhem (Ai confini del Caos). Questa la trama: dopo l’esplosione che ha distrutto uno dei SUV dati in dotazione al team del BAU, il resto della squadra lotta contro il tempo per salvare i colleghi e assicuare alla giustizia i membri del gruppo terroristico responsabile dell’accaduto.

Raitre, ore 21.10: La Grande Storia – Umberto II

La Grande Storia presenta stasera un film-documento su Umberto II di Savoia, ultimo Re d’Italia, di cui ancora troppo poco si è detto e raccontato in televisione: La favola triste del Re di maggio di Nicola Caracciolo.

Canale5, ore 21.10: Distretto di Polizia 9 – 9×01 e 9×02 – 1^ TV

Prende il via questa sera la nona stagione di Distretto di Polizia. Ad essere trasmesse saranno la prima e la seconda parte di Prede. Maggiori info qui.





11
settembre

COSI’ FAN TUTTE, MA PER IL MOIGE SBAGLIANO! LA NUOVA SIT-COM DI ITALIA 1 FA “TREMARE” GLI INTEGERRIMI TELE-GENITORI

Così Fan Tutte e il Moige

 LUCA TIRABOSCHI DIRETTORE DI ITALIA 1: “ACCOLGO L’INVITO A RICOLLOCARE LA SIT-COM “COSI’ FAN TUTTE” LONTANO DALLA FASCIA PROTETTA”

Sono abituato ad ascoltare con attenzione le considerazioni che provengono dai telespettatori e dalle fonti istituzionali. Anche nel caso di “Così fan tutte” sarò attento a quanto suggeritomi. Accoglierò quindi l’invito a ricollocare la sit-com lontano dalla fascia protetta. Ribadisco la qualità del prodotto e la straordinaria interpretazione di Alessia Marcuzzi e Debora Villa.

Per questa ragione, “Così fan tutte” andrà in onda nella prestigiosa seconda serata del venerdì dopo Colorado a partire dal 18 settembre”.

Etiam si omnes, ego non. E se così fan tutte, per il moige tutte sbagliano! Il movimento italiano genitori non si è fatto attendere, e il bollino rosso dell’associazione è caduto inesorabilmente sulle grazie di Alessia Marcuzzi e della nuova sit-com di Italia 1, “rea” di costituire una “violazione evidente della fascia protetta“.

A soli tre giorni dall’inizio della programmazione” – dichiara in una nota Elisabetta Scala, responsabile dell’Osservatorio Media del Movimento Italiano Genitori – “sono gia’ numerose le segnalazioni ricevute dal nostro Osservatorio Media, sia al numero verde sia tramite e-mail“.”Le esplicite allusioni sessuali e le immagini” – prosegue la dottoressa Scala – “non sono assolutamente consoni all’orario di programmazione scelto da Mediaset e violano apertamente il Codice di autoregolamentazione Tv e Minori“. A quali episodi facciano riferimento queste segnalazioni, e la nota in questione, non è dato di sapere. E’ però evidente, guardando semplicemente il promo, cosa abbia potuto infastidire gli integerrimi educatori più attenti della tv.

La serie, che in settimana ha “osato” mostrare, durante una delle simpatiche gag, anche un bacio gay fra due aitanti istruttori di palestra, è completamente incentrata sul modo di vivere in rosa. Manie, vizi, seduzione, amore, amicizia: tutto è declinato al femminile, in un susseguirsi di brevi sketch che, non avendo fatto impazzire l’Italia con ascolti eclatanti, sembrano essersi stabilizzati intorno al 6-7% di share. E così anche l’eros, inevitabile tema di una sit-com che si propone di esplorare in modo divertente l’universo femminile, entra a far parte delle gag in modo irriverente e tutto incentrato sull’imbarazzo e sul doppio senso.


11
settembre

FERMI TUTTI! A DOMENICA IN SI INTRUFOLA VALERIA MARINI TRA GILETTI E BAUDO

Valeria Marini - Domenica In

Mentre Simona Ventura e Barbara D’Urso scaldano i motori in vista delle loro nuove avventure domenicali (leggi qui e qui), il direttore di Raiuno Mauro Mazza potrebbe sparare un’inaspettata cartuccia pronta a sconvolgere quelli che sembravano i già definiti equilibri domenicali della televisone italiana. Non pienamente soddisfatto delle linee guida dettate da Fabrizio Del Noce, che vedevano una versione ridotta di Domenica In, in partenza domenica 4 ottobre, il neo direttore starebbe lavorando in queste settimane per colmare quel buco di circa due ore tra i confermati Giletti e Baudo che avrebbe dovuto essere riempito con una fiction in replica, a tutto vantaggio dei conti dell’ammiraglia. Una scelta che, però, avrebbe potuto compromettere i risultati d’ascolto, favorendo nettamente la concorrenza.

Ecco perchè Mauro Mazza avrebbe ben pensato di ravvivare la fascia centrale ingaggiando l’esplosiva show girl Valeria Marini. L’accordo sarebbe vicino e mancherebbe soltanto la firma, stando a quanto scrive Marco Castoro per Italia Oggi. La Marini tornerebbe in tv da protagonista e non più come ospite d’eccezione tra i vari salotti o su un’Isola deserta. Ancora top secret il format con cui l’esuberante Marini si potrebbe cimentare.

Con l’arrivo della Valeriona Nazionale, Domenica In tornerebbe ad essere più competitiva e risulterebbe, il condizionale è d’obbligo, così strutturata: alle 14 gli incontri-intervista del direttore Mazza, si proseguirebbe con l’Arena di Massimo Giletti, poi lo spazio con la Marini e infine dalle 17.30 circa Pippo Baudo chiuderebbe il contenitore. La Ventura e la Bislacca di Cologno si preparino ad affilare gli artigli. La guerra degli ascolti della domenica pomeriggio sta per cominciare.


11
settembre

QUELLI CHE IL CALCIO: SIMONA VENTURA, NEO REPORTER, RIVOLUZIONA IL SUO SHOW E LANCIA QUALCHE FRECCIATINA ALLA CONCORRENZA

Quelli che il calcio 2009 - Simona Ventura 

Una vera e propria rivoluzione, quella che va a sconvolgere la sedicesima edizione di Quelli che il calcio e, presentata ieri a Milano e che prenderà il via domenica 13 settembre su RaiDue. Cambia la scenografia, cambiano il regista, il capocomico e gli opinionisti, e cambiano le rubriche. Tutto, eccetto la regina del programma, come la definisce il direttore Massimo Liofredi, Simona Ventura, unico punto fermo in mezzo a tante novità. La conduttrice, infatti, ha deciso di accettare la sfida che la Rai, lo scorso maggio, le ha lanciato per dare una svolta al programma. E così la Ventura ha dato via ad un rinnovamento, senza precedenti, il più grande mai fatto negli ultimi 8 anni”.

A cominciare da una serie di reportage sulle squadre di calcio, che dominano la scena internazionale, che andranno ad arricchire la trasmissione e saranno realizzati dalla stessa Simona. Trattasi di un ritorno al passato per la conduttrice che riprende, come ai tempi di Telemontecarlo, a vestire i panni dell’inviata. Si inizia, nella prima puntata, con il Barcellona di Messi, stella argentina del calcio mondiale, che Simona è riuscita nella difficile impresa di intervistare. Tali reportage andranno a potenziare la parte calcistica del programma, che, stando alle intenzioni, dovrebbe acquistare un peso maggiore, rispetto allo scorso anno.

Proprio del calcio, insieme al confermatissimo Massimo Caputi, si occuperà la new entry più chiacchierata, di questa edizione: Stefano Bettarini. L’ex marito di Mona Nostra torna così ad occuparsi del suo primo amore, dopo una parentesi dedicata all’intrattenimento. Una scelta, quella di Stefano, dipesa dalla grande competenza calcistica che la Ventura gli attribuisce ma anche alla volontà della coppia di essere un esempio di civiltà per tutti gli ex che si fanno la guerra. Bettarini, dal canto suo, si dichiara orgoglioso del suo nuovo impegno e dice che tenterà di far venire fuori il lato meno macho di Simona.


Davide Maggio consiglia...

Isola dei Famosi 2018: tutti gli appuntamenti tv. Su Mediaset Extra versione estesa di 4 ore in prima serata

Con l’Isola dei Famosi 2018 la programmazione delle reti Mediaset torna ad essere ‘contaminata’ dalle gesta quotidiane dei concorrenti del reality condotto da Alessia Marcuzzi. Molti, infatti, sono

Festival di Sanremo 2018, la scenografia: un enorme palco si sporge in platea ed elimina circa 250 posti a sedere

La scenografia del Festival di Sanremo 2018, come annunciato dal patron della kermesse Claudio Baglioni, sarà quella di una sala da concerto coraggiosamente bianca, una sorta di tela

TV del 2018: quello che vedremo nei prossimi mesi su Canale 5, Rai1, Rai2, Italia1, Rai3 e Rete4

Un nuovo anno di televisione sta per partire e, come sempre, porterà con sé novità e vecchi cavalli di battaglia. Scopriamo cosa ci riserveranno i prime time dei

10 espedienti per «massaggiare» gli ascolti TV

Sulla generalista vincono sempre tutti, non c’è mai nessuno che perda. Sulle tematiche è un record dopo l’altro, è sempre il miglior risultato di sempre. L’avvento dei nuovi