La Vita in Diretta


29
agosto

LA VITA IN DIRETTA: AL VIA LA NUOVA EDIZIONE IN DIRETTA DA AMATRICE

Parodi e Liorni arrivano ad Amatrice (da Instagram)

Ultimi scampoli d’estate in giro per le spiagge italiane ma la tv si porta avanti e dà ufficialmente il via alla nuova stagione, facendo scendere in campo la squadra de La Vita in Diretta. Da oggi, lunedì 29 agosto 2016, alle 14.05 torna lo storico programma del daytime di Rai 1, che manda in letargo Estate in Diretta e si prepara ad una lunga annata che proseguirà fino a venerdì 2 giugno 2017.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




30
luglio

E’ MORTA ANNA MARIA JACOBINI, STORICA INVIATA DE LA VITA IN DIRETTA

Anna Maria Jacobini

La notizia circolava tra gli addetti ai lavori sin dalle prime ore di questa mattina, ma è stata ufficializzata solo in tarda mattinata su Twitter dal direttore di Rai1 Andrea Fabiano. Nel giorno della morte di Anna Marchesini, un altro lutto ha colpito il piccolo schermo. E’ morta improvvisamente nella serata di ieri la giornalista Anna Maria Jacobini.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


13
aprile

PERCHE’ CRISTINA PARODI DEVE CONDURRE LA VITA IN DIRETTA DA MILANO ANCHE ORA CHE EXPO E’ FINITO?

La vita in diretta, Marco Liorni e Cristina Parodi

Il venerdì è proprio quel giorno lì. Quello nel quale, guardando La Vita in Diretta, ti chiedi: “ma perchè mai – in un periodo nel quale low cost e spending review sono passati dall’essere un disco rotto ad una desolante realtà – Cristina Parodi deve continuare a condurre il contenitore pomeridiano di Rai 1 da Milano?”.





13
febbraio

SANREMO 2016: PLATINETTE E IL “MISTERO” DELLA CANTANTE INCINTA

Platinette

Platinette ha le idee confuse. Forse le troppe prove di merengue, rumba e che cha cha in vista della sua partecipazione a Ballando con le stelle 2016 la stanno stancando. E così la regina degli opinionisti perde colpi in diretta in quel di Sanremo, arrivando con nonchalance a smentire se stessa. Come se il pubblico non fosse abbastanza attento o, quantomeno, non avesse memoria a breve termine.


30
novembre

LA VITA IN DIRETTA, GIULIANA DE SIO VS CRISTINA PARODI: SEMPRE LE STESSE DOMANDE, MI ANNOIO. TU HIPPIE? FORSE BEVEVI IL THE CON LE AMICHE

Giuliana De Sio, La Vita in Diretta

A La Vita in Diretta è sceso il gelo. E l’inverno ormai alle porte non c’entra: a raffreddare il clima nel programma di Rai1 sono state le risposte al vetriolo che una Giuliana De Sio piuttosto seccata ha riservato a Cristina Parodi. “Nelle interviste ripeto sempre le stesse cose, poi mi annoio” ha borbottato l’attrice, mettendo alle strette – e in evidente imbarazzo – la padrona di casa. Ma le frecciate erano solo all’inizio: vale la pena di recuperare il faccia a faccia.





24
ottobre

CASO MARIO BIONDO, SI INDAGA PER OMICIDIO. I GENITORI: RAQUEL HA INFANGATO NOSTRO FIGLIO, PENSAVA ALLA TV

Mario Biondo, Raquel Sanchez Silva

Tra omissioni e mezze verità spunta uno spiraglio. Potrebbe essere ad una svolta il caso di Mario Biondo, il giovane cameraman palermitano trovato morto il 30 maggio 2013 nella casa di Madrid che divideva con la moglie, la conduttrice tv spagnola Raquel Sanchez Silva. La Procura di Palermo, infatti, non crede all’ipotesi del suicidio con cui i giudici iberici archiviarono il caso e ha aperto un fascicolo per omicidio. Il ragazzo, che aveva anche lavorato come operatore per l’Isola dei famosi (versione italiana e spagnola), sarebbe stato ucciso.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


7
settembre

(DIS)SERVIZIO PUBBLICO: LA VITA IN DIRETTA IN SALA OPERATORIA CON PLATINETTE!

La Vita in diretta- Platinette

Se il buongiorno si vede dal mattino, forse è ora di iniziare a preoccuparci. Nella prima puntata della nuova edizione de La Vita in Diretta è stato spiegato ed analizzato con cura l’intervento di chirurgia bariatrica al quale domani si sottoporrà Mauro Coruzzi alias Platinette. Intervento che, per inciso, il programma di Rai 1 seguirà in diretta davvero. Al titolo fedele.


18
maggio

LA SECONDA POSSIBILITA’: MARCO LIORNI E PAOLA PEREGO IN AUTUNNO NELLA PRIMA SERATA DI RAI1

Marco Liorni

E’ un buon momento per Marco Liorni. E’ stato confermato, in coppia con Cristina Parodi, alla guida della prossima edizione de La Vita in Diretta, ma questa non è l’unica novità che lo riguarda. Il conduttore, infatti, in autunno tornerà a condurre anche un programma di prime time, sempre su Rai1: La seconda possibilità. Al suo fianco troveremo Paola Perego. E’ lo stesso Liorni ad ufficializzare il nuovo impegno in un’intervista al Corriere della Sera.

Una prima serata su Rai1 porta un discreto carico d’ansia – spiega Liorni -. Ma è una trasmissione che mi ha convinto, fatta di storie girate in esterna con linguaggio cinematografico. Protagoniste persone comuni che vogliono riannodare dei fili spezzati delle loro vite”.

Tratto dal format The Gift, La seconda possibilità è un people show, prodotto da Magnolia, che, come si legge nella pagina dei casting della società di produzione, “vuole offrire una seconda possibilità a tutte le persone che hanno perso l’occasione di dire grazie o chiedere perdono a qualcuno. Grazie per vite salvate o rese migliori da gesti di coraggio o di grande amore, perdono per errori commessi nel passato a cui si vuole rimediare…”. Stando a quanto ci risulta, all’inizio si era pensato di affidarne la conduzione a Sabrina Ferilli – con Luca Zanforlin autore – che però ha prontamente declinato l’offerta.

Marco Liorni: “Io e Cristina Parodi ci troviamo”

Nell’intervista al Corriere, Liorni parla anche del suo ritorno, quest’anno, a La Vita in Diretta, dopo la pausa dello scorso anno (quando il programma è stato condotto da Franco di Mare e Paola Perego). Il conduttore confessa di non averla presa benissimo all’inizio, “ma sapevo che mi avevano fatto fuori per altri motivi”. Ovvero: “il direttore Leone voleva dare una fisionomia diversa al pomeriggio di Rai1 e per dare l’idea di cambiamento devi avere volti nuovi”. Ma, come aggiunge Liorni, “aggiustare un quotidiano è un disastro”.