Grey's Anatomy


29
giugno

GREY’S ANATOMY 11: QUESTA SERA IL “RITORNO” DI DEREK NEL FINALE DI STAGIONE. MA E’ GIA’ PRONTO IL SUO RIMPIAZZO

Martin Henderson, new entry in Grey's Anatomy 12

Derek torna nell’episodio finale di Grey’s Anatomy 11, in onda questa sera in prima tv assoluta su Fox Life. Ma andiamoci piano, non è un ritorno in carne e ossa. Del resto, non siamo mica a Beautiful: rivedremo Patrick Dempsey nel finale della stagione dalla quale è stato prima tenuto fuori e poi silurato senza pietà dall’autrice Shonda Rhimes. Si tratta, infatti, di un messaggio registrato dal dottor Shepherd prima di morire, che la moglie Meredith – incredibile ma vero – sentirà dopo oltre un anno.

Grey’s Anatomy 11: l’ultimo episodio in onda questa sera

Sì, perchè oltre al danno della dipartita di un personaggio così importante, c’è stata per il pubblico anche la beffa di non poter piangere la sua scomparsa come avrebbe voluto. Nell’arco dei due episodi successivi a quello in cui il neurochirurgo è morto per la totale incompetenza dei medici che lo hanno soccorso, il tempo a Seattle è corso velocissimo e i personaggi della serie sono andati avanti, abituandosi seppur con dolore a vivere senza di lui. E mentre Meredith partoriva la figlia che non sapeva neanche di aspettare quando Derek è morto, i telespettatori stavano ancora facendo fatica a rendersi conto di cosa fosse accaduto.

Una scelta sballata che ha dato il colpo finale ad una stagione agonizzante e per niente all’altezza di quelle precedenti. E per le tante fans del dottor Stranamore, il peggio deve ancora venire: stando a quanto dichiarato al Taormina Film Fest da Ellen Pompeo (l’attrice che interpreta Meredith) nel prossimo futuro di Grey’s Anatomy il defunto potrebbe essere rimpiazzato senza tanti rimorsi.

“Per la dottoressa Grey la vita deve andare avanti. Potrebbero esserci altri amore e altre gioie: nelle serie tv, come nella realtà, se perdi l’uomo che ami devi rialzarti e andare avanti. Anche se ti sembra impossibile. Proprio come succede alle persone vere: abbiamo bambini di cui occuparci, lavori da portare avanti. La tristezza non deve abbatterci mai”.

Grey’s Anatomy 12: la new entry è Martin Henderson




8
giugno

GREY’S ANATOMY: STASERA L’EPISODIO DELL’ADDIO A DEREK. COSA SUCCEDE DOPO? (ANTICIPAZIONI)

Greys Anatomy - How to save a life

Grey's Anatomy - How to save a life

Arriva anche in Italia l’episodio di Grey’s Anatomy che tanto clamore ha suscitato nelle ultime settimane in tutto il mondo e che, come recita il promo, “i fan ricorderanno per sempre”: quello dell’addio a Derek Sheperd (ve l’avevamo raccontato qui). “How to save a life” andrà in onda stasera, alle 21:00, su Fox Life e racconterà la fine di uno dei personaggi più amati di sempre del medical drama.

Grey’s Anatomy: nelle puntate precedenti…

L’episodio precedente si era concluso con un brutto presentimento: cosa è successo a Derek? Il personaggio interpretato da Patrick Dempsey non è mai arrivato a Washington (dove stava andando a rinunciare al suo lavoro alla Casa Bianca per restare con Meredith e i bambini a Seattle) e al telefonino è irraggiungibile. Si inizia a temere il peggio. In realtà, l’episodio n. 21, in onda questa sera, inizia con Derek vivo e vegeto intento a fare quello che sa far meglio: salvare vite umane. Il Dottor Stranamore, infatti, ha soccorso i feriti di un incidente stradale in una via senza campo telefonico. Riesce a salvare tutti e quattro gli incidentati (due ragazzi, una mamma e sua figlia) con i mezzi di fortuna che ha a disposizione. Una delle due auto coinvolte nell’incidente esplode e il fumo richiama i soccorsi: arriva l’ambulanza, Derek aiuta a caricare tutti i pazienti e risale sulla sua auto. Ma basta una piccola distrazione – controlla il cellulare durante l’inversione di marcia – e capita il peggio: un camion lo travolge.

Derek muore perché non gli viene fatta tempestivamente una Tac

Viene portato d’urgenza in un ospedale vicino, lo stesso dove sono state ricoverate le persone che ha salvato, tutte fuori pericolo (grazie alle sue cure sul ciglio della strada). In questo ospedale, però, i medici non sono bravi come quelli del Grey Sloan Memorial Hospital. Derek ha un trauma alla testa – ironia della sorte per un neurochirurgo – ma i medici non riescono a diagnosticarlo e fargli una Tac tempestivamente, ritenendo che sia più urgente intervenire sugli altri traumi. Il Dottor Stranamore si rende conto che gli stanno sbagliando la diagnosi ma non riesce a parlare. Viene portato in sala operatoria e quando finalmente, con grande ritardo, arriva anche il neurochirurgo reperibile di turno, è ormai troppo tardi. Derek è cerebralmente morto. Grazie alla bambina salvata sulla strada, che ricordava il suo nome, si riesce a risalire alla sua identità. La polizia va a casa di Meredith. La donna li segue in ospedale ma ormai non c’è più niente da fare. Derek è tenuto in vita dalle macchine. Il ruolo di dottoressa ha la meglio su quello di moglie. La decisione da prendere, per Meredith, è solo una: staccare la spina.

Nessun pianto isterico, solo un velo di commozione (per il pubblico, invece, vedendo scorrere le immagini della loro storia, e ascoltando Chasing Cars cantata da The Wind and the Wave, trattenere le lacrime sarà più difficile). Quando Meredith lascia l’ospedale, c’è tempo anche per una lezione-rimprovero a una delle dottoresse che era nella sala operatoria del marito. L’unica che aveva proposto, ma senza essere ascoltata, la Tac. Derek per lei sarà quel paziente che la aiuterà a essere migliore.

Meredith va via da Seattle per 9 mesi e si scopre che…


27
aprile

GREY’S ANATOMY 11: FORSE LA MORTE LI SALVERA’

Grey's Anatomy 11

Quando non basta neanche il terremoto a dare una scossa, bisogna fermarsi a riflettere. E se nel quindicesimo episodio di Grey’s Anatomy 11 – trasmesso da Fox Life lunedì scorso – la terra ha tremato sotto i piedi di Meredith rivelandola sempre più impermeabile a tutto, il boato arriverà più avanti, come svelano le anticipazioni arrivate dall’America.

Grey’s Anatomy: l’undicesima stagione non emoziona

Ma basterà a dare un senso all’undicesima stagione della serie tv più amata? Difficile, a meno di tardivi miracoli: le puntate finora trasmesse in Italia sono state un insieme di casi medici più o meno interessanti che di coinvolgente hanno avuto poco. Fatta eccezione per il dramma che ha colpito April e Jackson – costretti per colpa di una malattia incurabile a rinunciare al bambino che aspettavano – di emozioni ce ne sono state davvero poche.

Grey’s Anatomy 11: protagonisti sullo sfondo

Eccessivo lo spazio dedicato alla malattia di Nicole Herman (Geena Davis), guest star che ha interagito con un’Arizona sempre più sbiadita senza Callie accanto, e che ha fatto quasi da riempitivo; tremendo il racconto dell’arrivo di Maggie Pierce, la nuova sorellastra di Meredith, con la quale la storica protagonista dello show non ha stretto nessun legame particolare. Maggie ha pure influito negativamente sul padre naturale Richard Webber, da sempre uno dei personaggi più belli: paterno fino allo spasmo con i suoi studenti e segnato dal legame con l’amante Ellis Grey, ha scoperto di aver avuto una figlia da lei e si è fatto da parte su richiesta della ragazza. Senza combattere, senza crederci, come se fosse una cosa che non lo riguardava. Irriconoscibile, per il momento. Per non parlare poi di Alex Karev e Miranda Bailey, poco più che inutili nell’economia dell’undicesima stagione.

Grey’s Anatomy 11: la morte eccellente basterà a risollevare la trama? (spoiler)

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





24
aprile

GREY’S ANATOMY 11 – SPOILER: UNA MORTE SHOCK (VIDEO)

Grey's Anatomy 11

“Questo è l’episodio che l’America non dimenticherà mai”. Recitava così l’immagine promozionale postata ieri sulla pagina Facebook ufficiale di Grey’s Anatomy per promuovere la puntata numero 21 dell’undicesima stagione, trasmessa questa notte su ABC, dal titolo “How to save a life”. Sullo sfondo del banner Derek e Meredith, divisi da un incendio divampante. Ed è facile intuire perché l’episodio in questione non sarà mai dimenticato, visto che la puntata si è conclusa con un’uscita di scena clamorosa.

Grey’s Anatomy 11 anticipazioni shock

Stanotte, il pubblico americano ha detto addio a Derek Sheperd. Ebbene sì, il dottor Stranamore, il volto maschile per eccellenza della serie che ha fatto innamorare milioni di fan, è morto. La notizia, ovviamente, ha iniziato a rimbalzare sui social network (l’hashtag #GreysAnatomy è al primo posto nei Trend Topic di Twitter) e la stessa pagina Facebook ufficiale, poche ore fa, ha pubblicato un video  con i momenti più belli della coppia Derek-Meredith, a partire dal loro incontro al bar nella primissima puntata della serie, in cui scoccò la scintilla che ha cambiato le vite di entrambi, fino alla frase che nessun telespettatore avrebbe mai voluto leggere: “In memory of Derek Sheperd 1966-2015”.


23
aprile

GREY’S ANATOMY 12: A RISCHIO LA PRESENZA DELLA “DIVA” PATRICK DEMPSEY?

Shonda Rhimes e Patrick Dempsey

Aggiornamento del 24 aprile 2015 – SPOILER – Patrick Dempsey esce di scenaTutte le info qui

Shonda Rhimes l’aveva anticipato. L’undicesima stagione di Grey’s Anatomy sarebbe stata “Meredith-centrica” (maggiori info qui). In effetti, la Dottoressa Grey, tra l’abbandono di Cristina (trasferitasi in Svizzera alla fine della scorsa stagione), la scoperta di una nuova sorella e le ripetute assenze del marito Derek, a causa del nuovo lavoro a Washington al servizio del Presidente degli Stati Uniti per la mappatura del cervello, è stata la protagonista indiscussa di tutte le puntate.

Grey’s Anatomy 11: Dempsey poco presente a causa di dissapori con la Rhimes?

Proprio il suo rapporto con Derek potrebbe riservare delle sorprese in futuro. A quanto si legge su PageSix, la sezione dedicata al gossip e alle celebrities del New York Post, Patrick Dempsey, l’attore che presta il volto al Dottor Stranamore, potrebbe non prendere parte alla prossima stagione, nonostante il suo contratto lo preveda (quello che ha firmato a gennaio del 2014 lo lega alla serie per due anni). Pare che il suo comportamento da “diva” abbia infastidito la creatrice della serie, Shonda Rhimes.

Grey’s Anatomy: poca tolleranza sul set per gli “attori fastidiosi”

Dempsey, protagonista della serie sin dal suo debutto nel 2005, nella stagione in corso non ha partecipato a tutti gli episodi, con la “scusa” del suo nuovo lavoro a Washington. E la causa di questa sue apparizioni sporadiche, a questo punto, sarebbe da cercare nei dissapori con la Rhimes, nati a novembre scorso. Secondo una fonte interna alla serie, come riporta Page Six, “Patrick si è comportato da diva e si è scontrato con Shonda. Lei l’ha sospeso per un po’ e sul set si diceva che non sarebbe tornato a tempo pieno. Dopo i problemi, in passato, con Katherine Heigl e Isaiah Washington, cè poca tolleranza sul set per gli attori che diventano fastidiosi.





27
ottobre

GREY’S ANATOMY 11: MEREDITH TRA PASSATO, PRESENTE E FUTURO. DA STASERA (IN ANTICIPO) SU FOX LIFE

Grey's Anatomy 11

Certe cose non riesci a ricordarle, altre non le dimenticherai mai“.

Meredith Grey ne è consapevole: il tormentato passato non smetterà di bussare alla sua porta. E se, ormai, i fantasmi comparivano solo in lontananza, ecco avvicinarsi l’ennesima tempesta, pronta a mandare in frantumi un equilibrio.

Grey’s Anatomy 11: Fox Life anticipa per recuperare ascolti?

Grey’s Anatomy 11 riparte stasera alle 21 in prima tv con una stagione annunciata come Meredithcentrica (altre info qui) che Fox Life propone per la prima volta a poche settimane di distanza dalla messa in onda su ABC dove, nel nuovo orario delle 20, fa con buoni risultati da apripista al giovedì targato Shonda Rhimes (Grey’s Anatomy + Scandal + How to get away with murder).

La scelta di anticipare i tempi risiede probabilmente nel calo d’ascolti registrato nella scorsa stagione, anche se Grey’s Anatomy rimane la serie più vista in assoluto sul satellite. Singolare, poi, che la medical soap venga contrapposta ad un altro cavallo di razza del gruppo Fox, The Walking Dead 5, in onda sul canale 112 con il terzo episodio.

Grey’s Anatomy 11 anticipazioni Meredith: una sorella segreta e i problemi con Derek


1
ottobre

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 1 OTTOBRE 2014. GREY’S ANATOMY 10 IN PRIMA TV FREE SU LA7

Grey's Anatomy

Programmi TV di stasera, 1 ottobre 2014

Rai1, ore 21.15: Velvet – Sesta puntata

1×06 Tra due donne: Non soddisfatto dei tessuti presenti nel magazzino della Galleria, Raul De la Riva convince Alberto ad andare a Parigi per acquistarne altri di maggiore qualità ed eleganza. A loro si unisce Rita in quanto assistente di Raul e a sorpresa anche Anna. Mentre fervono i preparativi per la partenza, si avvicina il compleanno di Alberto. Sia Cristina che Anna vorrebbero fargli un regalo particolare, soprattutto ora che Don Rafael non c’è più. Intanto Pedro confida a Rita la sua intenzione di chiedere a Clara di sposarlo…

Rai2, ore 21.10: Operazione Spy sitter

Film del 2010, di Brian Levant, con Jackie Chan, Amber Valletta, Madeline Carroll. Trama: L’ex spia della Cia Bob Ho deve affrontare la missione più dura che gli sia mai capitata: badare ai tre figli della fidanzata, non certo affezionati e benevolenti al nuovo arrivato. La situazione si complica quando uno dei “deliziosi” frugoletti scarica da Internet un misterioso codice che si scopre essere ricercatissimo da spietati agenti segreti. Per fortuna Bob Ho è addestrato a far fronte a questo tipo di situazioni critiche, ma le avventure in cui l’inedito quartetto si troverà invischiato sono tutto tranne che prevedibili…

Rai3, ore 21.05: Chi l’ha visto?

“Le buranelle si sono ribellate a un tentativo di stupro di gruppo e sono state uccise”. E’ il racconto drammatico di un testimone. Rosalia e Paola, due ragazze di Burano, dovevano andare al cinema: sono invece scomparse e mai più ritrovate. Le loro famiglie non si sono mai arrese e ora sono state riaperte le indagini per omicidio: l’ex fidanzato di Rosalia è sospettato di averle attirate in una trappola. Nella nuova puntata del programma condotto da Federica Sciarelli anche le novità e le nuove testimonianze in merito al caso di Guerrina, la mamma di Ca’ Raffaello, scomparsa il primo maggio mentre andava verso la canonica. Un frate è stato indagato per sequestro di persona.

Canale5, ore 20.40: Atletico Madrid – Juventus

Ritorna la Champions League, con la seconda giornata. Canale 5 trasmetterà in esclusiva la gara tra Atletico Madrid e Juventus, che si presenta difficile per gli uomini di Allegri. Gli spagnoli si presentano sul loro campo con un sonoro 4 a 0 sul Siviglia, pronti a far male anche alla porta bianconera. D’altra parte gli juventini sembrano imbattibili: Tevez non ferma la sua fame di gol, sperando che continui così anche nella fase europea, mentre Buffon, dopo il rigore parato domenica, è pronto a rimettere la saracinesca anche mercoledì.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


17
luglio

GREY’S ANATOMY 11 ANTICIPAZIONI: SARA’ UNA STAGIONE MEREDITH CENTRICA

Ellen Pompeo

Sarà una stagione Meredith centrica. A pochi giorni dalla messa in onda su Fox Life del finale della decima annata (per maggiori info clicca qui), trapelano le prime anticipazioni sui nuovi episodi di Grey’s Anatomy. L’undicesima stagione del longevo medical drama partirà sugli schermi americani di Abc il prossimo 25 settembre e al sito a stelle e strisce Tv Line ne parla Shonda Rhimes.

Grey’s Anatomy 11 anticipazioni: parla Shonda Rhimes

La showrunner della serie spiega che il racconto di Grey’s Anatomy 11 riprenderà laddove si è interrotto. Saranno passate, infatti, circa 24 ore dall’addio di Cristina Yang. Al centro delle nuove storie non potrà che esserci Meredith, che ha perso la sua persona e potenzialmente potrebbe perdere suo marito:

“E‘ davvero una stagione Meredith centrica. Lei ha perso la sua persona, è comparsa la sua sorellastra, suo marito sta pensando di trasferirsi altrove