Televisione


2
luglio

Warrior Nun: su Netflix arrivano le suore guerriere!

Warrior Nun - Netflix

Warrior Nun - Netflix

La saga di fumetti sulle suore guerriere, creata negli anni 90 di Ben Dunn, diventa una serie tv. Oggi, Netflix ha rilasciato la prima stagione di Warrior Nun, trasposizione televisiva in 10 episodi della storia della giovane Ava (Alba Baptista), risorta misteriosamente dopo l’introduzione nel suo corpo di un manufatto divino, nato dall’aureola dell’angelo Adriel. Un action, in salsa teen drama, dove il pubblico si troverà catapultato in diverse storyline con protagonisti angeli, demoni e soprattutto suore guerriere, come rievoca il titolo stesso.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




2
luglio

Io e Te, ci risiamo! Pierluigi Diaco ‘fulmina’ Monica Setta: «Vuoi condurre tu?» – Video

Pierluigi Diaco

Pierluigi Diaco

Non ledere la maestà di Pierluigi Diaco, potrebbe essere il primo comandamento di Io e Te. Sono ormai note le – brevi ma taglienti – reazioni di stizza che il conduttore manifesta puntualmente nel programma in onda nel pomeriggio di Rai1. La malcapitata di turno, ieri, è stata Monica Setta, che si è raccontata al padrone di casa tra carriera e vita privata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


2
luglio

Piero Chiambretti: «Non so se tornerò in tv»

Piero Chiambretti

Piero Chiambretti

Il Coronavirus è stata (ed è) una dura battaglia per la vita che ha visto vincitori e vinti. Ne sa qualcosa Piero Chiambretti, ricoverato d’urgenza insieme alla mamma Felicita il 15 marzo perché entrambi contagiati; lui ne è uscito vivo, lei no. Un’esperienza che lo ha inevitabilmente cambiato e che lo porta oggi a guardare con occhi diversi la TV, alla quale potrebbe anche decidere di rinunciare dopo più di 40 anni di carriera:





1
luglio

«Hanna» non è più sola. Su Prime Video arriva la seconda stagione

Hanna 2

Luglio carico di nuove uscite per Amazon Prime Video. Tra le novità più interessanti disponibili sulla piattaforma, a partire dal 3 luglio ci sarà la seconda stagione di “Hanna”, serie originale ideata da David Farr e ispirata all’omonimo film del 2011. Otto i nuovi episodi in arrivo, della durata di un’ora ciascuno.


1
luglio

Sky: la notte della mattanza

Lei

Si allunga la lista dei canali che ha deciso di cancellare dal proprio bouquet nell’ambito di un’attività di razionalizzazione avviata già da tempo. Una vera e propria mattanza. Dalla mezzanotte di oggi – 1 luglio - il pubblico della tv satellitare ha visto spegnersi altri canali, che si aggiungono a quelli tagliati lo scorso mese di maggio e, prima ancora, nel 2019, quando a sparire dalla numerazione furono le reti del gruppo Disney.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,





1
luglio

La Vita in Diretta, l’inviata Raffaella Longobardi contro un autore: «Come mai ti occupi così tanto delle giornaliste della concorrenza?»

Raffaella Longobardi

Raffaella Longobardi

Dire che a La Vita in Diretta si respiri aria di serenità è un azzardo che non vogliamo affatto sottoscrivere, visto il periodo. Ma questa volta Alberto Matano e Lorella Cuccarini non c’entrano. Una delle inviate storiche della trasmissione, Raffaella Longobardi, ha infatti sferrato via social un preciso colpo all’autore di VID Piero Barbaro.


1
luglio

Gino, Gordon & Fred – Amici Miei: il viaggio on the road degli chef D’Acampo e Ramsay e del maitre Sirieix alla scoperta di Italia, Francia e Scozia

Gino, Gordon & Fred - Amici miei

Gino, Gordon & Fred - Amici miei

Cosa succede quando le personalità eccentriche di Gino D’Acampo, Gordon Ramsay e Fred Sirieix si incontrano? A questa domanda tenterà di rispondere Gino, Gordon & Fred – Amici Miei, il nuovo programma on the road disponibile da domani, giovedì 2 luglio 2020, sul servizio a pagamento DPlay Plus. Strutturato in tre puntate di 50 minuti circa, la nuova proposta televisiva seguirà il viaggio, a bordo di un camper, fatto dai tre protagonisti in Italia, in Scozia e in Francia, ossia le nazioni dove ciascuno ha trascorso l’infanzia prima di raggiungere il successo.


1
luglio

Rai1, in prime time tre ore di Vasco. Arriva il docufilm sul Modena Park

Vasco Rossi

Oltre tre ore di rock. Più di trentacinque canzoni. Un’intera carriera cantata davanti a 225 mila spettatori: l’antitesi del distanziamento sociale. Le emozioni del Modena Park, il concertone del 2017 con cui Vasco Rossi festeggiò i propri 40 anni di attività musicale, sono state condensate in uno speciale in onda stasera su alle 20.35. L’evento sarà al centro del docufilm Vasco – La Tempesta perfetta, arricchito con una recente intervista al cantante stesso e con le testimonianze di alcuni volti dello spettacolo.