Televisione


25
luglio

Programmi TV di stasera, lunedì 25 luglio 2022. Su Rai1 il film ‘Mia e il leone bianco’, su Rai2 torna Summer Hits

Mia e il leone bianco

Mia e il leone bianco

Rai1, ore 21.25: Mia e il leone bianco

Film di Gille De Maistre del 2018, con Daniah De Villiers, Melanie Laurent, Langley Kirkwood. Prodotto in Francia, Sudafrica, Germania. Durata: 97 minuti. Trama: Mia è solo una bambina di undici anni quando forgia una straordinaria amicizia con Charlie, un leoncino bianco nato nell’allevamento di felini dei genitori in Sudafrica. Per tre anni, i due crescono sempre insieme e condividono ogni cosa. Oramai quattordicenne, Mia apprende una terribile notizia: suo padre ha intenzione di vendere Charlie, divenuto oramai uno splendido esemplare adulto, ai cacciatori di trofei. Per Mia, Charlie è quasi un fratello e tenterà in tutti modi di ostacolare l’intento del padre.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




23
luglio

Pamela Prati: «Mark Caltagirone? Sono stata truffata e non ho più lavorato. A Sanremo andrei sia da Big che da co-conduttrice!»

Pamela Prati

Pamela Prati

In amore “penso di essere stata fortunata perché sono stata amata”. A parlare è Pamela Prati, ma guai anche soltanto a nominarle Mark Caltagirone:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


23
luglio

Classifica FIMI: Tha Supreme, Lazza e Sfera Ebbasta ’scalzano’ Fedez, Tananai e Sattei dal primo posto

Sfera Ebbasta

Sfera Ebbasta (Foto Us)

Cambio al vertice nei singoli della Classifica FIMI dal 15 al 21 luglio 2022. Il trio formato da Fedez, Tananai e Mara Sattei ha dovuto infatti cedere il passo a quello formato da Tha Supreme, Sfera Ebbasta e Lazza. Quest’ultimo resta invece stabile negli album. Ecco tutte le posizioni.





23
luglio

Ascolti TV: i debutti dell’estate 2022 confrontati con quelli dell’anno precedente

Grand Hotel - Intrighi e Passioni

Grand Hotel - Intrighi e Passioni

Con la stagione tv 2021/2022 archiviata e l’estate 2022 in corso, DavideMaggio.it continua a monitorare gli ascolti di tutti i debutti, confrontandoli con quelli della precedente annata. Ecco chi sale e chi scende rispetto all’anno scorso.


22
luglio

Rimescolamento nel pomeriggio di Canale 5. Ecco cosa cambia e perchè

Terra Amara

Terra Amara

La maggior parte delle volte il cambiamento è dettato dal flop ma ci sono anche dei casi in cui è il successo a motivare variazioni di palinsesto. E’ questo il caso della manovra che investirà il pomeriggio estivo di Canale 5. Da lunedì 25 luglio, la fortunata Terra Amara anticipa alle 14.45 costringendo Un Altro Domani a slittare di un’ora. Dal primo agosto, invece, Una Vita andrà in vacanza sostituito dall’indistruttibile Beautiful che si allunga.





22
luglio

Concita De Gregorio nella bufera per la frase su Draghi: «Tono da titolare di cattedra Harvard finito in un alberghiero di Massa Lubrense». La risposta infuriata di docenti e Preside

Concita De Gregorio

Concita De Gregorio

Mario Draghi, a volte, “assume questo tono da titolare di cattedra Harvard che è finito in un alberghiero di Massa Lubrense“. E’ questa la frase incriminata pronunciata da Concita De Gregorio nel corso dell’appuntamento di In Onda, trasmesso su La7 lo scorso mercoledì, che ha causato la mobilitazione di oltre 200 docenti dell’istituto alberghiero, che hanno firmato una lettera rivolta alla giornalista accusandola – neanche troppo velatamente – di classismo e snobismo.


22
luglio

Vianello contro Mediaset: «Enigma l’ho inventato io, cambiare titolo». Ma si chiamerà Aenigma!

Andrea Vianello

Andrea Vianello

Italia 1 non abbandona la pista del mistero e anche nella prossima stagione, in autunno, proporrà un nuovo programma di divulgazione pseudoscientifica per cercare di far luce sugli enigmi del passato. Qualcuno, però, dagli ambienti Rai storce il naso: è Andrea Vianello.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


21
luglio

Stranger Things traina Netflix ma non basta. Persi quasi un milione di abbonati

Stranger Things

Stranger Things

La buona notizia è che Netflix perde meno abbonati rispetto alle previsioni, la cattiva è che si tratta della perdita più grossa di abbonati in 25 anni di storia. La multinazionale dello streaming ha dovuto salutare nel secondo trimestre dell’anno 970mila utenti (a fronte di perdite previste di abbonati per 2 milioni).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,