15
aprile

Rai annuncia l’addio di Amadeus: «Con rammarico prendiamo atto. Fatte tutte le proposte possibili»

Rai

Insieme alla conferma di Amadeus, è arrivato il comunicato della Rai sull’addio dell’artista di punta. Di seguito il testo integrale:

È con rammarico che Rai prende atto della decisione di Amadeus di interrompere il rapporto di collaborazione con il Servizio Pubblico. Ma resta, forte, il senso di riconoscenza e di gratitudine per il percorso comune, costellato di grandi successi e di momenti che, come il Festival di Sanremo, sono entrati nella storia della Rai e del Paese.

Nell’augurare ad Amadeus buon lavoro, all’Azienda resta la certezza di aver fatto ad Amadeus – proprio per la stima e la considerazione dovute alla sua professionalità – tutte le proposte possibili in termini economici ed editoriali, nella piena garanzia della massima libertà artistica”.

Una separazione pacifica e non poteva essere altrimenti (come vi abbiamo spiegato qui).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


bernardini
Pagelle TV della Settimana (15-21/04/2024). Ecco i promossi e i bocciati


Rai annuncia l'addio di Amadeus: «Con rammarico prendiamo atto. Fatte tutte le proposte possibili»
Rossi e Sergio cercano di limitare i danni dopo l’uscita di Amadeus: «Lo ringraziamo anche per aver dato atto alla Rai di tutti gli sforzi compiuti per farlo rimanere»


Amadeus
Amadeus saluta la Rai: «Ho dato tutto me stesso. Ora è tempo di nuove sfide professionali e personali. È tempo di nuovi sogni»


Carlo Conti
Conti sull’addio alla Rai di Amadeus: «Ha fatto la scelta più giusta per lui». Fazio pronto ad accoglierlo sul Nove: «Ne sarei molto felice»

2 Commenti dei lettori »

1. Francesco ha scritto:

15 aprile 2024 alle 17:13

Era diventato insopportabile, stava ovunque, gli mancava soltanto che gli facessero fare anche le previsioni del tempo.
La nuova rete in cui andrà a lavorare per guadagnare molto di più dovrà accollarsi anche la tassa Giovanna Civitillo.



2. Valerie ha scritto:

15 aprile 2024 alle 19:17

Concordo con Francesco: non se ne poteva più di ’sto tizio. Basta!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.