Nove



12
gennaio

Costa Concordia, 10 anni dopo. Gli speciali tv per ricordare la tragedia

Costa Concordia

Dieci anni fa – era il 13 gennaio 2012 – l’inchino fatale della Costa Concordia. Nel triste anniversario della tragedia, che costò la vita a 39 naufraghi, anche la tv ricorderà il giorno del disastro navale. Le stesse telecamere che in quell’occasione documentarono la tragedia, ora riproporranno testimonianze e ricordi di un evento che ha segnato la cronaca italiana per la sua drammaticità. Ecco i principali appuntamenti televisivi dedicati allo storico avvenimento.




20
novembre

Aldo, Giovanni e Giacomo «fanno 30» in due prime serate sul Nove

Aldo, Giovanni e Giacomo - Abbiamo fatto 30...

Aldo, Giovanni e Giacomo - Abbiamo fatto 30...

Aldo, Giovanni e Giacomo festeggiano 30 anni di carriera e, come annunciato mesi fa da Discovery, la “festa” si farà in tv sul Nove con due serate in programma domenica 21 e 28 novembre alle 21.25.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


24
settembre

Fratelli di Crozza torna sul Nove: il ministro Speranza tra le nuove imitazioni – Video

Crozza imita Speranza

Le bufale no-vax, la gestione politica dell’emergenza pandemica, le contraddizioni dei governanti. Come sempre, il miglior suggeritore di Maurizio Crozza è l’attualità. Nella nuova stagione del suo , al debutto stasera – 25 settembre – in prime time sul Nove – il comico ligure proporrà imitazioni e parodie inedite, in parte anticipate negli ultimi giorni sui canali social della trasmissione. Ecco chi finirà nel suo mirino.





10
settembre

Teresa Mannino debutta sul Nove con tre spettacoli teatrali. Due su tre già trasmessi da Rai 5 (!!!)

Teresa Mannino

Teresa Mannino

È uno dei nuovi acquisti Discovery e per il debutto sul Nove parte dalla sua comfort zone, il teatro, in attesa di sviluppi futuri. Teresa Mannino sarà protagonista questa sera alle 21.25 dello spettacolo Sento la Terra Girare, da lei scritto e diretto.


30
giugno

Nove, palinsesti 2021/2022: arrivano Conticini e Mannino, torna Crozza. Aldo Giovanni e Giacomo festeggiano i 30 anni di carriera

Paolo Conticini

Intrattenimento, factual, comicità e spazi d’approfondimento: tra ritorni e novità, il nuovo palinsesto del Nove punta a rafforzare l’identità di una rete giunta ormai al suo quinto anniversario e intenzionata a stabilizzare la propria presenza nella ristretta galassia delle generaliste. Per raggiungere l’obiettivo, il canale del gruppo Discovery accoglierà nuovi volti noti al grande pubblico, confermando al contempo i titoli che hanno registrato interesse in passato.





14
maggio

Chi ha comprato il vibratore di Marisa Laurito?

Marisa Laurito

Marisa Laurito

Marisa Laurito e lo strano metodo per sconfiggere la r moscia. Ospite della puntata de La Confessione, condotta da Peter Gomez e in onda sul Nove stasera, l’attrice e conduttrice ha riportato in auge una confessione che aveva già fatto qualche anno fa ai microfoni de La Zanzara, parlando di un vibratore acquistato per ridurre il suo problema fonetico.


12
maggio

Le «Belve» di Francesca Fagnani arrivano su Rai2 – Tutti gli ospiti (e i rifiuti incassati)

Francesca Fagnani

Francesca Fagnani

Le donne forti e decise, capaci di mettersi in gioco e di portare alla luce anche le loro “ombre”,  lasciano il Nove per approdare su Rai2. Venerdì 14 maggio, in seconda serata, prende infatti il via la quarta edizione di Belve, il talk show condotto da Francesca Fagnani. Pur nella “nuova casa” mediatica, il programma manterrà la sua essenza e continuerà a raccontare, attraverso interviste, il vissuto intenso di donne, ma anche di alcuni uomini, appartenenti al mondo dello spettacolo, del giornalismo e non solo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


26
marzo

Finto reportage sulla ‘Ndrangheta venduto a Discovery: 4 indagati per truffa in concorso

Clandestino - Mafie italiane

Avevano girato un falso reportage sulla ‘Ndrangheta in Lombardia ed erano riusciti a venderlo a  Italia per 425 mila euro. La società televisiva, ignara del raggiro, lo aveva persino trasmesso sul nel novembre 2019. A due anni dall’accaduto, la Procura di Milano ha emesso un avviso di conclusione delle indagini preliminari ed informazione di garanzia nei confronti di quattro persone (una residente in Italia, le altre tre in Spagna) con l’accusa di truffa in concorso.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,