Nove



6
agosto

Che fatica seguire il prime time di Tv8 e Nove

Demi Moore e Patrick Swayze in Ghost

Demi Moore e Patrick Swayze in Ghost

Tra il proliferare dei canali digitali, la tv satellitare e la sempre più accattivante offerta della tv on demand, i telespettatori hanno ogni sera l’imbarazzo della scelta. Riuscire a fidelizzare il pubblico televisivo è diventata un’impresa decisamente ardua, destinata a diventare impossibile quando le stesse reti tv faticano a rendere più definita e variegata la propria programmazione. E’ il caso di Tv8 e Nove canali che, pur contando rispettivamente sull’esperienza ed i mezzi di due colossi come Sky e Discovery, si imbattono in scelte e comportamenti decisamente singolari per delle tv che ambiscono a ritagliarsi uno spazio nel panorama generalista. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




7
luglio

Palinsesti 2020/2021, Nove: a tutta cucina e ’scambismo’, Bignardi tagliata, Panella raddoppia. Biopic su Salvini

Nove

Nove

Nuova stagione tra riconferme ed innesti per il Nove, canale generalista di Discovery Italia che si muove tra gli approfondimenti giornalistici ed il factual. Nella prossima stagione tv strizzerà l’occhio alla cucina, alla famiglia e ai talent: ecco cosa andrà in onda in autunno e cosa è in preparazione per la primavera.


7
luglio

Discovery, palinsesti 2020/2021: conferenza stampa – Dichiarazioni e novità

Discovery Reacts, palinsesti 2020/2021

apre il valzer dei nuovi palinsesti. Per primo, in ordine di tempo, il gruppo televisivo guidato da Alessandro Araimo svelerà stamane la propria programmazione per la stagione 2020/2021., con una particolare attenzione alle novità e alle conferme del canale Nove, d’ispirazione generalista, e alle principali tematiche Real Time, DMax, Giallo e Food Network. La conferenza stampa, che seguiremo in diretta a partire dalle 11.30, si terrà unicamente in streaming, senza la presenza fisica dei giornalisti. Una soluzione che ai tempi dell’emergenza sanitaria è diventata ormai consueta.





11
giugno

Restaurant Swap – Cambio Ristorante: Gino D’Acampo giudice e conduttore per il Nove

Gino D'Acampo

Gino D'Acampo

Due ristoratori all’opposto per concezione di ristorazione saranno al centro di Restaurant Swap – Cambio Ristorante, il nuovo cooking show – in onda da stasera alle 21.25 sul Nove – che avrà come conduttore e unico giudice lo chef partenopeo Gino D’Acampo, diventato una celebrità in Inghilterra. Quattro appuntamenti, prodotti da Banijay Italia per Discovery Italia, nei quali verrà premiato chi riuscirà ad adattarsi meglio alle esigenze di un ristorante che non conosce affatto.


20
maggio

Gino D’Acampo sbarca sul Nove con due nuovi programmi

Gino D'Acampo

Gino D'Acampo

Nell’estate del 2018, eravamo qui su queste pagine a “sponsorizzarlo” facendo conoscere i curricula televisivi e culinari nonchè i trascorsi trash. E Gino D’Acampo ora arriva in patria. Lo chef di origini campane – che ha costruito la sua fortuna televisiva e imprenditoriale in Gran Bretagna – approderà prossimamente anche nella tv italiana, pronto a ritagliarsi uno spazio nel mondo del cooking show. Eccentrico, provocatorio, vulcanico, D’Acampo sarà alla guida di due nuovi programmi: Gino cerca Chef e Restaurant Swap, in cui due ristoratori si “scambieranno” il proprio ristorante.





13
maggio

Tutto il mondo fuori: il Nove apre le porte del carcere di Padova

Tutto il Mondo Fuori - Don Marco Pozza

Tutto il Mondo Fuori - Don Marco Pozza

Le storie di tre detenuti del carcere “Due Palazzi” di Padova al centro di Tutto Il Mondo Fuori, il documentario diretto da Ignazio Oliva che andrà in onda stasera, mercoledì 13 maggio 2020, alle 21.25 sul Nove. Ispirato dall’articolo 27 della Costituzione, sulla funzione rieducativa delle carceri, l’appuntamento speciale si avvarrà della partecipazione di Dario Edoardo Viganò e Don Marco Pozza, quest’ultimo cappellano dell’istituto penitenziario sopracitato.


29
febbraio

Crozza in onda senza pubblico, effetto desolante: «Siamo gli unici qua. Quelli del Nove sono tutti a casa»

Maurizio Crozza

E’ la prima volta che nella mia vita ho un pubblico di 500 seggiolini“. Maurizio Crozza ha provato a sdrammatizzare. Non poteva fare altrimenti. In realtà la situazione era assai poco simpatica: ieri sera, al suo ritorno in tv sul Nove, il comico si è trovato tutto solo, davanti ad una platea completamente deserta a causa della restrizioni contro la diffusione del Coronavirus. Un’immagine spiazzante e un po’ deprimente, che purtroppo ha impattato sulla riuscita televisiva dello show.


13
febbraio

Michela Murgia, festival delle assurdità: «Sanremo 2020 maschilista, sessista, ipocrita»

Michela Murgia

Il Festival di Sanremo è appena terminato. Quello delle assurdità, invece, è ancora in corso. Ne abbiamo avuto riprova ieri sera, assistendo all’intervista rilasciata a L’Assedio – sul Nove – da Michela Murgia. Stuzzicata dalla conduttrice Daria Bignardi, la scrittrice ha sparato a zero sulla kermesse condotta da Amadeus, definendola “maschilista, sessista, ipocrita“. E molto altro. In pochi minuti, l’intellettuale sarda ha inanellato una serie di giudizi filtrati dall’ideologia, a nostro avviso fuori alla realtà.