Televisione


7
aprile

Olesja Rostova non è Denise Pipitone

Olesja Rostova

Olesja Rostova non è Denise Pipitone. La notizia è arrivata nella puntata di пусть говорят (Pust’ govoryat) – il programma russo che si è occupato del caso – trasmessa oggi. Nel corso della trasmissione è stato annunciato il gruppo sanguigno della ragazza che a Mosca sta cercando di risalire alle proprie origini. E non corrisponde con quello di Denise.




7
aprile

Supervivientes, Valeria Marini si fa conoscere: «Yo soy italiana ma amo la Spagna. Baci stellari!». In valigia una stella da Hollywood e un bikini selvaggio – Video

Valeria Marini - Supervivientes

Valeria Marini - Supervivientes

E’ una Valeria Marinienamorada della Spagna e di tutta la gente española” quella in partenza per Supervivientes. Da domani sera, la soubrette sarda sarà infatti tra i concorrenti, insieme a Gianmarco Onestini, della nuova edizione dell’Isola dei Famosi iberica. Un’esperienza non del tutto nuova per la Marini, che ha già partecipato alla versione nostrana del reality, ma che la porterà a confrontarsi con lo spagnolo, una lingua che – per usare un eufemismo – non padroneggia perfettamente. Il suo video di presentazione, in cui Valeria si svela tra lo spagnolo e l’italiano, è già piuttosto esilarante.


7
aprile

Denise Pipitone è Olesja Rostova? Ecco cosa accadrà oggi

Olesya Rostova con Dmitry Borisov

Olesja Rostova con Dmitry Borisov

Oggi è il giorno della verità per la comparazione dei gruppi sanguigni di Denise Pipitone e Olesja Rostova, la ventunenne che ha fatto un appello alla tv russa per trovare la sua vera madre e che somiglia molto a Piera Maggio e Pietro Pulizzi, genitori della piccola italiana scomparsa. Sul primo canale russo, intorno alle 18.45 ora italiana, andrà in onda la puntata di пусть говорят (Pust’ govoryat) registrata ieri, nella quale è intervenuto in collegamento l’avvocato Giacomo Frazzitta, legale di Piera Maggio.





7
aprile

Rissa a Mrs Sri Lanka: la vincitrice scippata della Corona – Video

miss sri lanka

Miss Sri Lanka

Scena degna di un film tragicomico a Mrs Sri Lanka 2020. Subito dopo la sua incoronazione, la neo-vincitrice Pushpika De Silva è stata infatti letteralmente aggredita sul palco da Caroline Jurie, miss nel 2019. Per quest’ultima la reginetta non poteva ambire al titolo perchè divorziata.


7
aprile

Seaside Hotel: la nuova serie in costume di Tv2000 arriva dalla Danimarca

Seaside Hotel

Seaside Hotel

Parte su Tv2000 in prima tv la serie ‘Seaside Hotel’, il period drama a puntate ambientato sulle coste del Mare del Nord tra il 1928 e il 1933. Dall’11 aprile ogni domenica in prima serata. Sull’emittente della Cei le prime tre stagioni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes





6
aprile

L’era del binge watching appena nata è già finita?

la casa di carta

La Casa di Carta

Il nostro amore appena nato è già finito“. Quando si parla di binge watching ci viene in mente una vecchia canzone di Mina. Sì, perchè il tanto osannato modello di distribuzione (rilascio completo di serie tv e programmi) che sembrava destinato a imporre le regole del gioco, appassionando da subito milioni di persone in mezzo mondo, sembra assopirsi prima di consacrarsi definitivamente.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


6
aprile

Un’Ora sola Vi Vorrei: Enrico Brignano torna su Rai 2 per sette prime serate

Enrico Brignano

Enrico Brignano

Dopo la prima stagione autunnale del 2020 e due speciali natalizi, Enrico Brignano torna su Rai 2 per sette prime serate con Un’ora sola vi vorrei.


6
aprile

Netflix perde quote di mercato: negli Usa calo del 31% nel 2020

Reed Hastings, Ceo di Netflix

A inizio 2021, Netflix annunciava di aver superato i 200 milioni di abbonati e sbandierava il record di +36,58 milioni di nuovi account attivati a livello globale. Ora, però, emerge il rovescio della medaglia. L’avanzare delle piattaforme online concorrenti – da Amazon Prime a Disney+, passando per HBO Max – ha infatti provocato una sensibile perdita di quote di mercato da parte della società guidata da Reed Hastings.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes