Fabio Fazio



3
gennaio

Pagelle TV del 2019 – I Bocciati

Adriano Celentano

Adriano Celentano

5 a Lorella Cuccarini. A dispetto dalle polemiche, la rentrée televisiva era più che auspicabile. Ma se la notte vola, il pomeriggio procede a passi lenti. Da cotanta fama era lecito attendersi qualcosa di più; il campionato comunque è ancora lungo. Provaci ancora.




22
dicembre

Corrado Formigli punge: «Salvini è la guest star delle reti Mediaset»

Corrado Formigli - Che Tempo Che Farà

Corrado Formigli - Che Tempo Che Farà

Matteo Salvini è quasi sempre in tv. Gli ’studiosi’ del settore hanno evidenziato come l’ex Ministro degli Interni sia ‘onnipresente’ sul piccolo schermo rispetto ai suoi colleghi. Se, però, restringiamo il campo a Che Tempo Che Fa e Piazzapulita, allora del leader della Lega non vi è traccia ormai da anni. Ci pensa Corrado Formigli a ricordarlo:


12
dicembre

Roberto Benigni e Matteo Garrone ospiti a Che Tempo Che Fa

Garrone e Benigni

Garrone e Benigni

Fabio Fazio fa il colpaccio. Dopo l’archiviazione da parte della Corte dei Conti dell’inchiesta sul suo contratto, il conduttore domenica ‘festeggerà’ la buona notizia accogliendo a Che Tempo Che Fa Matteo Garrone e Roberto Benigni. I due saranno in studio in occasione dell’uscita dell’attesissimo Pinocchio, il film che arriverà nelle sale italiane il 19 dicembre, e che vedrà il primo nelle vesti di regista mentre il secondo interpreterà Geppetto (dopo aver interpretato nel 2002 il celebre burattino).





10
dicembre

Fabio Fazio, la Corte dei Conti archivia l’inchiesta sul suo contratto. Il conduttore: «Finale ovvio ma il danno di immagine è ormai subito»

Fabio Fazio

Fabio Fazio

Il maxi-stipendio di Fabio Fazio, nei confronti del quale era stata aperta un’inchiesta, non costituisce alcun danno erariale. La Corte dei Conti del Lazio archivia la pratica e ‘assolve’ così il conduttore, ritenendo regolare il compenso di 2.240.000 euro per l’impegno e la produzione di Che Tempo Che Fa.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


18
novembre

Che Tempo Che Fa, Fazio ironizza con la Carrà sulla concorrenza: «Se vuoi ti faccio vedere cosa c’è su Rai1 la domenica sera» – Video

Che Tempo Che Fa

Il trasloco su Rai2 – con conseguente drastico calo di ascolti – proprio non va giù a Fabio Fazio. Non passa una settimana che, all’interno di Che Tempo Che Fa, non ci sia un’allusione o una frecciata inerente all’ennesimo cambio di rete. Il pretesto l’ha offerto ieri Raffaella Carrà che ha simpaticamente ironizzato sulla concorrenza ‘messa in piedi’ da Carlo Freccero per A Raccontare Comincia Tu:





18
ottobre

Claudio Borghi (Lega): «Non siamo riusciti a fare uscire Fazio dalla Rai». La reazione del conduttore: «Inaudito!»

Fabio Fazio

Fabio Fazio

Fabio Fazio retrocesso da Rai 1 a Rai 2 fa ancora discutere. A buttare nuova benzina sul fuoco c’ha pensato Claudio Borghi, presidente leghista della Commissione Bilancio della Camera:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


29
settembre

Che Tempo Che Fa, tutti gli ospiti dell’esordio. Littizzetto: «Su Rai 2 mi scatenerò»

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto

Fabio Fazio e Luciana Littizzetto

Fabio Fazio riparte su Rai 2 e si fa in tre. Non solo Che Tempo Che Fa e a seguire Il Tavolo, ma anche in preserale con Che Tempo Che Farà, che dà la linea al Tg2 delle 20.30 e appuntamento al programma vero e proprio della domenica sera. Con lui, ovviamente, anche Luciana Littizzetto, entusiasta più di tutti del trasloco da Rai 1 alla seconda rete:


26
settembre

Che Tempo Che Fa: Fabio Fazio sbarca su Rai2. «Siamo sulla rete giovane» – Video

Fabio Fazio promo Che tempo che fa

Nato sedici anni fa su Rai3 e promosso successivamente su Rai1, per Che Tempo Che Fa è ora di ‘provare’ Rai2. Lo storico programma condotto da Fabio Fazio approderà domenica 29 settembre sulla rete diretta da Carlo Freccero con una rinnovata edizione del programma che si adatterà, tentando di fare necessità virtù, a quella che da sempre è considerata la rete più giovane delle tre. E’ su questo particolare che ha giocato il conduttore nei promo di Che Tempo Che Fa.