Tale e Quale Show


31
ottobre

TALE E QUALE SHOW 2014: RAFFAELLA FICO (ANASTACIA) DUETTA CON ALESSANDRO GRECO (EROS RAMAZZOTTI)

Tale e Quale Show: Raffaella Fico imita Dolores O'Riordan nella scorsa puntata

Rush finale per i 12 protagonisti di Tale e Quale Show 2014, il celebrity talent condotto in diretta da Carlo Conti, in onda stasera, alle 21.15, su Rai1. In attesa della puntata decisiva del 7 novembre, che decreterà il campione di questa quarta edizione, tutti gli artisti in gara sono pronti a battersi fino all’ultimo colpo di voce e di trucco per conquistare il diritto di rimanere in gioco fino alla finalissima del 28 novembre.

Dopo aver provato i gesti e ogni più piccolo dettaglio vocale delle star da imitare insieme ai coach Emanuela Aureli, Maria Grazia Fontana, Dada Loi e Silvio Pozzoli, il coreografo Fabrizio Mainini e il Maestro Pinuccio Pirazzoli, i dodici Vip usciranno dal “magico ascensore” dello studio Nomentano 5 della Dear di Roma totalmente irriconoscibili e decisi a vincere riproponendo i grandi successi dei big della musica di ieri e di oggi. Cambi di voce e di fisionomia, lunghe sedute al trucco con protesi ed elaborate parrucche, costumi originali e tanta energia per strappare ai tre giurati Loretta Goggi, Christian De Sica e Claudio Lippi il voto più alto della serata.

Tale e Quale Show 2014: le imitazioni della settima puntata (semifinale)

Il menu della settima puntata prevede prova al maschile per Michela Andreozzi e Veronica Maya che si trasformeranno, la prima nel big della musica italiana Pupo, la seconda nel “Duca bianco” del rock inglese David Bowie. Serena Rossi si cimenterà con le note altissime di Elisa, Roberta Giarrusso interpreterà la forza e la grinta di Pink, Rita Forte sarà la diva della black music Diana Ross e Raffaella Fico la “cantante bianca con la voce nera” Anastacia, esibendosi in duetto con Alessandro Greco nei panni di Eros Ramazzotti. Matteo Becucci renderà omaggio al ricordo del poliedrico Bruno Lauzi e Luca Barbareschi farà sognare i sorcini italiani nelle vesti del grande Renato Zero.




25
ottobre

TALE E QUALE SHOW 2014: NELLA SESTA PUNTATA TRIONFA ANCORA SERENA ROSSI. E VERONICA MAYA FA LA SUA “PORCA” FIGURA…

Veronica Maya imita Loredana Bertè - foto dal profilo fb ufficiale

Ancora un venerdì sera in compagnia della banda di Tale e Quale Show 2014 e dei dodici vip che, settimana dopo settimana, si trasformano in altrettante voci della musica italiana ed internazionale. In questa sesta puntata ricca come sempre di musica, canti e balli, ci è anche sembrato di essere tornati indietro di qualche mese, ai tristi tempi de La Pista, vista la presenza come ospite di Gigi Proietti che lì era giudice ma che allora come ora ha monopolizzato il palco con i suoi storici aneddoti e le (interminabili) pause.

Tale e Quale Show 2014: Serena Rossi vince la sesta puntata

Partiamo subito da una delle imitazioni più attese, perchè affidata all’uomo simbolo di quest’edizione del programma, Valerio Scanu. Ebbene, Giuliano Sangiorgi è stata probabilmente la prova finora meno riuscita di Scanu (che si piazza comunque quarto), complice un trucco non eccelso che ha fatto sentire la nostalgia della medesima imitazione fatta lo scorso anno da Attilio Fontana, molto più somigliante all’originale. Ottima la prova di Serena Rossi, che ha trionfato e convinto all’unanimità con la potente voce di Mariah Carey, vincendo la seconda puntata consecutiva dopo il duetto con Matteo Becucci della scorsa settimana. Becucci che, invece, si è piazzato ultimo in classifica con il suo Umberto Tozzi, somigliantissimo ma solo fisicamente.

Tale e Quale Show 4: 2014 a Christian De Sica la Maya piace “porca”

Grande sorpresa della serata la finora deludente Veronica Maya, che è stata brava nel dar vita ad una giovanissima Loredana Bertè. Una riuscita annunciata, visto che la Bertè è stato uno dei personaggi che la conduttrice dello Zecchino D’Oro aveva portato al provino e dunque sentiva nelle proprie corde. Come sempre gli autori hanno puntato sul suo fisico, scegliendo una versione della Bertè in tutina attillata che ha portato De Sica ad apprezzare apertamente la versione “porca” della Maya, classificatasi poi ottava. E il buon Christian non si è smentito neanche dopo, quando della divertente prova di Michela Andreozzi in Cindy Lauper ha appezzato soprattutto “le tette” in bella mostra. Un giurato attento alle qualità di ciascuna, insomma.

Meno peggio del solito anche Pino Insegno, che si è impegnato a dar vita ad un idolo per un romano come lui, ovvero Aldo Fabrizi: molto somigliante e convincente perfino la voce. Buona poi la prova vocale tutt’altro che facile capitata ad una febbricitante Raffaella Fico, che sta davvero dimostrando di avere altre qualità rispetto a quelle note ai più: la sua versione di Dolores dei Cranberries, benché stonata in diversi passaggi, è risultata credibile ma non è bastata a portarla oltre il penultimo posto. Bello e coinvolgente poi il duetto portato in scena da Rita Forte e Luca Barbareschi nelle vesti di Natalie Cole e suo padre Nat King.


24
ottobre

TALE E QUALE SHOW 2014: VERONICA MAYA VERSIONE LOREDANA BERTE’. SCANU IMITERA’ SANGIORGI

Valerio Scanu versione Orietta Berti

Ritorna l’appuntamento con Tale e Quale Show, il programma condotto da Carlo Conti in prima serata su Rai1. Venerdì 24 ottobre, alle 21.15, i dodici protagonisti si sfideranno nuovamente in diretta per conquistare, nella sesta puntata, l’approvazione e il miglior punteggio dei giurati Loretta Goggi, Christian De Sica e Claudio Lippi.

Tale e Quale Show 2014 anticipazioni sesta puntata: le imitazioni di stasera

Dopo una settimana di dure prove insieme ai coach Emanuela Aureli, Maria Grazia Fontana, Dada Loi e Silvio Pozzoli, il coreografo Fabrizio Mainini e il Maestro Pinuccio Pirazzoli, gli sfidanti usciranno dal “magico ascensore” dello studio Nomentano 5 della Dear di Roma così trasformati: Michela Andreozzi sarà l’estroversa cantante e attrice Cindy Lauper, Veronica Maya dovrà riprodurre il talento e la forte personalità di Loredana Bertè, Serena Rossi si misurerà con la notevole estensione vocale di Mariah Carey e Raffaella Fico con i celebri acuti di Dolores O’Riordan, leader dei Cranberries.

Roberta Giarrusso si presenterà in versione Alessandra Amoroso, Alessandro Greco vestirà i panni del fondatore dei Lunapop Cesare Cremonini, Matteo Becucci quelli del grande Umberto Tozzi e Gianni Nazzaro proporrà una vera e propria colonna della musica leggera italiana: Gianni Morandi. E ancora: Valerio Scanu dovrà imitare Giuliano Sangiorgi dei Negramaro mentre Pino Insegno renderà omaggio al talento straordinario dell’indimenticabile Aldo Fabrizi.





18
ottobre

TALE E QUALE SHOW 4: BECUCCI E LA ROSSI VINCONO LA QUINTA PUNTATA. INASCOLTABILE VERONICA MAYA (CHE SI AUTOVOTA!)

Tale e Quale Show 4 - Lady Maya

Le imitazioni di Tale e Quale Show 4 sono tornate nel venerdì sera di Rai 1 dopo una settimana di pausa ed è come se non fossero mai andate via. Non tanto per una questione affettiva, ma perchè gli ingredienti sono immutati e ormai immutabili: giuria buonissima che non fa mai una critica a nessuno salvo poi dare terribili stangate con le votazioni finali, le battute nonsense di Gabriele Cirilli e qualche imitazione talmente agghiacciante da lasciarci basiti.

Tale e Quale Show 4: nella quinta puntata diverse imitazioni malriuscite

Una su tutte quella di Veronica Maya, che a dispetto delle buone intenzioni non è mai riuscita ad emergere e questa sera ha raggiunto i minimi storici con una inascoltabile Lady Gaga: se fisicamente la performance si salvava per merito di trucchi, parrucchi e costumi carnevaleschi, i sussurri stonati della conduttrice non le hanno lasciato via di scampo. Un applauso però va fatto alla sua faccia tosta: si è auto assegnata i cinque punti che aveva a disposizione.

Parimenti mal riuscita, anche se non da brivido, la Katy Perry di Roberta Giarrusso, quasi inesistente. Leggermente meglio il vincitore della scorsa puntata, Gianni Nazzaro, che ha dato vita ad una brutta copia di Adriano Pappalardo interpretando il suo cavallo di battaglia e nascondendo le proprie qualità canore dietro ad urla scomposte. In quanto a versi scomposti e sguaiati, la palma d’oro non può che andare a Pino Insegno, che non ha perso neanche quest’occasione per giocare a fare le caricature demolendo qualunque nota artistica ci potesse essere nelle esibizioni della sua “vittima”, Tullio De Piscopo. Deludente esibizione anche quella di Alessandro Greco, impegnato ad imitare un osso duro come Tiziano Ferro al quale non somigliava per niente nè fisicamente nè vocalmente. Peccato anche per Rita Forte che dopo l’ottima Liza Minnelli della prima puntata non è più riuscita a mettere da parte il proprio timbro vocale e fare un’imitazione riuscita (come le ha detto Claudio Lippi) somigliando ieri sera, più che a Milva, a Jessica Rabbit (come le ha detto Christian De Sica).

Tale e Quale Show 4: Matteo Becucci e Serena Rossi vincono la quinta puntata


17
ottobre

TALE E QUALE SHOW 4 TORNA QUESTA SERA. GRANDE ATTESA PER SCANU VERSIONE ORIETTA BERTI

Tale e Quale Show 4

I dodici concorrenti di Tale e Quale Show 4 hanno avuto due settimane di tempo per prepararsi alle prove della quinta puntata, in onda questa sera su Rai 1 alle 21:15. Dopo la pausa della scorsa settimana per lasciare spazio alla nazionale italiana, stasera vedremo alcune imitazioni che destano non poca curiosità, una su tutti quella di Valerio Scanu, chiamato ad interpretare Orietta Berti.

Tale e Quale Show 4: tutte le imitazioni della quinta puntata

La cantante romagnola, già storico cavallo di battaglia di Gabriele Cirilli a Tale e Quale, sarà un banco di prova importante per il vincitore di Sanremo 2010: riuscirà Scanu a dare ancora una volta il meglio di sé senza scadere nel macchiettismo? Lo speriamo, ma non è solo la sua imitazione ad essere molto attesa, dal momento che anche Veronica Maya e Alessandro Greco saranno occupati a rivestire ruoli importanti, benché di spessore diverso: l’una dovrà trasformarsi in Lady Gaga (e dopo gli ultimi disastri ci preoccupa non poco), mentre il conduttore tarantino sarà Tiziano Ferro.

Anche per Gianni Nazzaro, in particolare per la sua gola, sarà una serata impegnativa: dovrà trasformarsi nell’energico ed urlante Adriano Pappalardo; Raffaella Fico sarà invece la voce rock italiana per eccellenza Gianna Nannini, Pino Insegno dovrà vestire i panni del re della batteria Tullio De Piscopo, Rita Forte quelli della pantera di Goro Milva, Roberta Giarrusso si trasformerà nella cantante californiana Katy Perry, Michela Andreozzi in Gloria Gaynor mentre Luca Barbareschi dovrà imitare la calda voce di Cat Stevens. Molto promettente poi il duetto che proporranno stasera Serena Rossi e Matteo Becucci, impegnati a dar vita a Tosca e Ron in Vorrei incontrarti tra cent’anni.





4
ottobre

TALE E QUALE SHOW 4: GIANNI NAZZARO VINCE LA QUARTA PUNTATA GRAZIE AI VOTI DEI COLLEGHI

Gianni Nazzaro imita Massimo Ranieri

Per una volta non è stata la giuria a decretare il vincitore di puntata di Tale e Quale Show 4. Nel quarto appuntamento sono stati i concorrenti a spingere Gianni Nazzaro al primo posto in classifica, donandogli in tanti i cinque punti che ciascuno ha a disposizione. Un trionfo, quello dell’imitatore di Massimo Ranieri, che, malgrado un buon lavoro di trucco e preparazione alle spalle, non convince.

Tale e Quale Show 4: Gianni Nazzaro vince la quarta puntata

I risultati finali inappropriati sono ormai quasi una costante del programma di Carlo Conti, indipendentemente da chi li sigli, e forse questo è uno dei tratti caratteristici dello show, che smuove polemiche e commenti. Ieri, poi, la giuria era monca di uno dei suoi personaggi chiave, Loretta Goggiassente a causa della morte della madre Costanza – Gabriele Cirilli ha fatto ciò che ha potuto. Claudio Lippi, invece, si è proprio incartato annullando le preferenze date.

Tale e Quale Show 4: Andreozzi ingiustamente ultima

Insomma, il caos. E così, Serena Rossi, sparita dietro Beyoncé, e Michela Andreozzi, visibilmente commossa nel dover imitare la Goggi assente (senza neanche la messa in onda della presentazione con entrata in ascensore), si piazzano nelle ultime posizioni, superate anche da Veronica Maya e Raffaella Fico, che  – pur non convincendo nelle succinte vesti di Jo Squillo e Sabrina Salerno – si piazzano a metà classifica.


3
ottobre

TALE E QUALE SHOW 4: LORETTA GOGGI ASSENTE PER LA MORTE DELLA MADRE

Loretta Goggi

L’aspettavamo con ansia, proprio stasera che Michela Andreozzi dovrà imitarla a Tale e Quale Show 4. E invece nella quarta puntata del programma, in onda in questo momento su Rai 1, Loretta Goggi non c’è, e il suo posto in giuria è stato occupato temporaneamente da Gabriele Cirilli. Perché?

Tale e Quale Show 4: è morta la madre di Loretta Goggi

Carlo Conti non è andato nello specifico e non ha dato spiegazioni al pubblico attonito, probabilmente per una questione di riservatezza, ma la cosa è stata chiarita dal direttore di Rai 1 Giancarlo Leone, che proprio durante le prime battute della trasmissione ha pubblicato un tweet in cui ha mandato “un forte abbraccio di tutti noi a Loretta Goggi per la scomparsa della mamma“.

Tale e Quale Show 4: Giancarlo Leone spiega il perchè dell’assenza di Loretta Goggi

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


3
ottobre

TALE E QUALE SHOW 4: LE IMITAZIONI DELLA QUARTA PUNTATA

Loretta Goggi

Update delle 21:10 - Loretta Goggi non è presente nella puntata odierna di Tale e Quale Show. Qui tutte le info

Tale e Quale Show 4: Michela Andreozzi sarà Loretta Goggi

Articolo del 3 ottobre 2014 ore 15:28 - Nel bene o nel male, la giuria è uno degli elementi più importanti a Tale e Quale Show. Sia perchè al pari dei concorrenti in gara, del conduttore Carlo Conti e di Gabriele Cirilli, fa spettacolo. Sia perchè è dalla giuria che dipende l’esito della puntata, chi vince e chi perde, chi ha una giusta o un’ingiusta valutazione (e di ingiuste se ne stanno sprecando).

Ma nella quarta puntata in onda questa sera – 3 ottobre 2014 – su Rai 1 alle 21:15, un membro della giuria sarà anche al centro dello show vero e proprio, ovvero di una delle imitazioni: Loretta Goggi dovrà infatti giudicare se stessa, o quantomeno la versione che sarà in grado di farne Michela Andreozzi, attrice finora poco apprezzata dalla giuria nonostante le buone prove fornite.

Non è la prima volta che a Tale e Quale Show qualcuno viene chiamato a questa prova difficile: in passato è toccato alla vincitrice della prima edizione Serena Autieri, che con tanto di pancione (era incinta) e parruccone (per somigliare alla Loretta del 1981) si cimentò nella versione originale di Maledetta Primavera facendo sgorgare fiumi di lacrime alla diretta interessata e raccogliendo applausi a piene mani. Come andrà questo secondo atto? Che sia la volta buona per la Andreozzi?

Tale e Quale Show 4: tutte le imitazioni della quarta puntata