Tale e Quale Show


11
settembre

TALE E QUALE SHOW 4: ROBERTA GIARRUSSO

Roberta Giarrusso

Tra le concorrenti della quarta stagione di Tale e Quale Show 4 (venerdi, 21.10 Rai 1, dal 12 settembre), troviamo anche l’attrice palermitana Roberta Giarrusso. Classe 1982, la Giarrusso ha iniziato la sua carriera a soli 15 anni, lavorando come modella. Nel 2001, dopo aver conseguito la maturità all’istituto tecnico industriale, partecipa al concorso di Miss Italia, portando a casa il titolo nazionale di Miss Televolto. Dopo alcune piccole esperienze nel campo della pubblicità, e come co-conduttrice della rubrica Viva Miss Italia, intraprende la carriera d’attrice.

Roberta Giarrusso | Tale e Quale Show  2014 | Biografia

Il debutto sul set avviene con la serie tv Carabinieri, in onda su Canale5, nella quale dal 2003 al 2008 interpreta il suolo di Sonia Martini. Seguono l’esperienza nella fiction Rai Un Caso di Coscienza 3, al fianco di Sebastiano Somma, e la partecipazione come guest di puntata in Don Matteo 6. La grande popolarità arriva però grazie a Carlo Conti, che sempre nel 2008 la chiama come sua assistente, insieme a Sofia Bruscoli, nella seconda edizione del varietà di Rai1 I Migliori Anni.

Dal 2009 al 2011 è la protagonista femminile delle due stagioni della serie Il Commissario Manara, e prende parte alla sit-com 7 Vite, in onda su Rai2. Nel 2011 entra a fare parte del cast di Squadra Antimafia, dove interpreta il ruolo di Giulia Platania, vedova del boss Totò Platania. L’anno successivo appare nella speciale puntata milanese della quinta stagione de I Cesaroni, recitando la parte di Ilaria, amante di Flavio, il personaggio interpretato da Enrico Brignano.

Roberta Giarrusso | Foto




10
settembre

TALE E QUALE SHOW 4: ALESSANDRO GRECO

Alessandro Greco

Alessandro Greco

Nel corso delle sue prime tre edizioni, Tale e Quale Show ha dimostrato di non essere soltanto un’ottima vetrina per personaggi emergenti o in fase d’affermazione, ma di rappresentare una buona occasione professionale anche per personaggi già popolari, le cui carriere attraversano un periodo di stallo. Basti pensare a quanto è accaduto lo scorso anno con conduttori come Fabrizio Frizzi e Amadeus che, dopo essersi messi in gioco con trucchi, parrucche e vocalizzi vari, sono approdati rispettivamente al timone dei preserali di Rai1 L’Eredità e Reazione a Catena. Anche nella quarta stagione del fortunato varietà in salsa talent condotto da Carlo Conti (da venerdì 12 settembre in prima serata su Rai1) c’è chi potrebbe rinverdire la propria popolarità. E’ il caso di Alessandro Greco, eterna promessa della televisione, avvantaggiato rispetto agli altri concorrenti del programma, per via dei suoi trascorsi da imitatore.

Alessandro Greco | Tale e Quale Show 2014 |  la carriera

Tarantino, classe 1972, Greco inizia la carriera come presentatore e imitatore in alcune radio e tv locali. Nel 1992 partecipa al concorso Stasera mi butto, in onda su Rai2. In seguito prende parte ad UnoMattina su Rai1, e conduce il Seven Show su Italia7. Raggiunge la popolarità grazie a Raffaella Carrà, che nel 1997 lo sceglie per condurre lo show musicale Furore, in onda su Rai2. La trasmissione, che ottiene grande successo, lo vede al timone per 5 edizioni sino al 2001. Nell’autunno del 1998 conduce lo sfortunato preserale di Rai1 Colorado, mentre nel 1999 affianca Laura Freddi nello show estivo di Rai2 Portami al mare e fammi sognare.

Nell’estate del 2000, sempre per Rai2, conduce con Federica Panicucci il varietà musicale Una Canzone per te. Dopo alcuni anni di lontananza dal video, torna in tv come concorrente del reality di Italia1 La Talpa, in coppia con la moglie Beatrice Bocci. Dal 2008 inizia un’intesa attività lavorativa in radio, con programmi come Chi c’è, c’è, chi non c’è non parla, No Problem – Viva l’Italia, e Shaker, tutti trasmessi da Rtl 102.5. Nel 2008, ancora una volta sotto il “patrocinio” di Raffaella Carrà, viene scelto come conduttore della trasmissione di Rai3 Il Gran Concerto, programma musicale basato sul format spagnolo El Concertazo di TVE, che si propone di far conoscere e divertire i bambini con la musica classica. La trasmissione viene proposta con successo sino al 2011.

Alessandro Greco | Foto


2
settembre

BOOM! TALE E QUALE SHOW 2014: ECCO IL CAST COMPLETO. PINO INSEGNO E’ L’ULTIMO CONCORRENTE

Pino Insegno

Pino Insegno

Lo scorso 26 luglio vi abbiamo annunciato in anteprima il cast femminile completo dell’edizione di Tale e Quale Show che prenderà il via tra pochi giorni. Per il cast maschile, invece, c’era un’incognita: tutti arruolati, meno. Oggi, quel gap siamo in grado di colmarlo e vi annunciamo in anteprima anche i componenti maschili della squadra di Tale e Quale Show 4.

Tale e Quale Show 2014: il cast maschile

Pino Insegno, già conduttore della prossima Domenica In insieme a Paola Perego, è l’ultima ‘conquista’ del venerdi sera di Rai 1. Il conduttore romano affiancherà, dunque, Luca Barbareschi, Matteo Becucci, Alessandro Greco, Gianni Nazzaro e Valerio Scanu.

Tale e Quale Show 2014: il cast femminile

La squadra, dunque, è ora completa. I “magnifici 6″, infatti, affiancheranno – come DManticipato – Michela Andreozzi, Raffaella Fico, Rita Forte, Roberta Giarrusso, Veronica Maya e Serena Rossi, rappresentanti del gentil sesso.





29
luglio

BOOM! TALE E QUALE SHOW 2014: SI PENSA AD UN QUARTO GIUDICE

Lorella Cuccarini

Aggiornamento dell’8 agosto 2014 – La produzione ha deciso di confermare la giuria a tre. Sfuma, dunque, l’approdo a Tale e Quale Show di Lorella Cuccarini.

Tale e Quale Show 2014: si pensa ad un quarto giudice

E’ stata una delle escluse eccellenti della scorsa stagione televisiva. Per Lorella Cuccarini, dopo l’addio forzato a Domenica In, solo qualche ospitata ma niente di più. Ora, però, la situazione starebbe per cambiare. Sfumato anche l’approdo alla guida di A Torto o A Ragione, il nuovo court show finito nelle mani di Monica Leofreddi, qualcosa bolle in pentola per l’ex padrona di casa di Domenica In.

Siamo in grado di rivelarvi in anteprima che Lorella Cuccarini potrebbe approdare a Tale e Quale Show 2014. La showgirl e conduttrice attualmente è la favorita per il ruolo di quarto giudice nel fortunato programma di Carlo Conti (qui il cast femminile). In questi giorni, infatti, si sta vagliando l’opportunità di allargare la giuria – che sarà nuovamente composta da Christian de Sica, Loretta Goggi e Claudio Lippi – ad un quarto componente.

Nel caso in cui si optasse per la modifica dello status quo – seguendo l’esempio di talent analoghi come X Factor e Italia’s got talent – Lorella sarebbe il candidato più papabile. Lorella ha già ricoperto il ruolo di giudice nello sfortunato talent Star Academy e – per qualche puntata – a La Pista, programma della scorsa primavera di Rai1. Come se la caverà (eventualmente) alle prese con le “trasformazioni mediatiche” di Raffaella Fico, Valerio Scanu & Co?

Tale e Quale Show 2014 cast: Pino Insegno nel cast


26
luglio

BOOM! ECCO IL CAST FEMMINILE DI TALE E QUALE SHOW 2014. C’E’ RAFFAELLA FICO

tale e quale show 2014, cast raffaella fico

Raffaella Fico

E’ il programma più visto delle ultime stagioni sulla tv pubblica, vero e proprio cavallo di battaglia di Carlo Conti. Ora Tale e Quale Show è pronto a partire con la quarta edizione il prossimo 12 settembre, in prima serata su Rai1. A meno di due mesi dal via, è stato definito il cast femminile del celebrity talent. E DavideMaggio.it è in grado di rivelarvelo in anteprima.

Tale e Quale Show 2014, cast femminile: spiccano Raffaella Fico e Veronica Maya

Il nome più curioso e, per certi versi, più atteso è quello di Raffaella Fico (qui le immagini del suo calendario). Dopo aver partecipato a ben due reality show (Grande Fratello, Isola dei Famosi) e riempito le pagine dei giornali, l’ex fiamma di Mario Balotelli proverà a mettersi alla prova, artisticamente parlando. Riuscirà a dimostrare che oltre al gossip c’è di più? Campana e mora proprio come Raffaella, è Serena Rossi, altra lady del cast di Tale e Quale Show 2014. L’ex Carmen Catalano di Un Posto al Sole, con un curriculum di attrice di fiction e musical, sulla carta sembra calzare a pennello per il programma di Carlo Conti.

Chi invece negli ultimi anni si è dedicata a tutt’altro (ma ha un passato da ballerina e attrice) è Veronica Maya. Sì, l’attuale conduttrice di Dolce Casa rimasta “disoccupata”, dopo la chiusura di Verdetto Finale (sostituito da A Torto o A Ragione con Monica Leofreddi), si ripresenterà al pubblico di Rai1 in una veste decisamente diversa, quella di imitatrice. Veronica ci stupirà?

Tale e Quale Show 2014, cast femminile: Rita Forte è l’unica cantante

Se la Maya è l’unica conduttrice del cast femminile, Rita Forte è l’unica cantante. Sulla scia di Mietta e Fiordaliso, sue colleghe nonchè ex concorrenti di Tale e Quale Show, la ’storica’ spalla di Luciano Rispoli nel Tappeto Volante promette di regalarci imitazioni e virtuosismi. Completano il cast la comica e attrice Michela AndreozziRoberta Giarrusso, che con Conti ha già lavorato nel 2008 a I Migliori Anni.

Tale e Quale Show 2014: la novità del regolamento. Arrivano i duetti





7
dicembre

TALE E QUALE SHOW 3: ATTILIO FONTANA E’ IL CAMPIONISSIMO

Attilio Fontana

Tutte le storie finiscono e, dopo ben tredici appuntamenti settimanali, anche la straordinaria avventura di Tale e Quale Show giunge al termine con Attilio Fontana vincitore del secondo Torneo del programma condotto da Carlo Conti. Alla fine i fantastici cinque, primi nella classifica dei giudici e televotati dal pubblico, sono stati Fiordaliso (quinta classificata), Paolo Conticini (quarto classificato), Amadeus (terzo classificato), Giò Di Tonno (secondo classificato) e, infine, il trionfatore Attilio Fontana nei panni di Luigi Tenco.

La performance del Ragazzo Italiano ha rapito tanto la giuria, composta da Loretta Goggi, Christian De Sica, Claudio Lippi e, eccezionalmente, Leonardo Pieraccioni, quanto il pubblico votante che l’ha preferito all’Ivan Graziani di Di Tonno, storico campione del programma in quanto vincitore della seconda edizione e del primo Torneo grazie alla sua interpretazione del Maestro Cocciante. Un po’ di rammarico per Fiordaliso, solo quinta, che con la sua Patti Smith è riuscita a conquistare il palco con la sua simpatia e la straordinaria estensione vocale.

Buona performance anche per Paolo Conticini, riuscito a sfiorare il podio anche se scavalcato all’ultimo da Amadeus. Felicità per lui e per il suo tifoso numero uno Fiorello, anche stasera attivo su Twitter per sostenere il presentatore nella sua scalata al successo. Amaro in bocca per il piazzamento di Clizia Fornasier, arrivata decima, e, naturalmente, per Fabrizio Frizzi, riuscito a regalare, in questa finalissima, un dolcissimo ricordo di Fabrizio De Andrè.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


6
dicembre

TALE E QUALE SHOW 3: CHI VINCERA’ IL TORNEO?

Fabrizio Frizzi nei panni di Paul McCartney

Dopo un successo straordinario e ascolti più che soddisfacenti, anche l’avventura di Tale e Quale Show 3 volge al termine. Il prolungamento di tre puntate per dar vita al Torneo del programma che stasera incoronerà il supervincitore fra i migliori artisti di tutte le edizioni e, viste le performance proposte le scorse puntate, non sarà certo un’impresa facile.

Tale e Quale Show 3, il torneo: chi sarà il vincitore? Ecco le imitazioni di stasera

In pole-position per gradimento e qualità troviamo le due rivelazioni, dell’anno scorso e di quest’anno, dello show condotto da Carlo Conti: Giò Di Tonno e Attilio Fontana. Se il primo concluderà il suo brillante percorso impersonando Ivan Graziani, il secondo sgancerà un’arma segreta che, siamo sicuri, potrebbe garantirgli la vittoria: l’imitazione di Luigi Tenco. L’artista potrebbe essere il valore aggiunto per l’ex Ragazzo Italiano, finalmente scoperto e assolutamente credibile sia nei panni di imitatore, che in quelli di cantante professionista. A tenergli testa ci pensano gli altri contendenti al trono del vincitore, Fiordaliso e la sua versione di Patti Smith in primis.

Proseguono il percorso Serena Autieri, un po’ sottotono in questo Torneo, che sarà Madonna; Paolo Conticini, vincitore della scorsa puntata, che sarà Nicola Di Bari; Amadeus che sarà Pippo Franco; Roberta Lanfranchi nei panni di Alexia; Silvia Salemi in quelli di Cher (riuscirà a fare meglio della disastrosa Gigliola Cinquetti?); Clizia Fornasier che sarà Shade e, infine, Fabrizio Frizzi che impersonerà Fabrizio De Andrè. A giudicare le esibizioni di questa finalissima sarà sempre la simpatica giuria composta da Loretta Goggi, Christian De Sica e Claudio Lippi, insieme con le preferenze espresse dal pubblico votante. Chi sarà il vincitore del secondo Torneo di Tale e Quale?


30
novembre

TALE E QUALE SHOW 3: NELLA SEMIFINALE DEL TORNEO TRIONFA PAOLO CONTICINI, MA GIO’ DI TONNO CONTINUA AD IMPRESSIONARE

Tale e Quale Show - Il Torneo - Paolo Conticini imita Drupi

Ormai manca solo una puntata al termine di questa lunga e fortunata edizione di Tale e Quale Show, alla cui gara “canonica” della terza stagione sono state aggiunte due puntate per dar vita ad un torneo, nel quale sono stati arruolati i migliori concorrenti delle prime due. Il livello delle imitazioni è ormai altissimo e per la giuria sempre più difficile scegliere il migliore della serata e bocciare qualcuno posizionandolo all’ultimo posto della classifica.

Tale e Quale Show – Il Torneo: primo Conticini

Quello che però è risultato davvero sorprendente nella puntata in onda ieri – venerdì 29 novembre 2013 – è il lavoro compiuto dal reparto trucco, che ha in molti casi completamente stravolto le sembianze dei protagonisti rendendo difficile a prima vista capire chi si celava dietro ad alcuni imitati. E qualche volta il trucco era talmente eccessivo da poter dare adito anche ad interpretazioni diverse da quella voluta.

Prendiamo il caso più eclatante della serata, quello del buon Amadeus che si è trasformato in una conturbante Amanda Lear con tanto di gambe perfettamente depilate. Difficile riconoscerla in quel viso morbido, che ha reso Amedeo Sebastiani ben più piacente del solito facendoci però tornare alla mente le protagoniste di Beautiful, con quegli zigomi un po’ tirati e il sorriso di plastica. Un’esibizione che ha divertito il pubblico e la giuria, ma che di certo non può dirsi azzeccata.