Tale e Quale Show


3
ottobre

TALE E QUALE SHOW 4: LE IMITAZIONI DELLA QUARTA PUNTATA

Loretta Goggi

Update delle 21:10 - Loretta Goggi non è presente nella puntata odierna di Tale e Quale Show. Qui tutte le info

Tale e Quale Show 4: Michela Andreozzi sarà Loretta Goggi

Articolo del 3 ottobre 2014 ore 15:28 - Nel bene o nel male, la giuria è uno degli elementi più importanti a Tale e Quale Show. Sia perchè al pari dei concorrenti in gara, del conduttore Carlo Conti e di Gabriele Cirilli, fa spettacolo. Sia perchè è dalla giuria che dipende l’esito della puntata, chi vince e chi perde, chi ha una giusta o un’ingiusta valutazione (e di ingiuste se ne stanno sprecando).

Ma nella quarta puntata in onda questa sera – 3 ottobre 2014 – su Rai 1 alle 21:15, un membro della giuria sarà anche al centro dello show vero e proprio, ovvero di una delle imitazioni: Loretta Goggi dovrà infatti giudicare se stessa, o quantomeno la versione che sarà in grado di farne Michela Andreozzi, attrice finora poco apprezzata dalla giuria nonostante le buone prove fornite.

Non è la prima volta che a Tale e Quale Show qualcuno viene chiamato a questa prova difficile: in passato è toccato alla vincitrice della prima edizione Serena Autieri, che con tanto di pancione (era incinta) e parruccone (per somigliare alla Loretta del 1981) si cimentò nella versione originale di Maledetta Primavera facendo sgorgare fiumi di lacrime alla diretta interessata e raccogliendo applausi a piene mani. Come andrà questo secondo atto? Che sia la volta buona per la Andreozzi?

Tale e Quale Show 4: tutte le imitazioni della quarta puntata




27
settembre

TALE E QUALE SHOW 2014: TERZA PUNTATA SOTTOTONO E GIURIA ORMAI DANNOSA. SCANU RULES

Tale e Quale Show 4 - Veronica Maya imita Nina Zilli

La terza puntata di Tale e Quale Show 2014, a dispetto degli eccellenti ascolti ottenuti, ci ha lasciato con l’amaro in bocca. Probabilmente perchè le due serate precedenti erano state così scoppiettanti e ricche di imitazioni riuscite, che quella di ieri ha finito per sembrarci non all’altezza.

Tale e Quale Show 2014: Valerio Scanu vince la terza puntata

Hanno lasciato a desiderare le discutibili scelte della giuria, che ha premiato alcune esibizioni non meritevoli lasciando sul fondo della classifica artisti che invece si erano portati una spanna sopra gli altri. Ma a questo siamo, ahinoi, tristemente abituati. La vera delusione è venuta piuttosto dalle deludenti performance dei concorrenti, che ieri sera – nella maggior parte dei casi – non hanno avuto quel brio al quale ci aveva abituato il programma. C’è almeno la gioia della vittoria andata a Valerio Scanu, che in effetti è stato molto convincente – come al solito – nella sua imitazione di Stevie Wonder.

Al secondo posto la giuria ha voluto premiare Roberta Giarrusso versione Kylie Minogue, ignorando l‘insoddisfacente prova canora data dall’attrice, per il resto iper truccata a dovere con tanto di protesi ai denti; terza, meritatamente, Serena Rossi che ha dato prova della sua grande vocalità e l’ha trasformata riproducendo fedelmente quella della conterranea Teresa De Sio. Riuscitissima poi la trasformazione fisica di Alessandro Greco in Claudio Baglioni, con i super zigomi in bella vista e capello bianco, a cui si è accompagnata anche una discreta riuscita canora.

Tale e Quale Show 2014: Veronica Maya nell’imitazione meno riuscita di sempre

Imbarazzante, invece, e sotto tutti i punti di vista, la povera Nina Zilli capitata nelle mani di Veronica Maya, stonata più delle altre volte e truccata stile drag queen; inesistente Ia Zanicchi, affidata ad una Rita Forte che non riesce a farsi da parte, dimenticando spesso chi dovrebbe imitare a favore della propria personalità; poco convincente Luca Barbareschi/Paolo Conte ma molto ben votato – anche qui, come al solito! – dalla giuria (in particolare da Loretta Goggi che lo ha portato addirittura sul podio) nonché da se stesso, visto che si  è autoassegnato i cinque punti finali.


26
settembre

TALE E QUALE SHOW 2014: QUESTA SERA IN ARRIVO CLAUDIO BAGLIONI, KYLIE MINOGUE E CONCHITA WURST

Il Cast di Tale e Quale Show 2014 a Porta a Porta

Stiamo già tremando, e dovrebbe farlo anche tutto il pubblico di Rai 1: questa sera, sul finire della terza puntata di Tale e Quale Show 4, Gabriele Cirilli imiterà per la sua mission impossibile settimanale la drag queen Conchita Wurst, vincitrice dell’ultimo Eurovision Song Contest. E dopo l’improbabile Suor Cristina, il rischio disagio è sempre più alto.

Tale e Quale Show 2014: tutti i protagonisti ieri a Porta a Porta

La deludente performance l’abbiamo rivista anche ieri in seconda serata su Rai 1, nello studio di Porta a Porta dove Bruno Vespa ha ospitato l’intero cast del programma ripercorrendo le imitazioni già fatte e giocando con i protagonisti in un’atmosfera goliardica e celebrativa, nonchè “promozionale” per la nuova edizione di Domenica In condotta (con Paola Perego) da Pino Insegno, che ha un po’ cannibalizzato la serata. Il padrone di casa ci ha inoltre tenuto a sottolineare che Tale e Quale Show è andato molto bene in quanto ad ascolti – 26.74% di share conquistato con la prima e 27.1% con la seconda puntata – nonostante l’esordio non fosse stato preceduto da una puntata speciale di Porta a Porta ad esso dedicata.

>>> TUTTE LE SCHEDE DEI CONCORRENTI DI TALE E QUALE SHOW 4

Tale e Quale Show 2014: tutte le esibizioni della terza puntata

I dodici vip in gara hanno anche parlato delle imitazioni che stanno preparando e che vedremo in diretta questa sera. Tra tutte spiccano i momenti varietà, che avranno per protagoniste Raffaella Fico e Roberta Giarrusso: la prima dovrà dar vita a Rihanna mentre la seconda sarà la scatenata Kylie Minogue. Esibizioni fatte di canto e ballo, come già avvenuto la scorsa settimana con la trasformazione di Veronica Maya in Miley Cyrus; la conduttrice dello Zecchino d’Oro, invece, questa volta sarà Nina Zilli.





20
settembre

TALE E QUALE SHOW 2014: ALESSANDRO GRECO VINCE LA SECONDA PUNTATA, MA VALERIO SCANU SPACCA

Valerio Scanu - Anna Oxa

Valerio Scanu - Anna Oxa

La seconda serata di Tale e Quale Show 2014 si farà ricordare per tanti motivi, ma il primo fra tutti è la performance di Valerio Scanu che, sfoderando un talento nell’arte delle imitazioni che non tutti conoscevano, si è trasformato in una Anna Oxa strepitosa rimodulando completamente la propria voce e sorprendendo giuria, pubblico in studio e pubblico a casa, che si è scatenato sui social.

>>> TUTTE LE SCHEDE DEI CONCORRENTI DI TALE E QUALE SHOW 4

Tale e Quale Show 2014: Alessandro Greco/Kekko vince la seconda puntata

E’ vero che l’ex Amico di Maria è tra i dodici concorrenti quello con più sostenitori ed ogni sua apparizione è accompagnata da boati e tweet come se piovesse, ma l’entusiasmo era più che giustificato. Purtroppo l’impegno e il talento non gli sono bastati per vincere la puntata, come avrebbe meritato, e la palma d’oro, ieri sera, è andata ad Alessandro Greco, convincente (ma non troppo) nei panni di Kekko dei Modà durante l’esibizione in coppia con una tiepida Roberta Giarrusso/Emma.

Tale e Quale Show 2014: Gianni Nazzaro vota per se stesso

A fronte di esibizioni di livello ancora superiore rispetto a quelle della scorsa settimana, con continue (ma gratuite) standing ovation del pubblico in studio e della giuria, i voti di quest’ultima ancora una volta sono apparsi non del tutto equi, per non parlare di quelli dei concorrenti in gara: in tanti hanno dato i propri cinque punti a Raffaella Fico/Marcella Bella – la cui performance ha lasciato a desiderare – probabilmente perchè era l’ultima in classifica e dunque votarla non sarebbe stato “pericoloso”; altri hanno preferito scambiarsi i voti e c’è stato anche Gianni Nazzaro che, vedendo incompresa la sua buona imitazione di Charles Aznavour, ha deciso di auto votarsi in barba a tutti.

Michela Andreozzi/Antonella Ruggiero e Pino Insegno/Louis Armstrong hanno migliorato le loro ultime posizioni con esibizioni molto convincenti, mentre Matteo Becucci ha fatto addirittura meglio della prima puntata (che aveva vinto) con un’intensa e precisa imitazione di Josè Feliciano che pure avrebbe meritato il primo posto; poco convincenti invece i momenti “varietà”, con un”‘inquietante” Serena Rossi in versione Pharrell Williams ed una stonata (ma imperdibile) Veronica Maya/Miley Cyrus.

Tale e Quale Show 2014: le peggiori imitazioni della seconda puntata


19
settembre

TALE E QUALE SHOW 2014: STASERA LA SECONDA PUNTATA. ATTESA PER SCANU VERSIONE OXA, E MAYA/MILEY CYRUS

Tale e Quale Show 2014 - Michela Andreozzi al trucco (dalla sua pagina Facebook)

La premiere è stata ottima (qui la nostra recensione): 26.74% di share, quasi cinque milioni e mezzo di telespettatori e una serata piacevole che ha tenuto incollati alla tv i telespettatori di Rai 1. La quarta edizione di Tale e Quale Show sembra aver fatto centro e l’attesa per la seconda puntata (stasera, ore 21.15 Rai 1) è viva.

Tale e Quale Show 2014: le imitazioni della seconda puntata

Tante e particolari sono infatti le imitazioni che attendono i dodici concorrenti in gara, giudicati ancora una volta dal trio Goggi-De Sica-Lippi che la scorsa settimana con i propri voti ha lasciato alquanto a desiderare. La più curiosa tra le performance che vedremo questa sera è il duetto che avrà per protagonisti Roberta Giarrusso e Alessandro Greco nei panni di Emma e Kekko dei Modà, ma anche Serena Rossi e Valerio Scanu affronteranno prove complicate: lei dovrà dar vita ad un uomo, Pharrell Williams, mentre lui sarà una “lei”, ovvero Anna Oxa.

>>> TUTTE LE SCHEDE DEI CONCORRENTI DI TALE E QUALE SHOW 4

Ritroveremo, poi, una delle protagoniste della scorsa edizione del programma, Fiordaliso, che da imitatrice si trasformerà in imitata e a prestarle il volto sarà Rita Forte; difficile, invece la prova richiesta a Michela Andreozzi, che si trasformerà per una sera in una delle voci più particolari della musica italiana, ovvero Antonella Ruggiero. Se riponiamo grande fiducia nel Josè Feliciano che porterà in scena Matteo Becucci – merito dell’ottima prova data dal vincitore di X Factor 2 la settimana scorsa – la “preoccupazione” viene pensando a Pino Insegno e Luca Barbareschi, che dovranno interpretare rispettivamente Louis Armstrong e Julio Iglesias.





13
settembre

TALE E QUALE SHOW 4, SPETTACOLO RIUSCITISSIMO CON UN UNICO NEO: IL DISCUTIBILISSIMO 5° POSTO DI BARBARESCHI

Tale e Quale Show 4 - Matteo Becucci/Mick Hucknall (FOTO ASSUNTA SERVELLO)

Che cast! Il primo commento sulla quarta edizione di Tale e Quale Show, brillantemente partita su Rai 1, è proprio relativo ai concorrenti: un cast eccezionale, composto da talenti sui quali avremmo scommesso e da altri che ci hanno decisamente sorpreso.

Tale e Quale Show 4: ottima partenza e concorrenti preparati

I dodici concorrenti che si sono sfidati sotto l’occhio di Carlo Conti – apparso rilassato, a dispetto della cruciale stagione televisiva che lo aspetta – hanno portato sul palco performance di rilievo. A stupire non è stato tanto il lavoro di trucco e parrucco bensì le voci e la somiglianza vocale con i personaggi imitati, che solo un grande studio ed una seria preparazione hanno permesso di ottenere. La vittoria di questa prima puntata è andata meritatamente a Matteo Becucci, protagonista di una grande prova con il suo Mick Hucknall dei Simply Red. Anche qualcun altro, tuttavia, sarebbe potuto salire sul gradino più alto del podio.

>>> Tale e Quale Show 2014: tutti i  concorrenti

Tale e Quale Show 4: convincenti Alessandro Greco e Valerio Scanu

Alessandro Greco, per esempio, che Loretta Goggi non ha esitato a definire personaggio “usato troppo poco“. La sua imitazione di Marco Mengoni si è rivelata ottima e ha fatto tornare fuori le doti che il conduttore tarantino ci ha (suo malgrado) nascosto negli ultimi tempi. Altra sorpresa è stata Raffaella Fico, sulle cui qualità non visibili ad occhio nudo avremmo avuto qualche remora: ebbene, la sua Shakira è risultata azzeccata e non per il pantalone attillato o gli ammiccamenti, ma proprio per la voce. Stupore in studio e nella giuria.

Nella voce di Serena Rossi, che ha recentemente doppiato Anna in Frozen, avevamo invece già fiducia. Ma che potesse plasmarla fino a farla somigliare così tanto a quella di un’altra Anna, la Tatangelo, non potevamo immaginarlo. Di sicuro poi una delle imitazioni più riuscite è stata quella che Valerio Scanu ha fatto di Francesco Renga: se l’aspetto ha lasciato a desiderare, in quanto a timbro vocale il primo ha riprodotto fedelmente il secondo, lasciando spiazzati i giudici.


12
settembre

TALE E QUALE SHOW 4: VALERIO SCANU

Valerio Scanu

In passato lo abbiamo visto imitare personaggi come Belen Rodriguez, Nicole Minetti, e Ornella Vanoni, immerso nella vasca da bagno, ma adesso per Valerio Scanu è arrivato il momento di mettere a frutto le sue doti d’imitatore anche su un palcoscenico, quello di Tale e Quale Show. Con i suoi 24 anni, Scanu è il protagonista più giovane del varietà, curato e condotto da Carlo Conti, che prenderà il via questa sera alle 21.10 su Rai1 con la quarta stagione.

>>> Tale e Quale Show 2014: tutti i  concorrenti

Valerio Scanu | Tale e Quale Show 2014 | Biografia

Valerio Scanu comincia la sua gavetta esibendosi in piccole manifestazioni locali e debutta televisivamente nel 2000 alla trasmissione Canzoni Sotto l’Albero. Due anni più tardi partecipa al programma di Mike Bongiorno Bravo Bravissimo, dove viene notato dal maestro Peppe Vessicchio che lo richiama anche per Note Di Natale. Partecipa in seguito a vari provini tra cui la versione francese di American Idol, il musical di Riccardo Cocciante Romeo e Giulietta, e X-Factor. In tutte queste occasioni viene respinto solamente per questioni anagrafiche: la sua minore età non gli permette di partecipare.

La grande occasione arriva da Amici di Maria De Filippi durante la stagione 2008-2009. Selezionato ai primi provini proprio da Peppe Vessicchio, supera otto selezioni prima di entrare e rimanere nella scuola. L’avventura termina con un secondo posto durante la finalissima. Firma il suo primo contratto discografico con la EMI. Viene così pubblicato il suo primo EP Sentimento. Dopo un’estate piena d’impegni tra tour e promozione, registra il suo nuovo disco dal titolo Valerio Scanu, ripubblicato a Natale con il titolo Valerio Scanu Christmas Edition, in una veste arricchita da contenuti extra.

Valerio Scanu | Foto


12
settembre

TALE E QUALE SHOW 4: SERENA ROSSI

Serena Rossi

Giancarlo Leone ne va fiero, del resto è uno dei pochi successi della vecchia (e mai compianta) direzione intrattenimento. Parliamo di Tale e Quale Show, lo spettacolo condotto da Carlo Conti che da stasera tornerà ad animare la prima serata del venerdì sera di Rai 1. La formula dello show rimarrà pressoché invariata, e vedrà ancora una volta in giuria Christian De Sica, Loretta Goggi e Claudio Lippi, alle prese con 12 concorrenti Vip (due in più rispetto alla precedente edizione) impegnati a calarsi nei panni dei più noti cantanti italiani ed internazionali, cercando di riprodurne il più fedelmente possibile, oltre che la tonalità vocale, anche l’aspetto fisico e le movenze. Tra i concorrenti in gara questa quarta edizione troviamo Serena Rossi, attrice nota al grande pubblico grazie alla partecipazione nella soap opera Un Posto al Sole.

>>> Tale e Quale Show 2014: tutti i  concorrenti

Serena Rossi | Tale e Quale Show 2014 | Biografia

Attrice, ma anche cantante e doppiatrice, Serena Rossi ha tutte le carte in regola per partecipare con successo a Tale e Quale Show 2014. Nata a Napoli nel 1985, esordisce in tv nel 2003, ricoprendo il ruolo di Carmen Catalano nella soap Un Posto al Sole. Nello stesso periodo prende parte con piccoli ruoli a diverse produzioni per il piccolo schermo come il film tv Rosafuria di Gianfranco Albano, e le miniserie Salvo D’Acquisto e Virginia, la Monaca di Monza, entrambe dirette da Alberto Sironi. E’ lo stesso Sironi a puntare su di lei nel 2008, affidandole un ruolo di primo piano in un episodio della serie Il Commissario Montalbano. Ne La vampa d’agosto la Rossi interpreta Adriana Monreale, ragazza particolarmente avvenente che seduce, fino a fargli perdere completamente la testa, il celebre personaggio interpretato da Luca Zingaretti.

Abbandonato definitivamente il set della soap partenopea, diventa uno dei volti più richiesti della fiction Rai. Recita nelle miniserie Puccini di Giorgio Capitani, Sant’Agostino di Christian Duguay, Eroi per Caso di Alberto Sironi, e Dove la trovi una come me? di Giorgio Capitani. In seguito prende parte alla serie Ho sposato uno sbirro e alla prima stagione di Che Dio ci Aiuti. Nel 2012 approda a Canale5, recitando nelle fiction Taodue RIS Roma – Delitti Imperfetti e Il Clan dei Camorristi. Successivamente partecipa alle miniserie Caruso, la voce dell’amore, e Adriano Olivetti – La forza di un sogno. L’ultimo impegno televisivo risale all’autunno del 2013 nella serie Il Coraggio di una donna, Rossella – Capitolo Secondo.

Tale e Quale Show 4 | Foto