In evidenza


8
maggio

Pagelle TV della Settimana (29-04/5-05/2019). Promossa la sfida del sabato sera. Bocciati Cristian Imparato e Mark Caltagirone

Gomorra 4

Gomorra 4

Promossi

9 alla combattutissima sfida del sabato sera. Ballando con le Stelle e Amici svettano in quella che è la serata per eccellenza della nostra televisione: Rai1 e Canale 5 nella lunga notte del sabato superano abbondantemente il 40% di share. E anche se Milly Carlucci è riuscita ad agguantare con regolarità la leadership, il competitor è vicinissimo.




7
maggio

«Le fate ignoranti» diventa una serie tv. Ozpetek: «Cambierà tutto»

Le Fate Ignoranti

«Le fate ignoranti» diventa una serie tv. Con uno sguardo e un atteggiamento nuovi rispetto alla pellicola proiettata nelle sale ormai diciott’anni fa. Ad annunciare l’avvio del progetto televisivo è stato il regista stesso del film, Ferzan Ozpetek, il quale ha anche svelato che la serie sarà prodotta da Fox e che la messa in onda è prevista per il prossimo anno.


7
maggio

Pamela Prati: tutte le dichiarazioni vere, false o verosimili della showgirl negli anni

Pamela Prati

Pamela Prati

Il climax lo si è probabilmente raggiunto negli ultimi mesi con le dichiarazioni “contraddittorie” sul suo matrimonio e sulla sua famiglia. Ma da personaggio navigato qual è, Pamela Prati, negli anni, ci ha abituato a racconti da prima pagina, talvolta veri, altre volte verosimili. E se, come ha sentenziato in una nostra intervista, “Un De Niro è sempre un De Niro e una Prati è sempre una Prati, andiamo a scoprire come negli anni l‘ultima delle showgirl si è rapportata ai media (dichiarazioni raccolte in rete).





7
maggio

Caduta Libera: Nicolò Scalfi è il campione che ha vinto di più nella storia del programma – Video

Nicolò Scalfi - Caduta Libera

Nicolò Scalfi - Caduta Libera

Continua inarrestabile il “dominio” del giovanissimo Nicolò Scalfi, campione per ben 36 volte di Caduta Libera!, il quiz preserale condotto da Gerry Scotti. Nella puntata andata in onda ieri sera, il ragazzo – nato 20 anni fa e residente in Lombardia – ha completato per l’ennesima volta il gioco de I Dieci Passi (sotto il video) e si è portato a casa altri 72.000 euro, cifra che ha fatto salire il montepremi vinto finora a 314.000 euro. Nicolò, grazie all’ultima vittoria, è diventato quindi il campione col “portafoglio” più alto nella storia del programma.


6
maggio

L’Isola di Pietro 3: partite le riprese. Arca e Chillemi new entry, fuori Lorella Cuccarini

L'Isola di Pietro 3, Gianni Morand

Motore, azione. Le riprese della terza stagione de sono ufficialmente iniziate. Il primo ciak della serie tv di Canale5 in sei puntate è stato battuto proprio stamane, 6 maggio. Come già annunciato, la fiction in sei puntate diretta da Alexis Sweet e Luca Brignone tornerà nella prossima stagione con nuovi episodi con protagonista assoluto Gianni Morandi, alias Pietro Sereni. Nel cast ci sono new entry ed una defezione di spicco rispetto alla precedente stagione: assente .





6
maggio

Mediaset continua la sua espansione sul digitale terrestre. Vicina all’acquisto del 45 e del 55

Cine Sony

Prosegue l’espansione di Mediaset sul digitale terrestre. L’azienda del Biscione sarebbe vicinissima ad un accordo per l’acquisto dei canali 45 e 55, gestiti sinora da  con Pop e Cine Sony. Secondo Il Sole 24 Ore, mancherebbero solo gli ultimi dettagli per la chiusura della partita. Cedendo i due lcn all’emittente di Cologno, la multinazionale sancisce il proprio addio al settore in qualità di editore di canali.


6
maggio

I «Music Awards» tornano senza «Wind». Ecco i cantanti

Music Awards 2019

Music Awards 2019

Tra un mese circa sarà di nuovo musica su Rai 1 con Carlo Conti e Vanessa Incontrada. Il 4 e 5 giugno all’Arena di Verona si rinnoverà l’appuntamento estivo con i Music Awards, che tornano senza lo sponsor ufficiale Wind, che per anni ha dato il nome all’evento (Wind Music Awards).


5
maggio

Che tempo che fa, Fazio sull’assenza di Salvini: «Mi dispiace, spero ci sia occasione nella prossima stagione» – Video

Fabio Fazio, Che tempo che fa

Una brevissima ma doverosa precisazione” in nome del “pluralismo a cui si è sempre attenuto“. In apertura dell’odierna puntata del suo programma, ha letto un comunicato in merito alla decisione di Matteo Salvini di non prendere parte alla trasmissione, in polemica con il conduttore stesso ed i suoi compensi. Il presentatore, però, si è trattenuto dall’esprimere giudizi espliciti sul leader leghista.