Listini



24
ottobre

HOT TIME vs HOT CLUB: SKY, MEDIASET PREMIUM E LA GUERRA DEL PORNO

Hot Time, l'offerta a luci rosse di Mediaset Premium

Ce n’è per tutti i gusti. Titoli come Calde puledre vogliose o Rocco e le nerchie impavide (per citare i più celebri titoli dell’offerta Sky) si confrontano con Bobbi si fa l’Europa e Tacchi alti e tanta voglia (fiori all’occhiello del catalogo proposto da Mediaset Premium) per un menù ad alto tasso erotico che, invero, lascia poco spazio all’immaginazione. L’unico requisito è la maggiore età, necessaria per poter accedere da casa, tramite i propri decoder, alla visione dei summenzionati film per adulti.

Già, perchè il porno è un grande affare e – insieme al calcio – più del cinema, delle serie tv o dei documentari proposti in palinsesto è la fonte di maggior guadagno per le pay tv che devono far fronte all’offerta gratuita disponibile ogni giorno su migliaia di siti web che offrono questo tipo di prodotti.

Prezzi e listini del porno targato Sky

L’offerta Sky comprende pellicole di vario genere. Il sito di Hot Club permette di vedere brevi trailer dei film in programmazione opportunamente suddivisi per caratteristiche (Rocco, Stars, Class, Amateur, Bizarre, Mature, Trans, Lesbo e Gay) e comprende altresì la guida tv con gli orari di programmazione dei prodotti ‘by day’ a rotazione dalle 7 del mattino e ‘by night’ (dalle 23 alle 7 del giorno successivo). L’acquisto è esclusivamente in pay per view – le pellicole infatti sono in onda sui canali Primafila (anche in 3D premendo il tasto 357) al prezzo di 10€ mentre i più “viziosi” possono aderire alla speciale promozione che consente di vedere tutti i film del giorno (by day) al “modico” prezzo di 29€ o di acquistare tutte le pellicole della notte (by night) a 39€. L’offerta Sky permette inoltre di vedere in esclusiva il canale Penthouse, Playboy Tv e di usufruire di Hot Zapping Plus, il canale interattivo che permette di vedere 4 film su quattro canali diversi più un quinto canale interattivo che li trasmette contemporaneamente tutti e 4.

Prezzi e listini del porno su Mediaset Premium




24
agosto

SERIE A 2013/2014: ECCO I LISTINI DI SKY E MEDIASET PREMIUM

Balotelli e Pirlo, testimonial di Mediaset Premium

Si riparte! Tra qualche ora la nuova stagione di Serie A prende il via con Hellas Verona-Milan, gustoso anticipo di fuoco del sabato pomeriggio alle 18, e i calciofili più incalliti sono già pronti con il telecomando del decoder in mano a inaugurare la stagione 2013/14. Il decoder, ovviamente, è quello di Sky o Mediaset Premium, le pay tv che anche per quest’anno detengono i diritti di messa in onda delle partite rispettivamente su satellite e digitale terrestre. Ma quanto costa sottoscrivere un abbonamento? E qual è l’offerta più conveniente? DM prova a districarsi nella palude dei listini e dei pacchetti predisposti dalle due piattaforme.

Sky – Prezzi

La pay tv di Rupert Murdoch è sempre stata un po’ più cara rispetto alla concorrenza. I nuovi abbonati potranno sottoscrivere un abbonamento al campionato (pacchetto Sky Calcio) al costo di 29€ al mese per i primi 12 mesi (e non i 33€ di listino) che comprendono tutte le 380 partite di Serie A, 2 partite a settimana di Serie B, l’Europa League, la Bundesliga in esclusiva, il canale Fox Sports, tutte le 64 partite dei Mondiali di Brasile 2014 e l’opzione Sky TV, vale a dire i canali di intrattenimento (tra cui Sky Uno e quelli del gruppo Fox), lifestyle e News. I costi cambiano se si sceglie di aggiungere al proprio bouquet anche la Champions League (inclusa invece nel pacchetto Sky Sport insieme alle altre discipline) per la quale occorrerà sborsare altri 14€ al mese e l’HD che aggiunge all’abbonamento un ulteriore esborso di 5€ mensili. I costi di attivazione ammontano a 59€ una tantum per l’istallazione di My Sky HD mentre il comodato del decoder e la digital Key sono in omaggio. In totale, un nuovo abbonato che sceglie di avere il pacchetto Sky Calcio e di vedere le partite in HD dovrà spendere 408€ per i primi 12 mesi (467€ con le spese di istallazione).

Mediaset Premium – Prezzi

I prezzi di Premium, per i nuovi abbonati, sono da sempre più competitivi. L’offerta di Cologno Monzese prevede per il pacchetto denominato “SERIE & DOC + CALCIO + PLAY + FULL HD” che comprende le partite di Serie A delle 12 squadre Premium, gli anticipi e posticipi della Serie B (più la Diretta Premium del sabato pomeriggio), la Champions League, l’Europa League, i canali Fox Sports ed Eurosport, oltre a serie TV, documentari e Disney Channel per un costo di 19€ al mese per i primi sei mesi. Per le restanti sei mensilità, invece, il prezzo pieno è di 26€ al mese. Il conto finale ammonta dunque a €270 per tutto l’anno ai quali vanno aggiunti tuttavia i costi di attivazione pari ad 39€ una tantum. In totale, un nuovo abbonato premium spenderebbe dunque 309€ per i primi 12 mesi.


26
luglio

SKY VS MEDIASET PREMIUM, NUOVI LISTINI A CONFRONTO: MEDIASET MOLTO PIU’ CONVENIENTE PER CALCIO E CINEMA

Sky vs Mediaset Premium

Sky vs Mediaset Premium

Sky alza bandiera bianca, Mediaset invece continua con una politica commerciale aggressiva, alla ricerca spasmodica di nuovi clienti. Dopo l’exploit dello scorso anno, l’azienda che fa capo a Rupert Murdoch sembra rinunciare, nonostante il mancato traguardo dei 5 milioni di abbonati e la crisi economica che investe le famiglie italiane, alla guerra dei prezzi con la paytv di Cologno, cambiare completamente strategia commerciale e alza notevolmente i prezzi della propria offerta, perché la quantità e la qualità da adesso… si pagano.

Ci eravamo abituati male, verrebbe da dire. Chi infatti decidesse da oggi di abbonarsi a Sky si ritroverà di fronte ad un listino stravolto, definito anglosassone – e non solo per la nuova suddivisione dei pacchetti. In primis, i vari pacchetti base vengono accorpati in due macropacchetti: Sky TV, obbligatorio per tutti, al prezzo di 19 euro al mese comprendente i vecchi canali di Intrattenimento e News, a cui sono stati aggiunti anche quei pochi di Lifestyle (Discovery Travel&Living, Gambero Rosso, Marco Polo, Alice e Leonardo). Per chi volesse anche i vecchi pacchetti Bambini, Musica e Documentari – Sky Famiglia – dovrà aggiungere 5 euro al mese ai 19 precedenti, per un totale di 24 euro al mese. Tutti i canali si intendono in standard definition: chi infatti volesse i canali in HD con SkyGo dovrà aggiungere altri 5 euro al mese (prima era tutto gratis), mentre chi volesse anche l’On Demand, My Sky e la Digital Key dovrà sborsare 99 euro una tantum, per il decoder base Sky con la Digital Key 50 euro una tantum, per l’unico canale in 3D bisognerà invece pagare 5 euro in più al mese.

Mediaset Premium offre invece due pacchetti base, entrambi a 24 euro al mese: il primo comprende Serie TV (compreso Disney Channel), Documentari, Cinema, Premium Play (l’equivalente di SkyGo), i canali HD e il decoder Premium (per l’On Demand e Premium Play); il secondo invece comprende Serie TV, Documentari, Calcio – il meglio della Serie A, la Champions League e l’Europa League -, Premium Play e i canali HD. Chi volesse anche il pacchetto Bambini – composto da Cartoon Network e Disney Junior – dovrà aggiungere 4 euro al mese per un totale di 28 euro al mese.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,