L’Amica Geniale



19
giugno

Festival della TV di Montecarlo 2019: L’Amica Geniale è la migliore serie drammatica

L'Amica Geniale

L'Amica Geniale

Si è conclusa la 59° edizione del Festival della Tv di Montecarlo, svoltasi nel Principato di Monaco dal 14 al 18 giugno. Il Principe Alberto ha ospitato insieme alla moglie Charlène star provenienti da tutto il mondo e premiato con i Golden Nymphs Awards il meglio della serialità internazionale. Il concorso, suddiviso in due sezioni (quella dedicata ai documentari e quella con protagoniste le fiction), ha visto tra i membri della giuria Pedro Alonso de La Casa di Carta. L’Italia ha ottenuto un importante riconoscimento, dal momento che L’Amica Geniale, la serie di Rai 1 di cui si sta girando il secondo capitolo, è stata scelta come miglior serie drammatica.




18
dicembre

Pagelle TV della Settimana (10-16/12/2018). Promossi L’Amica Geniale e Il Milionario. Bocciati Portobello e La Vita in Diretta

L'Amica geniale

L'Amica Geniale

Promossi

9 a L’Amica Geniale. Negli ultimi anni di progetti strombazzati ne abbiamo visto tanti. Tuttavia i vorticosi proclami poi si traducevano in prodotti talmente arroganti da risultare noiosi e soprattutto poco in sintonia con lo spettatore. L’Amica Geniale era una fiction complessa, di non facile ricezione, e la chiave di volta del successo, oltre alla realizzazione curata, è stata quella di trattare argomenti e situazioni vicine a quel pubblico non così abituato a racconti sofisticati. Il 45% di share in Campania è emblematico in questo senso.


12
dicembre

L’Amica Geniale: la Rai censura la scena di violenza subita da Lenù

L'Amica Geniale

L'Amica Geniale

Le forbici della censura Rai hanno colpito ancora. A farne le spese è questa volta L’Amica Geniale, la serie firmata da Saverio Costanzo in onda con successo al martedì sera su Rai1. Nell’episodio dal titolo L’Isola, trasmesso ieri sera, sono state tagliate alcune scene legate alla violenza subita da Lenù (Margherita Mazzucco) per mano di Donato Sarratore (Emanuele Valenti). A differenza della versione originale trasmessa da HBO lo scorso 4 dicembre e di quella disponibile su TIMvision, su Rai1 si è preferito mostrare al pubblico una versione edulcorata, in cui la violenza subita dalla giovane ragazza viene più suggerita che mostrata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





11
dicembre

L’Amica Geniale: anticipazioni ultima puntata di martedì 18 dicembre 2018

L'Amica Geniale - Gaia Girace e Margherita Mazzucco

L'Amica Geniale - Gaia Girace e Margherita Mazzucco

La prima stagione de L’Amica Geniale è composta da quattro puntate e da otto episodi, ognuno dei quali ha per titolo uno dei punti di svolta del romanzo di Elena Ferrante, pubblicato nel 2011. Ci sono per esempio le bambole, la cui scomparsa segna la nascita dell’amicizia tra Lila ed Elena; i soldi, la cui mancanza veicola le loro vite; le scarpe, che Lila produrrà con il padre e l’isola, che allontanerà per un po’ Elena da Napoli e dalla sua amica. A seguire le anticipazioni episodio per episodio.


4
dicembre

L’Amica Geniale: tutto sulle attrici

L'Amica Geniale - Ludovica Nasti

L'Amica Geniale - Ludovica Nasti

La forza prorompente de L’Amica Geniale, che ha debuttato la scorsa settimana e di cui questa sera andrà in onda su Rai 1 la seconda puntata, sono state soprattutto le attrici. Le due bambine che hanno prestato il volto a Lila ed Elena prima maniera hanno impressionato per l’intensità della loro acerba interpretazione; il pubblico potrà vederla all’opera di nuovo, però, soltanto questa sera, perchè poi lasceranno spazio alle colleghe che impersoneranno le due protagoniste nella fase dell’adolescenza (qui tutto sui personaggi della fiction). Ma chi sono queste attrici?





28
novembre

L’Amica Geniale: un prodotto per niente televisivo che potrebbe cambiare la TV

L'Amica Geniale - Ludovica Nasti ed Elisa Del Genio

L'Amica Geniale - Ludovica Nasti ed Elisa Del Genio

Considerato il grande successo ottenuto ieri sera dalla prima puntata de L’Amica Geniale, ci troviamo dinanzi a due possibilità. La prima è che il pubblico della TV generalista stia cambiando, che stia allargando i propri confini, apprezzando prodotti di nicchia, andando oltre il suo solito modo di stare davanti al piccolo schermo. La seconda è che la totale e martellante promozione fatta dalla Rai abbia colpito e affondato.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


27
novembre

L’Amica Geniale: tutti i personaggi

L'Amica Geniale - La Famiglia Carracci

L'Amica Geniale - La Famiglia Carracci

Il cast de L’Amica Geniale comprende moltissimi interpreti, dal momento che la storia ha per protagonisti dei bambini che il pubblico vedrà crescere e trasformarsi in adolescenti: per ognuno di loro ci saranno così due attori e per Elena, che verrà mostrata anche da adulta, addirittura tre. Pochi sono i volti familiari ai telespettatori (molti sono esordienti); tra loro c’è Antonio Pennarella (La Nuova Squadra, Sirene, Squadra Antimafia, Un Posto al Sole), scomparso lo scorso mese di agosto dopo una lunga malattia. Conosciamo il suo don Achille e tutti gli altri personaggi della nuova fiction Rai.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


26
novembre

L’Amica Geniale: il best seller di Elena Ferrante è pronto al debutto su Rai 1

L'Amica Geniale - Elisa del Genio e Ludovica Nasti

L'Amica Geniale - Elisa del Genio e Ludovica Nasti

La fiction Rai si ispira sempre più spesso ad opere letterarie di successo, dando corpo e voce ai personaggi nati sui libri: titoli quali Rocco Schiavone, L’Allieva e I Bastardi di Pizzofalcone sono nati proprio così. Ma stavolta Rai 1 tenta un’impresa molto più difficile, quella di portare sullo schermo L’Amica Geniale di Elena Ferrante, un best seller che ha dato il via ad una quadrilogia letta ed apprezzata in tutto il mondo. Un’opera complessa, a tratti ostica, che non potrà neanche contare su volti noti per attrarre il pubblico, in quanto interpretata da molti esordienti, alcuni reclutati nelle scuole di tutti i quartieri di Napoli.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »