Ballando con le Stelle


9
gennaio

BALLANDO CON LE STELLE 6, IL CAST: L’EX CAMPIONE DI SCHERMA STEFANO PANTANO PRONTO A CIMENTARSI CON LA DANZA

A Milly Carlucci devono stare proprio a cuore gli schermidori italiani. Oltre alla santorina Margherita Granbassi, tra i 12 aspiranti ballerini della sesta edizione di Ballando con le stelle figura un altro famoso (ex) schermidore italiano non proprio sconosciuto agli ambienti televisivi: Stefano Pantano.

Specializzato con la spada, Pantano è stato tre volte campione del mondo, ha partecipato alle Olimpiadi di Seoul e Barcellona, alle Universiadi (vicendo tre ori), alla Coppa Europa (vincendo due ori) ed è diventato campione italiano nel 1989. Attualmente è direttore della sezione scherma delle Fiamme d’Oro Polizia di Stato.

Non proprio sconosciuto agli ambienti televisivi, dicevamo: Stefano Pantano ha infatti commentato le Olimpiadi di Atlanta, Sindey, Atene e Pechino per RaiSport, attualmente è ospite fisso a Domenica Derby sulla tv privata RomaUno (visibile anche su Sky) e conduce, in quanto tifoso della Lazio, il programma radiofonico Non mollare Mai sull’emittente romana Radiosei.




9
gennaio

BALLANDO CON LE STELLE 6, IL CAST: RONN MOSS, LA BANDIERA DELLA SOAP AMERICANA

E’ confermato che Milly Carlucci sia una fan sfegatata di Beautiful: nelle precedenti edizioni di Ballando sono stati ben due gli attori della longeva soap a salire sulla pista da ballo (Sean Kanan, Dacon in Beautiful, come concorrente e Katherine Kelly Lang, la famosa Brooke Logan, come super ospite) che salgono a tre (Daniel McVicar, Clarke nella soap) se consideriamo il defunto Notti sul ghiaccio. Ma non c’è tre senza quattro: ecco quindi nel cast della sesta edizione, in partenza sabato 9 gennaio su RaiUno, il celeberrimo Ridge Forrester, al secolo Ronn Moss.

Moss può essere considerato tra i padri fondatori di Beautiful, essendo parte del cast dalla nascita della soap (che risale al 1987). Se è vero che il suo curriculum cinematografico risulta un po’ scarno, è altrettanto vero che non lo è quello musicale. Ronn è infatti un navigato musicista: quattro sono gli album che ha pubblicato con il gruppo The Player e due quelli pubblicati da solista (l’ultimo risale al 2005).

In Italia è conosciuto esclusivamente per il ruolo di Ridge Forrester nella soap trasmessa da Canale5 Beautiful e per aver preso parte nel 2004 al cinepanettone Christmas in Love, con Christian De Sica e Massimo Boldi, rivelatosi a quanto pare una semplice parentesi.


9
gennaio

BALLANDO CON LE STELLE 6, IL CAST: MARIA CONCETTA MATTEI, UNO SGUARDO DI GHIACCIO NEL TALENT DI RAIUNO

E’ pratica comune ingaggiare per i reality personaggi che necessitano più o meno urgentemente di una rinascita catodica. Viene da chiedersi quindi il motivo per cui  nel cast di Ballando con le stelle 6 figuri anche Maria Concetta Mattei, da anni giornalista alla guida del TG2 che non ha certo bisogno di “seconde opportunità” nella vita lavorativa.

Diplomata in maturità classica, laureata in Economia e Commercio all’Università di Trento, studentessa presso l’East Henderson High School del Nord Carolina, Maria Concetta Mattei, classe 1957, inizia negli anni ‘70 a collaborare per alcune televisioni e radio locali finchè, alla fine del decennio, entra in Rai vincendo un concorso per giornalisti.

Per anni alla redazione Rai di Trento (in cui si occupa principalmente di cronaca nera), Maria Concetta ottiene il tesserino da giornalista professionista nel 1981 e dieci anni dopo viene catapultata nella redazione del TG2, di cui tutt’ora fa parte e per cui conduce l’edizione serale.





9
gennaio

BALLANDO CON LE STELLE 6, IL CAST: RAZ DEGAN PER DARE UN’IMPRONTA INTERNAZIONALE

E’ indubbio che alcuni personaggi campino prevalentemente di pettegolezzi. Tra i tanti non possiamo non citare l’israeliano Raz Degan che, conclusasi la longeva e traballante lovestory con la showgirl Paola Barale, è stato prontamente esiliato dalle nostrane riviste di gossip. Esilio che però potrebbe presto finire: Degan sarà infatti tra i 12 aspiranti ballerini della sesta edizione di Ballando con le stelle, in partenza sabato 9 gennaio su RaiUno.

Israeliano di nascita e italiano d’adozione, Raz Degan inizia a 21 anni la carriera da modello cosmopolita, viaggiando continuamente tra Stati Uniti, Francia, Tahilandia, Australia e Italia. All’apice del successo internazionale, viene chiamato in Italia per alcuni spot televisivi finchè non varca le porte di Hollywood entrando nel cast di Prêt-à-Porter.

Il cameo nel film di Robert Altman convince Carlo Vanzina a puntare sul suo bel viso per il film Squillo, datato 1996. Entra quindi nei cast degli italiani Coppia Omicida e Giravolte mentre per il mercato cinematografico americano lavora nei film Titus e Alexander. Recentemente lo abbiamo visto in Centochiodi, Albakiara e Barbarossa, dagli incassi non proprio esaltanti. Incredibilmente poche le apparizioni sul piccolo schermo: lo ricordiamo solo nel film tv Sorellina e il principe del sogno, nella miniserie Le ragazze di Piazza di Spagna e nel docureality Film privato, con l’ex compagna Paola Barale.


9
gennaio

BALLANDO CON LE STELLE 6, IL CAST: VERONICA OLIVIER PER IL REPARTO “TEEN”

Se lo scorso anno era toccato alle “femminucce” rifarsi gli occhi con il giovane e aitante Andrea Montovoli che le aveva allietate (oltre che con le sue discrete esibizioni) con la lovestory, in puro stile “Tre metri sopra il cielo“, con la “compagna di viaggio” Ola Karieva, quest’anno è invece il turno dei “maschietti” che, nella sesta edizione di Ballando con le stelle , potranno deliziarsi con ben due giovani concorrenti.

Vediamo la prima. Classe 1990, città natale Velletri (Roma), alta, bionda e con gli occhi azzurri, in altre parole il sogno del ragazzo medio. Parliamo di Veronica Olivier, attuale reginetta delle teenager tutte cuore&amore. La Olivier ha iniziato giovanissima la carriera da modella per poi intraprendere, grazie a Federico Moccia che l’ha scelta per il film campione d’incassi Amore 14, quella di attrice.

La padrona di casa Milly Carlucci è più che contenta di portare sul palco di Ballando una bellezza mozzafiato (paragonata addirittura a quella di Manuela Arcuri, “Entrambe sono di Latina. Uno si chiede: ma cosa mangiano le ragazze a Latina per essere così belle?” ha dichiarato la Carlucci a Sorrisi) e un’attrice “esordiente” ma già pronta per il grande salto. Che questa sia l’occasione giusta?





9
gennaio

BALLANDO CON LE STELLE 6, IL CAST: LORENZO CRESPI, L’EREDE DI ALESSIO DI CLEMENTE

Mai come quest’anno il cast di Ballando con le stelle 6 è così ricco di attori. Oltre a Barbara De Rossi (di cui vi abbiamo già parlato), tra gli attori aspiranti ballerini alla corte di Milly figura anche il tenebroso Lorenzo Crespi che, dopo i recenti flop su Canale5, necessita evidentemente di una “spinta” per tornare protagonista dell’etere.

All’anagrafe Vincenzo Leopizzi, Crespi nasce a Messina nel 1971 e alla sola età di 16 anni si trasferisce a Milano intraprendendo la carriera di modello per Giorgio Armani. Un talento innato e una bellezza statuaria lo aiutano nel 1995 ad esordire sul grande schermo ne I buchi Neri a fianco di Manuela Arcuri, che destino ha fatto reincontrare qualche anno dopo. Una strada tutta in salita che culmina con il Globo d’Oro come “Miglior attore esordiente” nel film Porzus e con l’Oscar dei Giovani nel film Marianna Ucria.

Nel nuovo millennio Crespi si dedica per lo più al piccolo schermo dapprima in Donne di mafia per Raidue e successivamente come protagonista (con Manuela Arcuri) di Carabinieri, fiction di Canale5 che lo consacra tra il grande pubblico ma che è costretto ad abbandonare a causa di un’operazione alla spalla. Stesso destino per la produzione Palomar/Endemol Gente di mare, abbandonata alla prima stagione a causa, dichiara l’attore al settimanale DiPiù, di una presunta minaccia di morte. Dopo la miniserie Pompei per Raiuno, entra a far parte del cast della serie Mogli a pezzi e del film tv Vita da paparazzo, entrambi dagli ascolti non proprio esaltanti.


9
gennaio

BALLANDO CON LE STELLE 6, IL CAST: MAURIZIO BATTISTA PRONTO A PORTARE UN PO’ DI BRIO SULLA PISTA DA BALLO

Squadra che vince non si cambia. Il successo dello scorso anno di Emanuela Aureli, rivelatasi (oltre che una bravissima intrattenitrice) un’ottima ballerina, ha convinto Milly Carlucci a puntare nuovamente sulla categoria “comici” in questa sesta edizione di Ballando con le stelle, in partenza questa sera su RaiUno.

Tra i dodici “vip” che saliranno sulla pista da ballo più famosa d’Italia figura infatti Maurizio Battista, che su DM non si è mai tirato indietro quando è stato il momento di commentare. “Romano de Roma”, Maurizio inizia la carriera da comico nel lontano 1992 in Servizio a domicilio con Giancarlo Magalli ma il vero successo arriva, come per altri suoi colleghi, con la partecipazione a Seven Show, laboratorio comico ideato da Mirko Setaro e in onda dal ‘95 su Europa7.

La rete diretta da Francesco Di Stefano è stata per Battista un vero e proprio trampolino di lancio: nel 2002 è ne La sai l’ultima come barzellettiere, l’anno dopo partecipa a (ne citiamo alcuni) Una città per sorridere su RaiDue, Assolo su La7 e Scherzi a parte come attore protagonista. Negli anni successivi continua ad alternarsi tra tutte le reti finchè non sbarca nel 2004 in Colorado Cafè Live (dove rimane fino al 2008) e nel 2006 in La Tintoria e Buona Domenica. Dal 2001 diverte il pubblico romano con uno o più spettacoli annuali.


9
gennaio

BALLANDO CON LE STELLE 6, IL CAST: IL “CICLONE” BARBARA DE ROSSI PRONTA A VESTIRE I PANNI DELLA BALLERINA

Farsi notare da chi di dovere ma con nonchalance. Chissà che non sia questo l’obiettivo di Barbara De Rossi con la partecipazione alla sesta edizione di Ballando con le stelle, in partenza sabato 9 gennaio su Raiuno. L’ attrice romana non è affatto nuova al prime time della prima rete: l’abbiamo infatti già apprezzata nelle vesti di giurata – con Claudio Cecchetto – in un’altra produzione Ballandi, Ti lascio una Canzone. Sarà stata proprio la partecipazione al baby show di Antonella Clerici a convincere Milly Carlucci a sceglierla come aspirante ballerina?

Barbara De Rossi non ha certo bisogno di chissà quali presentazioni. Inizia la carriera d’attrice grazie ad un concorso di bellezza del 1976, in cui viene notata dal regista-sceneggiatore Alberto Lattuada che la vuole al fianco di Marcello Mastroianni in Così come sei e di Virna Lisi in La cicala. Sbarca quindi in televisione nello sceneggiato Storia d’amore e d’amicizia, ma il vero successo lo ottiene con La Piovra, in cui indossa i panni di Titti.

Con il successo internazionale de La Piovra, la De Rossi viene litigata dal cinema e dalla televisione e negli anni ‘90 la vediamo alternarsi continuamente tra piccolo e grande schermo. L’ultimo decennio è stato meno fortunato a livello cinematografico, ma non a quello televisivo: tra le tante fiction, la ricordiamo principalmente in Cinecittà, Amiche e La stagione dei delitti e, quindi, al fianco di Massimo Boldi in Un Ciclone in famiglia (continuamente rinnovato nonostante i bassi ascolti), Un coccodrillo per amico e prossimamente ne I fratelli Benvenuti.