Ballando con le Stelle


2
gennaio

LE SFIDE DEL 2012, SABATO DA TITANI: BALLANDO CON LE STELLE CONTRO ITALIA’S GOT TALENT

Ballando con le stelle contro Italia's Got Talent

Soldati alle armi, fuori i cannoni e pronti a far fuoco: il 2012 del piccolo schermo inizia col botto. Dimenticate per una sera gli acciacchi, le ammiraglie Rai e Mediaset riacquistano lo smalto perduto per la prima vera sfida dell’anno che vedrà fronteggiarsi due corazzate come Ballando con le Stelle e Italia’s Got Talent. Il tutto promette temperature torride per il sabato sera invernale: sembra scontato che da ambedue le parti non ci sarà esclusione di colpi.

Su Rai1 il generale Carlucci guiderà l’ottava edizione di Ballando con le Stelle. Lontana dall’aver digerito il caso Baila, c’è da scommettere che Milly sia più decisa che mai nel voler dimostrare tutto il potenziale del  marchio originale. A suo favore gioca oltre all’affetto consolidato del pubblico, anche il polverone sollevato dai compensi promessi ai concorrenti, cosa che di fatto ha regalato al programma una buona dose di pubblicità. Tra i ballerini che scenderanno quest’anno nell’arena, spiccano i nomi di Gianni Rivera, Anna Tatangelo e Christian Veri mentre nella prima puntata l’atleta Oscar Pistorius sarà il ballerino per una notte.

Sul fronte opposto, Canale 5 risponde con la terza edizione di Italia’s Got Talent e un trittico di giudici affermato che riunisce ancora una volta Gerry Scotti, Maria De Filippi e Rudy Zerbi. Il punto di forza in questo caso sta nell’imprevedibilità dei concorrenti: non per niente la padrona di casa del sabato sera di Canale5 si è preoccupata di anticipare il piatto forte di Giulio Bufo, l’uomo che recitando si denuda sul palco di fronte all’intero pubblico, garantendosi un promo virale di grande efficacia. Tutto da verificare invece quali conseguenze avrà la sostituzione di Geppy Cucciari con Belen Rodriguez.




31
dicembre

DM TV INTERVISTA ANNA TATANGELO


28
dicembre

MILLY CARLUCCI: ‘NON VOGLIO FARE LA FIGURA DI QUELLA CHE SPERPERA I SOLDI DEI PENSIONATI’. NIENTE GIEFFINI E ‘PORCHERIE’, A COSTO DI RIMETTERCI DI TASCA

Ballando con le stelle- Milly Carlucci

Le cronache televisive una Milly Carlucci così gagliarda come nel 2011 non l’avevano mai vista. Attaccata con le unghie e con i denti al prodotto che l’ha resa presentatrice ‘contemporanea’, nonostante l’istituzionalità e la solennità di base riportano a memorie d’altri tempi, la padrona di casa di Ballando con le Stelle ritorna in pista. Oltre a far ballare i vip la Carlucci avvisa anche tutti coloro che vogliono approfittare del momento per metterle i bastoni tra le ruote.

Nelle parole che filtrano dall’intervista rilasciata a Diva e Donna ci sono quasi echi santoriani, quel celebre monologo in cui il caro Michele con il monologo dei piatti difendeva il proprio prodotto e il giro di introiti che generava per la Rai senza pesare sul canone. Milly fa lo stesso e con un dettagliato resoconto dichiara:

“Confrontata con quanto prende un pensionato, qualsiasi cifra diventa sbagliata. Ma ci sono due opzioni per la Rai: o stiamo sul mercato e competiamo con gli altri, oppure facciamo solo servizio pubblico. Anche questa sarebbe una scelta editoriale, ma porterebbe il marchio a scomparire dal mercato.”

Ogni boccolo un capriccio per Milly? Niente affatto. E per convincere della buona fede della produzione rivela che prima di mettere in piedi il cantiere per il nuovo anno ha ricevuto garanzie dai vertici sulla copertura e sulla necessità per la rete di beneficiare dell’indotto generato dai ballerini scelti da Ballandi and company.





26
dicembre

CHRISTIAN VIERI, BALLANDO PER RICONQUISTARE IL PUBBLICO.

Christian Vieri

Dopo anni di corteggiamento, il matrimonio tra Ballando con le Stelle e Christian Vieri si farà. D’altronde, questo è forse il momento più giusto: il programma ha bisogno dell’ex calciatore per mantenere vivo il trend vincente dello sportivo in pista che piace, così come l’ex calciatore ha bisogno del programma per rilanciare la propria immagine, ultimamente un pò sbiadita anche sui settimanali di gossip. E così, polemiche a parte sull’oneroso ingaggio, la trattativa è andata a buon fine e dal 7 gennaio anche Bobo Vieri danzerà nel sabato sera targato Rai 1. E i buoni propositi da parte dell’aspirante ballerino non mancano:

“Spero proprio che questa avventura non mi cambi soltanto nell’animo, ma anche nel fisico – dichiara in un’intervista a DiPiù – Quando alla fine ho capitolato, dicendo sì a Milly Carlucci, ho pensato: ‘Forse è l’occasione buona per perdere cinque o sei chili‘. Da quando, infatti, ho smesso di giocare a livello agonistico, mi sono lasciato un pò andare con la forchetta e ho accumulato un pò di sovrappeso, specialmente sulla pancia, che spero vada via dopo gli allenamenti severi che Milly ha detto che mi farà fare”.

L’ex calciatore, dunque, torna a fare la vita dello sportivo. Ma se buttare la palla in rete gli veniva piuttosto facile, scendere su una pista da ballo, anche di una discoteca, per lui è come “un brivido di terrore”. Stavolta, però, buttare il cuore oltre l’ostacolo (o semplicemente i piedi in pista) sembra che ne valga davvero la pena:


15
dicembre

RAI, STOP AI CACHET DI VIERI E RIVERA PER BALLANDO CON LE STELLE 8

Milly Carlucci e Paolo Belli

Milly Carlucci e Paolo Belli

La Rai ha deciso: troppo alti i compensi per il cast di Ballando con le stelle. Stando a quanto rivelato dall’AGI, Il Consiglio di Amministrazione dell’azienda pubblica ha deciso di dare un freno a Milly Carlucci che, per “battere” la concorrenza di Canale5 che al sabato sera schiererà Italia’s Got Talent, ha preparato un cast da 10 e lode per l’ottava edizione del talent di Rai1. Da 10 e lode ma… fin troppo costoso.

In particolare, il CdA ha chiesto agli organi competenti di rivedere i compensi di Bobo Vieri e Gianni Rivera, considerati troppo elevati per gli standard dell’azienda. Oltre ai tagli, l’obiettivo del Direttore Generale Lorenza Lei è soprattutto il contenimento dei costi per il futuro rilancio dell’azienda, che da alcuni anni non naviga affatto in buone acque. Una strategia che comunque ha “toccato” tutte le produzioni dell’azienda, e non solo Ballando.

Adesso la palla passerà quindi a chi sta gestendo le trattative, il cui compito sarà quello di ricontattare i due ex calciatori e verificare la loro disponibilità a partecipare al talent anche con un compenso più basso rispetto a quello inizialmente stabilito. Nel caso in cui non si giunga a conclusione “favorevole” per ambo le parti, Milly Carlucci – che è anche capoprogetto di Ballando – dovrà trovare altri due concorrenti da accaparrarsi con un compenso più basso. Ma i beneinformati sanno che c’è una terza strada, già percorsa in passato.





15
dicembre

BOOM! ANNA TATANGELO NEL CAST DI BALLANDO CON LE STELLE 8

Anna Tatangelo

Milly Carlucci ha deciso che l’ottava edizione di Ballando con le Stelle non può essere seconda a nessun’altra e affila le armi per fare strage di ascolti nel sabato sera di Rai 1. Le celebri questioni legali con il programma clone Baila da una parte, e la forte concorrenza di Italia’s Got Talent dall’altra, avranno determinato la volontà di mettere in piedi un cast senza precedenti per il talent show ballerino della prima rete della tv di Stato.

E se tra le aspiranti stelle danzanti sono già confermate l’attore Andrés Gil, i calciatori Gianni Rivera, Bobo Vieri e Marco Del Vecchio, il giornalista del Tg1 Stefano Campagna e l’affascinante attrice Lucrezia Lante della Rovere, DavideMaggio.it è in grado di annunciarvi in anteprima l’asso nella manica della conduttrice di Rai 1.

Se Milly Carlucci si diletta a lanciare indovinelli dalla mattina alla sera su Twitter, noi – non potendone più – possiamo svelarvi senza troppi ‘cinguettii’ che a danzare sul palco di Ballando con le Stelle 8 ci sarà nientepopodimenoche Anna Tatangelo, reduce dalle non troppo esaltanti prestazioni della quarta edizione di XFactor, oltre alle tradizionali fatiche discografiche.


14
dicembre

ANDRES GIL A BALLANDO CON LE STELLE 8

Andés Gil a Ballando con le stelle

Andrés Gil a Ballando con le stelle

Bambine, ragazze e fan accanite dei telefilm sudamericani, c’è una sorpresa per voi. I tre calciatori che faranno parte di Ballando con le stelle 8 non vi convincono? Il giornalista Stefano Campagna non fa per voi? Non c’è problema, perché Milly Carlucci pur di vincere la sfida contro il forte competitor targato Fremantle, Italia’s Got Talent, ha pensato di accontentare anche il pubblico più giovane: nel cast di Ballando arriverà infatti Andrés Gil. Nonostante abbia origini italiane e sia anche cittadino del Belpaese, agli italiani un po’ più grandicelli il ventunenne argentino dirà poco o nulla.

Tra i più piccoli invece è una vera star: è il protagonista della telenovela argentina Il Mondo di Patty, dove ha ricoperto il ruolo di Bruno Molina, e anche della serie “concorrente” Gli incorreggibili, dove invece interpreta Ivo. Nato a Buenos Aires, Andrés fa parte anche di una piccola band composta dagli ex colleghi de Il Mondo di Patty. Appassionato di calcio, l’argentino che ha fatto breccia nei cuori delle adolescenti italiane, e non solo, ha giocato nella Mediafriends Cup tra le star dell’azienda di Cologno.

Si inizia quindi a delineare il cast che sbarcherà nella sala da ballo più famosa della tv: Andrés sarà affiancato dai tre ex calciatori Gianni Rivera, Bobo Vieri e Marco Del Vecchio, dal giornalista del Tg1 Stefano Campagna e dall’affascinante attrice Lucrezia Lante della Rovere, che i fan di Tutti pazzi per amore 3 assoceranno probabilmente alla “donna delle nevi”, la madre di Raul e Viola.


14
dicembre

STEFANO CAMPAGNA E LUCREZIA LANTE DELLA ROVERE A BALLANDO CON LE STELLE?

Stefano Campagna

Stefano Campagna

Milly Carlucci ci ha preso gusto ad informarci su Twitter cosa fa durante la giornata. E tra una capatina in chiesa e una riunione con gli autori, si diletta a dispensare indizi ai suoi follower sul cast dell’ottava edizione di Ballando con le stelle. Un giochino già in passato utilizzato da Francesco Facchinetti per svelare la giuria di Star Academy, e che risulta tutto sommato divertente e nel suo piccolo utile a creare una certa attesa sul programma, che dovrà vedersela con il forte competitor di Canale 5, che schiera dal 7 gennaio Italia’s Got Talent.

Chiuso il capitolo calciatori, dovrebbero scendere sulla pista da ballo più famosa della tv il Pallone d’Oro Gianni Rivera, il pluricriticato Bobo Vieri e l’ex della Roma Marco Del Vecchio, a Ballando dovrebbe arrivare un altro giornalista Rai. Dopo Barbara Capponi dal TG1 e Maria Concetta Mattei dal TG2, a zompettare su Rai1 potrebbe arrivare Stefano Campagna, che sulla sua pagina Facebook ci fa sapere di aver passato il secondo provino. E il nome di Campagna corrisponde perfettamente all’identikit fornito dalla padrona di casa su Twitter: “Indovinello n.1 nel cast #ballandoconlestelle c’è un giornalista. Il giornalista ha qualcosa di agreste! :-)”.

“Semplicemente serenamente gay”, come ama definirsi, Campagna lavora in Rai dal 1997, prima al Tg2 e poi al Tg1 negli anni della direzione Mimun, che decise di promuoverlo alla conduzione. Artefice di un dossier contro Bianca Berlinguer, in cui si parlava di presunte prepotenze della direttrice e comportamenti da zarina, e di cui poi si è pentito, Stefano conduce attualmente l’edizione della mattina del telegiornale della prima rete pubblica. Dopo quattro “identità svelate”, si iniziano già a susseguire le voci sull’attrice dal doppio cognome che sbarcherà nella sala da ballo di Rai1.