Ballando con le Stelle


12
dicembre

BALLANDO CON LE STELLE 8: NEL CAST GIANNI RIVERA, BOBO VIERI E…

Tre calciatori a Ballando con le stelle 8

Tre calciatori a Ballando con le stelle 8

Speravate di vedere Roberto Baggio sulla pista di Ballando con le stelle? Credevate che dopo il ritiro dalle scene calcistiche, per Fabio Cannavaro si potessero aprire le porte della danza sportiva? Avete sbagliato di grosso: il Pallone d’Oro che farà parte dell’ottava edizione del talent targato Ballandi, in onda dal 7 gennaio su Rai1, potrebbe essere Gianni Rivera. Alla veneranda età di 68 anni, per l’ex campione italiano è arrivato il momento di reinventarsi ballerino dopo aver tentato la strada della politica locale. Sì, perché Rivera ha appoggiato Letizia Moratti nelle elezioni amministrative di Milano dello scorso maggio, che ha visto la vittoria della coalizione di sinistra guidata da Giuliano Pisapia, ottenendo con la sua lista Unione Italiana solo 20 preferenze.

Rivera corrisponde perfettamente all’identikit fornito da Milly Carlucci che sul suo profilo Twitter si è divertita a giocare (pure troppo!) con i suoi follower sul cast di Ballando: “Il primo (concorrente, ndDM) ha vinto il pallone d’oro, due coppe dei campioni e un titolo di capocannoniere…almeno così mi hanno detto”. Ed infatti Gianni Rivera è stato il primo italiano a vincere il Pallone d’Oro (nel 1969), ha vinto due Coppe dei Campioni con il Milan nelle stagioni 62-63 e 68-69 e il titolo di Capocannoniere nella stagione 72-73.

I calciatori che quest’anno scenderanno sulla pista da ballo più famosa della tv saranno comunque tre. Rivera dovrebbe essere infatti affiancato dall’ex campione dell’Inter Bobo Vieri, il cui cachet è stato causa di un gran polverone nelle scorse settimane. Così la Carlucci sul popolare social network: “Un altro ha vinto il titolo di capocannoniere sia in Italia che in un altro Paese ed è l’italiano che ha segnato più gol ai mondiali…”. Vieri detiene il record di goal segnati da un calciatore italiano ai Mondiali assieme a Paolo Rossi e Roberto Baggio con ben 9 reti oltre che il titolo di Capocannoniere nella stagione ‘02-’03, ed è l’unico italiano ad aver vinto il Trofeo Pichichi arrivando al primo posto nella classifica marcatori con l’Atletico Madrid.




11
dicembre

BALLANDO CON LE STELLE 8: NEL CAST UN PALLONE D’ORO ITALIANO. ROBERTO BAGGIO O FABIO CANNAVARO?

Fabio Cannavaro

Fabio Cannavaro

Dopo il polverone scatenato dal possibile cachet di Bobo Vieri, si parlava infatti di 800 mila euro per la partecipazione dell’ex campione dell’Inter, e i problemi che la produzione sta riscontrando con l’azienda pubblica, che pare abbia chiesto alla padrona di casa di ridurre la spesa per i protagonisti (non solo vip) della sala da ballo più famosa della tv, inizia a delinearsi a poco meno di un mese dalla première il cast dell’ottava edizione di Ballando con le stelle. A dare qualche indizio è la stessa Milly Carlucci che su Twitter si diverte a giocare con i suoi followers in una sorta di ‘Indovina Chi’ sugli aspiranti ballerini.

La prima novità riguarda il nuovo compagno di Carolyn Smith, il ferreo giudice di Ballando: a prendere il posto del piccolo yorkshire Miki, che Carolyn paragonava ad una figlia, sarà un altro yorkshire italo/scozzese nato a Reggio Emilia, Sir Scotty Smith, che siederà al suo fianco sul banco della giuria. Cani a parte, stando a quanto rivelato da Milly sul popolare social network tra i concorrenti del talent targato Ballandi figurerà un Pallone d’Oro italiano: “Solo per voi uno dei concorrenti di #ballandoconlestelle è un pallone d’oro, una leggenda del calcio, italiano! Chi sarà???”.

Quattro sono i calciatori che potrebbero rilanciarsi come ballerini: Gianni Rivera, Paolo Rossi, Roberto Baggio e Fabio Cannavaro. Escludendo Paolo Rossi, che ha già partecipato alla settima edizione, a Gianni Rivera, per una questione di età, la rosa dei potenziali si restringe a due soli campioni: Roberto Baggio e Fabio Cannavaro. Il primo ricopre attualmente il ruolo di Presidente del Settore tecnico della FIGC  mentre il secondo dopo aver abbandonato la Juventus e la Nazionale è volato a Dubai firmando un contratto con l’Al-Ahli, ricoprendo prima il ruolo di giocatore e poi, per problemi di salute, quello di dirigente.


25
novembre

MILLY CARLUCCI SUI CACHET DI BALLANDO: “LE STELLE DI PRIMA GRANDEZZA VANNO PAGATE”. SI, MA VIERI?

Milly Carlucci

Mai toto-cast fu tanto chiacchierato come quello di Ballando con le Stelle 8, al via il 7 gennaio 2012 su Rai 1. Anche se, più che i concorrenti, è il loro cachet a sollevare le principali polemiche, a cominciare da quello presunto di Christian Vieri, che incasserebbe la bellezza di 800 mila euro nei quattro mesi di lavoro previsti per bailare. Una cifra che ha già fatto infuriare il Codacons, pronto alla denuncia (leggi qui), e che la stessa Milly Carlucci – in un’intervista a Vero – non smentisce, ribadendo fermamente che i pezzi da 90 (Vieri???) vanno pagati:

“Io posso solo dire di aver incontrato il mondo (…) Ovunque è capitato di gettare l’amo, ma poi mi capita di non poterlo raccogliere non per la mancata disponibilità dei professionisti, ma proprio per una questione di budget. E fino a quando non avremo chiuso la linea dei soldi, non posso dire con certezza chi ci sarà. Una cosa è certa: a Ballando devono esserci necessariamente anche delle stelle di prima grandezza che, visto che dedicano quattro mesi della loro vita ad allenamenti intensi per dar vita ad una gara di ballo avvincente, non puoi non pagare. Ma, nonostante Ballando sia per la Rai un collettore di incassi, la crisi ci porta a dover fare i conti con un determinato budget”.

Budget che rischia di far “saltare” anche qualche volto importante del programma. La conduttrice, infatti, dichiara che alle varie audizioni per selezionare la gente comune con la passione del ballo, si sono unite anche quelle per i professionisti e, dunque, “vista la crisi, non è detto che tutti i nostri maestri storici possano essere impiegati. Naturalmente, faremo il possibile per lasciare intatta la nostra famiglia”.





17
novembre

BALLANDO CON LE STELLE 8, BUFERA SUL CACHET DI VIERI: RIZZO NERVO (CdA RAI) LO ESCLUDE, IL CODACONS PRONTO ALLA DENUNCIA

Christian Vieri

La notizia che Christian Vieri bailasse alla corte di Milly Carlucci per ben 800 mila euro (per maggiori info clicca qui) ha fatto decisamente rumore. Possibile che la Rai abbia dato il via libera ad un ingaggio così oneroso e, visti i tempi, fuori luogo? Tale indiscrezione – che, va detto, nessuno si è preoccupato di smentire – qualora venisse confermata stonerebbe e non poco con quanto dichiarato dalla stessa Carlucci, che si è vista respingere dall’azienda, proprio a causa dei costi troppo elevati, una prima lista di possibili concorrenti per Ballando con le Stelle.

Da Viale Mazzini non arriva nessuna nota ufficiale in merito, salvo far sapere che le trattative per formare il cast dell’ottava edizione di Ballando – al via su Rai 1 il prossimo 7 gennaio – sono ancora in corso. Ma dal CdA Rai si alza una voce intenta a voler fugare ogni dubbio; è quella dell’amministratore Nino Rizzo Nervo che, come riporta il Corriere della Sera, esclude qualsiasi possibilità che una cifra simile possa essere anche solo presa in considerazione:

“Mi sono informato e questa cifra me l’hanno smentita. E poi i contratti di Ballando con le Stelle vengono sottoposti al consiglio di amministrazione perchè nella somma superano i 2 milioni 550 mila euro. E in CdA oggi una cosa di questo tipo non passerebbe. Due anni fa il contratto di Emanuele Filiberto era sopra i 500 mila euro, ma glielo abbiamo fatto rimangiare. Una proposta del genere verrebbe respinta con ignominia”.


16
novembre

MILLY CARLUCCI VS ANTONELLA CLERICI: GUERRA IN ATTO PER LO STUDIO DE LA PROVA DEL CUOCO? NO!

Milly Carlucci con Antonella Clerici

Milly Carlucci con Antonella Clerici

UPDATE 2 – Ambienti vicini a Ti Lascio una Canzone ci dicono che Milly Carlucci avrebbe voluto l’Auditorium libero prima del 3 dicembre. Conseguentemente Antonella Clerici avrebbe dovuto registrare due puntate di Ti Lascio una Canzone di domenica, nonostante la necessità della diretta per il televoto della finale e lavorando 7 giorni su 7 per due settimane. Ci assicurano, però, che non ci sia stato alcuno screzio.

UPDATE – Ambienti vicini a Milly Carlucci ci confermano che la notizia di una lite in corso con Antonella Clerici è priva di fondamento. L’auditorium dovrebbe essere consegnato alla produzione di Ballando con le Stelle i primi giorni di gennaio.

Volano stracci in quel di viale Mazzini. Mentre continua a far discutere l’ingaggio di Bobo Vieri nella nuova edizione di Ballando con le stelle – si vocifera che la Rai abbia pronto un contratto da 800 mila euroMilly Carlucci si ritrova a dover affrontare un altro inconveniente che, nella peggiore delle ipotesi, potrebbe addirittura costringere la direzione di Rai 1 a posticipare di una settimana la partenza della sala da ballo più famosa d’Italia, saltando di fatto il kick off del forte competitor su Canale5, che schiera Italia’s Got Talent.

Stando infatti a quanto rivelato da Dagospia,  la Carlucci ha richiesto lo spostamento della première di Ballando dal 14 al 7 gennaio (in realtà ci risulta che la partenza di Ballando sia sempre stata fissata per il primo sabato di gennaio) per non avvantaggiare la rete ammiraglia del Biscione. Peccato che il giorno dell’Epifania andrà in onda uno speciale de La Prova del Cuoco, quest’anno abbinato alla Lotteria Italia, spostato a quanto pare nello studio in cui il giorno dopo esordirà l’ottava edizione del talent di Ballandi (lo stesso di Ti lascio una canzone, tra l’altro), nonostante la scenografia del daytime culinario della prima rete, in onda dagli studi Dear, fosse stata rivoluzionata proprio per gli speciali in prime time. Per motivi tecnici quindi, Antonella Clerici pare sia stata gentilmente invitata a sloggiare e andare in onda da un altro studio.

E non finisce qui: sembra ci sia l’intenzione da parte della Carlucci di anticipare di un’altra settimana la prima puntata di Ballando, nella speranza di ottenere un certo vantaggio e iniziare a fidelizzare gli spettatori onde evitare che scappino su altri lidi il 7 gennaio. Per questo pare sia stata inoltrata un’altra richiesta ad Antonella: registrare La Prova del Cuoco entro il 31 dicembre e permettere quindi alle stelle ballerine di Rai1 di esordire in tutta tranquillità durante le festività natalizie. Sulla richiesta nutriamo però dei forti dubbi: la Lotteria Italia infatti dovrà necessariamente andare in onda in diretta e la Carlucci dovrebbe saperlo benissimo.





15
novembre

BALLANDO CON LE STELLE 8: BOBO VIERI ‘BAILA’ PER 800 MILA EURO

Christian Vieri

Milly Carlucci ha trovato il suo bomber (di nome e di fatto) per la prossima edizione di Ballando con le stelle, in partenza sabato 7 gennaio 2012. Pare, infatti, che la signora di Rai 1 si sia assicurata le prestazioni ballerine di Christian Vieri. A rivelare l’indiscrezione è il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni che parla di un contratto già firmato per una cifra che si aggira intorno agli 800 mila euro (ma Milly non si era lamentata della ‘tirchieria’ di Mamma Rai?).

Bobo segue - si spera con maggiore fortuna – le orme della sua fidanzata più celebre, Elisabetta Canalis, protagonista di Dancing with the stars. L’ex calciatore di Milan, Juventus e Lazio (ma l’elenco è lungo) cede altresì alle lusinghe del piccolo schermo dopo i ‘no’ all’Isola dei Famosi e – stando ai ’si dice’ – a Baila. Ebbene si, Milly in un colpo solo coglie due ‘piccioni con una fava’ ingaggiando un pezzo da 90 per la sua trasmissione e ’pungolando’ Roberto Cenci che di Vieri sarebbe anche amico.

Il centravanti in pensione, peraltro, non è l’unico nome fatto per Baila che potrebbe far parte del cast del varietà danzante della prima rete pubblica. Il settimanale di Alfonso Signorini fa il nome anche di Marisa Laurito, data praticamente per certa quest’estate nel cast del programma di Barbara d’Urso, e quelli di Filippo Magnini e Federica Pellegrini, in qualità di ballerini per una notte, il cui fantasma aleggiava nel talent targato Endemol nelle fattezze di Luca Marin.


12
novembre

BALLANDO CON LE STELLE 8: SERGIO ASSISI CONTATTATO DA MILLY CARLUCCI

Sergio Assisi

Mancano meno di due mesi alla partenza dell’ottava edizione di Ballando con le Stelle, al via su Rai 1 il prossimo 7 gennaio. Ed inevitabilmente si entra nel vivo del toto-concorrenti che Carlucci & Co sono pronti ad ingaggiare per lanciare la sfida ad Italia’s Got Talent e confermare la leadership del sabato sera di primavera. Dopo la rinuncia di Filippo Magnini e il freno della Rai alla lista troppo costosa presentata da Milly, ecco nuovi rumors.

Non c’è ancora l’ufficialità, ma Sergio Assisi è in pole per entrare a far parte del cast di Ballando 8. A confermarlo è il diretto interessato a Tv Sorrisi e Canzoni:

E’ vero, sono stato contattato da Milly Carlucci (…) Ma per il momento non c’è ancora nulla di concreto: vedremo…”.

L’attore, fresco di “rottura amorosa” con la bella collega Gabriella Pession, sarà prossimamente protagonista su Rai 1 della fiction Il commissario Nardone, ispirata alla storia vera di un “eroe” che combatte la criminalità. Al vaglio anche una serie tv (Zodiaco – Il libro perduto) e un film. Ma tra un ciak e un altro, Sergio Assisi sembra disposto a (ri)buttarsi in pista.


1
novembre

BALLANDO CON TE: ARRIVA LO SPIN OFF DI BALLANDO CON LE STELLE FATTO DA GENTE COMUNE

Ballando con Te al via dopo Ballando con le Stelle

Quella di lunedì 7 novembre al Teatro Sistina di Roma Milly Carlucci l’ha definita come una prova generale in vista della nuova edizione di Ballando con le Stelle, al via il 7 gennaio 2012. La tappa “teatrale” della prossima settimana sarà utile per una prima selezione degli aspiranti concorrenti del torneo Ballando con Te.

Come successo in altre precedenti edizioni (2006 e 2009), infatti, all’interno del sabato ballerino di Rai 1, si terrà una gara parallela (ma più breve) a quella dei concorrenti vip, con persone non note ma accomunate dalla passione per il ballo (proprio a voler far male, insomma. Il riferimento a Baila è puramente… voluto?!?). La prima fase del torneo si chiuderà con la decima ed ultima puntata di Ballando con le Stelle, in cui verrà proclamata la coppia vincitrice. Dal sabato successivo, però, le coppie finaliste verranno sciolte e ciascun “ballerino” sarà accoppiato ad un professionista di Ballando con le Stelle, dando vita ad un nuovo programma (per l’appunto Ballando con Te).

Lo show, condotto dalla Carlucci, dovrebbe avere una durata variabile tra le due e le quattro puntate. Molte scuole di danza, sparse in tutta Italia, hanno già selezionato una prima lista di candidati che si presenteranno lunedì al Sistina: ai provini prenderanno parte, oltre alla conduttrice stessa, anche gli autori del programma e la presidente di giuria Carolyn Smith, insieme ai professionisti di Ballando che, a partire dalle 21.30, si esibiranno nei balli ormai noti ai telespettatori (tango, jive, boogie woogie, salsa, etc…).