Ti Lascio una Canzone


26
luglio

DA PREMIATISSIMA A IO CANTO, L’ETERNA GUERRA DEI CLONI IN TV

Cloni in tv

Che in tv nulla si crei e nulla si distrugga è ormai risaputo. Complice la mancanza d’idee e la costante necessità di conquistare il maggior numero di spettatori, in tanti, in maniera più o meno lecita, si sono spesso ritrovati a prendere ispirazione da format di successo, in onda sui canali concorrenti. Una guerra a colpi di programmi fotocopia, condita da accuse di plagio che ciclicamente invadono il piccolo schermo.

Se in questi giorni a tenere banco è la presa di posizione di Milly Carlucci, pronta a portare in tribunale il nuovo show di Canale 5 Baila! (in onda in autunno), apparentemente simile a Ballando con le stelle, in passato tanti altri personaggi hanno avuto a che fare con casi di clonazione catodica. La stessa Milly Carlucci nell’estate del 1989 non si fece particolari problemi nell’accettare la conduzione di Bellezze al bagno, show di Canale 5 palesemente ispirato al celebre Giochi senza Frontiere della Rai. Trasmissione peraltro condotta proprio dalla Carlucci dal 1978 al 1981.

I cloni veri o presunti nella tv italiana sono sempre stati numerosi. Nel 1982 la neonata Canale 5 riuscì a portare a casa per la prima volta degli ascolti record grazie a Premiatissima, show canoro del venerdì sera (in seguito promosso al sabato) ispirato sin dal titolo alla storica Canzonissima andata in onda per anni sulla tv di Stato. Era invece il 1985, quando sugli schermi di Canale 5 fece la sua prima comparsa all’interno di Pentatlon, quiz condotto da Mike Bongiorno, una versione embrionale de La Ruota della Fortuna. Lo stesso gioco, chiaramente ispirato al celebre format americano The Wheel of fortune, venne in seguito ripreso dal network Odeon Tv nel 1987 e nuovamente (ma con alcune varianti) da Bongiorno nel gioco a premi Parole d’oro. Soltanto nel 1989, dopo tanti scoppiazzamenti piuttosto maldestri, partì la versione ufficiale con tutti i diritti regolarmente pagati ai detentori del format originario.




13
luglio

ME LO DICONO TUTTI SI ‘SALVA’ DAL SABATO SERA. CHI ANDRA’ A FINIRE NEL PRIME TIME PIU’ PRESTIGIOSO? CONTI O CLERICI?

Antonella Clerici - Ti Lascio una Canzone

Tra i due litiganti, il terzo gode. Vi stiamo tenendo aggiornati sull’ ‘annosa’ questione del sabato sera di Rai1, e se tra Clerici e Conti s’era insinuata la possibilità di spedire dritto dritto nella serata più prestigiosa del palinsesto Pino Insegno con il suo Me lo dicono tutti, adesso l’ ‘allarme’ sembra rientrato. Lo show dovrebbe rimanere nell’originaria collocazione del mercoledi.

La querelle, invece, rimane aperta tra Ti Lascio una Canzone e I Migliori Anni. Si sta ancora trattando, infatti, la collocazione in palinsesto dei due show dell’ammiraglia della tv di Stato che nella bozza dei palinsesti presentati alla stampa lo scorso giugno figuravano l’uno al sabato (TLUC) e il secondo al venerdi (I Migliori Anni).

Giorni intensi, dunque, per la programmazione autunnale della Rai con alcuni tasselli del puzzle ancora da sistemare.


14
giugno

BOOM! RAI1, AUTUNNO 2011: ANTONELLA CLERICI AL VENERDI. CARLO CONTI SFIDA LA DEFILIPPI AL SABATO.

Antonella Clerici

Ci risiamo: sembra che i nodi sciolti nella passata stagione si stiano per ripresentare puntuali all’orizzonte dei nuovi palinsesti autunnali. Dopo la riesumazione di Io ballo, la cui collocazione serale sarà uno dei punti chiave della proposta di Canale 5, sembrava riaffacciarsi lo spettro di una sfida tutta al femminile nel sabato sera delle reti ammiraglie.

Se ieri vi abbiamo raccontato la fumata bianca di viale Mazzini con le nostre anteprime sgraffignate dal resto della rete (d’altro canto c’è chi va in diretta e chi in differita di un paio d’ore), non potevamo omettere di darvi qualche dettaglio in più sulla programmazione. Vi avevamo già riferito in questo post come Ti Lascio una canzone fosse in bilico tra il venerdi e il sabato sera di Rai1; ma se la sfida dei baby talenti di Antonella Clerici sembrava fissata per sabato 17 settembre, l’arrivo di Io Canto (preferito da Mediaset a Scherzi a Parte, per info clicca qui) ha scombussolato nuovamente le carte.

Ad Antonella Clerici, dunque, toccherà il venerdi sera di Rai1 mentre toccherà a I Migliori Anni di Carlo Conti provare a scalfire la fortezza di C’è Posta, appuntamento fisso per oltre 5 milioni di telespettatori.