Amarcord


1
giugno

1990-2020: 30 anni fa le «notti magiche» dei Mondiali di Italia ‘90. Ascolti, curiosità, volti e programmi di quella storica «estate italiana»/3

Mondiali Italia '90

Mondiali Italia '90

Ultimo appuntamento (qui la prima e la seconda parte) per ripercorrere insieme la storia dei mondiali di calcio Italia ‘90. Un evento sportivo ma anche televisivo, che vide la Rai e Telemontecarlo impegnate a raccontare al meglio la competizione, raggiungendo ascolti da record destinati a rimanere a distanza di 30 anni ancora imbattuti.




23
maggio

Professione Vacanze: storia e curiosità della serie cult

Professione Vacanze

Professione Vacanze

L’estate è alle porte e se tra albergatori, turisti, ristoratori e villeggianti l’emergenza covid-19 in corso getta numerose incognite sulle prossime vacanze, un’unica certezza arriva da MediasetExtra, pronta a riprogrammare da questa sera Professione Vacanze, appuntamento immancabile dell’estate televisiva. Alle 21.15 si rispalancano dunque le porte del celebre villaggio turistico Cala Corvino di Monopoli, dove Jerry Calà alias Enrico Borghini e tutto il suo staff saranno pronti ad ospitare il pubblico ancora una volta.


13
maggio

1990-2020: 30 anni fa le «notti magiche» di Italia ‘90 (2). Miss Coppa del Mondo, Palinsesti e Telecronisti

Totò Schillaci - Italia '90

Totò Schillaci - Italia '90

A 30 anni esatti da quell’indimenticabile “estate italiana” proseguiamo il nostro viaggio (qui la prima parte) tra le “notti magiche” di Italia ‘90. Un evento sportivo ma anche televisivo che vide il piccolo schermo, ed in particolar modo la Rai, a lungo impegnato nel preparare e raccontare al meglio la competizione.





7
maggio

1990-2020: 30 anni fa le «notti magiche» dei Mondiali di Italia ‘90. Ascolti, curiosità, volti e programmi di quella storica «estate italiana»/1

Nazionale Italiana - Mondiali Italia '90

Nazionale Italiana - Mondiali Italia '90

Sono passati già 30 anni da quella storica estate del 1990, che vide l’Italia ospitare i Mondiali di calcio. 30 anni da quelle “notti magiche” passate a tifare gli azzurri, superfavoriti insieme all’Argentina, nazionale che poteva contare sul tifo di tanti italiani grazie alla presenza in campo di Maradona, all’epoca vero e proprio fenomeno in forza al Napoli. Per la seconda volta nella storia della manifestazione, dopo l’esperienza del lontano 1934, l’Italia ha dunque l’onore ma anche l’onere di organizzare la più importante competizione sportiva, giunta alla sua quattordicesima edizione. Tutto ha inizio il 19 maggio 1984 a Zurigo, quando una votazione quasi unanime decide di affidare al nostro Paese l’edizione del 1990. Da quel momento l’imponente macchina organizzativa si mette in moto. Viene creato il COL (Comitato Organizzatore Locale) con Franco Carraro in veste di Presidente e Luca Cordero di Montezemolo, nominato Direttore Generale. Il campionato mondiale di calcio 1990 si disputerà dall’8 giugno all’8 luglio, coinvolgendo 12 città: Roma, Milano, Torino, Bari, Napoli, Genova, Verona, Bologna, Firenze, Udine, Cagliari e Palermo. 52 partite per 30 “notti magiche” all’insegna dello sport, che non possono naturalmente non coinvolgere la tv, che per l’occasione metterà in moto una altrettanto imponente macchina organizzativa. In occasione del trentennale abbiamo deciso di ripercorrere insieme quell’estate, ricordando volti, programmi, ascolti e curiosità legati al mondiale tutto italiano.  


30
gennaio

Clizia, giù la maschera!

Clizia Incorvaia

Clizia Incorvaia

Nella Casa del Grande Fratello Vip 2020 c’è qualcuno che mente ’spudoratamente’ sulla propria età. Per carità, guai chiedere gli anni ad una donna (il galateo parla chiaro), ma come mai tutte le informazioni che riguardano la tua età sono palesemente inesatte?





24
gennaio

C’è Posta per Te: 20 curiosità per i 20 anni del people show più amato della tv italiana

Maria De Filippi

Maria De Filippi

Premiato al debutto da una media di 5.930.000 spettatori, pari al 30,17% di share, C’è Posta per Te è tornato a presidiare con successo il sabato sera di Canale5. In onda dal gennaio del 2000, la fortunata trasmissione ideata e condotta da Maria De Filippi non sembra accusare il passare del tempo, confermandosi uno degli appuntamenti di punta della tv italiana. Per festeggiare i 20 anni di messa in onda ecco altrettante curiosità e aneddoti legati al programma.


14
dicembre

Buon compleanno Telethon: 10 curiosità sulla maratona benefica Rai che festeggia 30 anni

Antonella Clerici e Fabrizio Frizzi

Antonella Clerici e Fabrizio Frizzi

Questa sera sulle reti Rai tornerà l’appuntamento con Telethon, la maratona benefica di raccolta fondi in favore delle ricerca sulle malattie genetiche e malattie rare. La nuova edizione, che vedrà al timone del galà d’apertura ancora una volta Antonella Clerici, sarà la numero 30. Era, infatti, il 7 dicembre del 1990 quando, ispirandosi alla maratona televisiva nata nel 1965 negli Stati Uniti da un’idea dell’attore Jerry Lewis, sugli schermi di Rai1 prese il via il primo Telethon italiano. Per festeggiare questo importante traguardo abbiamo raccolto per voi 10 curiosità legate all’ormai storica maratona.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


9
dicembre

100 di questo giorno: al via su Retequattro l’almanacco delle reti Mediaset

Fiorella Pierobon

Fiorella Pierobon

In attesa del 2020, anno in cui Canale5 festeggerà i suoi “primi” 40 anni, Mediaset ha deciso di omaggiare la storia della sua rete ammiraglia e delle due reti cadette Retequattro e Italia1, proponendo 100 di questo giorno, un programma nel quale rivedere i momenti cult della storia televisiva del Biscione dal 1980 ad oggi. La trasmissione, al via quest’oggi, andrà in onda dal lunedì al venerdì dalle 20.00 alle 20.30 su Retequattro. A differenza del celebre TecheTecheTè, in onda su Rai1 con puntate tematiche, il fil rouge di 100 di questo giorno sarà l’esatta corrispondenza dei contenuti proposti con il calendario quotidiano.