Quiz/Game Show


8
luglio

Caduta Libera, Nicolò Scalfi: «Mi piacerebbe partecipare a un reality. Magari L’Isola dei Famosi». Tutti i suoi record

Nicolò Scalfi

Nicolò Scalfi

Nicolò Scalfi non è più campione di Caduta Libera. La lunga esperienza nel quiz preserale di Canale5 si è conclusa sabato scorso dopo 88 puntate e ben 651.000 euro vinti. Il giovanissimo campione che, durante la sua permanenza al fianco di Gerry Scotti, ha diviso il pubblico tra ammiratori e detrattori, intervistato dal Giornale di Brescia, ha stilato un bilancio della sua fortunata esperienza televisiva, svelando il segreto del suo successo nel “quiz delle botole” e i progetti per il futuro.
Le parole crociate sono state fondamentali. Per quanto riguarda la scuola, posso dire che andavo bene. Ma c’era gente ben più brava di me. Stavo attento in classe, rileggevo e mi ricordavo gran parte delle nozioni. Andare così bene a Caduta Libera ha anche un po’ il sapore di una rivincita.”

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




6
luglio

Caduta Libera: Nicolò Scalfi è stato sconfitto – Video

Nicolo Scalfi

Doveva succedere prima o poi ed è accaduto. Nella puntata di oggi di Caduta Libera, l’ormai celebre campioncino Nicolò Scalfi è stato battuto. Il giovane lombardo non è riuscito ad indovinare la parola “coniglietto” ed è stato costretto a lasciare il posto di campione all’impiegato Francesco. Prima di congedarsi - in lacrime – Nicolò ha ringraziato tutti:


5
luglio

Reazione a Catena: I Tre Forcellini vincono ancora per un totale di oltre 280.000 euro – Video

i tre forcellini

I Tre Forcellini

Se a Caduta Libera fanno sempre più clamore le vittorie del campioncino Nicolò Scalfi (le cui ore sembrano contate…), anche Reazione a Catena sembra aver trovato la sua gallina dalle uova d’oro. Ci riferiamo a I Tre Forcellini, la squadra che si chiama così in onore di un quartiere della città di Padova – che ospita la loro università – che dal 20 giugno sta spopolando all’interno del game show di Rai 1. Anche ieri Alessandro, Gianluca e Simone (questi sono i nomi dei ragazzi che compongono il trio) sono riusciti a mettere a segno l’ennesima vittoria: complice l”ingegno’ (era questa l’ultima parola vincente), i campioni in carica hanno portato a casa 86.000 euro, festeggiando increduli il traguardo raggiunto (sotto potete vedere il video).





14
giugno

Caduta Libera, Lino Banfi irrompe in studio: «Nicolò Scalfi è un altro nipotino acquisito»

Caduta Libera

Caduta Libera

Un gradito ospite a Caduta Libera. Nella puntata di ieri del quiz di Canale 5, al ritorno da un break pubblicitario, i telespettatori, oltre alla presenza di Gerry Scotti, del campioncino Nicolò Scalfi e delle famose botole, hanno potuto riconoscere un volto noto dello spettacolo italiano: Lino Banfi. Tra il clamore del pubblico in studio che invocava il suo nome, è un incredulo Gerry Scotti a prendere la parola e a spiegare il perchè di questa improvvisa irruzione in studio dell’attore pugliese:


5
giugno

Caduta Libera: Nicolò Scalfi vince ancora e porta il suo montepremi a 500.000 euro – Video

Caduta Libera Scalfi

Nicolò Scalfi

Nicolò Scalfi procede come un treno. Il giovanissimo campione di Caduta Libera, nella puntata andata in onda ieri sera, ha messo a segno l’ennesima vittoria, completando ancora una volta il gioco de I Dieci Passi e aggiudicandosi in un colpo solo 100.000 euro.





4
giugno

Reazione a Catena: Marco Liorni parte con il freno a mano

liorni reazione a catena

Marco Liorni

‘Sono un po’ emozionato’. Ecco le parole con cui il nuovo conduttore di Reazione a Catena, Marco Liorni, ha aperto ieri per la prima volta il game show che da tredici edizioni tiene compagnia al pubblico di Rai 1 per tutta l’estate. Nessun inizio col botto, nessuna entrata trionfale, nessun riferimento alla conduzione ’strappata’ dello scorso anno. Liorni apre la trasmissione in punta di piedi, con il basso profilo che l’ha sempre contraddistinto e l’educazione che lo spinge appena partito a ringraziare i presentatori che l’hanno preceduto al timone del programma.


3
giugno

Reazione a Catena riparte da Marco Liorni

Marco Liorni

Marco Liorni

Nessuna pausa dal video per Marco Liorni. Archiviato per questa stagione Italia Sì, il conduttore romano – come anticipato da DM – sarà alla guida di Reazione a Catena – L’intesa Vincente, il quiz show estivo di Rai 1 giunto alla tredicesima edizione e in partenza quest’oggi. L’approdo di Liorni nel programma arriva con un anno di “ritardo”:  già designato nel 2018 per guidare il preserale, l’uomo era stato poi “rimpiazzato” da Gabriele Corsi.


2
giugno

L’Eredità: Guido Gagliardi vince il Torneo

Guido Gagliardi

Guido Gagliardi

Si è chiusa la diciassettesima stagione de L’Eredità, la prima condotta da Flavio Insinna. L’ex volto di Affari Tuoi è riuscito a trovare un proprio stile, che non ha impedito al quiz di mantenersi leader della fascia preserale (sebbene la concorrenza di Caduta Libera si sia fatta insidiosa). Per concludere al meglio la stagione, nell’ultima settimana di messa in onda sono tornati in video i campioni di quest’anno per sfidarsi in un vero e proprio Torneo, e a trionfare è stato Guido Gagliardi, professore di Fisica.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,