L'Eredità


19
marzo

L’Eredità: nuovo regolamento per il Campione

Flavio Insinna

Flavio Insinna

Aria di novità a L’Eredità. Flavio Insinna ha annunciato una modifica al regolamento del quiz di Rai 1 che riguarda la carica di ‘campione’.  Da ieri, infatti, qualora un concorrente diventi almeno sette volte di seguito ‘campione’, cioè partecipa sette o più volte di seguito al gioco finale de ‘La ghigliottina’ (a prescindere che vinca o meno il montepremi in palio), acquisisce una ‘vita’.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




5
febbraio

Diego Fanzaga, il campione sbanca ghigliottina (e ascolti) dell’Eredità

Diego Fanzaga - L'eredità

Diego Fanzaga - L'eredità

A L’Eredità c’è un nuovo super campione: il suo nome è Diego Fanzaga ed ha già sbancato tre volte il gioco finale della ghigliottina. Laureato in Lettere, il giovane lavora attualmente come professore ed è presente da dieci puntate nel quiz condotto da Flavio Insinna. La sua prima apparizione risale al 26 gennaio 2019.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


3
gennaio

L’Eredità taglia il traguardo delle 4000 puntate. 10 curiosità sul quiz più longevo della tv italiana

Amadeus e le Ereditiere (Estate 2002)

Amadeus e le Ereditiere (Estate 2002)

Grande traguardo a L’Eredità. Il quiz condotto da Flavio Insinna, infatti, raggiunge quota 4000 puntate. Correva l’anno 2002, quando l’allora direttore di Rai1 Fabrizio Del Noce decise di affidare ad Amadeus per alcune settimane la conduzione di due nuovi preserali intitolati Azzardo e L’Eredità. Si trattava di un test per valutare quale dei due quiz riscuotesse maggiore interesse tra il pubblico e potesse quindi essere proposto nell’autunno successivo per garantire un buon ascolto alla rete ed un adeguato traino al Tg1.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes





28
settembre

L’Eredità, gaffe degli autori: «Arezzo famosa per la Quintana». Insinna si scuserà in tv

Flavio Insinna, L'Eredità

Dopo le gaffe epocali dei concorrenti, a L’Eredità arrivano anche gli strafalcioni degli autori. E’ già diventato un piccolo caso lo sfondone preso nei giorni scorsi dai curatori del quiz preserale di Rai1, che hanno dato per buona (prevedendola, appunto, come tale) la risposta sbagliata di una concorrente. A margine della messa in onda, lo sbaglio è stato fatto notare e nell’anteprima della puntata di domani – sabato 29 settembre – è stata inserita la rettifica del conduttore Flavio Insinna.


24
settembre

L’Eredità riparte nel ricordo di Frizzi. Insinna algido al debutto

L'Eredità, Flavio Insinna e Carlo Conti

L’Eredità è ricominciata così come era finita. E come, in qualche modo, ci si poteva aspettare: nel ricordo di Fabrizio Frizzi. L’amatissimo e compianto presentatore è stato commemorato dal nuovo conduttore Flavio Insinna, affiancato per i primi istanti della puntata da Carlo Conti. E’ stato proprio quest’ultimo ad aprire la trasmissione evocando l’amico scomparso e tenendo tra le mani le ormai conosciute chiavi dello studio.





20
settembre

Flavio Insinna pronto per L’Eredità: «L’unica cosa è provare ad essere all’altezza di Fabrizio Frizzi»

Flavio Insinna e Caterina Balivo

Flavio Insinna e Caterina Balivo

Flavio Insinna è pronto al rientro ufficiale su Rai 1. Dopo la bagarre dello scorso anno con Striscia la Notizia per gli infuocati fuorionda ad Affari Tuoi, il conduttore romano si appresta ad una delicata sfida: da lunedì 24 settembre prenderà il timone de L’Eredità dopo Fabrizio Frizzi.


4
giugno

L’Eredità, Carlo Conti chiude ricordando Fabrizio Frizzi: «E’ stato veramente difficile, ho condotto con una ferita nel cuore»

L'Eredità, Carlo Conti

Un pensiero commosso a Fabrizio Frizzi non poteva mancare. Al termine di una stagione de L’Eredità segnata dall’intensità del dolore, ha ricordato l’amico per la pelle e collega che con lui si era alternato alla guida del game show. Fino all’ultimo sorriso. Il toccante saluto, con cui il presentatore ha dato l’appuntamento a settembre, è avvenuto a conclusione della puntata in onda ieri su Rai1.


4
maggio

L’Eredità, Carlo Conti e la dedica a Stella, figlia di Fabrizio Frizzi

Carlo Conti, L'Eredità

Un gesto discreto ma davvero significativo. Un momento toccante. Ieri, in apertura dell’appuntamento con L’Eredità, ha rinnovato il proprio affetto per il compianto amico Fabrizio Frizzi ed ha dedicato la puntata del game show di Rai1 alla piccola Stella, figlia del conduttore romano scomparso il 26 marzo scorso, che proprio ieri compiva cinque anni.