15
dicembre

Marco Liorni nuovo conduttore de L’Eredità: l’annuncio della Rai

Marco Liorni (US Rai)

Marco Liorni (US Rai)

La decisione è stata presa da qualche settimana, ora è ufficiale: Marco Liorni è il nuovo conduttore de L’Eredità. Niente Pino Insegno, dunque, inizialmente annunciato alla guida del quiz del preserale di Rai 1 per il post Insinna. La nuova stagione del gioco più longevo della televisione italiana andrà in onda da martedì 2 gennaio 2024, tutti i giorni alle 18.45.

Ecco le nuove professoresse. C’è una “figlia di”

Prodotto in collaborazione con Banijay Italia (la società che ha chiesto la testa di Insegno), L’Eredità di Liorni presenterà novità rispetto al passato, a cominciare da alcuni giochi come “Tris” e “100 secondi”, e le professoresse, che saranno Michelle Masullo (la ragazza che Jo Squilllo ha accolto nella sua vita come una figlia) e Naomi Buonomo. Protagonisti come sempre saranno sette concorrenti il cui percorso si concluderà con il tentativo da parte del campione di puntata di vincere il montepremi al gioco finale de “La Ghigliottina”, appuntamento divenuto ormai iconico.

L’Eredità, in onda dal 2002, ha superato le 5000 puntate e negli anni ha fidelizzato un pubblico trasversale, diventando il game più visto in tv. Ha visto succedersi al timone Amadeus, Carlo Conti, Fabrizio Frizzi e, fino alla scorsa stagione, Flavio Insinna. Realizzato all’interno dello Studio 4 degli Studi Televisivi Fabrizio Frizzi (ex Dear) a Roma, quella al via a gennaio sarà la 22° edizione.

Per Liorni, dunque, un tour de force nel preserale di Rai 1, dove di fatto non si fermerà: il primo gennaio concluderà Reazione a Catena con la sfida finale tra i campioni e, dal giorno successivo, partirà con L’Eredità.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Marco Liorni (US Rai)
L’Eredità riparte da Marco Liorni e due nuovi giochi


Promo L'Eredità
Niente vacanze per Marco Liorni – Il promo de L’Eredità


Marco Liorni (US Rai)
Reazione a Catena chiude con la sfida tra campioni da Natale a Capodanno


Marco Liorni
Marco Liorni verso L’Eredità, Pino Insegno a Reazione a Catena

2 Commenti dei lettori »

1. Gianni ha scritto:

15 dicembre 2023 alle 15:15

Ahia…ecco come bruciarsi una carriera.
La sovraesposizione la pagherà cara. Come la Ventura dei tempi d’oro che era in onda 365 giorni l’anni.

Doveva fermarsi dopo questa Reazione a catena durata veramente troppo.

La mancanza di idee ha portato a poche trasmissioni con decine e di edizioni tutte uguali. E ora anche a 3-4 conduttori in onda continuamente.

Mi dispiace per lui perchè non è antipatico o montato. Ma questa voglia di stare sempre in tv la pagherà cara quando la gente cambierà canale dicendo “ancora questo qui?”.



2. Cettina ha scritto:

15 dicembre 2023 alle 15:51

Pienamente d’accordo con Gianni. Amavo molto Reazione a catena fino a quando era in onda nei “soli mesi estivi”! E oltretutto Liorni quest’anno è stato stucchevole e inoltre concorrenti poco preparati e molti di loro per niente empatici! Preferisco l’Eredità, ma pensare di rivedere Liorni è troppo! Certo sicuramente meglio lui che Pino Insegno! Io avrei preferito Insinna ❤️❤️



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.