Festival di Sanremo

Notizie, foto, curiosità, anticipazioni, artisti in gara, testi delle canzoni, conduttori, vallette e tutto ciò che si può sapere sul Festival di Sanremo, la kermesse canora più famosa d’Italia.


6
febbraio

Sanremo 2020, le pagelle della seconda serata

paolo palumbo

Paolo Palumbo dall'account twitter di Rai1

Promossi

9 a Paolo Palumbo. La presenza del più giovane malato italiano di sla sul palco dell’Ariston è un pugno nello stomaco, ben più efficace di mille monologhi o parole retoriche. Il fatto che la sua storia sia abbinata ad una canzone autobiografica toglie quella percezione di forzato che si avverte quando il Festival vuole lanciare messaggi. Delicato.




6
febbraio

Sanremo 2020, prima classifica provvisoria

Sanremo 2020, prima classifica provvisoria

Il Festival di Sanremo 2020 sforna la prima classifica provvisoria dei ventiquattro Big in gara. Ora la competizione inizia a farsi sentire davvero. La graduatoria congiunta è il risultato dall’integrazione tra i voti espressi dalla Giuria Demoscopica nella serata d’esordio di ieri (per una tranche di dodici Campioni) e in quella odierna (per altrettanti dodici). La classifica qui riportata farà media con quelle dei prossimi giorni.


6
febbraio

Sanremo 2020, seconda serata – Amadeus omaggia Frizzi, Ariston in piedi con i Ricchi e Poveri, Junior Cally senza maschera finisce ultimo

Amadeus omaggia Frizzi - Sanremo 2020

Amadeus omaggia Frizzi - Sanremo 2020

Rotto il ghiaccio, il 70° Festival di Sanremo prosegue con la seconda serata e qui su DavideMaggio.it si rinnova l’appuntamento con il liveblogging, per scoprire e aggiornare in diretta minuto per minuto tutto ciò che accade sul palco del Teatro Ariston.

Sanremo 2020: la diretta minuto per minuto della seconda serata





6
febbraio

Sanremo 2020, Nuove Proposte: in semifinale anche Fasma e Marco Sentieri

Fasma - Sanremo 2020 (Twitter @SanremoRai)

Fasma - Sanremo 2020 (Twitter @SanremoRai)

Si è delineato il gruppo di semifinalisti della categoria Nuove Proposte, dal quale venerdì sera verrà fuori il vincitore. Nella seconda puntata del Festival di Sanremo Fasma e Marco Sentieri hanno vinto le sfide dirette, raggiungendo Leo Gassman e Tecla, qualificatisi ieri sera.


6
febbraio

Sanremo 2020, Fiorello si traveste da Maria De Filippi (che chiama in diretta)

Fiorello - Sanremo 2020

Fiorello - Sanremo 2020

Ogni promessa è debito. Lo sa bene Fiorello. Nel corso della prima puntata del Festival di Sanremo 2020, lo showman aveva infatti promesso ai telespettatori che, in caso di un riscontro auditel positivo (almeno il 40%), si sarebbe vestito da Maria De Filippi per omaggiare Amadeus. Rosario ha cosi mantenuto la parola data e, stasera, si è presentato sul palco dell’Ariston indossando i panni della conduttrice Mediaset.





6
febbraio

Sanremo 2020, testi canzoni: «Nell’estasi o nel fango» di Michele Zarrillo

Michele Zarrillo

Michele Zarrillo

Al Festival di Sanremo 2020, Michele Zarrillo presenterà Nell’estasi o nel fango, un brano che indaga, attraverso una profonda riflessione, sulla voglia che ha l’uomo di ritrovare se stesso in un mondo che corre troppo veloce. Un invito a staccarsi dalle esigenze sterili della quotidianità per lasciare spazio ad un’esistenza più umana e di confronto, invece di isolarsi e di creare maggiori attriti gli uni con gli altri.


6
febbraio

Sanremo 2020, testi canzoni: «Come mia madre» di Giordana Angi

Giordana Angi

Una dichiarazione d’amore esplicita, che raccoglie l’importanza di un rapporto speciale: quello tra genitore e figlia. debutta tra i big del Festival di Sanremo 2020 con il brano Come mia madre, dedicato ad una figura – quella della madre Sophie – di cui l’artista tesse le lodi in maniera incondizionata. “Hai custodito le mie insicurezze” canta Giordana riferendosi al passato, quando la donna ebbe un burrascoso divorzio con il padre della cantante stessa.


5
febbraio

Sanremo 2020, testi canzoni: «No grazie» di Junior Cally

Junior Cally

Il ‘cantante mascherato’ del Festival di Sanremo 2020 farà ancora discutere. No grazie, il brano con cui  gareggerà all’Ariston è un attacco alle idee populiste, che spesso veicolano demagogia e razzismo. Un brano dai risvolti politici. “Riconosco chi fa la voce grossa sempre e solo di nascosto” canta il rapper, puntando il dito contro il bullismo dei social. Nel testo, anche riferimenti a leader politici di primo piano, al “liberista di centro sinistra che perde partite e rifonda il partito” e a chi invece preferisce il mojito (evidenti i riferimenti a Renzi e Salvini).