Festival di Sanremo

Notizie, foto, curiosità, anticipazioni, artisti in gara, testi delle canzoni, conduttori, vallette e tutto ciò che si può sapere sul Festival di Sanremo, la kermesse canora più famosa d’Italia.


6
febbraio

Canzoni Sanremo 2024 | «Onda alta» di Dargen D’Amico – testo e significato

Dargen D'Amico Sanremo 2024 Onda alta

Dargen D'Amico (US)

Seconda volta in gara al Festival di Sanremo per Dargen D’Amico. Il rapper e producer milanese, al secolo Jacopo Matteo Luca D’Amico, torna tra i Big della kermesse con Onda alta, pezzo ballabile e dal ritmo veloce. Ma non è il classico tormentone “spensierato”: il brano affronta un tema serio, quale la realtà dei migranti. “Dentro si sente il Mediterraneo” racconta il cantante, che ne ha curato la scrittura insieme a Cheope, Stefano Marletta e Edwyn Roberts. Nella quarta serata, il giudice di X Factor porterà un omaggio al maestro Ennio Morricone accompagnato dal collettivo BabelNova Orchestra.




6
febbraio

Canzoni Sanremo 2024 | «Tutto qui» di Gazzelle – testo e significato

Gazzelle Tutto qui testo Sanremo

Gazzelle (US Rai)

Prima volta per Gazzelle al Festival di Sanremo. Il cantautore romano, al secolo Flavio Bruno Pardini, debutta tra i Big del Festival con Tutto qui“una canzone d’amore ambigua, aperta e sexy, da ascoltare con gli occhi chiusi per lasciarsi trasportare dal flusso di immagini un po’ surreali”. A quasi otto anni di carriera, e dopo aver riempito lo scorso giugno lo Stadio Olimpico di Roma, Gazzelle tenterà di far breccia anche nelle grazie del grande pubblico di Rai1 con una ballad nostalgica ambientata a Roma Nord. “Spero di ammirare in prima fila Alba Parietti, un’icona assoluta” ha dichiarato l’artista, autore del brano assieme al suo produttore Federico Nardelli. Nella serata delle cover, Gazzelle verrà accompagnato da Fulminacci (tra i Big del Festival nel 2021) in Notte prima degli esami di Antonello Venditti.


6
febbraio

Canzoni Sanremo 2024 | «L’amore in bocca» dei Santi Francesi – testo e significato

Santi Francesi (US Rai)

Santi Francesi (US Rai)

Hanno vinto X Factor 2022, e sono arrivati al 2° posto a Sanremo Giovani 2023 (con la canzone Occhi tristi) conquistandosi così l’ammissione tra i big della 74°edizione del Festival di Sanremo. Loro sono i Santi Francesi, duo piemontese composto da Alessandro Santis (voce, chitarra, ukulele) e da Mario Lorenzo Francese (tastiera, sintetizzatore, basso) in gara per la prima volta al Festival con il brano L’amore in bocca, il cui significato ruota attorno al gioco di parole amore-amaro. “Nasce da un errore di scrittura: scrivendo l’amaro in bocca, ho scritto per sbaglio l’amore in bocca. Abbiamo visto questa espressione e ci è sembrata subito molto romantica e molto sensuale allo stesso tempo”. Un brano hard pop scritto dalla coppia di musicisti con Antonio Filippelli, Daniel Gabriel Bestonzo e Cecilia Del Bono. Nel corso della serata cover, canteranno Hallelujah in compagnia di Skin.





6
febbraio

Canzoni Sanremo 2024 | «Spettacolare» di Maninni – testo e significato

Maninni (US Rai)

Maninni (US Rai)

Alessio Mininni, in arte Maninni, fa il suo esordio sul palco dell’Ariston con la canzone Spettacolare. Il cantante ha 27 anni ma l’amore per la musica lo accompagna fin da piccolo. Una passione che lo ha portato lo scorso anno alla finale di Sanremo Giovani. Spettacolare è proprio il brano che avrebbe portato se avesse passato le selezioni e, su suggerimento di Amadeus, l’ha ripresentato per questa edizione. Sanremo Giovani non è stata la sua unica esperienza televisiva, infatti Maninni ha partecipato anche ad Amici nel 2016, non arrivando però al Serale. Il pezzo in gara unisce il pop al rock e “racchiude i momenti più belli vissuti con fragilità, amore e passione  e spesso, se si riescono ad affrontare gli ostacoli con altro aspetto, può diventare tutto spettacolare“, ha spiegato Maninni in qualità non solo di cantante ma anche di autore del brano insieme a Roberto William Guglielmi, Giovanni Pollex, Maria Francesca. Xefteris. Nella serata cover, Maninni canterà Non mi avete fatto niente con Ermal Meta.


6
febbraio

Canzoni Sanremo 2024 | «Due altalene» di Mr.Rain – testo e significato

Mr.Rain (US Rai)

Mr.Rain (US Rai)

A solo un anno dalla sua ultima partecipazione al Festival di Sanremo, Mr.Rain torna in gara con il brano Due altalene. Nel 2023 si è aggiudicato il terzo posto con Supereroi, una canzone che parlava di depressione e di un periodo duro vissuto in prima persona dallo stesso Mr.Rain. Quest’anno invece, ha deciso di portare sul palco dell’Ariston le storie di persone che hanno perso qualcuno di caro e che hanno scelto di confidarsi con lui. Il tutto è nato da una storia zero: “una storia che mi ha dato la scintilla per scrivere la canzone che parla di questo genitore che ha perso i figli”. Un testo scritto da Mr. Rain e Lorenzo Vizzini che raccoglie storie vere di dolori e ricordi che esisteranno per sempre. Nella serata cover, canterà Mary con i Gemelli Diversi.





6
febbraio

Canzoni Sanremo 2024 | «I p’ me, tu p’ te» di Geolier – testo e significato

Geolier (da Instagram)

Geolier (da Instagram)

Dopo essersi imposto nelle classifiche di vendita per tutto il 2023, grazie all’album Il Coraggio dei Bambini, il rapper Geolier è pronto a gareggiare per la prima volta al Festival di Sanremo. Il brano scelto per il debutto assoluto nella kermesse canora è I p’ me, tu p’ te, che è nato, secondo quanto dichiarato dall’artista a Sorrisi, “con l’obiettivo di portare Napoli e il napoletano a Sanremo“. Scritto dallo stesso Geolier (Emanuele Palumbo) con Davide Simonetta, Paolo Antonacci, Davide Totaro, Francesco D’Alessio, Gennaro Petito e Michelangelo, il pezzo è rivolto direttamente ai ragazzi giovani, pubblico di Geolier, il cui nome in francese significa “secondino”, proprio come gli abitanti di Secondigliano, il quartiere di Napoli dal quale proviene. Nella serata dei cover, Geolier canterà un medley dal titolo Strade con Guè, Luchè e Gigi D’Alessio.


6
febbraio

Canzoni Sanremo 2024 | «Pazza» di Loredana Bertè – testo e significato

Loredana Bertè Sanremo 2024 Pazza

Loredana Bertè (US Rai)

Dodicesima partecipazione al Festival di Sanremo per Loredana Bertè. Dopo il quarto posto del 2019, l’artista va in cerca del suo primo leoncino d’oro con Pazza, una sorta di autoritratto dalle sonorità rock che inneggia all’amor proprio e alla libertà di essere sé stessi ma che contiene anche una critica – velata ma non troppo – a chi prima le dava della pazza e poi, improvvisamente, ha iniziato a considerarla santa. “È un brano 100% Bertè nel testo, nell’arrangiamento e nella melodia” rivela la cantante, autrice del pezzo assieme ad Andrea Bonomo, il direttore Luca Chiaravalli e Andrea Pugliese. Nel corso della quarta serata, l’interprete calabrese duetterà con Venerus sulle note di Ragazzo mio.


6
febbraio

Sanremo 2024: i cachet di Amadeus, ‘co-co’ e cantanti in gara

Amadeus e Fiorello

Amadeus e Fiorello

Sui ricavi del Festival di Sanremo 2024 si sa già che la raccolta pubblicitaria sarà da record (si potrebbero raggiungere i 60 milioni di euro), mentre sui costi non vengono mai rilasciate cifre ufficiali. Di fatto, la kermesse costerebbe circa 16/18 milioni di euro, comprensivi anche dei compensi destinati al cast. Ma quanto incassano Amadeus, co-conduttori, co-conduttrici e cantanti in gara? Ecco i cachet.