Festival di Sanremo

Notizie, foto, curiosità, anticipazioni, artisti in gara, testi delle canzoni, conduttori, vallette e tutto ciò che si può sapere sul Festival di Sanremo, la kermesse canora più famosa d’Italia.


6
febbraio

Sanremo 2019, i look della prima serata tra dreads, pailettes, broccato e microgonne. La Raffaele in un già visto Armani Privè

Sanremo 2019 - Federica Carta e Shade (Agi per Ufficio Stampa Rai)

Sanremo 2019 - Federica Carta e Shade (Agi per Ufficio Stampa Rai)

Nessuna farfallina a fare capolino da spacchi vertiginosi e nessuna scimmia né travestimenti particolari: i look dei protagonisti del 69° Festival di Sanremo non hanno lasciato il segno, ma elementi da segnalare ce ne sono stati. Andiamo a commentare i più “interessanti”.




6
febbraio

Sanremo 2019, pagelle della prima serata

Baglioni Raffaele Bisio sanremo 2019

Baglioni, Raffaele, Bisio (Agi per Ufficio Stampa Rai)

7 a Patty Pravo. L’ex ragazza del Piper incappa in un problema tecnico (il pianista ha avuto un bisogno impellente!) e se all’inizio è impassibile, poi finisce per lamentarsi con la consueta schiettezza. “Sono venuta a fare una passeggiata o a cantare?” si chiede. Look particolare, brano diverso dal solito, lei può.


6
febbraio

Sanremo 2019, conferenza stampa della seconda serata. Baglioni rivela: «L’imprevisto per Patty Pravo? Il pianista doveva fare pipì»

Sanremo 2019, conferenza stampa

Archiviata la première, il Festival di Sanremo 2019 prosegue il suo percorso. Stamane, nella conferenza stampa che seguiremo come sempre in diretta dall’Ariston Roof, i protagonisti e gli organizzatori della kermesse commenteranno l’esordio di ieri e forniranno ulteriori dettagli sulla seconda serata della rassegna. Ecco le loro dichiarazioni, minuto per minuto.





6
febbraio

Ascolti Sanremo 2019: prima serata del 5 febbraio

Sanremo ascolti prima serata

Sanremo 2019: Baglioni, Raffaele, Bisio (dal sito us Rai)

Partenza in retromarcia per il Festival di Sanremo 2019: Baglioni fa meno dello scorso anno quando aveva raggiunto ascolti brillantissimi. La prima serata di Sanremo 2019 ha ottenuto 10.956.000 spettatori pari al 38.66% con Sanremo Start in onda dalle 20.47 alle 21.13, e 10.086.000 spettatori pari al 49.5%, dalle 21.16 all’1.14. Nel dettaglio, la prima parte – dalle 21.16 alle 23.56 – ha ottenuto 12.282.000 spettatori con il 49.4% mentre la seconda parte – dalle 0.01 all’1.14 – ha raccolto 5.120.000 spettatori con il 50.11%. La prima parte ha ottenuto 25.878.000 contatti, la seconda 9.703.000 contatti. Nella fascia di prima serata 20.30-22.30 su Rai1 si sono sintonizzati 12.444.000 spettatori pari al 43.84% (contro i 13.995.000 spettatori con il 47.74% dello scorso anno).


6
febbraio

Sanremo 2019, canzoni: «Aspetto che torni» di Francesco Renga – video e testo

Francesco Renga

Francesco Renga

Francesco Renga ha debuttato come solista al Festival di Sanremo nel 2001 con il brano Raccontami, dedicato alla madre scomparsa, Jolanda. Diciotto anni dopo canta ancora di lei in Aspetto che torni, un brano del quale ha scritto parte del testo e che racconta la sua storia, partendo dal passato fino ad arrivare ad un nuovo inizio, un nuovo incontro.





6
febbraio

Sanremo 2019, canzoni: «Senza farlo apposta» di Federica Carta e Shade – video e testo

Sanremo 2019 carta e  shade

Sanremo 2019: Carta e Shade (Agi per Ufficio Stampa Rai)

Senza farlo apposta, canzone con la quale Federica Carta e Shade si presentano al Festival di Sanremo 2019, parla di un amore non corrisposto, con tutti i problemi del caso. Un brano nato la scorsa estate, che “cambierei ancora se potessi”, spiega il rapper, autore del pezzo. La cantante, invece, si rivede molto nel testo, quasi come fosse stato scritto su di lei.


6
febbraio

Sanremo 2019, canzoni: «Soldi» di Mahmood – video e testo

Mahmood

Mahmood

Il testo di Soldi, il brano con il quale Mahmood, uno dei due vincitori di Sanremo Giovani, gareggia al Festival di Sanremo 2019, racconta la storia di una famiglia che passa un periodo difficile, ma alla fine in qualche modo riesce a risollevarsi. Nel brano, nato durante una serata con amici, i sentimenti si fondono con gli interessi economici. Soldi, che lo stesso Mahmood definisce “non una canzone da Sanremo”, sarà pubblicato all’interno del suo primo album di inediti Gioventù Bruciata, in uscita il 1° marzo.


6
febbraio

Sanremo 2019, la classifica della prima serata

Nek

Prima serata e primi verdetti al Festival di Sanremo 2019. A conclusione della première è stata resa nota la classifica stilata in base al voto della sola giuria demoscopica, che ha influito per il 30% sul totale. Secretati, per ora, il televoto (che pesava per il 40%) e il giudizio della sala stampa (30%). La graduatoria non ha svelato le singole posizioni ma ha suddiviso i cantanti in 3 gruppi provvisori: quelli della parte alta – i più apprezzati – quelli della parte centrale e quelli della parte bassa, meno graditi.