26
giugno

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (18-24/06/2012). PROMOSSI MEDIASET CON CELENTANO E FAZIO AL FESTIVAL, BOCCIATI I PALINSESTI RAI E LA ‘OLGETTINA’ MARYSTHELLE

Kiss me Licia

10 a Mediaset che si è accaparrata le dirette dell’8 e il 9 ottobre dei concerti live di Adriano Celentano all’Arena di Verona (per maggiori info clicca qui).

9 ai cartoni animati classici proposti ogni mattina da Italia1. Heidi, Una Spada per Lady Oscar, Kiss Me Licia e Occhi di gatto. Oltre ad essere rimasti nell’immaginario collettivo, stanno macinando a sorpresa ascolti più che buoni.

8 alle “manovre” in vista della prossima edizione di Ti lascio una canzone. Il baby talent di Antonella Clerici punta sulla partenza anticipata, un torneo dei campioni e (forse) Elisabetta Canalis in giuria. Vero è che - dopo la sconfitta rimediata lo scorso anno contro C’è posta per Te – sarebbe stato meglio riproporlo al venerdi, lasciando al più fresco Tale e Quale Show l’onere di sfidare il people show di Canale 5.

7 alla designazione di Fabio Fazio in qualità di padrone di casa del Festival di Sanremo 2013. Il ritorno del conduttore ligure nella città dei fiori non entusiasmerà al 100% ma di sicuro non è una scelta sbagliata (almeno per mancanza di alternative in casa Rai). Parimenti colpisce l’”astuzia” da parte degli alti vertici: quale migliore dimostrazione di indipendenza dalla politica in vista del ricambio del Cda?

6 alla conferma di G’ Day. Se la soppressione del preserale di Geppi Cucciari lasciava l’amaro in bocca, il prosieguo non cancella le perplessità verso un programma che non è mai riuscito ad andare oltre la nicchia.

5 alla “twitter-mania” di Giancarlo Leone che, nel corso della presentazione dei palinsesti a Milano, sale sul palco e comincia a fotografare con il cellulare.

4 alla scelta di Italia1 e Rai2 di mandare in onda le nuove stagioni in chiaro rispettivamente di Grey’s Anatomy e Private Practice nella stessa collocazione in cui le due serie, in prima visione assoluta, sono trasmesse da FoxLife.

3 ai palinsesti Rai per l’autunno 2012 caratterizzati da poche e poco brillanti novità.

2 a Il Braccio e la mente. Spiace per Insinna, che rimane uno dei più bravi personaggi dello spettacolo in circolazione, ma il suo preserale fa acqua da tutte le parti e la decisione di chiuderlo anzitempo è più che saggia.

1 a Marysthelle Polanco. L’ex Pupa sulle pagine di Oggi pensa bene di farsi immortalare con i travestimenti “burlesque” che indossava ad Arcore nel corso delle cene con Silvio Berlusconi.



Articoli che potrebbero interessarti


Sciarelli
Le Pagelle TV della Settimana 11-17/09/2017. Promossi GF Vip e Serena Rossi. Bocciati i palinsesti del Nove e Chi l’ha visto?


Fabio-Fazio
Pagelle TV della Settimana (1-7/05/2017). Promosso Big Little Lies. Bocciati Briatore e Fazio


MARIA DE FILIPPI
LE PAGELLE DELL’ANNO 2016: I PROMOSSI


Selfie Tina
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (12-18/12/2016). PROMOSSA LA7, BOCCIATI MINA, CELENTANO E SANTORO

44 Commenti dei lettori »

1. Pippo76 ha scritto:

26 giugno 2012 alle 13:34

Quale sarebbe il collegamento tra la scelta di Fazio (miglior uomo Rai che potessero scegliere in questo momento per il Festival post Presta-Mazzi) con ” l’”astuzia” da parte degli alti vertici” per dimostrare indipendenza dalla politica in vista del ricambio del Cda?



2. WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto:

26 giugno 2012 alle 13:39

io spero che g day torni nella sua forma originale, di mezz’ora.



3. luke ha scritto:

26 giugno 2012 alle 13:49

Che bello vedere una foto di Kiss me Licia!
Sono contento che i cartoni classici stiano andando bene la mattina.



4. matteo ha scritto:

26 giugno 2012 alle 13:53

ma non c’entra nulla il fatto che vadano lo stesso giorno su sky sono avanti di una stagione quindi e’ chiaro che chi ha visto uno non vede quell’ altro….



5. luke ha scritto:

26 giugno 2012 alle 13:58

Un giorno di pioggia Andrea e Giuliano incontrano Licia per caso.

Come si fa a non cantarla guardando la foto!!!



6. Phaeton ha scritto:

26 giugno 2012 alle 14:11

Non credo ci sarà la Canalis perchè la Clerici, citandovi, aveva detto su twitter che non sarebbe accaduto quello che avevate scritto.



7. Phaeton ha scritto:

26 giugno 2012 alle 14:14

Su G-Day se in parte è vero che il programma potrebbe essere meglio e che gli ascolti sono forse sotto le aspettative nonostante siano comunque in linea con la rete e lo si voglia o no ancora ce ne vuole prima che la7 possa sfondare anche in daytime, io sono comunque contento che rimanga, spero che sistemino il programma, onestamente era una buona alternativa ai soliti preserali, andrebbe profondamente rinnovato, ma pare che così sarà.



8. Mattia Buonocore ha scritto:

26 giugno 2012 alle 14:32

@pippo76 se vertici di destra scelgono un conduttore vicino alla sinistra… Non è un caso che sia stato annunciato con così tanto anticipo il conduttore.



9. warhol_84 ha scritto:

26 giugno 2012 alle 14:38

Mattia Buonocore: Come se una scelta, sensata o meno, cancelli il lavoro pessimo, fazioso, al servizio del padrone, che questi individui che non c’entrano NULLA con la televisione hanno adoperato per la tv di stato. Il fatto che siano stati due dei Sanremo più visti e riusciti di sempre quelli di Fazio è solo una dimostrazione di quanto sia tardiva la loro scelta



10. Mattia Buonocore ha scritto:

26 giugno 2012 alle 14:42

@luke ho scelto proprio per questo la foto :D



11. FDiv88 ha scritto:

26 giugno 2012 alle 14:47

Per i cartoni di italia1: Come ”a sorpresa”? Se pensiamo alle repliche precedenti, ogni volta ci sono stati ascolti buoni (e ogni volta hanno sempre sorpreso, nonostante ormai costituissero una regola): Occhi di Gatto e Lady Oscar, nel 2008, registravano nel totale individui share sul 10% (essendo orari pomeridiani, i telespettatori si aggiravano sul 1.000.000) che nella fascia 4-14 anni corrispondevano a medie del 30%. Nel 2010 le serie sono state replicate su La5 e anche là, si parlò di inattesi e sorprendenti ascolti…ora sono passati 2 anni e… ancora stupiscono?? Heidi, è già la terza replica in un anno: Nella stagione autunnale è stato proposto per due volte di seguito con share anche superanti il 10% e addirittura il 40% nei 4-14 anni… Ormai non dovrebbero più stupire questi ascolti XD Alla luce dei dati avuti negli ultimi anni, io me li aspettavo eccome ;)

Vabbè…. niente di grave XD XD XD



12. Andrea ha scritto:

26 giugno 2012 alle 14:54

Forse questi cartoni continuano a fare buoni ascolti perché i/le bambini/e e ragazzini/e di allora sono madri oggi e sanno di poter proporre ai loro figli cartoni di alta qualità senza particolari problemi.

Spero che G’day riesca ad aumentare i suoi ascolti, secondo me è un programma che merita. Mi auguro però anche io che si torni alla mezz’ora. O se proprio si deve allungare (e alle volte se ne sentiva il bisogno), a quaranta minuti. Ma un’ora è troppo davvero.



13. FDiv88 ha scritto:

26 giugno 2012 alle 14:55

Anche se forse non era del tutto scontato che questa replica specifica potesse andare bene. Già in passato accadeva che a volte ci fossero bassi ascolti. Nel febbraio 1991, Ciao Ciao (a pranzo) registrava il 4,90% con Pippo e Menelao/L’Incantevole Creamy alterinati a Vola mio mini Pony/Benvenuta Gigì ;) Così come il preserale di Rete4 del 1991 con il contenitore ”I Cartonissimi” (al cui interno andava la stessa ”Lady Oscar”) ebbe risultati bassi tanto da essere stato soppresso dopo non molti mesi, così come la replica pomeridiana di Lady Oscar avvennuta un annetto fa (come tutta la fascia pomeridiana) ebbe share sul 4%… Certo è che la regola, per queste serie, è data dai buoni ascolti :) Anche se non sarebbero capitati in questa riproposizione, quasi sicuramente, avrebbero dato frutti in altre repliche.



14. FDiv88 ha scritto:

26 giugno 2012 alle 15:04

Si ma i cartoni li puoi imporre a 3-4-5 anni, già a 7/8/9/10 anni iniziano a sceglierli loro. E anche nell’età prescolare, i bambini giàmanifestano apprezzamenti/disprezzamenti… se uno bimbo manifesta disprezzo c’è poco da imporgli.. deve essere un qualcosa di gradevole. Anche ai miei tempi, se una cosa non piaceva…non piaceva e ricordo che nella seconda metà dell’infanzia c’era un minimo di indipendenza nel scegliersi un cartone che piaceva, nell’accendere la TV ecc. I primi ricordi che ho sono dei miei genitori che sceglievano i cartoni, mi portavano loro le VHS con i cartoni, poi una volta più grandicello iniziavo ad avere un minimo di indipendenza nell’accendere la TV e scegliere la serie che mi piaceva, scartando quella che non piaceva (Molti cartoni della DIC non li guardavo). Confrotandomi con i miei compagni, anche loro a 7-8-9 avevano un minimo di scelta. Certo che ovviamente una supervisione ci va sempre…

Il successo dei vecchi cartoni non dipende solo dai genitori (che possono proporre e se una cosa piace OK e a tanti bimbi piacciono), ma per quanto riguarda i bambini più grandicelli, hanno successo semplicemente perchè continuano ancora a piacere, senza nessuna interposizione.



15. elodie ha scritto:

26 giugno 2012 alle 15:11

Ultimissima: Rai, Lega e Pdl assenti: saltano nomine Cda



16. Francesca ha scritto:

26 giugno 2012 alle 15:32

kiss me licia è stata proprio una bella idea… lo guerdo ogni mattina :D



17. Pippo76 ha scritto:

26 giugno 2012 alle 15:33

Pdl e Lega disertano la seduta della commissione di Vigilanza Rai, causando il rinvio del voto per l’elezione dei sette membri del nuovo Cda.
“il punto è la difficoltà di Lega e Pdl “per i loro dissensi interni dovuti al tentativo di ricreare in commissione un asse che gli garantisca 4 su 7 dei membri del Cda”. Ancora: “E’ un gioco che ha stufato tutti, non solo noi ma l’intera opinione pubblica. Il Cda è scaduto da 2 mesi”
—-
Solita storia da parte dei soliti noti che vogliono mantenere i posti di potere in Rai, ai quali non scende giù neanche la sostituzione della Lei.



18. MisterGrr ha scritto:

26 giugno 2012 alle 15:35

Kiss me kiss me liciaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa <3

Ok.



19. MisterGrr ha scritto:

26 giugno 2012 alle 15:36

E comunque la Marycosa è di una poracceria che non ha eguali.



20. Critico Tritatutto ha scritto:

26 giugno 2012 alle 15:50

In effetti,Mister…
Se pensi che la settimana scorsa aveva annuciato il singolo sul Bunga Bunga…

Pur di far parlare di sé…



21. Pippo76 ha scritto:

26 giugno 2012 alle 16:03

“ammorrreeeee, ma me fai andare al bbagggaglino ammmorreee”
“Si certo, ora chiamo Pingit*re”
Ho sentito un paio di dialoghi col vecchio zio e sembrava una conversazione per contrattare altro… tristezza infinita.



22. Critico Tritatutto ha scritto:

26 giugno 2012 alle 16:07

Pippo: hai ragione,tristezza infinita…

Però ce l’hai a morte con il Bagaglino,eh… ;)



23. Pippo76 ha scritto:

26 giugno 2012 alle 16:09

Ma nooo… eri lei che voleva andare li.
Avesse scelto Controcampo… ;-)



24. amazing1972 ha scritto:

26 giugno 2012 alle 16:23

La furbata dei cartoni è stata metterli tutti insieme, andando a captare un target di 30enni nostalgici, che rimangono sul canale, seguendo le varie serie e creando un appuntamento fisso. Lady oscar due anni fa faceva il 3% il pomeriggio perché era messo in mezzo a cartoni recenti, per bimbi piccolissimi. Non c’entrava nulla



25. Gabriele90 ha scritto:

26 giugno 2012 alle 16:53

Non prendete in giro Marystell che è arrivata a “pupe e secchioni” SOLO per il suo immenso talento… XDXDXD



26. vicky ha scritto:

26 giugno 2012 alle 17:15

Eppure nonostante tutto le assistenti sociali non intervengono per tutelare la figlia di cotanto talento.Come mai alle anonime tra la folla i minori li allontanano?



27. Nina ha scritto:

26 giugno 2012 alle 17:20

Premesso che la parola giusta sulla Polanco l’ha detta Mistergrr, arrivare a chiedere l’allontamento della figlia è meschino. Perchè non mandarla direttamente al rogo?



28. Alessandro ha scritto:

26 giugno 2012 alle 17:25

Anche sforzandomi non vedo proprio come un’eventuale presenza della Canalis possa arricchire e impreziosire TLUC.. o_o



29. lele ha scritto:

26 giugno 2012 alle 17:29

ma davvero Leone s’è messo a fare le foto tipo giapponese in metropolitana? non ho parole! :)



30. Critico Tritatutto ha scritto:

26 giugno 2012 alle 17:36

Nina: c’è sempre qualcuno più realista del Re…



31. Nina ha scritto:

26 giugno 2012 alle 17:41

Ciao Critico, a proposito ti ricordi la signora con cui avevamo tentato di parlare? Ha visto come si è offesa? Addirittura non commenta più. Eppure non le avevamo mica detto cose brutte, io volevo solo capire.



32. FDiv88 ha scritto:

26 giugno 2012 alle 17:45

Veramente 2 anni fa Lady Oscar non è stata trasmessa (quasi 2 anni fa era l’anno di One Piece/Sailor Moon). La serie in questione è stata trasmessa meno di 1 anno fa nel pomeriggio di Italia1 con ”Mila e Shiro – Il sogno continua”, che non è un cartone per bimbi piccolissimi. Anzi, io ho trovato i disegni di Mila e Shiro il sogno continua, molto 80’s e affatto banali per bimbi piccolini (Per quanto rispetto alla prima serie è venuto meno l’elemento comicità/amore tra Mila e Shiro a favore di un taglio più ‘’serio” e sportivo). Prima dell’Autunno 2011, Lady Oscar, è stato trasmesso nel 2010 su La5 è ha avuto successo, prima ancora è stata trasmessa su Italia1 al pomeriggio nel 2008, mischiato a cartoni animati recenti, e ha fatto ugualmente ascolti buoni (sul 10% nel totale individui e una media 30% nei 4-14 anni), atticchendo i bambini allo stesso modo dei cartoni animati più recenti.

Nel maggio 2008 i cartoni erano:

17.15 Mermaid Melody principesse sirene
17.30 Sugar Sugar
17.45 Yu Ghi Oh GX
18.00 Una spada per Lady Oscar

Tutti quanti hanno avuto successo e sono andati bene, nonostante che i 30enni nostalgici (in generale) non guardassero più quella fascia. Non è la prima volta che i cartoni storici vengono mischiati alle serie in 1TV e non sfigurano affatto. Anche se i 30enni nostalgici non guardano la Tv dei ragazzi con cartoni nuovi, continuano ad esserci i bambini che guardano indifferentemente serie nuove e storiche. Le Top5 con i programmi più visti dei bambini, ai primi 5 posti riportano sia gli uni che gli altri.Secondo recenti dati statistici, il 97% dei bambini continua a guardare i cartoni animati.

Fonte dei dati nei 4-14 anni di Lady Oscar: L’archivio di Publitalia.



33. FDiv88 ha scritto:

26 giugno 2012 alle 17:46

PS: Dalla fretta non so come mai ho schiacciato la è accentata, correggo immediatamente: “Prima dell’Autunno 2011, Lady Oscar, è stato trasmesso nel 2010 su La5 E ha avuto successo”.

Chiedo scusa ^^



34. Nina ha scritto:

26 giugno 2012 alle 17:51

Io non sono mai stata appassionata di cartoni animati, qualcosa da piccolissima ma molto poco anche perchè ai miei tempi si andava a giocare fuori quasi sempre. Questi che citate sono carini, devo ammetterlo. Quelli che io non sopporto e che proibirei immediatamente sono i Teletubbies. Fatti a posta per instupidire i bambini.



35. FDiv88 ha scritto:

26 giugno 2012 alle 17:55

Tanto per fare altri esemi di serie storiche andate bene anche se accostate a serie più recenti: L’estate scorsa Italia1, al mattino, ha proposto un mix di serie storiche (“L’Ape Maia”; “Il mio amico Huck”; “Hello Spank”) e di serie recenti in 1°TV (“Emily della luna nuova”; “Zig & Sharko”) e gli ascolti erano andati bene ugualmente anche senza che il 100% delle serie fossero tutte storiche. Capitavano spesso i 7%-8%-9%.



36. FDiv88 ha scritto:

26 giugno 2012 alle 18:02

Nina: Puoi dimostrare oggettivamente che i Teletubbies instupidiscono i bambini? Se si va a guardare gli studi scientifici, dai risultati viene fuori che i bambini sono si influenzabili dalla TV ma… in base a quello che sono (indole, esperienza, educazione). Non esiste nessun programma che ipnotizza e fa diventare stupidi bambini che sono intelligenti.

I Teletubbies ormai iniziano anch’essi ad essere vecchiotti: La prima volta che vennero trasmessi era intorno al 1998/1999 e all’epoca c’erano bambini oggi adolescenti (Gli stessi che recentemente erano nelle piazze per manifestare solidarietà per quanto accaduto a Brindisi, dimostrando affatto di essere rincretiniti, privi di valori, instupiditi dalla TV).

I teletubbies hanno un sacco di valori: L’amicizia, insegnano un sacco di cose. In ogni puntata ci sono sempre dei filmati con protagonisti bambini della scuola primaria, dove ogni volta insegnano qualcosa, anche solo fare delle piccole costruzioni di carta.

Tra l’altro il guardare i cartoni non esclude (nè ha mai escluso) il giocare all’aria aperta, anche perchè non mi pare che all’Estate ragazzi” di oggi manchino i bambini così come non mancano nei parchi. Tanti non guardano tutti tutti gli episodi. E’ vero che c’è chi abusa della TV ma non è estremizzabile.



37. FDiv88 ha scritto:

26 giugno 2012 alle 18:08

Poi non capisco perchè, se una cosa non piace soggettivamente debba essere proibita a tutto il mondo! Chissà quante cose piaccino a te, che non trovano gradimento in altri… Come la prenderesti se qualcuno volesse proibire le cose che non piacciono soggettivamente ma che piacciono a te? Ognuno è libero di produrre Teletubbies e quant’altro e, a chi non piacciano, ha solo da astenersi! Sarebbe ora di far cessare questo status di despotismo che alberga in molti, cercando di avere un po’ più di tolleranza e forse capendo che, i problemi del mondo verso cui concentrare energie, non sono i Teletubbies… cose più che tollerabili con un minimo di umiltà, tolleranza e magari, con una bella visita allo strizza cervelli!



38. Nina ha scritto:

26 giugno 2012 alle 18:13

Ovviamente non posso dimostrare alcunchè. Solo che se a me avessero fatto vedere i teletubbies mi sarei ribellata perchè coloro che li hanno pensati sembrano considerare i bambini deficienti. Comunque sono d’accordo con te la TV non migliora le menti deboli e non peggiora coloro che sono intelligenti. Permettimi solo di dire che l’esempio dei ragazzi che hanno manifestato non dimostra alcunchè.



39. Nina ha scritto:

26 giugno 2012 alle 18:20

Se poi, oltre a predicare tolleranza e umiltà, riusciste anche a metterla e in pratica sarebbe una bella cosa.



40. Pippo76 ha scritto:

26 giugno 2012 alle 18:41

A proposito della signorina citata sopra.
Non entro nel merito di bimbi ed affidamento, però ricordiamo che il compagno della M.P. fu condannato a 8 anni di reclusione per detenzione e spaccio di più di 12 kg di cocaina ( di cui 3 kg erano proprio nella cantina della ragazza all’olgettina e la droga viaggiava sull’auto della consigliera regionale).
Senza entrare nel dettaglio di altre vicende, mi sembra comunque che la bambina vivesse in un bell’ambientino..



41. Pippo76 ha scritto:

26 giugno 2012 alle 18:42

(* sull’auto della famosa consigliera regionale che l’uomo aveva avuto in prestito)



42. tinina ha scritto:

26 giugno 2012 alle 20:43

Mister

Il tuo “poracceria” è meraviglioso, degno erede del “pocume” marroncino!!!!!!!!



43. Critico Tritatutto ha scritto:

27 giugno 2012 alle 04:46

Pippo: aldilà di quello che sia stato l’ambiente familiare[e sono d'accordo con te,chiunque con un minimo di buon senso lo sarebbe]penso che Nina volesse dire che qualunque cosa o persona ruotino o abbiano ruotato attorno Berlusconi nel bene o nel male,porta con sé il “crucifige!”,cioè una sorta di oblio,di “damnatio memoriae” per queste persone,mentre con altre si è molto più indulgenti,solo perché,magari,stanno dalla cosidetta “parte giusta”.

Nina: non credo che Zanza si sia offesa,oltretutto quella sera le ho spiegato meglio,dopo la sua risposta,ciò che pensavo.Probabilmente non ha solo voglia di commentare,o avrà da fare.Vedrai che presto tornerà. :)



44. Superedeicartoni ha scritto:

28 giugno 2012 alle 16:48

italia1 e boing drovrebbero megliorare un un po inserendo un questi anime
Kiss Me Licia (anche su Boing)
Roba da gatti su Boing
Occhi di gatto anche su Boing
Dragon Ball la prima serie su Boing
Il libro della Giungla su Boing
Robin Hood su Boing
Kimba su Boing
Looney tunes su Boing
Zoids su Boing
Marsupilami su boing
Mila & shiro su boing
La squadra del cuore su boing
Animaniacs su boing
Holly e Benji su boing
Tiny toons su boing
Juny inventa tutto su boing
e quasi magia jhonny su boing
Cantatiamo insieme
Tazsmania
Lady oscar anche su boing
Doraemon su boing
Yughi ho su boing
Dr slump e Arale anche su boing
Hiedi su boing
Le avventure per l’ape magà
Cartoni Hanna& Barbera tutti
Il mignol col prof
I misteri di Archie
Sabrina
Che bebisittyter questa mummia
Sonic undergraund
Lulu l’angelo tra i fiori
Qua la zampa doggie
L’ape maya
Viky il vikingo
Pokemon prima serie
Teodoro e nvenzione che non va
Mapple town
e tutte le serie provienti da italia 1
questo è il vero palinseto di boing



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.