Amici di Maria De Filippi

Tutto su Amici con i concorrenti, professori e prove del talent show di Maria De Filippi in onda su Canale5. Dirette web con commenti a caldo e foto.


17
gennaio

AMICI 9: ECCO IL GRUPPO DEI BALLERINI PROFESSIONISTI TRA RITORNI E ADDII

Il serale di Amici, che con le notizie dell’ultima ora si rivela già abbastanza acceso, è anche occasione per ritrovare i grandi ballerini con cui è cresciuta tanto la trasmissione, quanto l‘immaginario della danza che gli italiani hanno sviluppato lungo questa grande avventura giunta ormai alla nona edizione. Il nuovo ciclo prevede un grandissimo cast, variegato più che mai.

Confermati, e non poteva essere altrimenti, Anbeta Toromani e Josè Perez, ballerini capaci di stregare anche i più profani e i più refrattari alla sensibilità dei giochi figurativi sulle note. Vere e proprie eccellenze, marchi di garanzia così come il fenomeno Amilcar Moret Gonzalez, bravo in tutti gli stili. Torna anche un’altra bellissima accoppiata, molto adatta ai passi a due più sensuali di Garrison, ovvero quella formata da Kledi Kadiu ed Eleonora Scopelliti. E per l’enorme piacere delle fan, che qualche stagione fa riempivano lo studio di cartelloni folli d’amore, riappare nella scuola più famosa d’Italia Valerio Pino, con un’aria decisamente più matura (noi l’avevamo beccato in Spagna, leggi qui).

Grande ribalta anche per gli ex cadetti del Ballo delle Debuttanti televisive Arduino Bertoncello e Francesco Mariottini (anche celebre ex Amico). Il primo è stato più volte campione italiano di danz jazz e show dance, mentre il secondo è il principino storico della scuola, colui che con la sua eleganza da uomo di altri tempi all’epoca seppe conquistarsi una meritatissima borsa di studio e il premio della critica. Faranno parte del gruppo anche due ballerine come Martina Nadalini, ex ginnasta che ormai da dieci anni lavora nei corpi di ballo degli show televisivi, e Marbelys Zamora, cubana mozzafiato che lancia una sfida ideale alla stupenda Eleonora.




17
gennaio

AMICI: TORNA LUCA JURMAN, COACH PRODIGIO. ECCO TUTTI I SUPERCOMMISSARI ‘ESTERNI’

Si arricchisce di un nuovo verso l’Odi et amo tra Luca Jurman e la produzione di Amici. Il professore della svolta, il mentore di Alessandra Amoroso e Marco Carta, gli allievi della ‘Provvidenza’, torna nello studio in cui ha combattuto tante battaglie artistiche, ma stavolta nei panni del supercommissario che potrà aiutare i ragazzi, e indirettamente il pubblico, ad avere ulteriori punti di riferimento per leggere al meglio l’avventura del serale.

Prepariamoci allo spettacolo sul palcoscenico e ad una dialettica più articolata che mai: oltre alla commissione interna composta dai professori, ormai divenuti preparatori schierati, ci sarà il gruppo dei discografici e un parterre nutrito di ospiti illustri esterni che contribuiranno all’analisi delle dinamiche artistiche che pian piano i ragazzi faranno emergere. Torna anche Platinette, molto affezionata a Maria De Filippi, così appassionata  alle puntate del serale da rinunciare alle sue rubriche all’interno del contenitore domenicale.

Altri membri esterni, oltre a Jurman, stimoleranno il dibattito critico. Si parte da esperti di danza che hanno già dimostrato di essere veramente agli antipodi per quanto riguarda la filosofia della disciplina. Se da un lato abbiamo un fronte classico ben rappresentato da Giuseppe Carbone, Gheorghe Iancu e Luciano Cannito, c’è un Marco Garofalo che con la sua linea postmoderna e le sue coreografie hardcore, venderà cara la pelle.


16
gennaio

ANTEPRIMA DM! STEFANINO NELLA SCUOLA DI AMICI AL POSTO DI DAVIDE FLAUTO

Sappiamo tutti ciò che è stato reso noto, questo pomeriggio, nel corso della puntata del sabato di Amici di Maria De Filippi.

DM può anticiparvi che da questo pomeriggio Stefanino è già nella scuola di Amici, ha già provato con l’orchestra e sarebbe, dunque, pronto a sostiture il collega Davide Flauto, uscito dalla scuola per motivi personali.

Sembra che il giovane cantante uscente sia stato portato via dal papà questo pomeriggio.





16
gennaio

DAVIDE FLAUTO NON PUO’ TORNARE NELLA SCUOLA DI AMICI

Visti i commenti di alcuni lettori, è opportuno precisare non solo che quanto accaduto la scorsa notte non rientra certamente nei “catastrofismi” e nelle ipotesi “strampalate” paventate da qualcuno, ma Davide, tornato a Cinecittà, è stato raggiunto, per essere riportato a casa, direttamente dalla famiglia. Al suo posto, nella scuola di Amici, entrerà Stefanino come DM Anticipato. Leggi qui

La situazione non è propriamente leggera. Per il concorrente della scuola di Amici, Davide Flauto, sembra profilarsi un abbandono definitivo del talent show di Maria De Filippi, che domani prenderà il via con l’edizione serale.

Saremo un po’ all’antica, saremo bacchettoni, o forse semplicemente rispettosi della privacy, quando di mezzo c’è la salute, ma ci sembra inopportuno darvi conto delle informazioni che siamo riusciti a raccogliere sull’emo più discusso della scuola di Amici.

Se, infatti, sembrano trovare conferma i rumors susseguitisi in rete, che informavano del ricovero in ospedale, la scorsa notte, di Davide Flauto, è allo stesso tempo vero che, come vi abbiamo detto in apertura, potrebbe trattarsi di qualcosa di più delicato su cui non ci compete mettere il naso sino a quando non verrà deciso, da chi ne ha facoltà, di farci sapere di più.

Fatto sta che, per il momento, sembra che l’allievo non possa far rientro nella scuola e, per questo, ci limitiamo a fare il nostro in bocca al lupo per una pronta guarigione al cantante della scuola di Cinecittà.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


16
gennaio

AMICI: DAVIDE FLAUTO E’ USCITO DALLA SCUOLA PER MOTIVI PERSONALI

Il mistero del day before si chiama ancora Davide Flauto: una scritta, apparsa ben due volte nel corso della puntata speciale di questo sabato, ci informa che l’allievo di Amici ha dovuto lasciare la scuola per motivi personali. Ma è abbandono definitivo o momentaneo? Che cosa sarà successo? Si libererà il posto tanto discusso e la commissione dovrà ripescare un escluso?

Solo per questo annuncio thrilling la puntata del serale di domani diventa importantissima. Vedremo o meno l’emo della discordia sul palco? Quanto meno avremo delle delucidazioni sul suo destino e da lì potremo sviluppare già in liveblogging  tutte le nostre considerazioni.

Restate sintonizzati su Davidemaggio.it per ogni possibile aggiornamento.





16
gennaio

AMICI: AL VIA IL SERALE DEL TALENT SHOW PRINCIPE, TRA IL SOGNO DEL PALCOSCENICO E LA REALTA’ DEL COLLOCAMENTO

Tutto pronto ormai per la prima puntata del serale di Amici (e anche su Davidemaggio.it i motori sono ben caldi per il liveblogging di domani sera che avrà come guest star Raffaele Tizzano, uno dei più ‘pepati” Amici di sempre). La nona edizione ripropone lo stesso meccanismo di squadre, sfide ed eliminazioni ma parecchie novità arrivano soprattutto sul fronte delle possibilità offerte ai ragazzi, tanto che la stessa Maria De Filippi si è dichiarata soddisfatta di aver messo a punto pian piano un ufficio di collocamento dello spettacolo, smentendo le accuse degli scettici che accusavano il talent di gettare solo fumo negli occhi e poco più.

Grandissima novità rappresenta l’accordo che la produzione del programma ha stretto con Stage Entertainment, società olandese molto quotata a livello internazionale per l’allestimento di musical importantissimi, attualmente in scena a Milano con La Bella e la Bestia, spettacolo a cui i ragazzi hanno assistito e che tenteranno di riprodurre in piccolo in una delle tante prove. Barbara Salabé, amministratore delegato di Stage Italia, riconoscendo a Maria De Filippi e al suo staff il merito di aver creato la sensibilità per l’arte del musical, inizia un tandem con la trasmissione che prevede una collaborazione per realizzare i vari spettacoli al serale e poi delle borse di studio per gli allievi più completi ed esuberanti.

Molto più degli anni precedenti la ribalta in prime time può essere l’occasione della vita per i ragazzi. Altre due grosse opportunità infatti sono previste per i quattordici ammessi alla seconda fase. Si comincia dal canto, disciplina tradizionalmente preferita dal pubblico nella storia del programma, con l’importante affiliazione delle case discografiche al meccanismo della trasmissione. Le cinque grandi etichette (Sony, Warner, Emi, Universal e Sugarmusic), rispettivamente rappresentate da Rudy Zerbi, Marcello Balestra, Marco Alboni, Alessandro Massara e Stefano Senardi, presenteranno nel corso di questa nuova fase un progetto specifico per i talenti prescelti.

Ma non finisce qui:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


15
gennaio

AMICI: ECCO LE PROVE DEL PRIMO SERALE. GRAZIA E’ GIA’ NEL MIRINO DELLA CELENTANO

Nella scuola di Amici sono arrivate le prove per il serale. Lo schema delle sfide conferma abbastanza i duelli che ci si attendeva dopo aver visto le due squadre. Cinque prove di ballo, cinque prove di canto, un musical e una Prova prof, affidata ad Alessandra Celentano che mette subito contro l’allieva preferita, la sua principessina Borana, a quella rinnegata, Grazia, destinata a scalare la classifica grazie a questo diniego e alla risolutezza del suo nuovo maestro Michele Villanova. Il pezzo su cui si affronteranno è il passo a due Diana Action, una variazione di repertorio.

Ecco le cinque sfide di canto che potremmo vedere:

Davide vs Angelo: Viva la vida dei Coldplay

Emma vs Loredana in due brani: Gli uomini non cambiano e Chasing pavements

Pierdavide vs: Enrico: Io vorrei non vorrei ma se vuoi di Battisti

Anna vs Matteo: La voce del silenzio di Ranieri

[Dopo il salto le prove di ballo ]


13
gennaio

CANALE 5, PRIMAVERA 2010: SUI PALINSESTI INCOMBE LA CRISI (ECONOMICA E CREATIVA).

I palinsesti, si sa, sono materia viva, ce lo ripete sempre il direttore Donelli. Quelli che pubblca Publitalia, poi, vanno presi ancor più con le pinze per il fatto d’esser resi noti sempre con un certo anticipo rispetto alla messa in onda. Ciononostante, proviamo a dare uno sguardo a quello che bolle nella pentola catodica per quanto riguarda la primavera delle reti Mediaset.

La parola d’ordine sembra essere una sola: risparmio. Perciò, per prima cosa, si spreme fino al midollo, fin quando ce n’è, il Grande Fratello, che proseguirà la sua corsa fino ai primi di Marzo, per un totale di circa 135 giorni di trasmissione. Terminata la decima edizione del padre di tutti i reality, il lunedì sarà occupato dalla coppia Bonolis-Laurenti, alle prese con la sesta edizione di Ciao Darwin, assente dal video dall’autunno del 2007, quando chiuse il suo quinto ciclo con una media del 23,7%. Il prime time del Martedì vedrà schierata dalla prossima settimana la corazzata di Zelig (qui info sulla nuova edizione), di ritorno dopo un anno di pausa ed in onda fino al 30 Marzo. Le settimane successive continueranno all’insegna della (tragi)comicità, con la nuova fiction in 6 puntate Fratelli Benvenuti, che vanta un cast degno di un cinepanettone: Massimo Boldi, Barbara De Rossi, Enzo Salvi, Massimo Ciavarro, Elisabetta Canalis, i Fichi d’India e tanti altri.

Al Mercoledì, dopo le 8 puntate di Caterina e le sue Figlie 3 al via questa sera, 13 gennaio, i palinsesti prevedono una bella scorpacciata di film.  Il Giovedì diventa la serata del risparmio per eccellenza: il palinsesto prevede film e fiction. Al Venerdì, dopo  Tutti per Bruno, potrebbe essere la volta, e il condizionale è d’obbligo, della mini-fiction in 4 puntate “Due Imbroglioni e mezzo”, con Claudio Bisio e Sabrina Ferilli, a distanza di 3 anni dalla trasmissione del pilot che catturò quasi 7 milioni di spettatori (6.949 – 26,90%). A seguire, sempre nella serata del Venerdì, la seconda stagione di Squadra Antimafia, reduce dal discreto riscontro della prima serie.