Virginio Simonelli



1
agosto

VIRGINIO SIMONELLI A DM: “SE NON AVESSI PARTECIPATO AD AMICI AVREI FATTO LO STESSO UN DETERMINATO PERCORSO ARTISTICO”

Virginio Simonelli

Si parla spesso di tv come fabbrica di illusioni per i tanti ragazzi che sognano di sfondare nel mondo della musica. Virginio Simonelli sa cosa significa arrivare su un palco importante, quello di Sanremo (era il 2006), e poi “cadere”; ma sa anche come rialzarsi e continuare il suo percorso ripartendo proprio dalla tv. Questa volta il “mezzo” per emergere si chiama Amici, il popolare talent show che nel 2011 lo ha visto trionfare e che quest’anno l’ha arruolato nuovamente tra i Big del serale. E Virginio racconta la sua carriera, ancora agli inizi, sulle pagine di DavideMaggio.it, iniziando dal suo ultimo singolo La dipendenza – tratto dall’album Ovunque - che non ha l’aria di essere il classico tormentone estivo.

L’ho scelto io proprio perché non è il solito brano estivo. L’ho sempre ritenuta una canzone molto elegante ma leggera allo stesso tempo. Ha un testo solo apparentemente complicato e un ritornello semplice e diretto. E’ stata una scelta forse coraggiosa che ritengo comunque in linea con il periodo perché il brano porta in sé concetti positivi.

Tu da cosa sei dipendente?

A parte ”banalità” come la musica, e cose di questo genere, non sono dipendente da niente. E’ una cosa a volte positiva, a volte meno. Fa parte del mio modo di essere – che è tipico di chi nasce sotto il segno dell’Acquario – sembrare anaffettivo quando in realtà alla base c’è soltanto voglia di libertà.

Il brano si chiude con una domanda: “E’ più forte la spinta d’amore o il timore di essere soli?”. Te la giro con riferimento al tuo vissuto…

Credo che le due cose siano strettamente legate. La spinta d’amore è il bisogno stesso di non sentirsi soli che non equivale al concetto di solitudine ma ad un bisogno di condivisione con un’altra persona.

Venendo all’album, com’è nata la tua collaborazione con Gary Barlow?

E’ nata per caso. Mi hanno fatto ascoltare alcune sue canzoni, tra cui Catch Me, che mi piaceva, e ho provato a fare l’adattamento per il quale è arrivato subito il “sì” da parte sua con tanto di complimenti per l’interpretazione. Non è semplice muoversi in tempi brevi quando si lavora con gli internazionali e invece in questo caso tutto è filato liscio. Sono molto contento perché sono un grande fan della musica inglese.

Nel brano “Il tempo sprecato” parli di occasioni perse per la tendenza a razionalizzare. Si tratta di un’esperienza autobiografica?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




2
aprile

AMICI: CONDIVISIBILE L’ELIMINAZIONE DI VIRGINIO E VALERIO. SCANU SMENTISCE INTANTO LE ‘ACCUSE’ AL PROGRAMMA

Valerio Scanu

La notizia della prima puntata sta tutta negli ultimi fotogrammi della trasmissione: Valerio Scanu di sasso per l’eliminazione, dopo una bocciatura da parte di orchestra, giuria tecnica e televoto. Difficile immaginarlo ad inizio puntata, considerato che al suo attivo il giovane sardo ha una vittoria al Festival di Sanremo e una platea di fan davvero consistente. Si sapeva però che il serale di Amici poteva essere un’arma a doppio taglio per gli ex.

L’eliminazione può essere però solo condivisa e cercheremo di spiegarvi brevemente il perché. Per dirla in due parole: gli altri hanno un profilo più riconoscibile, una marca di rappresentazione più forte e chiara. Fa bene perciò Valerio a intervenire in prima persona dalla sua pagina Facebook ufficiale smentendo le ‘accuse’ alla trasmissione:

In merito alle opinioni riguardo il programma, spesso negative, io mi DISSOCIO TOTALMENTE e chi mi conosce sa che la polemica non mi appartiene, pertanto mi piacerebbe che i giudizi vengano emessi quando sono io, personalmente, a dire e a scrivere determinate cose, non quando lo fanno altri, anche se persone vicino a me. Ovviamente, mi riferisco a ciò che circola sul web e non nei miei canali ufficiali.  Riguardo l’imposizione della cover cantata sabato, è una notizia errata. Come dissi in tag, avevo preparato due canzoni e una di queste, era proprio Dicitencello vuje, quindi era una mia scelta. [...] In ultimo, vorrei chiedervi un favore personale: sostenetemi, come avete fatto sempre nel mio percorso artistico, evitando, però, intromissioni nella mia vita privata, perché tutto questo può solo danneggiarmi, proprio come è accaduto in passato e nelle ultime ore. So che voi non lo volete, quindi…spero nella vostra comprensione e mi auguro che da oggi in poi si possa iniziare un percorso con delle basi nuove, ma sempre con me al vostro fianco. Ringrazio tutti…ci sentiamo presto, un bacio… Valerio


31
marzo

AMICI 11, VIRGINIO ELIMINATO DAL GIRONE DEI BIG. PER L’ORCHESTRA, KARIMA MEGLIO DI ALESSANDRA ED EMMA

Amici 11 - Maria De Filippi con Virginio Simonelli e Valerio Scanu

Primo giro di esibizioni per i nove big del serale di Amici. Le vecchie glorie del programma sono tornate a calcare il palco del talent show che li ha resi famosi: a qualcuno l’emozione ha giocato il solito brutto scherzo, alla Amoroso è scappata (manco a dirlo) la lacrima. Le esibizioni sono state di buon livello e a giudicare la prima manche di cover scelte dagli stessi ragazzi è stata l’orchestra.

In testa alla classifica della prima manche di questa prima puntata (seguila LIVE con noi), a sorpresa compare Karima con il suo medley di Whitney Houston. La concorrente della sesta edizione di Amici ha superato Alessandra Amoroso, seconda con il suo medley di Aretha Franklin, e Emma Marrone, terza con il duetto con Charles Aznavour. Segue al quarto posto la rivelazione Antonino, poi Annalisa, Pierdavide Carone e Marco Carta.

A giocarsi la sfida finale sono Valerio Scanu e Virginio Simonelli. La palla a questo punto è passata nelle mani del televoto che tra i due ha preferito i boccoli di Scanu con il 64% dei voti. Solo il 36% ha invece votato per Virginio: il vincitore della scorsa edizione è quindi il primo eliminato dal girone dei big.

Amici 11: quale BIG vuoi che vinca?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...





31
marzo

AMICI 11: CHI VINCERA’ LA GARA TRA I BIG?

Big di Amici (da Pagina Fb Tv Sorrisi & Canzoni)

Amici che copia Sanremo e Sanremo che invidia Amici. Quasi un paradosso, eppure non troppo lontano dalla realtà. D’altronde, nel piccolo Festival ideato da Maria De Filippi arrivano i veri big, quanto di meglio offerto dalla sezione canto della scuola di Canale 5 in dieci annate. Sul palco dell’Ariston, invece, i grandi difficilmente tornano a gareggiare, tanto che il ruolo di big l’hanno facilmente assunto proprio i reduci dai talent show.

Antonino Spadaccino, Karima Ammar, Marco Carta, Alessandra Amoroso, Valerio Scanu, Emma Marrone, Pierdavide Carone, Virginio Simonelli e Annalisa Scarrone rappresentano oggi un “privilegio” anche per la kermesse canora più importante del Paese. Intanto, però, infiammano l’undicesimo serale di Amici, che per la prima volta li vede tutti contro tutti; alcuni per il bis, altri per un trionfo soltanto sfiorato in passato, ma tutti motivati a salire sul gradino più alto del podio per la sentenza finale: “Sono io il migliore”. Già, ma chi?

Antonino e Karima per la svolta – I due cantanti hanno pagato lo scotto di essere arrivati prima di Marco Carta, quando ancora la scuola di Amici era un sogno televisivo più che discografico. Il primo ha trionfato nella quarta edizione, mentre la seconda ha conquistato la medaglia di bronzo nella sesta (superata da Federico Angelucci e Agata Reale), ma entrambi hanno faticato ad imporsi, nonostante qualità e talento fossero superiori anche a chi ha avuto maggior fortuna in seguito. Che sia arrivata la volta buona?

Amici 11: quale BIG vuoi che vinca?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...


19
marzo

AMICI 11: DOPO ANNALISA E SCANU ANCHE VIRGINIO HA LANCIATO UN NUOVO SINGOLO

Il nuovo singolo di Virginio

Lo scorso anno si sono contesi la vittoria e ora la battaglia ricomincia sul versante discografico. Dopo il rilascio del nuovo singolo di Annalisa Scarrone “Senza Riserva (per maggiori info clicca qui) il trionfatore della passata edizione di Amici, Virginio Simonelli, risponde con “Alice (Elis)”. Si tratta del primo brano estratto da “Ovunque” il disco che uscirà il 26 marzo e che sarà composto da 13 tracce, scritte fra gli altri da autori del calibro di Niccolò Agliardi, Saverio Grandi, Bungaro e Roberto Casalino (autore fra l’altro del singolo della Scarrone).

Il brano uscito il 16 marzo nelle radio e in digital download ci offre un Virginio più grintoso e cresciuto, che adagia la voce su un ritmo sostenuto e con una melodia meno melensa del solito. Una lettera d’addio indirizzata ad una ragazza, Alice, il cui nome va pronunciato all’inglese (Elis), come giustamente Virginio ci ricorda nel titolo.

Fino a ieri in quanto a download su Itunes il singolo di Annalisa stava avendo la meglio, ma Virginio poteva consolarsi per aver superato “Amami” di Valerio Scanu. Il tutto in attesa dei singoli degli altri ex-concorrenti che parteciperanno al serale. Mentre Emma e Piedavide Carone continuano a promuovere i brani sanremesi, Alessandra Amoroso ha presentato “Ti Aspetto” ( secondo estratto da “Cinque passi in più”), mentre ancora mancano all’appello i singoli di Karima, Marco Carta e Antonino (che a quanto si apprende, proporrà una riedizione del suo “Costellazioni” col nuovo titolo “Libera quest’anima”).

Ascolta il nuovo singolo di Virginio:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





9
marzo

AMICI DELLA DISCOGRAFIA. COMINCIA IL SERALE E GLI EX PREPARANO I LORO ALBUM

Valerio Scanu

Maria De Filippi ha detto di voler organizzare il suo Sanremo Piccolino. Indipendentemente dalle dimensioni però, Sanremo non è Sanremo senza i dischi in uscita dei cantanti in gara. Ecco allora che gli ex-allievi di Amici che si sfideranno nel serale sono pronti a sfornare dei nuovi lavori discografici. Se Alessandra Amoroso (non avendo bisogno di alcun rilancio) continuerà a promuovere gli inediti contenuti nel live “Cinque Passi in Più”, Emma Marrone proverà a consolidare ulteriormente nelle chart l’edizione sanremese di “Sarò Libera”, che questa settimana si attesta alla terza posizione della classifica dei dischi più venduti in Italia.

Anche Pierdavide Carone, reduce dall’ottima performance festivaliera col compianto Lucio Dalla, continuerà a far conoscere i brani del  suo “Nanì ed altri racconti” (46a posizione questa settimana) mentre sul fronte inediti il primo a scendere in campo sarà Valerio Scanu che il 20 marzo rilascerà “Così Diverso”, 10 canzoni inedite che hanno come fil rouge il sentimento che da sempre fa muovere il mondo, ovvero l’Amore. Il lavoro è anticipato dal singolo “Amami” in uscita oggi con tanto di copertiina che è un omaggio alle sopracciglia perfette.

Il 26 marzo toccherà poi al vincitore dell’ultima edizione Virginio Simonelli che in “Ovunque” si avvarrà della collaborazione di Niccolò Agliardi, Saverio Grandi, Bungaro e Roberto Casalino mentre un giorno dopo sul mercato arriveranno i nuovi lavori di Antonino e Annalisa Scarrone. Il primo, nuovamente prodotto dalla casa discografica “Non ho l’età” di Mara Maionchi, proporrà “Libera quest’anima” (11 tracce fra cui un duetto col “collega di voce soul” Mario Biondi e una canzone scritta da Emma Marrone) mentre la seconda partorirà il suo primo cd (dopo il successo dell’ep “Nali”) dal titolo “Mentre tutto cambia”.


9
agosto

DM CHARTS, MIGLIOR BRANO EX TALENT: DOMINIO ASSOLUTO DI MARCO CARTA, SEGUE MENGONI. SOLO QUARTO SCANU

DM Charts: Vince il brano di Marco Carta

Il talent-dado è tratto e gli esiti della DM Chart sono profondamente eloquenti. Indicazioni non banali per gli addetti ai lavori emergono dalla geografia delle preferenze. Vittoria a mani basse per Marco Carta, colui che per primo ha fatto esplodere musicalmente il genere talent nella discografia e nel dibattito musicale. Pioniere della conquista del pubblico, Carta conferma ancora dopo anni il plebiscito che lo portò all’epoca a una larghissima vittoria anche di Amici.

Il confronto con quello che tutti reputano il vero mostro sacro della trasmissione della De Filippi, ovvero Alessandra Amoroso, vede Immobile, così come il brano dell’altra salentina Emma, raccogliere meno consenso di quanto ci si aspettasse, superata di misura anche da Valerio Scanu, amico e rivale di sempre, ma solo quarto in questa classifica, nonostante l’ormai leggendario calore con cui le sue armate di fan lo sostengono.

Nonostante Per tutte le volte che sia nella storia della musica leggera come canzone vincitrice del Festival di Sanremo del 2010 i nostri lettori hanno espresso più preferenze sia per Marco Mengoni sia per l’altro grande fenomeno musicale targato X Factor, la ragazza della cassa accanto Giusy Ferreri.

Dopo il salto le percentuali finali delle vostre preferenze.


7
agosto

DM CHARTS: QUAL E’ IL MIGLIOR BRANO DI UN EX TALENT? VOTAZIONI CHIUSE

DM Charts

La produzione li scova tra migliaia di candidati e nel giro di pochi mesi li trasforma in animali di palcoscenico: i talent show, checché se ne dica, hanno salvato le case discografiche da una crisi ben più grave. Artisti come Alessandra Amoroso, Emma Marrone o Marco Mengoni hanno riempito le casse della discografia con la loro voce. Ai lettori di DM chiediamo per questa seconda DM Chart di scegliere qual è il miglior brano inciso da un ex concorrente di un talent, votando tra i dieci che vi proponiamo.

Ogni anno i reduci da talent show alternano tour in tutta Italia alla realizzazione di un nuovo album, che per i più fortunati confermerà il loro gradimento tra il pubblico. Per altri invece, il successo si sgretola nel giro di pochi mesi e dopo aver transitato sul più prestigioso palco della musica italiana, scompaiono dalle scene e dalle classifiche. Alcuni di loro sono sopravvissuti alla concorrenza e sono entrati nella memoria del pubblico grazie al successo di una loro canzone.

Ecco i 10 brani che abbiamo selezionato, in ordine di uscita:

Giusy Ferreri – Non ti scordar mai di me: per Giusy Ferreri la popolarità arriva in un lampo dopo che a XFactor la sua corsa comincia solo alla settima puntata e termina ad un passo dalla vittoria. L’inconfondibile graffio vocale fa si che sia impossibile non notarla ad ogni suo passaggio radiofonico. A rappresentarla nella DM Chart c’è uno dei suoi brani più rappresentativi, Non ti scordar mai di me, scritto da Tiziano Ferro e Roberto Casalino. Graffiante.

Alessandra Amoroso – Immobile: impossibile non notarla già nelle prime fasi di Amici quando presenta il suo primo inedito, Immobile, che in pochi mesi le regala un disco di platino. La sua voce e i suoi pezzi, a volte un pò troppo melodici, ne fanno una delle migliori rivelazioni del genere dei talent show. Inconfondibile.