28
maggio

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (21-27/05/2012). PROMOSSI GIRO D’ITALIA E EUROFESTIVAL, BOCCIATI LA RAI SENZA FORMULA 1 E LE VELINE

Ryder Hesjedal

10 al Giro d’Italia. Il ciclismo non è il più patinato tra gli sport e nemmeno il più chiacchierato. Eppure anche quest’anno la caccia alla maglia rosa, conclusasi ieri con il trionfo del canadese Ryder Hesjedal, è riuscita a far impennare gli ascolti di Rai3 e Raisport 2.

9 all’Eurovision Song Contest. D’accordo, è un tantino kitsch, ma è pur sempre un evento, la cui dirompenza a livello europeo è tale da rendere poco ammissibile l’assenza dell’Italia. Inoltre, è interessante guardarlo per cogliere uno spaccato di costume del nostro continente.

8 al ritorno in tv di Monica Leofreddi. Dopo un periodo d’assenza, per l’indimenticata padrona di casa dell’Italia sul due si sta per ripresentare una nuova occasione alla guida de L’estate in diretta, trasmissione che nella scorsa stagione ha rilanciato Marco Liorni. E chissà che anche lei non possa avere la stessa fortuna. Di sicuro se lo merita.

7 Il momento della verità, “trash” che acchiappa. Se la versione italiana non è mai andata in porto, malgrado le premesse per una buona riuscita ci fossero tutte, quella a stelle e strisce è una stuzzicante proposta del palinsesto notturno di Sky Uno. 

6 alla terza stagione di Glee. I personaggi, il concept, l’ambientazione restano da lode ma la sceneggiatura è risultata poco convincente e comunque ben al di sotto delle potenzialità. Non è un caso, forse, che negli Usa si sia registrato un calo d’ascolti.

5 a L’una e l’altra. Storia banalotta, infarcita di improbabili dialoghi e da alcune situazioni gratuite, il cui unico pregio è quello di lasciarsi guardare senza infastidire il telespettatore.

4 all’intervista di Corrado Formigli a Mario Monti. Da un giornalista di scuola santoriana ci si sarebbe aspettato un atteggiamento più ficcante.

3 a Rai Sport che potrebbe lasciarsi scappare la Formula 1. I costi sono sì alti, soprattutto per un periodo di crisi, ma lo sono anche gli ascolti. Come se non bastasse, il mancato acquisto dei diritti darebbe il là a Sky per ampliare la sua già di per sè temibile offerta.

2 all’uscita di scena di Luca e Paolo nell’ultima puntata di Scherzi a Parte. Il duo per sfuggire ad un gavettone lascia in fretta e furia lo studio sui titoli di coda e senza salutare i telespettatori. Sarebbe stato così terribile per chi ha costruito una carriera sull’ironia beccarsi una secchiata d’acqua per giunta in un programma di scherzi?

1 alle due Veline uscenti. A dispetto del record di presenza sul bancone di Striscia, Federica Nargi e Costanza Caracciolo non si sono imposte nè per particolare talento nè per carisma.

ai continui spostamenti di Matrix. Dall’inizio della stagione il talk di Alessio Vinci è stato letteralmente sballottato da un giorno all’altro della settimana, al punto che risulta difficile ricordarsi in quale giorno vada in onda.



Articoli che potrebbero interessarti


CelebrityMasterchef_finale_Nesli_Capua
Le Pagelle della Settimana TV (3-9/04/2017). Promossi Celebrity MasterChef e Nesli. Bocciati Amici e Campo Dall’Orto


ilvolo pagelle
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (18-24/05/2015). PROMOSSI LETTERMAN E EUROVISION, BOCCIATI I COMMENTI DI RUSSO E CORREANI E IL FLOP DI GAZEBO


Fabio Fazio - pagelle 2014
PAGELLE TV DEL 2014: I PERSONAGGI (BOCCIATI)


Rocco Siffredi patatine
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (28-04/4-05/2014). PROMOSSI BROADCHURCH E DON MATTEO, BOCCIATI ZANICCHI E SIFFREDI

35 Commenti dei lettori »

1. MisterGrr ha scritto:

28 maggio 2012 alle 18:01

Condivido più o meno tutta la pagella. Aggiungendo che, cosa più importante, la canzone Italiana sta scalando le classifiche iTunes di tutta Europa, e nella nostra ci sono Euphoria e la compilation ufficiale.

Non so l’1…non guardo striscia da anni uahuahuah



2. Nicola ha scritto:

28 maggio 2012 alle 18:05

10 al giro d’Italia mi pare esagerato: si merita più un 9. Il punto l’ho tolto perché l’organizzazione delle tappe di questo Giro non è stato ottimale.

Per quanto riguarda la coppia di Veline che se ne andrà…oh, che volevate pretendere, altre due Belen che facevano parlare si sè?



3. luke ha scritto:

28 maggio 2012 alle 18:06

Sono d’accordo su tutto, in particolare i voti 1,5 e 6!



4. Zoe ha scritto:

28 maggio 2012 alle 18:11

e pensare che questo Giro, nonostante il successo, è lontanissimo dagli ascolti degli anni scorsi. Questo però non per colpa della Rai (anzi, complimenti a Bulbarelli e alla sua squadra) ma per colpa degli organizzatori che per quest’anno hanno disegnato un percorso non sempre all’altezza e che non son stati capaci di costruire un “cast” di partenti di primo piano (al contrario, ad esempio, delle ultime due edizioni). Ma tant’è, il Giro è sempre il Giro



5. Alessandro ha scritto:

28 maggio 2012 alle 18:13

Il momento della verità è andato in onda con una puntata one shot a giugno 2008 condotto da Paola Perego su Italia1 con buonissimi risultati. Inspiegabilmente (!?) non se n’è fatta la serie.



6. Luca ha scritto:

28 maggio 2012 alle 18:19

Caro Mattia Buonocore (spero tu legga questo commento!) …prima di aprir bocca dovresti documentarti sulla triste situazione che ha colpito Striscia e la tv italiana in generale…parlo dell’ipocrita e improvvisa sparizione di ogni valletta o donna “nuda” dai programmi nostrani per ri-pulire l’immagine della televisione dopo gli scandali, da vallettopoli al bunga bunga…

Le veline sono le ultime (senza considerare le professoresse di Carlo Conti) della categoria e anche loro sono CENSURATISSIME a partire dalla stagione 2009-2010 (parlo di vestiti, coreografie, scelte della regia, luci ed effetti particolari: tutti trucchi che fanno in modo di non mostrare nulla che possa essere troppo sexy o provocante in una linea opposta rispetto al passato che ha penalizzato fortemente sul successo delle attuali veline uscenti (sebbene le polemiche abbia dato visibilità loro e ascolti garantiti al programma)

Quello che voglio dire è che non dipende da queste veline se si è parlato meno di loro. Volutamente, viste le polemiche sul corpo della donna in tv, hanno voluto che queste ragazze siano rimaste più nell’ombra rispetto alle ex veline, quasi a proteggerle e a proteggere Striscia stessa dalla macchina del fango che l’aveva colpita…inoltre, non è vero che non hanno avuto modo di dimostrare carisma come dici te (hanno anche condotto per 2 volte un programma su La5) e hanno un sacco di fan anche tra le ragazze, con forum e fan-club di ogni tipo (compresi quelli ufficiali, con i fan dei quali le veline hanno un rapporto diretto dimostrandosi molto DISPONIBILI E SEMPLICI) molto più di altre ex veline, che colpivano l’interesse e le simpatie dei soli maschietti…

Solo perchè non si sono messe eccessivamente in pasto al gossip o al trash non significa non aver successo o talento….INFINE devo smentirti CATEGORICAMENTE sulle doti, perchè avevano quella più importante (oltre alla bellezza da paura, le ho viste dal vivo, fidati) per una velina: sono LE PRIME nella storia a saper davvero BALLARE e non solo sculettare, con alle spalle anni e anni di danza classica e moderna…fin dalla loro elezione coreografi e addetti ai lavori hanno fin da subito riconosciuto loro questo…e in 4 anni sono cresciute tanto, bisogna ammetterlo…

Parli chi sa, taccia chi pretende di giudicare ciò che non conosce MINIMAMENTE.
Stammi bene…



7. Giuseppe ha scritto:

28 maggio 2012 alle 18:23

0 alla Rai perchè non ho intenzione di abbonarmi a Sky, non ricevo Cielo e non mi garba di seguire la F1 dal pc. Va bene che siamo in crisi ma non esageriamo…



8. Mattia Buonocore ha scritto:

28 maggio 2012 alle 18:24

@luca proprio perchè le veline le ho viste e seguite giudico… La polemica sul corpo delle donne non c’entra un bel niente, e cmq Federica è coinvolta nel gossip avendo Matri come fidanzato.



9. Luca ha scritto:

28 maggio 2012 alle 18:32

allora oltre a seguire loro, inzia a seguire anche una scuola di danza e qualche esperto del settore prima di dire che non hanno un particolare talento! Voglio sapere quali grandi talenti hanno dimostrato le ex veline quando erano a Striscia, o avresti dato 1 anche alle altre? …ovviamente tutte hanno potuto dimostrare talento nella conduzione o nella recitazione soltanto dopo…a Striscia devono “solo” saper ballare, stare davanti alle telecamere, saper vendere un prodotto nella telepromozione e via dicendo…tutte cose che le attuali hanno fatto brillantemente e ogni anno sempre meglio, con quel pizzico di semplicità e dolcezza che le ha sempre contraddistinte…



10. Mattia Buonocore ha scritto:

28 maggio 2012 alle 18:51

@giuseppe non è ancora definito, quindi aspettiamo…
@luca per ora non hanno bucato lo schermo, la Canalis e la Corvaglia quando hanno mollato erano all’apice della popolarità



11. lele ha scritto:

28 maggio 2012 alle 18:55

ma veramente luca e paolo hanno lasciato lo studio per un gavettone?? senza parole!!



12. Luca ha scritto:

28 maggio 2012 alle 19:07

@mattia: Erano ben altri tempi quelli di canalis-corvaglia, ora la tv è cambiata, così come il suo pubblico…lo dovresti sapere visto che ti occupi di televisione…ora si parla solo di Belen e altre cavolate…

anche Melissa & Thais hanno fatto il botto! (e non solo loro) quasi tutte le veline hanno lasciato il segno, perchè Striscia è il programma più seguito…il successo o meno delle veline dipende inoltre MOLTO dalla squadra di lavoro…ad esempio: il flop del duo Galeone-Atyushkina (durate solo un anno) non dipese solo da loro, quanto dalla stagione particolarmente controversa e difficile in cui capitarono: il calo di ascolti a causa di Bonolis passato a Rai 1 con affari tuoi, il cambio dello studio, dei conduttori e via dicendo…Melissa, Thais e Veridiana vennero invece spinte molto da Striscia e da Mediaset, in ogni modo, e capitarono in edizioni fortunatissime…arrivando così al pubblico maggiormente. E’ un dato di fatto…quando si fallisce dipende da tutta la squadra e le scelte recenti hanno PENALIZZATO le attuali veline…anche se quella di Fede & Costanza è stata un’esperienza tutto sommato positiva sotto molti punti di vista…

Detto ciò, inutile continuare a parlarne, te rimarrai della tua e io della mia opinione, con il problema che la tua opinione PERSONALE rischia di avere più peso della mia solo perchè scrivi su un blog importante come questo e qualcuno la potrebbe ritenere più oggettiva…quando in realtà è un’opinione che rispetto alle mie argomentazioni lascia il tempo che trova (visto che sono piuttosto preparato in materia, seguendo per passione -ma anche con occhio critico- striscia e ricci da oltre 10 anni e avendo avuto anche la fortuna di conoscere diverse persone della loro squadra di lavoro andando a Striscia più di una volta o tramite social network).

Buon pomeriggio, scusa ma quando si toccano certi argomenti, devo dire come la penso…cercando di riportare il più possibile quelli che sono i FATTI oggettivi…



13. Mattia Buonocore ha scritto:

28 maggio 2012 alle 19:15

@luca lasciamo perdere ma questi fatti oggettivi io non li vedo. Al contrario per me di oggettivo c’è anche non hanno raggiunto la popolarità nè hanno dimostrato talento, malgrado il record di permanenza a Striscia, poi sulle cause si può discutere più o meno.



14. Luca ha scritto:

28 maggio 2012 alle 19:45

Quanto alle veline rispetto a chi le ha precedute qualche talento lo hanno..entrambe hanno studiato danza ad esempio.

Non avranno carisma, ma sono migliori di tante altre (Canalis, Satta, la fidanzata (o ex) di Tumiotto o la russa sparita dalla circolazione per citarne solo 4…

Luca e Paolo si meritano -1000 per aver rovinato Scherzi a parte…troppo sopravalutati



15. Luca (2) ha scritto:

28 maggio 2012 alle 19:47

L’ultimo messaggio l’ho scritto io…e non c’entro con l’altro Luca (in dibattito con Mattia)



16. Luca ha scritto:

28 maggio 2012 alle 19:50

(il Luca qui sopra poteva firmarsi diversamente: non sono io, il Luca che ho scritto i 3 commenti precedenti) tanto per precisare…ma i fan di queste veline si chiamano tutti Luca? ahahah =)



17. Andrea80 ha scritto:

28 maggio 2012 alle 19:50

Straconcordo sul voto alle veline uscenti.. anzi credevo di essere l’unico a cui non piacessero…
Coppia deludente sotto tutti i punti di vista, direi la peggiore tra tutte.. poco carisma, poca presenza scenica, poco talento, nemmeno simpatiche sono.. Federica volgarissima.. dopo Striscia sarà dura trovare un posto al sole per loro



18. luke ha scritto:

28 maggio 2012 alle 19:55

Luca = una velina mancata!



19. morescano ha scritto:

28 maggio 2012 alle 19:57

@Mattia Buonocore:
“La polemica sul corpo delle donne non c’entrano un bel niente”

c’entra eccome.
altrimenti, veramente, di tv nn capite na cippa



20. Mattia Buonocore ha scritto:

28 maggio 2012 alle 19:59

@morescano quindi queste veline non hanno “avuto successo” per la polemica sul corpo delle donne?



21. Luca ha scritto:

28 maggio 2012 alle 20:32

@andrea80 = da quanto guardi striscia? federica volgarissima!? ma scherziamo?! te li ricordi gli stacchetti delle altre veline col culo di fuori davanti alla telecamera? e i calendari e tutto il resto? federica e costanza sono le più coperte e le meno hot di 25 anni di programma (purtroppo)

@luke non ti rispondo nemmeno…

@morescano e mattia: ovviamente sì, la polemica sulle vallette e le CENSURE hanno tarpato le ali al successo mediatico di queste veline…e sarà anche peggio con le prossime…guardatevi la copertina di tv sorrisi e canzoni dedicata al concorso, con greggio circondato da ragazze (bruttine) e vestite più delle mie compagne di università…ipocrisia portami via…



22. Andrea80 ha scritto:

28 maggio 2012 alle 21:15

@Luca
veramente io trovo la Nargi volgare come donna, come persona… non come velina che sculetta (col sedere coperto o di fuori).
Mi e’ concesso avere un’ opinione sulle signorine in questione??
E poi non te la prendere se ti danno della velina mancata.. e’ un complimento!!!



23. WHITE-difensore-di-vieniviaconme ha scritto:

28 maggio 2012 alle 21:25

mi piace questa classifica :)



24. Luca ha scritto:

28 maggio 2012 alle 21:35

@andrea80: Cosa c’entra essere una velina mancata con i miei commenti proprio non capisco! anche perchè fino a prova contraria non sono una donna…vabè sarà che proprio per questo sono una velina mancata, perchè non posso esserlo, però ballo bene, magari se fanno Velini, mi candido… (la prendo a ridere che è meglio)

Ora invece torno serio: Ma tu la conosci la Nargi? Io molto più di te!! e se avessi potuto conoscerla avresti capito che non è affatto volgare come persona, anzi è dolce e semplice come poche, sia in televisione che nella vita (e tutti quelli che la conoscono te lo confermano)…un modello positivo per tante ragazzine che sognano la tv…quanto sono stufo della gente che spara sentenze e parla a vuoto…che noia…io parlo solo di quello che conosco, del resto me ne sto zitto…gli altri invece si improvvisano opinionisti su tutto…i tuttologi…puoi dire che non ti piace ma non che è volgare come donna o come persona senza conoscerla…ma come ti viene in mente?! ci vuole fantasia eh bello?



25. M88 ha scritto:

28 maggio 2012 alle 22:03

Secondo me ha ragione Luca nel dire che il “bachettonismo” del centrosinistra ha mortificato la televisione italiana: ovviamente il tutto è stato fatto AL SOLO SCOPO di danneggiare politicamente Berlusconi… cosa credi, Buonocore, che il PD e il Gruppo Repubblica avessero a cuore il “bene” di Federica e Costanza quando hanno lanciato la campagna contro Ricci?!? Andiamo su… tolto il Berlusca dal governo, guarda caso non si sentono più certi ragionamenti fanatici: dove sono finite le (false) femministe del “se non ora quando?” e i (falsi) indignados? Io preferirei che le femministe e gli indignados (quelli, veri intendo…) si occupassero della LOTTA CONTRO LA VIOLENZA sulle donne e sui minori: questi sono i VERI problemi, non i programmi tv!



26. gio ha scritto:

28 maggio 2012 alle 22:35

@luca (commento 6,12)

Oh la …..finalmente qualcuno che dice la cose come stanno…..!!
Ci vuole veramente poco a capire che la poca popolarità delle 2 veline è una cosa voluta e conseguenza dei fatti che tutti conosciamo e del femminismo che ormai governa la tv per le donne…..Basta anche solo guardare striscia per capire che valorizzano di più il cagnolino che le due fanciulle…..E poi basta fare zapping a qualsiasi ora per capire cosa è cambiato….Miss italia vestite, niente miss italia nel mondo (in tv sia ben chiaro) niente vallette, niente showgirl……solo pacchi, pettorali, spogliarelli ridicoli,burlesque (l’ultima invenzione esorcizzante),gabriel garko ,rocco siffredi,bambini e televoti……Gli ascolti si sono dimezzati anche per quello non credete? Poi che non bisogna farlo notare lo capisco (è la tv delle donne no?), ma la gente non è stupida….le cose si vedono….



27. Andrea80 ha scritto:

28 maggio 2012 alle 22:50

Si pero’ rilassati Luca ok, come sei pesanteeeee!!
Siamo qui per chiacchierare e cio’ che dico e’ solo una mia inutile e personale opinione.. mica quello che penso costituisce verità universale!!!!
Nulla contro la Nargi e la sua semplicità ok.. (talmente semplice che si e’ pure rifatta le tette …. OPS era un segreto???)
Spero infine che le ragazzine che vogliono fare tv abbiano modelli ben diversi da costei senno’ stanno proprio inguaiate poverette



28. gio ha scritto:

28 maggio 2012 alle 22:57

Devo anche dire che sono molto curioso di vedere quali tecniche censoree e quali modifiche apporteranno al programma per renderlo il più pudico possibile (veline in costume. prove di canto, abolizione dello stacchetto, vestiti lunghi, bambini,veline over 50,luci accecanti,censura televisiva nelle inquadrature ecc……) peccato per la ragazze…..



29. Pippo76 ha scritto:

28 maggio 2012 alle 23:13

Ma Luca è per caso Antonio Ricci..?



30. Pippo76 ha scritto:

28 maggio 2012 alle 23:17

Stiamo parlando delle due veline che parlano per bocca di altri altrimenti non saprebbero esprimere un concetto? Parliamo di quella polemica inutile e stantia portata avanti dal loro padrone contro L’Espresso che era talmente tirata per i capelli, inutile e poco interessante che è caduta giustamente nel dimenticatoio?



31. Luca ha scritto:

29 maggio 2012 alle 02:39

Caro Pippo, magari fossi quel grande di Ricci…E caro Andrea, non sono pesante…ti ripeto che toccando Federica tocchi una persona che conosco, non un personaggio televisivo qualunque. Tocchi inoltre un mondo a cui sono attaccato…un po’ come se (anche se non seguo il calcio) mi toccassi il mio calciatore preferito o la mia squadra del cuore, visto che i maschietti italiani capiscono solo se fai qualche esempio con una stupida palla che rotola….comunque la polemica sul corpo della donna non è finita, se ne parla meno ma i suoi effetti DEVASTANTI sono rimasti, portando la tv italiana nello stato in cui la descrive gio e M88 e mettendo fine all’uguaglianza stacchetto = momento sexy in tv…



32. Ettore ha scritto:

29 maggio 2012 alle 10:25

La polemica sul corpo delle donne ha influito così tanto che Belen è diventata la nuova star della tv italiana.



33. M88 ha scritto:

29 maggio 2012 alle 15:24

“A dispetto del record di presenza sul bancone di Striscia, Federica Nargi e Costanza Caracciolo non si sono imposte nè per particolare talento nè per carisma.” dice il sito DM: io rispetto lo staff di DM, ma vorrei ricordare a loro che la cosa più importante nello showbiz NON è avere (solo) il talento, ma avere SOPRATTUTTO un agente CAPACE DI FARE IL SUO LAVORO! Parlando più in generale, quanti ex-GF di talento NON hanno potuto far carriera nonostante la presenza di un talento? Forse perchè non hanno un BUON AGENTE? Pensateci…



34. Davide Maggio ha scritto:

29 maggio 2012 alle 15:26

M88: se uno ha talento, gli agenti fanno la fila per accaparrarsi il personaggio. Pensaci.



35. M88 ha scritto:

29 maggio 2012 alle 16:42

Ho letto da qualche parte che Marco Carta è stato, nel corso degli anni, prima con lo staff di Maria De Filippi (ovvio…), poi (nel 2010) era passato con l’entourage della Pausini: come mai la “carriera” di Carta era, come dire…, “scesa”? Forse perchè l’entourage della Pausini aveva altro da fare che occuparsi di Carta? Sia chiaro: a me NON piace Carta, ma devo ammettere che da quando (2012) è tornato con Maria, stranamente ;) le cose vanno meglio per lui! Ergo… abbiamo ragione entrambi, DM: è come guardare un foglio… ciascuno su un lato diverso ;) !



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.