30
maggio

Pagelle TV della Settimana (21-27/05/2018). Promossi Giletti e Uomini e Donne. Bocciati Bramieri e Moric

Massimo Giletti

Massimo Giletti

Promossi

9 a Massimo Giletti. La vendetta è compiuta. A fine stagione il conduttore di Non è L’Arena si prende il lusso sulla piccola La7 di battere Fabio Fazio, colui che, mentre Giletti veniva cacciato dalla domenica, riceveva un trattamento privilegiato dalla Rai.

8 alla stagione di Uomini e Donne. Il dating show si è confermato un baluardo del pomeriggio di Canale 5 (risultando spesso e volentieri l’appuntamento più seguito). Se il trono over rimane strettamente legato alle vicende del fenomeno Gemma (peccato per Tina, che troppe volte si è lasciata andare ad insulti), quest’anno il trono classico ha conosciuto maggiori fortune rispetto al passato recente.

7 alla stagione di Domenica Live. Tutto si può dire tranne che il contenitore festivo di Canale 5 abbia annoiato il telespettatore. Barbara D’Urso sa come creare e gestire l’hype, ha trattato argomenti vivi, capaci di autoalimentarsi e stuzzicare l’attenzione. Non sono mancati degli inutili eccessi. Gli ascolti, complice la non irresistibile concorrenza e il rituffarsi a bomba sulle polemiche dei reality, sono cresciuti in maniera esponenziale.

6 alle veline. Shaila e Mikaela sono state riconfermate da Antonio Ricci per la prossima stagione di Striscia la Notizia. A parte qualche becero caso che le ha viste coinvolte loro malgrado, sono passate quasi inosservate. Non è più tempo nè di veline nè di velinismo.

Bocciati

5 a Canale 5 che taglia il prepartita della finale di Champions. Mediaset saluta la coppa dalle grandi orecchie coprendo lo spettacolo, che introduceva la gara, con un’infornata di spot.

4 a Lucia Bramieri. Alla prima occasione utile la nuora di Gino Bramieri è stata eliminata dal Grande Fratello. Forse proprio l’aver messo l’immagine dell’indimenticato (e discreto) comico al centro di gossip e polemiche l’ha resa poco simpatica. A ciò si aggiunge un carattere forte, incline alle liti e a farsi prendere dall’ira.

3 al canale Alpha. E’ vero che il contesto competitivo è sempre più complicato, ma qui abbiamo numeri (0.2% lo share degli ultimi mesi) e palinsesti che non convincono. De Agostini, peraltro, aveva già fallito sul satellite con un canale al maschile.

2 a Irama. Durante tutta la sua permanenza ad Amici, il cantante non ha fatto altro che sputare veleno sulla sua ex casa discografica, Warner. E ora, pur avendo altre due allettanti proposte, il bianchetto sceglie proprio la Warner. Bah…

1 a Nina Moric. La showgirl si ripresenta al Grande Fratello diventando protagonista di un momento assolutamente avulso dal format, fa la vittima e se la prende con i social che offendono le persone. Sì, proprio lei, esempio di discrezione e toni pacati sul web.



Articoli che potrebbero interessarti


Balalaika
Pagelle TV della Settimana (11-17/06/2018). Promosso Zoro. Bocciati Luca e Paolo e Giletti


Le pagelle della settimana, Simona Ventura rifatta
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (7-13/03). PROMOSSI CLERICI E MORIC, BOCCIATI “LA VENTURA RIFATTA” E NANDO COLELLI


MARINI-PATRICK
Pagelle TV della Settimana (24-30/09/2018). Promosso Temptation Island Vip. Bocciati Grande Fratello Vip e Giletti


Caterina Balivo
Pagelle TV della Settimana (17-23/09/2018). Promossi Alberto Angela e Diletta Leotta, bocciati Vieni da Me e Sara Affi Fella

3 Commenti dei lettori »

1. Travis ha scritto:

30 maggio 2018 alle 15:25

ahahahah 7 a Domenica Live ahahahah penso che finirò di ridere domani



2. CuginoSfigato ha scritto:

30 maggio 2018 alle 16:17

Barbara D’Urso pare essere intoccabile (citofonare Striscia) ……



3. Luca ha scritto:

30 maggio 2018 alle 22:07

Le attuali Veline sono le prime ballerine della storia di Striscia, grande talento e stacchetti pazzeschi per coreografie ed effetti speciali…sarà finita l’epoca del velinismo (e per fortuna) ma non è certo finita l’epoca delle Veline, senza le quali è impossibile pensare a Striscia, che quest’anno ha festeggiato alla grande le (ben) 30 edizioni.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.