4
dicembre

Pagelle TV della Settimana (26/11-2/12/2018). Promossi Tú sí que vales e Focus. Bocciati Scherzi a Parte e Il Ristorante degli Chef

Tu si que vales

Tu si que vales

Promossi

9 a Tú sí que vales. Spesso si parla di ascolti record a sproposito o si sbandierano vittorie di Pirro. Quello del “multi talent” del sabato sera di Canale 5, invece, è uno dei casi in cui il successo è con la S maiuscola: oltre 5 milioni di spettatori di media con uno share superiore al 29.5% è un dato che vale, considerando altresì la concorrenza schierata da Rai1.

8 a Focus che fa boom con la messa in onda in diretta dell’atterraggio su Marte della sonda Insight. 1.082.000 spettatori con uno share del 4.2% per un canale che viaggia sullo 0.5-0.6% è una performance eclatante. I contenuti di qualità pagano.

7 a L’Allieva 2. La fiction di Rai1 si conferma vincente anche con la seconda stagione che funziona sia dal punto di vista auditel che narrativo.

6 a L’Isola di Pietro 2. Mediaset rinnova la fiction per la terza stagione, sebbene i risultati non abbiano confermato il grande successo della prima. La terza stagione invertirà la rotta?

Bocciati

5 allo Zecchino D’oro. Non basta la direzione artistica di Carlo Conti, la baby manifestazione necessita uno scossone. In un’ottica di servizio pubblico bisogna riportare i più piccoli davanti alla tv e non farne (soltanto) una manifestazione per nostalgici.

4 a Scherzi a Parte. Si annunciava come dirompente il ritorno dello storico programma, affidato a Paolo Bonolis, e invece è stato una vera e propria delusione. Colpa di scherzi che il più delle volte hanno lasciato l’amaro in bocca, incapaci di raggiungere un vero e proprio climax, e dell’impostazione ripetitiva e troppo spartana. Per un grande come Bonolis si tratta dell’ennesimo passo falso in prime time.

3 a Martina Hamdy. E’ entrata come la meno famosa del gruppo e tale è rimasta. Dopo due mesi e mezzo siamo ancora ad interrogarci sulle ragioni che hanno spinto ad arruolarla.

2 al Ristorante degli Chef. Rai2 scodella l’ennesimo talent culinario in maniera intempestiva (il genere è ormai saturo) e senza introdurre novità di rilievo. Il risultato, manco a dirlo, è un sonoro flop.

1 a quanto sostenuto dai legali di Fabrizio Corona sulla lite con Ilary Blasi al Grande Fratello Vip: sarebbe stato tutto frutto di una montatura. Sarà davvero così? Nel frattempo nè Mediaset nè Endemol nè la Blasi si sono presi la briga di smentire.



Articoli che potrebbero interessarti


Pagelle, Vasco Rossi
LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (2-8/04/2012). PROMOSSI SHARONE STONE E CUCCARINI, BOCCIATI CORONA CONDUTTORE E SCANU


Maria Teresa Ruta e Patrizia Rossetti
Pagelle TV della Settimana (19-25/11/2018). Promosse Ruta e Rossetti. Bocciate Fariba e la storia (finita) Corona-Argento


Salemi e Monte
Pagelle TV della Settimana (5-11/11/2018). Promossi i 30 anni di Striscia e Caduta Libera. Bocciati Giulia Salemi e le nominaton del GF


Cesare Bocci ballando
Pagelle TV della Settimana (14-20/05/2018). Promossi Cesare Bocci e Toffanin. Bocciata Nina Moric

8 Commenti dei lettori »

1. vicky ha scritto:

4 dicembre 2018 alle 20:55

Il 4 a quel programma è anche alto. Scherzi veramente stupidi, presentati da Bonolis in maniera esagerata. Io mi aspettavo chissà che e poi la delusione. zero o n.c.



2. Andrea ha scritto:

4 dicembre 2018 alle 23:46

Manca lo zero a Portobello e ad Antonella Clerici, per il resto concordo su tutto



3. Andrea ha scritto:

4 dicembre 2018 alle 23:51

Manca lo zero a Portobello e ad Antonella Clerici. Concordo su tutto tranne che su L Allieva che è stata una fiction squallida il cui successo è inspiegabile o meglio forse solo perché trasmessa da Rai uno



4. Socrate ha scritto:

5 dicembre 2018 alle 09:06

Perchè ci voleva che lo dicessero i legali di Corona per capire che tutto quello che si vede al GF è solo una montatura? Il problema è che è una montatura montata parecchio male.



5. Duff ha scritto:

5 dicembre 2018 alle 10:21

Al 5 dello Zecchino aggiungiamo quello dello Junior Eurovision Song Contest. Due programmi che dovrebbero essere valorizzati per tantissime ragioni, lo zecchino è su rai1 per mera prassi, ma non viene creato né interesse, né attesa. Addirittura lo JESC relegato a Rai Gulp, un canale minore che non è nemmeno recepito in tutta Italia, quando nel pomeriggio di Rai1 dopo la Venier sarebbe andato un amore



6. Duff ha scritto:

5 dicembre 2018 alle 10:24

Al 5 dello Zecchino aggiungiamo quello dello Junior Eurovision Song Contest. Due programmi che dovrebbero essere valorizzati per tantissime ragioni, lo zecchino è su rai1 per mera prassi, ma non viene creato né interesse, né attesa. Addirittura lo JESC relegato a Rai Gulp, un canale minore che non è nemmeno recepito in tutta la penisola, messo in peggiori condizioni, quando bastava pomparlo dovunque e metterlo dopo la Venier su Rai1 godendo del traino



7. Lordchaotic ha scritto:

6 dicembre 2018 alle 00:26

Con Focus mediaset non ha più scuse. Se vuole cose di qualitá le saprebbe fare. Il problema è che preferisce bon farle



8. Maria Cristina Giongo ha scritto:

6 dicembre 2018 alle 12:13

Bravissima Maria De Filippi e tutti gli altri! VERI ascolti alle stelle! E non se ne vanta neppure! Vera classe e umiltà!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.