30
ottobre

L’Isola di Pietro 2: zero fantasia per un prodotto piacevole, ma già visto

L'Isola di Pietro 2

L'Isola di Pietro 2

Lo scorso anno L’Isola di Pietro ha ridato vita alla serialità di Canale 5, che era in stallo da tempo, incapace di appassionare ancora il proprio pubblico con i soliti schemi e volti ormai abusati. Ha rappresentato una piccola rivoluzione, perchè ha portato in scena temi e meccanismi cari all’universo Rai, che in tema di fiction è maestra; ovvio, dunque, che lo scopo della seconda stagione fosse quello di confermare quel successo. E per farlo si è ripetuto, letteralmente, lo stesso identico copione usato nella prima.

L’Isola di Pietro 2: la seconda stagione è identica alla prima

Il dottor Pietro Sereni (Gianni Morandi) è sempre il cuore buono di questo racconto corale ed interessante, tiene insieme i tanti personaggi e cerca di aiutarli in ogni situazione. Intorno a lui ci sono ancora la figlia Elena (Chiara Baschetti) e la nipote Caterina (Alma Noce) che, ben lungi dal godersi l’happy end ottenuto a fatica, sono nuovamente al centro di un dramma familiare, di segreti e bugie personali che poi finiscono per “magia” al centro di un difficile caso poliziesco.

Se nella prima stagione l’anima sfuggente del gruppo era Elena, che non voleva svelare la violenza subita da ragazzina, adesso è invece il suo compagno Alessandro (Michele Rosiello), che l’ha tradita con una donna uccisa nella prima puntata. Sì, proprio quella donna interpretata da Elisabetta Canalis, che torna ogni tanto in alcuni flashback nei quali la si vede avvinghiata all’amante.

La grande indagine coinvolge, proprio come in passato, dei ragazzi che Pietro, da buon pediatra, conosce dalla nascita ed ha a cuore. Così lui si intromette nelle indagini e ci si ritrova sempre al centro, finendo con il difenderli e scontrandosi con la figlia poliziotta o con i loro genitori.

Poca dunque, anzi, pochissima fantasia da parte degli autori, che di nuovo non hanno aggiunto nulla. Tranne Lorella Cuccarini, alla quale hanno comunque riservato un ruolo legato al passato: è, infatti, la madre di Matteo (Federico Russo), personaggio problematico della prima ora che adesso, finalmente, ha una famiglia alle spalle.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Porcella Montovoli
Pechino Express 2018: i surfisti perdono le mutande e la finale


I Bastardi di Pizzofalcone 2 - Finale
Un finale «esplosivo» e bastardo per quelli di Pizzofalcone


Gianni Morandi
L’Isola di Pietro 2: anticipazioni quinta puntata di domenica 18 novembre 2018


Bake Off Italia 2018 - Jacopo e Samanta
Bake Off 2018: parenti ai fornelli per una doppia eliminazione

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.